Scheda Personaggio
Scheda per mobile / stampa 📱 🖨️

Rickard Var Linden

La voce della ragione

  • Personaggio assegnato a Tommaso N.
  • Le richieste personaggio non sono aperte in questo momento
  • Non sei loggato
  • Non sei iscritto a questo larp

''La speranza e il cieco ottimismo hanno seppellito più idioti della Peste Nera!''

A nessuno fa piacere essere sempre la voce che riporta al buon senso: "guastafeste", "pessimista", "disfattista" sono solo alcuni degli epiteti che vengono associati alla sua persona, spesso e volentieri. Eppure la realtà è esattamente come la vedono i suoi occhi: dura, impietosa e violenta, e credere altrimenti è solo da sciocchi. Non è disfattismo il suo, è saggezza, ed essere preparati al peggio può fare la differenza tra la miseria e la ricchezza, tra la vita e la morte. Soffre, e non poco, di questa sua lucidità... L'ignoranza e l'incuranza sono leggere, come graziose piume al vento, ma per tenere salda una famiglia occorre un peso stabile e costante, un'ancora che salvi la nave dai flutti tempestuosi.

Rickard Var Linden

#59 - La voce della ragione

Evento: Novigrad - run 1

Gruppo: Var Linden
Provenienza: Cittadella


Altri membri del gruppo 'Var Linden':
#56 - Cecyl Var Linden   [Silvia M.]
#58 - Derek Var Linden   [Federico D.]
#53 - Epifan Var Linden   [Ivano P.]
#52 - Felicja Var Linden   [Valentina D.]
#57 - Iris Var Linden   [Barbara C.]
#51 - Joselin Var Linden   [Vittoria B.]
#54 - Lidka -ASSENTE- Var Linden  
#60 - Salomé Var Linden   [Elisa C.]
#55 - Szymon -ASSENTE- Var Linden  

 

Carica il tuo ritratto

Per favore, scegli una tua foto tipo fototessera, o comunque un ritratto in primo piano e riconoscibile.

 

Carica stemma del personaggio opzionale

Se vuoi, puoi caricare uno stemma, un simbolo o una qualsiasi altra immagine che ritieni in tema con il tuo personaggio.

Quest di Gruppo - Var Linden

Il segreto dei Var Linden

Tratto: Pecora nera Var Linden

Essere lo zimbello di famiglia è dannatamente pesante, e forse se lo scorno e l'odio dei suoi parenti fosse immotivato sarebbe perfino meglio. Invece, purtroppo, hanno ogni ragione di biasimare le sue azioni sconsiderate: ha combinato un disastro al Podere, fatto perdere un sacco di soldi e sabotato, forse in maniera irreparabile, il grande progetto commerciale dei Var Linden. Sa di essere colpevole, ma non di meno il suo errore è stato commesso senza malizia... non voleva rovinare tutto, e ora il disprezzo dei famigliari pesa come un macigno sul suo cuore. Salomé Var Linden CAPO FAMIGLIA VAR LINDEN mostra apertamente il suo rancore, e Derek Var Linden ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA VAR LINDEN non è da meno. Solo Joselin Var Linden PACIERE VAR LINDEN si spende per giustificare il suo sbaglio e affinché la famiglia possa perdonare e tornare a fidarsi, ma così facendo ha fatto infuriare tutti e Salomé Var Linden CAPO FAMIGLIA VAR LINDEN ha deciso che Joselin Var Linden PACIERE VAR LINDEN d'ora innanzi è responsabile delle sue azioni. In tutta onestà questa soluzione è persino peggio di essere semplicemente disprezzati e sfottuti, ora rischia di trascinare a fondo una persona a cui vuole bene, e non saprebbe perdonarselo. D'altrocanto, per riconquistare il rispetto dei Var Linden occorre fare qualcosa di straordinario e grandioso, e un po' d'aiuto non può certo far male.

Descrizione Quest

Rispettati, stimati, benestanti e operosi nel contrinbuire alla prosperità della Cittadella, i Var Linden sono considerati un pilastro della comunità. Tuttavia, dicono le malelingue, i più preferiscono fingere di aver dimenticato di che colore siano realmente tinti i loro preziosi panni e dove avessero radici le origini della famiglia. Si può tingere ciò che si vuole, ma un animo lercio resterà sempre tale, sotto i colori sgargianti.

Tratti della Quest

Quest di Lavoro - Var Linden

Un tarlo fisso

Tratto: Apprendista svogliato Var Linden

Ben altre passioni animano il suo cuore che non il lavoro in bottega, e se non ci fosse bisogno di soldi si disinteresserebbe degli affari di tintori e sarti. Cecyl Var Linden MAESTRO VAR LINDEN è come un cane molesto che non molla l'osso: non vede che il lavoro è noioso? Per fortuna Joselin Var Linden ARTIGIANO ENTUSIASTA VAR LINDEN e Salomé Var Linden APPRENDISTA AMBIZIOSO VAR LINDEN sono sempre felici di sopperire alle sue mancanze. Specie Salomé Var Linden APPRENDISTA AMBIZIOSO VAR LINDEN che si incatenerebbe con gioia al lavoro, pur di ottenere il titolo di Maestro. Ogni tanto vorrebbe tirare un tiro mancino a Cecyl Var Linden MAESTRO VAR LINDEN, giusto per poter stare in pace, ma la volta che ha minacciato di rovinare un prezioso panno di lana color indaco, Cecyl Var Linden MAESTRO VAR LINDEN non ha aperto bocca per una settimana, ed essere ignorati è peggio che essere molestati.

Descrizione Quest

Anche i ricchi Var Linden sperano di prosperare e concludere buoni affare durante la Fiera d'Estate. Ci si potrebbe chiedere cosa se ne facciano di tanto denaro. Si parla di un commercio innovativo, che potrebbe far affermare la famiglia come la più prospera e fiorente della Cittadella. Se andasse a buon fine, ovviamente.

Tratti della Quest

Quest di Cerchia

Orgoglio patriottico

Tratto: Animo patriottico 9

Sa di non potersi fidare di nessuno straniero, d'altronde perché mai i forestieri potrebbero volere il bene della Cittadella? Si trova spesso a chiacchierare con chi la pensi allo stesso modo, e in vista della Fiera d'Estate, anche a pianificare modi per tenere le loro case e botteghe al sicuro!

Descrizione Quest

Maledetti siano coloro che non fanno parte della Cittadella. Chi arriva da altri paesi non lo fa mai con intenti genuini e puri. Di cani rognosi che tentano di rubare l'osso al vicino di casa ce ne sono già fin troppi.

Tratti della Quest

2° Quest di Cerchia OPZIONALE

I segni della sfortuna

Tratto: Disgrazia 9

Essere diversi è spesso un'onta, una colpa, un peccato; sempre è un dolore cocente, un fardello che si porta in solitudine. Ma purtroppo la sua condizione non è affatto unica, di disgraziati ce ne sono tanti. Che non sia forse possibile, e sensato, condividere quel fardello con loro?

Descrizione Quest

Storpi, ciechi, sfregiati, debilitati pesantemente da una malattia, o una vecchia ferita. Il marchio della disgrazia che si è abbattuta su di loro è visibile a tutti. Potrebbero conoscersi da molti anni, oppure essersi appena visti, ma il sentimento che si suscitano a vicenda è bene o male sempre lo stesso: un senso di comunione nella sofferenza, oppure il disprezzo, un fastidio simile a quello di vedersi riflessi nella miseria altrui. Talvolta è una combinazione dei due. Sanno di avere in comune qualcosa, l'aver desiderato almeno una volta, o molto spesso, che ci fosse il modo di tornare normali.

Tratti della Quest