Giada, damigella di Cosimo Enea #106 [La fortezza dei vinti]

printer-friendly
Giada
#106 - damigella di Cosimo Enea

Interpretato da: E. L.

Motto: So essere umile e paziente, ma la rabbia è ciò che mi rende forte
Gruppo: Voci del malcontento
Teaser: Nessuno sa di chi sia figlia Giada: il barone Cosimo Enea la trovò sporca, svenuta e piena di lividi durante una battuta di caccia e la portò al baluardo, dove rimase come damigella della baronessa Cecilia Serena. Furono i briganti a malmenarala, dicono i più; lei, invece, non dice niente, spergiurando di non ricordare nulla della sua vita. La servitù del castello però parla, dice di sentirla gridare nel sonno implorando pietà e giurando vendetta. // Nessuno sa di chi sia figlio Vieri: il barone Cosimo Enea lo trovò sporco, svenuto e pieno di lividi durante una battuta di caccia e lo portò al baluardo, dove rimase come suo scudiero. Furono i briganti a malmenaralo, dicono i più; lui, invece, non dice niente, spergiurando di non ricordare nulla della sua vita. La servitù del castello però parla, dice di sentirlo gridare nel sonno implorando pietà e giurando vendetta.

Legami: Estremamente devota al Barone Cosimo Enea, il suo salvatore, e a sua moglie Cecilia Serena la quale è però fredda con lui/lei. Legata da una strana amicizia al servo Abbondio. Lo scudiero Massimo Lucio Celeste l'ha corteggiata, insieme con parecchie altre.

Provenienza: Baluardo - Gruppo: Voci del malcontento - Razza: Niviano - Sesso: femmina - Età del giocatore: da 14 a 21 - Archetipi: Popolano

Altri membri del gruppo: Voci del malcontento Veronica (14 ) interpretato da ElenaM; Isabella (110 ) interpretato da VittoriaB; Carlotta (107 ) interpretato da ElenaL; Cosimo Enea Vermigliani (13 ) interpretato da NicolaR; Erica (208 ) interpretato da ElizabethL; Viola Diletta (16 ) interpretato da ariannab; Bastiano (17 ) interpretato da stefanot; Cecco (211 ) ancora in cerca di interprete; Camillo (15 ) ancora in cerca di interprete;