Italo Sarvegnini, Il camerata solerte #35 [I ribelli della montagna 2]

Interpretato da: G. F.

Motto: Prima o poi si faranno vedere di nuovo e smetteranno di nascondersi nei boschi. E allora capiremo chi sta dalla parte giusta.
Gruppo: Fasci Locali
Teaser: Secondo in comando delle Brigate Nere di Montelupo, come non smette mai di ricordare, Italo non fu poi così deluso dei compiti affidatogli, nonostante l'armamento scarso. Stanare quella feccia ribelle guidata da quell'infame del Gamberini, bastonarli per bene e poi spedirli ai campi era qualcosa che non vedeva l'ora di fare. Anche se gli ordini non sono sempre così piacevoli. Ma lui non dimenticherà quello che gli hanno fatto, quel giorno, prima di darsi alla macchia...

Legami: Figlio di Gianfranco Sarvegnini che però ritiene privo di nerbo. Rispettoso di Augusto Malagoli che lo ha preso sotto la sua ala, anche se a volte pensa che sia troppo morbido. Spesso si reca da Leandro Bisi per fargli stampare i manifesti e i comunicati del partito. Odia Ettore Gamberini e i suoi familiari.

Provenienza: Fascisti - Gruppo: Fasci Locali - Sesso: Maschio - Età del giocatore: Giovane - Archetipi: Violento

Altri membri del gruppo: Fasci Locali Augusto Malagoli (34 ) interpretato da MatteoG; Virgilio Gianotti (36 ) interpretato da MatteoP; Vittorio Moscatelli (37 ) interpretato da AlanD; Bianca Trenti (38 ) interpretato da ElisabettaF; Benito Pradolini (39 ) interpretato da MatteoG;