Leonard Warren-Hopkins, Il celebre medico scienziato #59 [Chiave di Volta - ITA 2]

printer-friendly
Leonard Warren-Hopkins
#59 - Il celebre medico scienziato

Interpretato da: S. C.

Motto: Giuro per Apollo medico e Asclepio e Igea e Panacea e per tutti gli dei e per tutte le dee, chiamandoli a testimoni, che mi asterrò da ogni azione corruttrice sul corpo delle donne e degli uomini, liberi e schiavi, finché sono vivi.
Gruppo: Famiglia e servitù di Lord Scarborough
Teaser: Leonard Warren-Hopkins nell’atto di presentarsi ad uno sconosciuto bada distrattamente al nome e ai convenevoli di circostanza. Ma quando stringe la mano di chi gli sta d'innanzi prima osserva gli occhi, poi la pelle. Li scruta come gli antichi indovini scrutavano le stelle. Quello che Leonard percepisce sono i muscoli fibrosi sotto l’epidermide che si tendono e si rilassano alla stretta della mano. Ode il battito del polso e immagina come i vasi sanguigni irrorino la vita in quella mano. Nella mente tesse il groviglio nervoso che collega le dita al palmo. Come un architetto, Leonard traccia con lo sguardo quell’impalcatura fatta di ossa. Solo a quel punto la sua attenzione si posa sul nome della persona. La sua è una passione scientifica fuori dall'ordinario, così come lo sono l'innata e la brillante intelligenza, e quella dote rara ch'è la perniciosa abitudine di non lasciar mai niente di assodato né di intentato. Entusiasta pioniere delle nuove tecniche, per lui l’arte medica non deve avere confini che la morale e persino Dio sono soliti imporre. Dove si nasconde l’anima? Dove risiede il principio del dolore? Queste, e molte altre domande, s'affollano come nubi intorno al sole del suo intelletto mentre indossa il grembiule che qualcuno fatica a far tornare candido dopo i suoi esperimenti, intento a sezionare corpi con la stessa cura che dedica nello sfogliare libri antichi. Eppure la risposta che scova è sempre la medesima: ogni scoperta non è mai innocente.

Legami: Discute spesso, e animatamente, con Miss Margaret Alice Murray. Miriam Alexandrine de Rotschild lo ha sorpreso chiacchierando amabilmente con lui di medicina moderna, strane conoscenze per una fanciulla. Ha visitato William Monck e prova molto interesse per i disturbi di cui soffre. Disprezza le velleità letterarie di Arthur Conan Doyle. Ha chiesto spesso i servigi di Fanny Andrews per i suoi esperimenti.
Leonard ha conosciuto Katharine Douglas Scott durante una visita a suo Padre che è gravemente malato: la ricorda come una ricca e compita nobildonna.

Servi o Signori: Signori - Gruppo: Famiglia e servitù di Lord Scarborough - Nazionalità: Inglese - Sesso: Maschio - Età del giocatore: Qualsiasi - Consigli: È un personaggio incentrato sull'esplorazione delle proprie ombre, che dovrà fare i conti con scelte difficili. Riceverà alcune linee guida dallo staff.

Altri membri del gruppo: Famiglia e servitù di Lord Scarborough Tracy Conner (7 ) interpretato da GiuliaS; Elizabeth Rush (8 ) interpretato da DanielaM; Lord Henry Scarborough - Talbot (55 ) interpretato da DavideT; Lady Violet Scarborough (56 ) interpretato da StefaniaP; Margaret Alice Murray (42 ) interpretato da FrancescaV; Lord Oliver Maxwell Scarborough (32 ) interpretato da GianmariaG; Saverio Francesco Vegezzi (30 ) interpretato da AndreaG; Gabriel Wooster (31 ) interpretato da MarcoB; Fanny Andrews (29 ) interpretato da ElizabethL; Lily Fisher (25 ) interpretato da Arianna Z; Giovanni De Simone (23 ) interpretato da FedericoG; Volker Beckmann (22 ) interpretato da GianlucaF; Claretta Benvenuti (19 ) interpretato da MartinaB; Emilio Fiori (13 ) interpretato da DavideP; Jean-Pierre Guillot Savarin (5 ) interpretato da ClaudioP; Derrick Gravehound (6 ) interpretato da DAVIDEM; Hector Schmitz (1 ) interpretato da FrancescoA;