Scheda Personaggio
Scheda per mobile / stampa 📱 🖨️

Tyra Fýri di Rimfjord

Impetuosità

  • Personaggio assegnato a Federica F.
  • Le richieste personaggio non sono aperte in questo momento
  • Non sei loggato
  • Non sei iscritto a questo larp

''Il fuoco nel cuore manda fumo nella testa''

Il fuoco. Lo ha sempre sentito dentro: un compagno costante che ti spinge a buttarti con passione oltre l'ostacolo, ad infiammarti quando qualcuno o qualcosa si mette di mezzo, persino a fare e dire cose sconsiderate. Coraggio e determinazione non mancano, anzi, abbondano; ma fin dall'infanzia non fanno che dirgli di mettere un po' di sale in zucca, di ragionare, di aspettare. Fandonie! Si vive una volta sola, per gli Dèi, O ci si butta a capofitto nelle cose, con entusiasmo e senza paura, oppure tanto vale non vivere affatto, alle conseguenze si penserà poi... forse.

Tyra Fýri di Rimfjord

#75 - Impetuosità

Evento: Novigrad - run 1

Gruppo: Isola di Rimfjord
Provenienza: Visitatori


Altri membri del gruppo 'Isola di Rimfjord':
#73 - Asbjorn -ASSENTE- Endre di Rimfjord  
#76 - Bjorn Herkja di Rimfjord   [Andrea M.]
#71 - Heinar Austur di Rimfjord   [Alberto Fabio M.]
#72 - Liv Beite di Rimfjord   [Elisa C.]
#74 - Shei Krabbi di Rimfjord   [Marco R.]

 

Carica il tuo ritratto

Per favore, scegli una tua foto tipo fototessera, o comunque un ritratto in primo piano e riconoscibile.

 

Carica stemma del personaggio opzionale

Se vuoi, puoi caricare uno stemma, un simbolo o una qualsiasi altra immagine che ritieni in tema con il tuo personaggio.

Quest di Gruppo - Isola di Rimfjord

La Rinascita dell'Isola di Rimfjord

Tratto: Artefice di fama leggendaria

Fin da quando ha memoria, il calore della sua casa era il fuoco incandescente della forgia, la ninnananna era il canto sibilante della tempratura oppure il ritmico tintinnare del martello sull'incudine. Il suo destino era scritto, o così credeva suo padre, che ha speso più tempo a tramandare i segreti del metallo che non ad infondere affetto e attenzioni. La sua arte e la sua fama non hanno mai impressionato o soddisfatto suo padre, ma hanno spinto Bjorn Herkja di Rimfjord COMMERCIANTE DA OLTRE IL MARE a pretendere che si unisse al suo piano di salvare l'isola con denaro, navi veloci, commerci e alleanze e che partisse quindi alla volta della Cittadella. L'isola di Rimfjord si trova, letteralmente, in un *Mare di guai*: lo Jarl è gravemente malato, i suoi eredi litigano e non è chiaro chi debba succedergli, ma, quel che è peggio, la miseria sta vincendo la sua battaglia contro la sua bella terra, ormai isolata e ridotta all'osso. Forse, con l'eccellenza della sua arte, saprà fare la differenza, ha infatti accolto la notizia delle visioni mistiche di Asbjorn -ASSENTE- Endre di Rimfjord GUIDA SPIRITUALE con cauto scetticismo, e per quanto apprezzi l'entusiasmo degli eredi dello Jarl ha sempre avuto una marcata preferenza per Heinar Austur di Rimfjord EREDE MATERIALISTA.

Descrizione Quest

Lo Jarl sta morendo, e così l'isola di Rimfjord. C'è chi è partito con l'obiettivo di portare a termine un'eroica cerca e chi con l'idea che non sarà il misticismo a salvarli dalla rovina, ma solidi rapporti con la Cittadella e gli altri regni. La Fiera d'estate è il banco di prova per tutti loro.

Tratti della Quest

Quest di Lavoro - Isola di Rimfjord

Un mare di guai

Tratto: Cova Rancore

I Tempi Bui sono finiti, ed è tempo di fare affari, tratti e alleanze con tutti. È il tempo della rinascita, ma anche della rivincita, e ci sono guerre che si combattono senza soldati e spade. L'Avamposto Imperiale di Zelenkirchen è giustamente odiato da molti, escluderli da tutti i commerci è l'occasione per far loro pagare il prezzo salato della guerra che hanno scatenato loro! Farà di tutto affinché i cani che hanno messo in ginocchio il Nord rimangano soli e isolati, a morire di fame come meritano!

Descrizione Quest

I viaggiatori provenienti da Rimfjord hanno il mandato di far ripartire i commerci per l'intero arcipelago delle Sei Sorelle, se i traffici verso ovest non ripartono il futuro si annuncia davvero gramo. Ciascuno ha però le proprie idee su come agire...

Tratti della Quest

Quest di Cerchia

Un boccale lungo la via

Tratto: Amante della baldoria 7

Ama frequentare taverne, bettole, locande e scacciare le preoccupazioni della vita in fondo a un boccale. Ridere, scherzare e fare baldoria è l'unico modo per avere un po' di spensieratezza, per dimenticarsi delle angustie e dei problemi. Nel corso degli anni, le facce rubizze e le voci ciarliere degli altri avventori diventano familiari.

Descrizione Quest

Coloro che in tempi recenti hanno avuto il fegato o la necessità di viaggiare per le contrade hanno imparato quali fossero le locande meglio fornite, le bettole più convenienti, i vini e le birre migliori in circolazione. Sanno anche riconoscere le facce di coloro che, pari loro, erano soliti tirare tardi in taverna a fare baldoria! Non che si possano dire proprio amici, non tutti quantomeno.

Tratti della Quest

2° Quest di Cerchia OPZIONALE

Il brivido della scommessa

Tratto: Gioco accanito 5

Per giocare forte e scommettere bisogna avere compagnia, e poiché l'azzardo è una sirena irrestitibile per certe persone, è facile ricordare i volti di costoro e sapere di avere in loro entusiasti compagni di gioco, magari persino amici.

Descrizione Quest

In ogni paese e città esiste almeno una taverna o una locanda in cui concedersi il brivido del gioco d'azzardo. Carte e dadi sono spesso le vie per conoscere le persone giuste, quelle che amano scommettere e che non hanno paura del rischio di perdere.

Tratti della Quest