Scheda Personaggio
Scheda per mobile / stampa 📱 🖨️

Erik Godfrei

La luna traversa

  • Personaggio assegnato a Aladino A.
  • Le richieste personaggio non sono aperte in questo momento
  • Non sei loggato
  • Non sei iscritto a questo larp

''Nessuna sventura è si grande da non avere qualche ventura in seno''

Il giorno della sua nascita la luna era diventata nera, anzi rossa, anzi non era affatto sorta. Sono tante le storie che si raccontano in merito, ma la verità è che nessuno se lo ricorda affatto. Indubbiamente però questa persona è perseguitata dalla malasorte: che sia per l’influsso nefasto della luna o per il caso beffardo sembra proprio che qualsiasi impresa intraprenda sia destinata a fallire! Malgrado abile, capace in molteplici attività e con un pò di sale in zucca, i lavori migliori vanno sempre agli altri e non restano che le briciole da raccogliere. Date queste premesse, autoironia e leggerezza sono due qualità che ha dovuto imporsi, per sorridere davanti alle difficoltà che deve affrontare ogni giorno. D’altra parte potrebbe andare peggio: potrebbe realmente portare sfortuna, ma questo per fortuna ancora nessuno ha potuto provarlo con certezza.

Erik Godfrei

#48 - La luna traversa

Evento: Novigrad - run 1

Gruppo: Godfrei
Provenienza: Cittadella


Altri membri del gruppo 'Godfrei':
#46 - Casmir -ASSENTE- Godfrei  
#42 - Fedor Godfrei   [Simonluca R.]
#43 - Gregor Godfrei   [Andrea B.]
#45 - Hubert -ASSENTE- Godfrei  
#44 - Morten Godfrei   [Lorenzo G.]
#41 - Randall Godfrei   [Luca S.]
#47 - Solomon Godfrei   [Mattia S.]
#50 - Tatiana -ASSENTE- Godfrei  
#49 - Valerij Godfrei   [Vittorio C.]

 

Carica il tuo ritratto

Per favore, scegli una tua foto tipo fototessera, o comunque un ritratto in primo piano e riconoscibile.

 

Carica stemma del personaggio opzionale

Se vuoi, puoi caricare uno stemma, un simbolo o una qualsiasi altra immagine che ritieni in tema con il tuo personaggio.

Quest di Gruppo - Godfrei

Un futuro incerto

Tratto: Aspirante Capo Famiglia Godfrei

È tempo di cambiare, è tempo che i Godfrei riprendano una posizione rispettata nella Cittadella! D'altronde furono loro a liberarla dal Barone, e a che costo! Ha piani ambiziosi, e un forte desiderio di rivincita sociale spinta dal nome che porta. La miseria e la mancanza di rispetto in cui verte la famiglia, non riesce proprio a digerirle.

Descrizione Quest

Su qualche pietra della Cittadella c'è ancora inciso lo stemma dei cavalieri del Barone Grunwald, caduti nel fango alla sua morte. Pochi vi associerebbero i perdigiorno, i loschi figuri e pigri scansafatiche che oggi ne sono la progenie. Chi è causa del suo mal pianga seè stesso, dicono certuni dei poveri e sfaccendati Godfrei, mentre altri sussurrano che il loro scudo sia spezzato, per un giuramento tradito.

Tratti della Quest

Quest di Lavoro - Godfrei

Il manto della miseria

Tratto: Aiuta in casa Godfrei

Lavora come braccio destro di Morten Godfrei AMMINISTRA LA CASA GODFREI. Anche se sembra sempre che non abbia niente da fare, che ciondoli insieme alle brutte compagnie della Cittadella o che si assenti per qualche giorno in visita al Podere, nulla sfugge al suo sguardo attento. Cosa faccia realmente nessuno lo sa, e pare proprio che non abbia piacere di parlarne. Pigrizia! Dicono alcuni. Malaffare... sussurrano altri.

Descrizione Quest

I Godfrei si arrabattano a fare lavori diversi, per altre famiglie o per il consiglio cittadino. Tutti sanno che non hanno bottega, e molti mormorano alle loro spalle: alcuni malignano sulla loro presunta povertà, altri ancora sospettano che i traffici di famiglia esistano eccome, ma non vengano condotti alla luce del sole.

Tratti della Quest

Quest di Cerchia

Lo sguardo della Fede

Tratto: Animo bigotto 2

La Fiamma Imperitura è l'unica salvezza, trovarsi in preghiera con i concittadini devoti è sempre una grande gioia, ma non è solo la fede ad accomunarli. V'è anche una preoccupazione diffusa sui costumi degli altri concittadini, su perniciose abitudini e pericolosi comportamenti da scovare, tenere sotto controllo ed estirpare. L'empietà si nasconde ovunque!

Descrizione Quest

La fede è l'unica luce da seguire in questi tempi bui. Si sa che il male ha mille volti e mille forme, pertanto è saggio saper scegliere con cura le persone a cui affidarsi. La Fiamma Imperitura è un amico che ascolta, una madre che protegge e una spada che combatte il peccato. Anche chi non indossa i paramenti sacri, ma ha la Fiamma che arde nel petto, può vigilare e combattere l'empietà e il peccato.

Tratti della Quest

2° Quest di Cerchia OPZIONALE

Pugni furiosi

Tratto: Pugni chiusi 3

Adora gli incontri di pugilato, è un buon modo per sfogare la rabbia, tenersi in esercizio e fare nuove amicizie. Per via del decoro cittadino gli incontri si svolgono di sera e mai in pubblico, ma gente di ogni tipo fa parte del circolo, e con l'arrivo della Fiera si fa un gran parlare di organizzare un torneo.

Descrizione Quest

Fare a pugni, per quanto ritualizzato e vincolato da regole, è la più primitiva e tradizionale delle competizioni: due persone si battono su uno spazio delimitato come un recinto per animali. La folla intorno e le grida di incitamento sono la giusta legna che alimenta il fuoco combattivo. E infine arriva l'esito che può sancire popolarità, o la risoluzione di una disputa personale, o ancora il premio di una succosa scommessa.

Tratti della Quest