Scheda Personaggio
Scheda per mobile / stampa 📱 🖨️

Peter Rosewicz

La sfida

  • Personaggio assegnato a Federico C.
  • Le richieste personaggio non sono aperte in questo momento
  • Non sei loggato
  • Non sei iscritto a questo larp

''Cercate lite? La lite sono io!''

Che hai da guardare? Allora? Che c’è, vuoi litigare? Non ho nessun problema a litigare con te. Smetti di guardarmi. Smetti di giudicarmi per quello che faccio. Vivo la mia vita come preferisco, e non ho paura di te. Non ho paura. Se lo ripete spesso, e spesso lo ripete alle persone che ha intorno, con la lingua di fuori come i gatti, pronti a graffiare. Allora? Ti sfido. Posso vincere. Posso riuscire ad arrivare ovunque. A tutti coloro che mi hanno detto di starmene al mio posto, perché non ero abbastanza per primeggiare, voglio insegnare una nuova lezione. Io posso. Voglio. E lo farò. Non ha segreti per nessuno. Tutti conoscono il suo desiderio di riscatto, la sua lingua lunga, il suo talento per le provocazioni. Ma qualcuno dubita di una cosa: quando sarà il momento di agire, oltre alle parole, rimarrà in disparte oppure agirà?

Peter Rosewicz

#17 - La sfida

Evento: Novigrad - run 1

Gruppo: Rozewicz
Provenienza: Cittadella


Altri membri del gruppo 'Rozewicz':
#12 - Anastasija Rosewicz   [Sara D.]
#15 - Dunia Rosewicz   [Elena M.]
#11 - Erna Rosewicz   [Lisa D.]
#16 - Gwendolin Rosewicz   [Marika  B.]
#14 - Katherine Rosewicz   [Jessica C.]
#19 - Lionel Rosewicz   [Daniele G.]
#20 - Sever'yan Rosewicz   [Alessandro A.]
#18 - Wera -ASSENTE- Rosewicz  
#13 - Yara -ASSENTE- Rosewicz  

 

Carica il tuo ritratto

Per favore, scegli una tua foto tipo fototessera, o comunque un ritratto in primo piano e riconoscibile.

 

Carica stemma del personaggio opzionale

Se vuoi, puoi caricare uno stemma, un simbolo o una qualsiasi altra immagine che ritieni in tema con il tuo personaggio.

Quest di Gruppo - Rozewicz

Una fortuna sfacciata

Tratto: Pecora nera Rozewicz

Da sempre è uno spirito ribelle, un bastian contrario, che non ama sentirsi dire cosa deve fare, né tantomeno chi debba frequentare. Il fatto che una persona porti un nome importante o criticato, che abbia denari e successo o non possegga niente, è un modo ridicolo per scegliersi le amicizie. I famigliari sono convinti che sia solo per fare loro dispetto che si accompagni in pubblico con Casmir -ASSENTE- Godfrei AMICIZIA INAPPROPRIATA GODFREI, ed anzi, rincarano la dose dall'alto della loro spocchia, con accuse di essere preda dell'idiozia. Sostengono infatti che quando chi è pezzente e senza un soldo coltiva l'amicizia con chi è ricco di risorse e prestigio, è evidente che uno dei due sia un malintenzionato e l'altro uno sprovveduto! Dell'apparenza e del disgustoso tradizionalismo dei suoi parenti non si cura, anzi, sfida apertamente la loro boria elitaria in ogni modo possibile. Solo Anastasija Rosewicz ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA ROZEWICZ mostra comprensione verso il suo modo di essere, ed è infatti l'unica persona a cui vuole davvero bene e a cui racconta i fatti suoi.

Descrizione Quest

Orgogliosi, colti, preceduti da un nome prestigioso, i Rozewicz sono sempre stati sfacciatamente, vergognosamente ricchi. Al punto da passare quasi indenni i Tempi Bui che colpirono tutti, ovunque. Gli invidiosi e chi vuole loro male non può non domandare, a voce sommessa, da dove giunga tanta ricchezza e cieca fortuna, se sia davvero meritata o se sia frutto di una corruzione che va al di là dello scambio sottobanco di qualche moneta o favore.

Tratti della Quest

Quest di Lavoro - Rozewicz

Sul Mercato

Tratto: Perdigiono senza lavoro 1 ✔️

✔️ Alcune persone hanno ambizioni troppo elevate per lavorare come la gente comune. Altre non hanno alcuna ambizione, e vivono alle spalle della propria famiglia, con l'unico obbligo di ascoltare distrattamente i loro improperi e lamentele. Fa parte di una di queste due categorie, e non rende conto a nessuno di come trascorre il tempo!

Descrizione Quest

Alla Cittadella non tutti lavorano nelle botteghe di famiglia, alcuni infatti lavorano in altre botteghe o fanno mestieri utili alla Cittadinanza e hanno un stipendio pagato dal Consiglio Cittadino. (Tratti disponibili solo per chi non lavora nella bottega di famiglia)

Tratti della Quest

Quest di Cerchia

Orgoglio patriottico

Tratto: Animo patriottico 1

Sa di non potersi fidare di nessuno straniero, d'altronde perché mai i forestieri potrebbero volere il bene della Cittadella? Si trova spesso a chiacchierare con chi la pensi allo stesso modo, e in vista della Fiera d'Estate, anche a pianificare modi per tenere le loro case e botteghe al sicuro!

Descrizione Quest

Maledetti siano coloro che non fanno parte della Cittadella. Chi arriva da altri paesi non lo fa mai con intenti genuini e puri. Di cani rognosi che tentano di rubare l'osso al vicino di casa ce ne sono già fin troppi.

Tratti della Quest

2° Quest di Cerchia OPZIONALE

Un calice di troppo

Tratto: Gomito alzato 2

Ama fare baldoria e alzare un po' il gomito, perché senza allegria questa vita grama sarebbe insopportabile. E sia benedetta la compagnia degli amici concittadini che si ritrovano a bere ogni sera, e talvolta anche di giorno, se è per questo!

Descrizione Quest

Un bicchiere di vino per bagnare le labbra. Uno di sidro per la gioia della compagnia. Uno di birra per dimenticare le disgrazie. Uno di idromele per il coraggio di raccontare una favola, e tra quelle parole un segreto che invero non dovrebbe essere confessato. Tanto nessuno crederà davvero a quella storia, ma il cuore di chi rivela quella pericolosa confidenza sarà più leggero.

Tratti della Quest