Chloe Gardner, La travel blogger #24 [Dead Inside 3 - Save the Last One]

printer-friendly
Chloe Gardner
#24 - La travel blogger

Interpretato da: M. C.


Motto: Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni
Gruppo: La comune radical chic
Mostra/nascondi descrizione del gruppo:

Cos'è una famiglia? Un insieme di persone unite da legami di sangue? O piuttosto un insieme di persone legate da amore e rispetto reciproco? E chi lo dice che la famiglia tradizionale, monogama e chiusa, sia l'unica possibile?
Radical chic, fricchettoni, gente che vive contro natura... Per anni, alle manifestazioni i membri di questa comunità, di questa famiglia, hanno affrontato orde di gente mossa dal pregiudizio, dalla paura del diverso, dalla violenza. Ma adesso la violenza sembra aver preso il sopravvento, su tutto e tutti. Quando si è scatenato l’inferno si sono trovati isolati, nella loro piccola comunità fuori dal centro urbano, ma al sicuro dell’epidemia che stava divorando la città. Col serbatoio pieno non è stato difficile raggiungere il Red Cross Camp. La vita è salva, ma per chi predicava la libertà e l'amore ed aborriva la violenza, che futuro si prospetta adesso?


Il “Wildie Red Cross Refugee Camp”, comunemente soprannominato “Wild Camp”, è uno dei centri per le emergenze più noti del Kentucky. La sua creazione era stata cosi pubblicizzata che tante famiglie hanno fatto delle gite per mostrare ai figli questa struttura rassicurandoli sul fatto che loro non ci sarebbero mai dovuti andare. Ma ora tutto è diverso. Quelle stesse famiglie, miste coi contadini della zona, si accalcano ai cancelli di ingresso per poter entrare. La loro realtà è stata sconvolta e nei terreni dove poggiano le tensostrutture oramai non si riesce più a muoversi se non urtando qualcuno. Nonostante nei primi giorni l’afflusso fosse gestibile ora la situazione è critica. Il campo è pronto ad esplodere per le tensioni tra i rifugiati e l’astio primordiale generatosi verso chi secondo loro li non dovrebbe starci. Ma le cattive notizie non sono finite per gli occupanti del “Wild Camp” e ben presto l’epidemia non sarà l’unica cosa di cui aver timore…


Teaser: Viaggi in giro per il mondo a vivere un'avventura dietro l'altra: un selfie di fronte al Colosseo, una notte all'adiaccio nel deserto del Sahara...Chloe raccoglieva tutto nel suo blog di viaggi ''Dream World'', incitando i suoi follower ad inseguire i propri sogni, perchè è l'unico modo farli realizzare. Ora che l'apocalisse sembra aver trasformato tutto in un incubo, Chloe è più che mai convinta a non arrendersi: c'è bisogno di persone come lei, che continuano a sorridere anche nell'ora più buia, per restituire la speranza a chi ormai l'ha persa. Eppure, il sorriso sembra teso, e gli occhi scrutano l'orizzonte non più con lo sguardo curioso di chi non vede l'ora di scoprirne le meraviglie, ma con l'angoscia di chi il mondo di prima lo padroneggiava, e ora non lo riconosce più.

Legami: Lydia Carmichael è una sua amica affezionata e dalle mille risorse. Ha conosciuto Jason Glover e Carter Bonavides durante un suo soggiorno ad Aden. Ha diviso qualche pasto con Lancelot Serenity Davis, raccontandogli dei suoi viaggi. Ha dato una mano a Catherine Clarke in un momento di difficoltà. Le manca immensamente suo fratello Warren Gardner: ora che le linee internet sono interrotte non ha modo di contattarlo.
Ha avuto un battibecco online con Rebecca Clements. April Williams è una saputella irritante.

Provenienza: Red Cross - Gruppo: La comune radical chic - Sesso: femmina - Età del giocatore: qualsiasi

Altri membri del gruppo: La comune radical chic Edd -Wood- Schneider (26 ) interpretato da Eugenio D; Catherine -Kitty- Clarke (30 ) interpretato da Sara C;