Onuphre du Criquet, Il Marchese dei Bottoni #23 [subLuminal - run 2]

printer-friendly
Onuphre du Criquet
#23 - Il Marchese dei Bottoni

Interpretato da: F. P.

Motto: Io sono io e voi non siete Nulla.
Gruppo: La Nobiltà delle Carabattole
Teaser: Le regole e le leggi possono essere una gabbia soffocante, come la stanza di specchi in cui una volta fu imprigionata l’aurora. Eppure, per chi conosce i limiti di ogni consuetudine e riesce a muoversi con raffinata scioltezza fra codici e galateo, attento a piegare qualsiasi tradizione senza romperne nessuna, esse diventano un teatro giocoso, un campo di pallacorda o un palcoscenico dove esibirsi in squisite e rocambolesche evoluzioni.

Così il Marchese dei Bottoni si destreggia all’interno della Regola Bianca, mosso dal suo animo allegro e sempre intento a mostrare agli altri, con burle o ingegnose trovate, quanto sterili possano essere le leggi se applicate senza pensiero o scopo. Elegante e sempre alla ricerca di compagni d’avventura e damigelle da corteggiare, Onuphre pare non badare alla differenza di rango, mischiandosi volentieri anche con l’ultimo dei Vermigli. Tuttavia, il Marchese ben conosce il valore delle sangue nobile e bada bene che, alla fine delle sue avventure, l’ordine sociale non venga sconvolto. Nessuno deve dimenticare che a Onuphre è concesso prendersi queste libertà perché è migliore degli altri per lignaggio e intelletto. Il Marchese è il Marchese e gli altri, gli altri non sono Nulla.

Quando fu stretto il Secondo Giuramento, Onuphre scelse subito di diventare consigliere dei sovrani, togliendosi così dall’impiccio di dover partecipare un giorno alle volgari tenzoni per la successione al Re Immacolato. Ora che quel momento appare prossimo, il Marchese si diverte a tormentare i pretendenti, e nessuno può dire a chi andrà il suo favore.

Ma cosa nasconde Onuphre sotto alla sua spensierata corazza di ironia? E’ forse solo un mondo per non pensare al tetro incedere del Nulla e alle brame di dominio della Notte? O forse il Marchese ha davvero colto una verità profonda e dando alla vita il suo giusto senso: nessuno.

Legami:

Provenienza: Corte del Giorno - Gruppo: La Nobiltà delle Carabattole - Razza: Umano - Sesso: maschio - Archetipi: Consigliere

Altri membri del gruppo: La Nobiltà delle Carabattole Armand-Jean d'Aguillon (22 ) interpretato da EugenioD; Marie de la Percée (24 ) interpretato da TizianaF; Charlotte de la Commode (26 ) interpretato da MariagraziaM; Françoise du Seuil (21 ) ancora in cerca di interprete; Jeanne Antoinette de la Balustrade (25 ) ancora in cerca di interprete; Germain des Fioles (27 ) ancora in cerca di interprete; Médard DéBauché (28 ) ancora in cerca di interprete;