Scheda Personaggio
Scheda per mobile / stampa 📱 🖨️

Bastian Monluc

Luce che scalda

  • Personaggio assegnato a Luca Stefano B.
  • Le richieste personaggio non sono aperte in questo momento
  • Non sei loggato
  • Non sei iscritto a questo larp

''Con la luna calante dovremmo piantare il sorgo, non scavare altre fosse comuni.''

Se è vero che onestà, cautela e semplicità sono virtù apprezzabili in una persona, difficilmente sono ammirevoli tra i ranghi militari. E' sempre stata un'anima poco incline alla violenza, ma a questo mondo il destino è raramente nelle nostre mani, e così ha dovuto fare i conti con ordini a cui non poteva disubbidire, ma che ferivano la sua coscienza. Nell'evidente reticenza a mostrare questo lato di sé al prossimo, l'apparenza era spesso diversa, e così la spiegazione dei suoi comportamenti: pavidità, lentezza di comprendonio, incapacità di agire con risolutezza. Queste e altre accuse, mosse da gente che nel sopruso trovava l'unica cifra del proprio essere, hanno accompagnato la sua vita, e non di rado si sono spinte a malignare oltre quel che è lecito: insinuando che un pernicioso patto oscuro, o l'appello a forze indicibili e maligne, fosse l'unica spiegazione possibile su come avesse resistito alla guerra, alla carestia, alla peste. Ora, calata la polvere e rinfoderate le spade, ha finalmente modo di usare i suoi talenti in faccende inerenti alla pace e alla ricostruzione, ad assicurarsi un futuro prospero. La sua mentalità semplice, di origine contadina, sarà anche stata grandemente sfottuta, ma i piani semplici e ispirati dalla natura: seminare, lavorare, raccogliere i frutti, forse sono proprio la scelta giusta per creare qualcosa, e non distruggerlo.

Bastian Monluc

🎵
#80 - Luce che scalda

Evento: Novigrad - run 1

Gruppo: Avamposto Imperiale
Provenienza: Visitatori


Altri membri del gruppo 'Avamposto Imperiale':
#78 - Gwareth Craon   [Pierpaolo V.]
#82 - Izolda -ASSENTE- Lisiew  
#81 - Laura -ASSENTE- Grimoard  
#83 - Rickard Durfort   [Fabio C.]
#77 - Sheala Rohan   [Luana A.]
#79 - Uros Wimpffen   [Gabriele G.]

 

Carica il tuo ritratto

Per favore, scegli una tua foto tipo fototessera, o comunque un ritratto in primo piano e riconoscibile.

 

Carica stemma del personaggio opzionale

Se vuoi, puoi caricare uno stemma, un simbolo o una qualsiasi altra immagine che ritieni in tema con il tuo personaggio.

Quest di Gruppo - Avamposto Imperiale

L'anello dell'Alleanza

Tratto: Militare in preda alla disillusione

In tanti la guerra non l'hanno nemmeno vista, perché erano riserve o perché stanziati strategicamente a difendere passi montani, ponti o fortilizi già conquistati. V'è poi chi, per fortuna o purtroppo, quando si parla della guerra ha ricordi vividi di cosa accadde, ferite e cicatrici, nel corpo e nell'animo, ad eterna testimonianza. I veterani si riconoscono tra loro, così si dice, per la malinconia dello sguardo e il bicchiere sempre colmo. Questo è il suo caso: Zelenkirchen è la sua casa da anni, ma prima è stata il campo di battaglia che ha impartito ad una recluta giovane e inesperta una lezione cocente. E una volta che la paura, l'orrore e gli stenti passano, non resta che cinismo e disillusione. Non rinnega i suoi doveri, né l'Impero a cui ha votato la sua vita, ma di parole vuote come gloria e onore ne ha piene le tasche!

Descrizione Quest

L'apparato burocratico imperiale ha mandato dispacci per impartire ordini all'Avamposto Imperiale riguardo al viaggio verso la Fiera d'Estate; la richiesta dell'Imperatore è chiara: Zelenkirchen deve costruire rapporti pacifici e proficui con i regni e le città vicine, farsi nuovi amici ma anche una duratura alleanza. E quale modo migliore di costruire un futuro se non un'alleanza matrimoniale?

Tratti della Quest

Quest di Lavoro - Avamposto Imperiale

Commerci difficili

Tratto: Orgoglio Imperiale

I commerci sono importanti, ma altrettanto importante è l'orgoglio, e la difesa della supremazia imperiale. Stringere accordi con traditori dell'Impero o peggio ancora, con nemici che li odiano e li disprezzano, non è solo un insulto all'Imperatore, ma anche una strategia perdente. Mettersi serpi in seno per ottenere qualche vantaggio immediato è miope, la serpe ti morderà alla prima occasione utile! L'unica possibilità è scovare veri e sinceri alleati che abbiano ammirazione per il loro retaggio, e non rancore o fini nascosti. È in aperto dissenso con Bjorn Herkja di Rimfjord OPPORTUNISTA sulle faccende commerciali.

Descrizione Quest

Zelenkirchen vorrebbe in realtà fare affari con tutti, gli scambi commerciali sono fondamentali, anche perché l'Impero ha tanto da vendere! Ma i rapporti con i vicini regni sono difficili, i ricordi della guerra sono ancora freschi per tanta gente. La Fiera d'Estate è un banco di prova, da cui dipende il futuro dell'Avamposto.

Tratti della Quest

Quest di Cerchia

Reduci di Oxenberg

Tratto: Reduce di Oxenberg 6

Non dimenticherà mai quel che avvenne nell'ultima battaglia che pose fine alla guerra, né i volti di chi era presente. I veterani, anche se combattevano in schieramenti diversi, hanno qualcosa in comune che gli altri non capiranno mai.

Descrizione Quest

Chi si ricorda l'ultimo scontro avvenuto tra l'Impero, mentre occupava la roccaforte di Zelenkirchen, e Novigrad e i suoi dintorni? Di quella battaglia solo alcuni hanno memoria e aneddoti da raccontare, e pare che non lo facciano con spensieratezza.

Tratti della Quest

2° Quest di Cerchia OPZIONALE

Sete di sapere

Tratto: Mente libera 6

L'oscurantismo, la superstizione e il bigottismo sono i suoi peggiori nemici. Amante del sapere al punto di prendersi rischi pur di perseguirlo, conosce altri che la pensano al pari suo... non necessariamente amici, ma di certo accomunati dalle stesse convinzioni, e da interessi simili.

Descrizione Quest

Non sono molti gli individui che sono disposti a rischiare pur di appagare la loro sete di conoscenza, chi pensa che il sapere dovrebbe essere libero e fruibile da tutti e che si oppone alle sciocche superstizioni degli ignoranti. Coloro che viaggiano e osano esplorare tali misteri spesso si conoscono, in un modo o nell'altro.

Tratti della Quest