Virgilio Gianotti, Il camerata indolente #36 [I ribelli della montagna 2]

Interpretato da: M. P.

Motto: Poteva andarmi peggio: non son dovuto partire per il fronte a rischiare l'osso del collo.
Gruppo: Fasci Locali
Teaser: E' difficile essere il fratello di un uomo famoso, apprezzato, amato. Di un campione. Eppure, come Enea gli ripetè quel giorno quasi trascinandolo a forza, il Partito Fascista ha bisogno di tutti. Così andò a Bologna con gli altri e mise una firma accanto alla loro per unirsi alla neonata Brigata Eugenio Facchini e compiere il suo dovere verso la Patria. Chissà che forse così la gente del paese avrebbe smesso di considerarlo l'inutile fannullone fratello di cotanto campione!

Legami: E' grato a suo fratello Enea Gianotti per avergli trovato un posto tra le camice nere, ma a volte essere un camerata è davvero impegnativo. Per fortuna con Elvira De Martis riesce a non pensare ai suoi doveri e va spesso atrovarla. E' molto amico di Vittorio Moscatelli anche se a volte lo reputa troppo estremo.

Provenienza: Fascisti - Gruppo: Fasci Locali - Sesso: Maschio - Età del giocatore: Adulto - Archetipi: Equilibrato

Altri membri del gruppo: Fasci Locali Augusto Malagoli (34 ) interpretato da MatteoG; Bianca Trenti (38 ) interpretato da ElisabettaF; Italo Sarvegnini (35 ) interpretato da GianfrancoF; Benito Pradolini (39 ) interpretato da MatteoG; Vittorio Moscatelli (37 ) interpretato da AlanD;