Scheda Personaggio
Scheda per mobile / stampa 📱 🖨️

Drogodar Wasilewski

La gazzarra

  • Personaggio assegnato a Gianluca F.
  • Le richieste personaggio non sono aperte in questo momento
  • Non sei loggato
  • Non sei iscritto a questo larp

''Chi vuol esser lieto sia...''

Un sorriso malizioso, una risata impertinente e la capacità di trovarsi a proprio agio sia tra nobili signori come tra i peggiori farabutti, sono le cifre della sua personalità. Affabile e accomodante, ha sempre l'aria di chi non aspetti che un pretesto per fare baldoria e divertirsi. Ma non è solo con un carattere piacevole e divertente che si costruisce un futuro ricco e radioso, occorrono altre virtù, da tenere celate come un tesoro: astuzia, lungimiranza, curiosità, naturalezza nel mentire ed una morale elastica;, sono le gemme più preziose di quel tesoro. Se sia capace di reale affezione verso qualcosa o qualcuno pare cosa dubbia, di certo appare come chi non esiterebbe a calpestare nemici o amici con passo baldanzoso e fare allegro.

Drogodar Wasilewski

#100 - La gazzarra

Evento: Novigrad - run 1

Gruppo: Novigrad
Provenienza: Visitatori


Altri membri del gruppo 'Novigrad':
#91 - Alberich Wassertrum   [Edoardo B.]
#97 - Claudia -ASSENTE- Odrowaz  
#95 - Edward Radoslaw   [Luca B.]
#92 - Gabor - ASSENTE - Pernath  
#99 - Jenna Gryzmawa   [Sara C.]
#93 - Leman Dalibor   [Francesco S.]
#98 - Siegfried Korzek   [Andrea G.]
#94 - Voin Kresimir   [Dario D.]
#96 - Zetnuag Gryf   [Alberto L.]

 

Carica il tuo ritratto

Per favore, scegli una tua foto tipo fototessera, o comunque un ritratto in primo piano e riconoscibile.

 

Carica stemma del personaggio opzionale

Se vuoi, puoi caricare uno stemma, un simbolo o una qualsiasi altra immagine che ritieni in tema con il tuo personaggio.

Quest di Gruppo - Novigrad

Il Guanto del Potere

Tratto: Commerciante potente

La sua famiglia è ricca e potente, da generazioni, e questo si riflette in ogni aspetto della sua vita pubblica. A Novigrad, nei quartieri che contano, tutti conoscono il suo nome, ed esso è parimenti adulato, invidiato, osteggiato e temuto. La prima arte che devono imparare quelli che aspirano al potere è di essere capaci di sopportare l'odio, questa ed altre lezioni sono state l'educazione che ha ricevuto fin dall'infanzia, nel tentativo di coltivare la futura guida della famiglia. Ha imparato bene, ma il tempo del comando è ancora lontano; a meno che tremendi accidenti capitino i suoi parenti hanno il potere sugli affari di famiglia e si aspettano che faccia la sua parte per portarli al successo. Questa è una sua priorità, ma ha anche affari più personali a cui badare. Come il seme che germoglia troppo vicino all'albero che lo ha figliato, e ne viene adombrato, così la sua ambizione soffre, e allunga i rami per raggiungere il sole, e generare frutti suoi. Rapporto di parentela stretta (fratelli o cugini) con Leman Dalibor COMMERCIANTE PECORA NERA.

Descrizione Quest

La Cittadella deve tornare sotto l'ala protettrice e lo sguardo attento della potente Novigrad, nella salda presa del Consiglio e della Fiamma Imperitura. La mano di Novigrad si allunga sul borgo, e se sarà guantata di velluto o di ferro è tutto da scoprire.

Tratti della Quest

Quest di Lavoro - Novigrad

Il Peso dell'Oro

Tratto: L'eredità del potere

Tra alcuni mesi a Novigrad sarà tempo di rieleggere il Consiglio Cittadino, e chi ora domina sulla grande città ha già annunciato che si farà da parte, e concederà il proprio appoggio a chi si distinguerà negli affari della Cittadella. Ha l'ambizione dalla propria parte, ma anche avuto un colloquio privato con il Capo del Consiglio di Novigrad appena prima di partire. Fatto che ha impensierito o allarmato gli altri pretendenti.

Descrizione Quest

I Tempi Bui hanno decisamente raffreddato i buoni rapporti e il profondo legame che univa la Cittadella e Novigrad. E' evidente che la Fiera sia l'occasione per riallacciare quei rapporti, e stringere nodi che siano vincoli vantaggiosi. Ciascuno dei viaggiatori dalla grande città ha anche, com'è ovvio, obiettivi più personali. Il potere è tremendamente seducente, e così è anche il denaro.

Tratti della Quest

Quest di Cerchia

Il privilegio dell'eleganza

Tratto: Frequentazione altolocata 2

Grazie ad un invito ufficiale, o imbucandosi, ha partecipato all'unica occasione mondana ed elegante degli ultimi anni, e ora fa parte di un'elite di persone che o sono ricche e importanti, o ambiscono ad esserlo.

Descrizione Quest

Due anni fa, nonostante i tempi bui, la Baronessa La Valette organizzò a Novigrad una festa elegante ed esclusiva. Fu l'unica occasione mondana in anni e anni di miseria e paura, chi vi partecipò è quindi da annoverarsi tra le persone ricche ed eleganti, nobili o notabili, di tutti i regni intorno a Novigrad. Non tutti i presenti erano però realmente invitati dalla contessa, nella cerchia della gente che conta potrebbero esserci dunque veri titolati, ricchi borghesi, o anche gente benvestita e imbucata per conoscere il bel mondo!

Tratti della Quest

2° Quest di Cerchia OPZIONALE

Il brivido della scommessa

Tratto: Gioco accanito 9

Per giocare forte e scommettere bisogna avere compagnia, e poiché l'azzardo è una sirena irrestitibile per certe persone, è facile ricordare i volti di costoro e sapere di avere in loro entusiasti compagni di gioco, magari persino amici.

Descrizione Quest

In ogni paese e città esiste almeno una taverna o una locanda in cui concedersi il brivido del gioco d'azzardo. Carte e dadi sono spesso le vie per conoscere le persone giuste, quelle che amano scommettere e che non hanno paura del rischio di perdere.

Tratti della Quest