Camillo, il cuoco #15 [La fortezza dei vinti]


Motto: Qui non va bene niente! Ne i baroni ne il Re fanno rispettare la legge e a perderci siamo sempre noi!
Gruppo: Voci del malcontento
Teaser: La famiglia di Camillo ha sempre avuto la gestione del forno finché il barone Anselmo, consigliato da Prospero Vermigliani, decise di affidarla alla fornaia Emma. Da allora il cuoco si sente vittima di una terribile ingiustizia, e ha persino provato a rivolgersi ai cavalieri di Sua Maestà per riavere ciò che era suo di diritto. Quel che ottenne fu di essere malmenato e deriso da coloro che avrebbero dovuto far rispettare la legge.

Legami: Ha estrema fiducia nel barone Cosimo Enea ed è molto amico di Dama Viola. Disprezza tutti i cavalieri del Re in particolare Ser Lancillotto / Dama Blianna Rosaspina. E' in aperto contrasto Emma che ora gestisce il forno che fu di suo padre. Da sempre amico di Cecco

Provenienza: Baluardo - Gruppo: Voci del malcontento - Razza: Umano - Sesso: maschio - Età del giocatore: 22 o più - Consigli: Avere voglia (occasionalmente) di cucinare durante l'evento! - Archetipi: Popolano

Altri membri del gruppo: Voci del malcontento Bastiano (17 ) interpretato da stefano t; Viola Diletta (16 ) interpretato da arianna b; Erica (208 ) interpretato da Elizabeth L; Cosimo Enea Vermigliani (13 ) interpretato da Nicola R; Carlotta (107 ) interpretato da Elena L; Giada (106 ) interpretato da Elisabetta L; Isabella (110 ) interpretato da Vittoria B; Veronica (14 ) interpretato da Elena M; Cecco (211 ) ancora in cerca di interprete ;