Cecilia Serena Vermigliani, la nobildonna infelice #104 [La fortezza dei vinti]

Interpretato da: C. C.

Motto: È quando il corpo è tra quattro mura, che lo spirito fa i suoi viaggi più lontani.
Gruppo: Liberi pensatori
Teaser: Non tutti i matrimoni sono felici, specie tra nobili che spesso vengono promessi da piccoli e poi sposati senza che neanche si conoscano. Cecilia è raffinata ed elegante, odia la violenza, i racconti di sangue e battaglie la disgustano, la morte la spaventa. Altre donne si sarebbero chiuse in solitudine in un ambiente campagnolo che le annoia, al fianco di un marito che non amano. Ma Cecilia è una donna d'ingegno, curiosa e istruita, che ascolta i racconti di terre lontane e sogna di visitarle, e non ha intenzione di farsi vincere dagli ostacoli. Mai.

Legami: E' sposata con Cosimo Enea Vermigliani, ma è in amicizia con il cognato Prospero e con il fornaio Emma. Critica in continuazione Dama Isabella, una donna che non sa mai stare al suo posto. Prova simpatia per Dama Viola, anche lei infelice. Ha una damigella di compagnia, Giada, con cui si relaziona in modo freddo. E' in confidenza con Martino / Malva.

Provenienza: Baluardo - Gruppo: Liberi pensatori - Razza: Umano - Sesso: femmina - Età del giocatore: 20 o più - Archetipi: Nobile

Altri membri del gruppo: Liberi pensatori Lia (207 ) interpretato da SusannaA; Aria (201 ) interpretato da GiuliaM; Emma (9 ) interpretato da GiuliaV; Leonora (10 ) interpretato da PaolaT; Benedetto (103 ) interpretato da MattiaS; Pellegrino (12 ) interpretato da FabioC; Prospero Catullo Vermigliani (8 ) interpretato da NiccolòG;