Scheda Personaggio
Scheda per mobile / stampa 📱 🖨️

Lukas Dabrowska

La iena

  • Personaggio assegnato a Davide P.
  • Le richieste personaggio non sono aperte in questo momento
  • Non sei loggato
  • Non sei iscritto a questo larp

''Non si può essere sempre scortesi. Talvolta bisogna essere furiosi!''

Una furia. Una iena, che ride sguaiatamente dopo essersi lanciata nella mischia, con le fauci spalancate. Strappa brandelli di carne senza paura di niente e di nessuno, e poi scoppia in una risata. Non c’è proprio niente da temere. Gli audaci hanno sempre fortuna, in questa vita. Ecco quello che pensa: che valga sempre la pena lanciarsi, anche quando si rischia di farsi male. O di fare male. È spesso volgare e irriverente, o così dicono gli altri. Neppure se ne accorge. Non si sente parlare, non si ascolta. E non ascolta neanche chi ha intorno, se non per rispondere alle loro provocazioni e sputargliene in faccia di nuove. Più articolate. Più argute. Con una risata sguaiata. Si protegge, ma con ancora più foga protegge chi ha accanto. Gli affetti, la famiglia. Li strapperebbe dalla morte a mani nude, se servisse, senza pensarci neanche un secondo. A costo della propria vita, o di quella di chi si mette in mezzo. Non ha paura. Averne vuol dire solo perdere tempo.

Lukas Dabrowska

#36 - La iena

Evento: Novigrad - run 1

Gruppo: Dabrowska
Provenienza: Cittadella


Altri membri del gruppo 'Dabrowska':
#34 - Caspar Dabrowska   [Nicola S.]
#40 - Eliasz -ASSENTE- Dabrowska  
#39 - Hania -ASSENTE- Dabrowska  
#35 - Jorick Dabrowska   [Roberto A.]
#31 - Krysia -ASSENTE- Dabrowska  
#37 - Milosh Dabrowska  
#32 - Pawel Dabrowska   [ALESSANDRO I.]
#33 - Rem Dabrowska   [Monica F.]
#38 - Silke Dabrowska   [Micol P.]

 

Carica il tuo ritratto

Per favore, scegli una tua foto tipo fototessera, o comunque un ritratto in primo piano e riconoscibile.

 

Carica stemma del personaggio opzionale

Se vuoi, puoi caricare uno stemma, un simbolo o una qualsiasi altra immagine che ritieni in tema con il tuo personaggio.

Quest di Gruppo - Dabrowska

La zampata del vecchio leone

Tratto: Capo famiglia Dabrowska

Onestà, dedizione e volare basso sono le chiavi per una vita serena, e sicura! L'ambizione di gente come Klaus, il loro avo, porta solo a perdere tutto. Certo, la fiera può essere un'occasione per migliorare gli affari, ma anche così non fosse i Dabrowska, per fortuna, non muoiono certo di fame e in fin dei conti l'opulenza non serve, quando si ha di che vivere contenti. Guida la famiglia secondo questi principi, in accordo con la Decana, e di imprese rischiose e mirabolanti guadagni facili non vuole nemmeno sentirne parlare. Testa sulle spalle, sudore sulla fronte e maniche rimboccate: questo è l'aspetto e l'essenza della brava gente. Peccato che Hania -ASSENTE- Dabrowska ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA DABROWSKA, Krysia -ASSENTE- Dabrowska FAIDA PERSONALE DABROWSKA e Jorick Dabrowska TESTA CALDA DABROWSKA la vedano diversamente, e vogliano minare la sua autorità per condurre la famiglia alla rovina. Questa differenza di vedute è preoccupante, ma anche dolorosa, specie considerata la parentela strettissima (fratelli o marito e moglie) con Hania -ASSENTE- Dabrowska ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA DABROWSKA

Descrizione Quest

Riservati, onesti, fatti dal nulla, così sono considerati i Dabrowska. C'è ancora chi ricorda che debbano parte della loro fortuna al buon cuore dei Godfrei, ma non si può negare l'animo umile e operoso della famiglia. Spesso però ci si chiede cosa ci sia, dietro questa patina di rispettabilità, se non sia costruita ad arte, per nascondere un passato tormentato. D'altronde, chi si accontenta di volare basso, è perchè non vuole essere colpito dal cacciatore.

Tratti della Quest

Quest di Lavoro - Dabrowska

Sul Mercato

Tratto: Guardia Cittadina 2 ✔️

✔️ Fa un mestiere rischioso, di cui c'è da andare fieri, ed infatti ama bullarsene e approfittare della sua posizione in ogni occasione possibile. Maya Zorkac, Capitano della Guardia alla Cittadella per diversi anni, è morta uccisa da un mostro qualche mese fa. Ben le sta, era un capo insopportabile!

Descrizione Quest

Alla Cittadella non tutti lavorano nelle botteghe di famiglia, alcuni infatti lavorano in altre botteghe o fanno mestieri utili alla Cittadinanza e hanno un stipendio pagato dal Consiglio Cittadino. (Tratti disponibili solo per chi non lavora nella bottega di famiglia)

Tratti della Quest

Quest di Cerchia

Gli eruditi della Cittadella

Tratto: Mente aperta 8

Che siano maledetti i bigotti e i superstiziosi che condannano la Cittadella all'ignoranza! E benedette siano le nobili menti e i coraggiosi cuori degli amici di aperte vedute, con cui si vede di nascosto per parlare liberamente di argomenti che è bene tenere privati.

Descrizione Quest

All'apparenza sono un gruppetto di amici, come ce ne sono tanti, ma la ragione che li spinge a frequentarsi e confrontarsi è meno banale di altre. La conoscenza, la curiosità e il desiderio di darle liberamente sfogo sono il legante di questa cerchia di menti illuminate. Con i tempi che corrono, non sorprende che preferiscano parlarne sottovoce, e per conto loro.

Tratti della Quest

2° Quest di Cerchia OPZIONALE

Devoti della Fiamma

Tratto: Credente Fiamma 3

La Fiamma Imperitura brucia nel suo petto, e i visi di coloro che hanno condiviso preghiere e fede sono sempre i benvenuti. In una folla di peccatori, i veri fedeli si sanno riconoscere e unirsi per compiere il dovere che spetta loro: osservare, vigilare, denunciare!

Descrizione Quest

La devozione alla Fiamma Imperitura vive nel cuore di ciascuno, ma ogni anno, nel Giorno della Fiamma, a Novigrad si riversano i credenti più fedeli e motivati, che nonostante i tempi bui hanno osato sfidare i pericoli del viaggio.

Tratti della Quest