Gestionale Terre Spezzate Gestionale Terre Spezzate Novigrad - run 1 - Lista teaser [Terre Spezzate] - personaggi

Le iscrizioni a questo evento non sono aperte in questo momento [ Sign up for this larp is not active right now ]

Non sei loggato.[ You are not logged in ] - Login

[ view automatic translation into English ]

FILTRO: mostra solo personaggi [ Filter: show only ] disponibili [ available ] - assegnati [ taken ] - femmine [ females ] - maschi [ males ] - unisex [ genderless ] - FILTRA PER GRUPPI: [ filter by groups ] Altendorf (Citt.) - Dabrowska (Citt.) - Godfrei (Citt.) - Isenbrand (Citt.) - Novak (Citt.) - Rozewicz (Citt.) - Var Linden (Citt.) - Avamposto Imperiale (Visi.) - Isola di Rimfjord (Visi.) - Novigrad (Visi.) - Regni del Nord (Visi.) - FILTRA PER FAZIONE/CATEGORIA: [ filter by faction/category ] Cittadella - Visitatori - ORDINA PER [ order by ]: random - nome [ name ] - gruppo [ group ]


Cittadella: #1 Cuor leggero    //    #2 Prudenza    //    #3 Impeto    //    #4 Tempesta    //    #5 Vanagloria    //    #6 Malinconia    //    #7 Curiosità    //    #8 Giudizio    //    #9 Bastian Contrario    //    #10 Insicurezza    //    #11 La rabbia    //    #12 Una creatura sensibile    //    #13 La giustizia    //    #14 Parole    //    #15 Nulla è come sembra    //    #16 La battaglia perduta    //    #17 La sfida    //    #18 La verità    //    #19 La malia    //    #20 Un castello di carte    //    #21 Il torchio    //    #22 La scommessa    //    #23 La furia nascosta    //    #24 Il genio insofferente    //    #25 Il bicchiere bucato    //    #26 L'argento vivo    //    #27 Mezzapinta    //    #28 Il carisma    //    #29 Il serpente    //    #30 L'oscurità    //    #31 La favilla    //    #32 Il duro lavoro    //    #33 Un risveglio    //    #34 Maschere    //    #35 Il buon consiglio    //    #36 La iena    //    #37 Una roccia    //    #38 Uno spirito libero    //    #39 L'ambizione    //    #40 Un sogno infranto    //    #41 L'otre pieno    //    #42 La spada    //    #43 La scalata    //    #44 Il collezionista    //    #45 La temperanza    //    #46 Il mare calmo    //    #47 La volpe    //    #48 La luna traversa    //    #49 Il pungiglione    //    #50 Il rosso    //    #51 Incanto    //    #52 Candore    //    #53 Scorza dura, cuore tenero    //    #54 Ostinazione    //    #55 Eccesso    //    #56 Ottimismo    //    #57 Ghiaccio    //    #58 Prepotenza    //    #59 La voce della ragione    //    #60 Superbia    //    #61 Paranoia    //    #62 Distacco    //    #63 Generosità    //    #64 Devozione    //    #65 Influenza    //    #66 Controllo    //    #67 Guadagno    //    #68 Dolce vita    //    #69 Precisione    //    #70 Invenzione    //    
Visitatori: #71 Orgoglio    //    #72 Sotterfugio    //    #73 Famiglia    //    #74 Lungimiranza    //    #75 Impetuosità    //    #76 L'eterno cimento    //    #77 Fuoco che brucia    //    #78 Acqua che scava    //    #79 Ombra che striscia    //    #80 Luce che scalda    //    #81 Oro che luccica    //    #82 Scettro che indica    //    #83 Bastone che educa    //    #84 La caccia    //    #85 Fabula    //    #86 La passione    //    #87 Follia    //    #88 La Fiaccola    //    #89 Il cinismo    //    #90 La penitenza    //    #91 l'homo sacer    //    #92 il pragmatismo    //    #93 La magnitudine    //    #94 L'alpha    //    #95 La scintilla    //    #96 L'immortalità    //    #97 Le mort vivant    //    #98 La virtù    //    #99 Il terrore    //    #100 La gazzarra    //    

Personaggi visualizzati: 100

#1 - Rajmund -ASSENTE- Altendorf, Cuor leggero (personaggio disponibile)

''Andrà alla grande!'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Altendorf - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] maschio - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Di carattere gioviale e buontempone, appare sempre di buon umore... come se nessun problema potesse scalfirne l'allegra serenità. Secondo alcuni questo atteggiamento non sarebbe che una maschera, ma la verità è che si può essere ben consapevoli della durezza della vita, senza per forza piangersi addosso tutto il tempo o temere il peggio dietro ad ogni angolo. Anzi, chi vive in questa maniera, spesso finisce con non combinare proprio nulla.
I dubbi, le elucubrazioni, la paura del fallimento sono concetti alieni, che lascia volentieri alle persone mediocri e timorose. Dal canto suo, ha piena fiducia nella proprie capacità, e spesso corre rischi e prende decisioni senza curarsi davvero delle conseguenze.
Non sempre questo atteggiamento premia, ma che diamine: si vive una volta sola!

Legami: [ Relations ]

AMICIZIA INAPPROPRIATA ALTENDORF (Tratto di Gruppo) - Quest : Una pagina nera


Descrizione Quest: Alla Cittadella è sempre esistito un Altendorf, che si ricordi, ma la prosperità della famiglia è cominciata dopo la scomparsa del Barone Grunwald. C'è chi dice, sebbene non osi farlo dinanzi alla ricca, potente e benvoluta antica famiglia di stampatori, che non solo di inchiostro siano macchiate le loro dita. - Riservata a: Altendorf

Descrizione Tratto: Al cuore non si comanda, e poi che mai saranno una manciata di monete d'argento per una famiglia benestante come la sua? Ha fatto dono di un po' di soldi alla persona più cara al suo cuore: Epifan Var Linden AMICIZIA INAPPROPRIATA VAR LINDEN e suscitato così le critiche, e in alcuni casi la furia, dei suoi parenti. Il problema però non sono i soldi, o non lo sarebbero se il cognome della persona che ne aveva bisogno fosse stato diverso. Il resto della sua famiglia ha infatti anche osato porre un divieto, affinché smettano di frequentarsi nonostante l'affetto che li lega. Quali che siano le inimicizie che dividono gli Altendorf e i Var Linden, o l'imbarazzo dei parenti, non ha intenzione di ubbidire ad una simile e folle richiesta.

APPRENDISTA AMBIZIOSO ALTENDORF (Tratto di lavoro) - Quest : Il carattere è lo specchio dell'anima


Descrizione Quest: Dietro il mormorare delle pagine dei libri stampati da generazioni presso la bottega degli Altendorf, si ode il tintinnio di monete sonanti. Solo occhi esperti e menti fini sanno cogliere il valore della buona carta e delle parole stampate... ma c'è anche chi sussurra di messaggi nascosti, o peggio, proibiti e banditi, celati tra i caratteri delle più banali fiabe. - Riservata a: Altendorf

Descrizione Tratto: L'ambizione non è un male, quando si sa dove dirigerla, e spesso, quando accompagnata dalla prudenza e dalla capacità di capire da che parti tiri il vento, può riservare grandi successi. Vorrebbe impressionare favorevolmente tanto EVELYN Altendorf  CAPO BOTTEGA ALTENDORF quanto Aaron Altendorf MAESTRO ALTENDORF, ma chissà per quanto potrà tenere i piedi in due scarpe.


(torna in cima) [ go to the top ]

#2 - Warren Altendorf, Prudenza (personaggio interpretato da l. R.)

''Dovresti ascoltarmi...'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Altendorf - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: L'astuzia risiede nella lungimiranza, e aspettarsi il peggio è sempre la scelta più saggia, e sicura.
Di carattere pacato e calcolatore, non ama prendersi rischi né affrontare imprevisti. La sua indole è decisa, benché calma e riflessiva, il fatto che non perda mai le staffe non significa che non difenda strenuamente le sue posizioni, o che non provi rabbia e frustrazione quando altri si ficcano nei guai rovinando i suoi piani.
Ride di chi sostiene che il suo atteggiamento sia da codardi, perché il coraggio non risiede nell'impulsività. Una risata composta, distante e sardonica, che è anche il segnale di quanto poco gli importi dei pareri altrui.
Forse, oltre allo sguardo saggio e indagatore da gufo, ha davvero ricevuto in sorte anche un cuore da leoni, o forse ha invece una lingua da serpente e il terrore alberga nel suo animo come in quello di tutti.

Legami: [ Relations ]

PACIERE ALTENDORF (Tratto di Gruppo) - Quest : Una pagina nera


Descrizione Quest: Alla Cittadella è sempre esistito un Altendorf, che si ricordi, ma la prosperità della famiglia è cominciata dopo la scomparsa del Barone Grunwald. C'è chi dice, sebbene non osi farlo dinanzi alla ricca, potente e benvoluta antica famiglia di stampatori, che non solo di inchiostro siano macchiate le loro dita. - Riservata a: Altendorf

Descrizione Tratto: Gli screzi familiari in corso da quando Lizbeth Altendorf CAPO FAMIGLIA ALTENDORF ha sostituito Moril Altendorf TESTA CALDA ALTENDORF sono ridicoli e non porteranno a nulla di buono, specie ora che una grande opportunità di rinascita si profila nel futuro della Cittadella e bisognerebbe essere uniti e compatti per ottenere il successo! Ha a cuore l'armonia tra i suoi famigliari, e ha ogni intenzione di porre fine a questa diatriba egoista e controproducente, con le buone o con le cattive, se necessario! Ha sposato la via della pazienza e della comprensione, per questo spende parole di conciliazione per tutti, eccetto Moril Altendorf TESTA CALDA ALTENDORF, che dovrebbe semplicemente rassegnarsi a quel che è stato e smetterla di creare problemi.

ASPIRANTE CAPO BOTTEGA ALTENDORF (Tratto di lavoro) - Quest : Il carattere è lo specchio dell'anima


Descrizione Quest: Dietro il mormorare delle pagine dei libri stampati da generazioni presso la bottega degli Altendorf, si ode il tintinnio di monete sonanti. Solo occhi esperti e menti fini sanno cogliere il valore della buona carta e delle parole stampate... ma c'è anche chi sussurra di messaggi nascosti, o peggio, proibiti e banditi, celati tra i caratteri delle più banali fiabe. - Riservata a: Altendorf

Descrizione Tratto: Ammira e spalleggia EVELYN Altendorf  CAPO BOTTEGA ALTENDORF da sempre. Tanta lealtà è ammirevole e lodevole, anche quando accompagnata dalla speranza che venga un giorno ricompensata. Non è felice della competizione indetta tra artigiani e apprendisti, spera sia solo un pretesto per far lavorare tutti al meglio, ma che EVELYN Altendorf  CAPO BOTTEGA ALTENDORF intenda ricompensare il suo lavoro, quando verrà il momento di ritirarsi, e passare il testimone a chi ha sempre servito fedelmente. In caso contrario, non aspetterà che giunga quel momento senza far niente.

ANIMO BIGOTTO 7 (Tratto di cerchia) - Quest : Lo sguardo della Fede


Descrizione Quest: La fede è l'unica luce da seguire in questi tempi bui. Si sa che il male ha mille volti e mille forme, pertanto è saggio saper scegliere con cura le persone a cui affidarsi. La Fiamma Imperitura è un amico che ascolta, una madre che protegge e una spada che combatte il peccato. Anche chi non indossa i paramenti sacri, ma ha la Fiamma che arde nel petto, può vigilare e combattere l'empietà e il peccato. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: La Fiamma Imperitura è l'unica salvezza, trovarsi in preghiera con i concittadini devoti è sempre una grande gioia, ma non è solo la fede ad accomunarli. V'è anche una preoccupazione diffusa sui costumi degli altri concittadini, su perniciose abitudini e pericolosi comportamenti da scovare, tenere sotto controllo ed estirpare. L'empietà si nasconde ovunque!

CREDENTE FIAMMA 7 (Tratto di cerchia) - Quest : Devoti della Fiamma


Descrizione Quest: La devozione alla Fiamma Imperitura vive nel cuore di ciascuno, ma ogni anno, nel Giorno della Fiamma, a Novigrad si riversano i credenti più fedeli e motivati, che nonostante i tempi bui hanno osato sfidare i pericoli del viaggio. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: La Fiamma Imperitura brucia nel suo petto, e i visi di coloro che hanno condiviso preghiere e fede sono sempre i benvenuti. In una folla di peccatori, i veri fedeli si sanno riconoscere e unirsi per compiere il dovere che spetta loro: osservare, vigilare, denunciare!


(torna in cima) [ go to the top ]

#3 - Aaron Altendorf, Impeto (personaggio interpretato da L. G.)

''Tirarsi indietro? Mai!'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Altendorf - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Buttarsi a capofitto nelle cose è sempre stata la sua caratteristica: appassionarsi, innamorarsi e dedicarsi completamente a qualcosa o qualcuno, anche a costo di farsi male, talvolta.
L'entusiasmo e la determinazione sono le spinte invincibili che guidano le sue azioni, perché dedicarsi anima e corpo a quello in cui si crede è l'unica via per vivere a pieno la propria esistenza, e raggiungere i propri obiettivi! Temere il conflitto è da codardi, bisogna alimentare il proprio fuoco interiore, seguirlo, e danzare con esso. Si rischia di rimaner scottati, forse, ma una fiamma che arde brillante è cento volte preferibile alla brace morente: la prima è fonte di luce e calore, la seconda è il preludio della fine.

Legami: [ Relations ]

CUSTODE DI UN SEGRETO ALTENDORF (Tratto di Gruppo) - Quest : Una pagina nera


Descrizione Quest: Alla Cittadella è sempre esistito un Altendorf, che si ricordi, ma la prosperità della famiglia è cominciata dopo la scomparsa del Barone Grunwald. C'è chi dice, sebbene non osi farlo dinanzi alla ricca, potente e benvoluta antica famiglia di stampatori, che non solo di inchiostro siano macchiate le loro dita. - Riservata a: Altendorf

Descrizione Tratto: Tutti sanno che è, da sempre, l'Altendorf che il Decano preferisce, e per cui ha un occhio di riguardo. Fa spesso viaggi rapidi al Podere, di cui non rende conto a nessuno: per questo alcuni hanno un maggiore rispetto della sua persona, mentre altri sono apertamente invidiosi, e sostengono che il Decano stia affinando i suoi talenti per farne la futura guida della famiglia. Valerie Altendorf ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA ALTENDORF è spesso ostile nei suoi confronti ed insiste per farsi dire cosa faccia al Podere di tanto segreto. Legame famigliare strettissimo con il Decano.

MAESTRO ALTENDORF (Tratto di lavoro) - Quest : Il carattere è lo specchio dell'anima


Descrizione Quest: Dietro il mormorare delle pagine dei libri stampati da generazioni presso la bottega degli Altendorf, si ode il tintinnio di monete sonanti. Solo occhi esperti e menti fini sanno cogliere il valore della buona carta e delle parole stampate... ma c'è anche chi sussurra di messaggi nascosti, o peggio, proibiti e banditi, celati tra i caratteri delle più banali fiabe. - Riservata a: Altendorf

Descrizione Tratto: A volte per liberarsi dei pesi scomodi occorre fare cambiamenti radicali, e rischiare. Le parole stampate possono essere potenti e pericolose, nelle mani di chi sa come usarle. Rajmund -ASSENTE- Altendorf APPRENDISTA AMBIZIOSO ALTENDORF dovrebbe decidere da che parte stare, mentre non dubita della fedeltà di Valerie Altendorf ARTIGIANO INFEDELE ALTENDORF. È ai ferri corti con EVELYN Altendorf  CAPO BOTTEGA ALTENDORF per via della competizione interna alla bottega che ha indetto: bisognerebbe concentrarsi sulla commissione per la Fiera, piuttosto che sui giochi di potere interni.

CREDENTE FIAMMA 9 (Tratto di cerchia) - Quest : Devoti della Fiamma


Descrizione Quest: La devozione alla Fiamma Imperitura vive nel cuore di ciascuno, ma ogni anno, nel Giorno della Fiamma, a Novigrad si riversano i credenti più fedeli e motivati, che nonostante i tempi bui hanno osato sfidare i pericoli del viaggio. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: La Fiamma Imperitura brucia nel suo petto, e i visi di coloro che hanno condiviso preghiere e fede sono sempre i benvenuti. In una folla di peccatori, i veri fedeli si sanno riconoscere e unirsi per compiere il dovere che spetta loro: osservare, vigilare, denunciare!

MONATTO 1 (Tratto di cerchia) - Quest : Monatti e pezzenti


Descrizione Quest: Durante la piaga della peste, i monatti giravano di contrada in contrada, di regno in regno, per prelevare i cadaveri degli appestati e gettarli nelle fosse comuni, in cambio di un salario elargito dalle casse cittadine. Era un lavoro per persone molto temerarie e spregiudicate, o molto povere e disperate, che spesso venivano evitate dai sani e finivano per conoscersi le une con le altre. Certi maligni e superstiziosi sostenevano perfino che alcuni dei monatti fossero mossi da fini perniciosi... - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Ha camminato al fianco di carri pieni di cadaveri, ha riempito le fosse comuni, e conosce bene l'odore di carne umata bruciata. Un'esperienza simile segna, e rende coloro che facevano lo stesso mestiere, per necessità o vocazione, parte di una disgraziata fratellanza.


(torna in cima) [ go to the top ]

#4 - Moril Altendorf, Tempesta (personaggio interpretato da S. C.)

''Battere le ali contro la tempesta avendo fede che dietro questo tumulto splenda il sole.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Altendorf - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Il vento di burrasca talvolta è annunciato da una lieve brezza, lo senti montare, crescere, fino a che non si scatena. Altre volte, la tempesta arriva senza preavviso, violenta e incontrollabile. Così è la veemenza dei suoi pensieri, delle sue emozioni e, in ultima analisi, anche delle sue azioni.
Non è qualcosa che abbia coltivato, o che sappia davvero tenere a bada, fin dalla più tenera età la differenza tra un problema passeggero e un dramma insormontabile era labile e confusa, se non nella sua mente, di certo nelle sue reazioni: eccessive, rumorose e aggressive. Ha il "talento" di trasformare ogni discussione in un potenziale litigio, ogni sbavatura in un errore madornale ed imperdonabile, ogni critica alla sua persona in una lotta senza quartiere.
Quel che non tutti comprendono, è che non v'è rancore nella veemenza delle sue sfuriate, tutt'altro: dopo aver scatenato la tempesta, il sereno torna con una rapidità sconcertante, e tutto passa come se niente fosse accaduto. Certa gente cova il risentimento in silenzio, alimenta la propria insoddisfazione fino a che non diventa odio, avvelenando il proprio cuore e i propri rapporti: ma che sciocchezza! Sfogarsi subito e risolvere rapidamente ogni diatriba è certamente preferibile, e se per rimettere a posto le cose occorre scatenare la tempesta, beh, che infuri il vento... affinché tutte le nubi vengano spazzate via.

Legami: [ Relations ]

TESTA CALDA ALTENDORF (Tratto di Gruppo) - Quest : Una pagina nera


Descrizione Quest: Alla Cittadella è sempre esistito un Altendorf, che si ricordi, ma la prosperità della famiglia è cominciata dopo la scomparsa del Barone Grunwald. C'è chi dice, sebbene non osi farlo dinanzi alla ricca, potente e benvoluta antica famiglia di stampatori, che non solo di inchiostro siano macchiate le loro dita. - Riservata a: Altendorf

Descrizione Tratto: Era la guida degli Altendorf, ma poi ha disubbidito alla volontà del Decano, litigato con mezza famiglia, e perso l'autorità e il prestigio di cui godeva. Considera quanto accaduto un'ingiustizia personale, ed una disgrazia per gli Altendorf, ma non ha alcuna possibilità di recuperare il potere e la posizione di un tempo; per questo critica costantemente Lizbeth Altendorf CAPO FAMIGLIA ALTENDORF e cerca di supportare in ogni modo Valerie Altendorf ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA ALTENDORF, affinché ne prenda il posto. Ha sempre agito per il bene della famiglia, ma i recenti accadimenti hanno evidentemente avvelenato alcuni rapporti, e forse ferito il suo orgoglio al punto di trasformare una guida illuminata in piantagrane. Ha un legame di parentela moltro stretto con Valerie Altendorf ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA ALTENDORF, mal sopporta Lizbeth Altendorf CAPO FAMIGLIA ALTENDORF, critica orribilmente Rajmund - ASSENTE - Altendorf AMICIZIA INAPPROPRIATA ALTENDORF e di recente cerca di mettere in difficoltà Ulrich Altendorf NASCONDE UN SEGRETO ALTENDORF.

APPRENDISTA SVOGLIATO ALTENDORF (Tratto di lavoro) - Quest : Il carattere è lo specchio dell'anima


Descrizione Quest: Dietro il mormorare delle pagine dei libri stampati da generazioni presso la bottega degli Altendorf, si ode il tintinnio di monete sonanti. Solo occhi esperti e menti fini sanno cogliere il valore della buona carta e delle parole stampate... ma c'è anche chi sussurra di messaggi nascosti, o peggio, proibiti e banditi, celati tra i caratteri delle più banali fiabe. - Riservata a: Altendorf

Descrizione Tratto: È la spalla di Lizbeth Altendorf ARTIGIANO ENTUSIASTA ALTENDORF e di conseguenza spesso si trova a spalleggiare le posizioni di EVELYN Altendorf  CAPO BOTTEGA ALTENDORF. D'altronde, quando si ha poca voglia di lavorare, come sembrerebbe il caso, farsi contagiare dall'entusiasmo degli altri sembra essere l'unica speranza.

ANIMO PATRIOTTICO 5 (Tratto di cerchia) - Quest : Orgoglio patriottico


Descrizione Quest: Maledetti siano coloro che non fanno parte della Cittadella. Chi arriva da altri paesi non lo fa mai con intenti genuini e puri. Di cani rognosi che tentano di rubare l'osso al vicino di casa ce ne sono già fin troppi. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Sa di non potersi fidare di nessuno straniero, d'altronde perché mai i forestieri potrebbero volere il bene della Cittadella? Si trova spesso a chiacchierare con chi la pensi allo stesso modo, e in vista della Fiera d'Estate, anche a pianificare modi per tenere le loro case e botteghe al sicuro!

BRUTTA COMPAGNIA 8 (Tratto di cerchia) - Quest : Brutte compagnie


Descrizione Quest: Di questi tempi la vita non è facile e il duro lavoro, quello corretto e legittimo, non sempre paga per tutto il sudore versato. Esistono alcune scorciatoie per ottenere il pane quotidiano, e a volte qualcosa in più. Sono strade che non osservano la legge e per questo sono pericolose. Mors tua vita mea dicono i più furbi o i più saggi o chi ha più fegato. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Nasconde un animo pratico e pochi scrupoli, che con gli scrupoli non s'è mai sfamato nessuno! Il gruppetto di gente che sarebbe disposta a parecchie cose per un giusto guadagno non si riunisce di certo alla luce del sole. La cittadella è piena di pettegoli e brava gente, sempre pronti a giudicare e denunciare alle guardie.


(torna in cima) [ go to the top ]

#5 - EVELYN Altendorf , Vanagloria (personaggio interpretato da C. T.)

''Ammiratemi!'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Altendorf - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Quando si nasce sotto ad una stella benevola, con tante virtù e talenti da rasentare la perfezione, non montarsi la testa è decisamente difficile, quasi impossibile.
D'altronde, l'umiltà non è forse un'invenzione di coloro che non hanno mai avuto niente di cui farsi vanto? Certamente è così, perché non v'è alcuna ragione di nascondere quel che è bello, giusto, nobile e straordinario!
Abile nel savoir-faire, aspetto impeccabile, mai una parola fuori posto: Eccellenza è la parola che usa più spesso per descrivere la sua persona. Vanità, o vanagloria, è la parola che altri, invidiosi, sussurrano alle sue spalle. Non se ne cura più di tanto, o almeno così fa credere a tutti, perché nelle sue richieste di attezione v'è un costante desiderio di lode, apprezzamento e ammirazione, la cui assenza è fonte di sofferenza. C'è infine chi, malignamente, insinua che una tale perfezione non possa affatto esistere, e che quella bella scorza nasconda un'anima nera, o un inconfessabile peccato.

Legami: [ Relations ]

CONSIGLIERE ALTENDORF (Tratto di Gruppo) - Quest : Una pagina nera


Descrizione Quest: Alla Cittadella è sempre esistito un Altendorf, che si ricordi, ma la prosperità della famiglia è cominciata dopo la scomparsa del Barone Grunwald. C'è chi dice, sebbene non osi farlo dinanzi alla ricca, potente e benvoluta antica famiglia di stampatori, che non solo di inchiostro siano macchiate le loro dita. - Riservata a: Altendorf

Descrizione Tratto: Attenzione: Personaggio di età avanzata (richiede trucco). Aveva meno di 8 inverni sulle spalle ai tempi in cui la Cittadella era ancora il Castello di Grunwald. È la memoria storica della famiglia, come anche del paese, e gode del rispetto di molti. L'età non ha fiaccato il suo spirito né intaccato troppo le sue energie, infatti ha ancora molto da dire, e da fare, per realizzare le sue ambizioni personali e le aspirazioni che nutre per gli Altendorf. Non solo dispensa consigli, ma si sente responsabile del successo di famiglia, ed è evidente che abbia dei piani per il futuro. Nutre dell'astio verso Gloria - ASSENTE - Altendorf PECORA NERA ALTENDORF, Rajmund - ASSENTE - Altendorf AMICIZIA INAPPROPRIATA ALTENDORF e Tomek - ASSENTE - Altendorf FAIDA PERSONALE ALTENDORF, perché le ambizioni e le idee personali non dovrebbero mai mettere nei guai la famiglia. Egoisti e folli, ecco cosa sono certi suoi parenti. Apprezza Lizbeth Altendorf CAPO FAMIGLIA ALTENDORF e tiene d'occhio Aaron Altendorf CUSTODE DI UN SEGRETO ALTENDORF, la sua vicinanza con il Decano al podere è ragione di curiosità, e forse preoccupazione. Fin dall'infanzia, sono molto amici con Morten Godfrei CUSTODE DI UN SEGRETO GODFREI, e ormai sono le uniche persone a ricordare come fosse la Cittadella anni fa.

CAPO BOTTEGA ALTENDORF (Tratto di lavoro) - Quest : Il carattere è lo specchio dell'anima


Descrizione Quest: Dietro il mormorare delle pagine dei libri stampati da generazioni presso la bottega degli Altendorf, si ode il tintinnio di monete sonanti. Solo occhi esperti e menti fini sanno cogliere il valore della buona carta e delle parole stampate... ma c'è anche chi sussurra di messaggi nascosti, o peggio, proibiti e banditi, celati tra i caratteri delle più banali fiabe. - Riservata a: Altendorf

Descrizione Tratto: Solo chi ha senso per gli affari e sa gestire le situazioni scomode può fregiarsi del titolo di Capo Bottega, ed è così, tramite una competizione interna che ha indetto, che intende trovare il proprio successore, a dispetto delle ritrosie di Aaron Altendorf MAESTRO ALTENDORF, che non è d'accordo. Ha gli occhi puntati su artigiani e apprendisti, ma in bottega si sa che i suoi migliori alleati sono Warren Altendorf ASPIRANTE CAPO BOTTEGA ALTENDORF ed Lizbeth Altendorf ARTIGIANO ENTUSIASTA ALTENDORF.

ANIMO BIGOTTO 1 (Tratto di cerchia) - Quest : Lo sguardo della Fede


Descrizione Quest: La fede è l'unica luce da seguire in questi tempi bui. Si sa che il male ha mille volti e mille forme, pertanto è saggio saper scegliere con cura le persone a cui affidarsi. La Fiamma Imperitura è un amico che ascolta, una madre che protegge e una spada che combatte il peccato. Anche chi non indossa i paramenti sacri, ma ha la Fiamma che arde nel petto, può vigilare e combattere l'empietà e il peccato. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: La Fiamma Imperitura è l'unica salvezza, trovarsi in preghiera con i concittadini devoti è sempre una grande gioia, ma non è solo la fede ad accomunarli. V'è anche una preoccupazione diffusa sui costumi degli altri concittadini, su perniciose abitudini e pericolosi comportamenti da scovare, tenere sotto controllo ed estirpare. L'empietà si nasconde ovunque!


(torna in cima) [ go to the top ]

#6 - Tomek -ASSENTE- Altendorf, Malinconia (personaggio disponibile)

''Ahimè, il rimorso e una pesante schiavitù.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Altendorf - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] maschio - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Sua madre morì, tra mille sofferenze di un parto maledetto, per mettere al mondo una creatura su cui nessuno avrebbe scommesso, tanto che il Decano attese oltre un anno prima di battezzarla con un nome.
Forse fu questo principio travagliato, o un'innata predisposizione di carattere, o il risultato degli sguardi misti di pietà e rimprovero a far sì che oggi si comporti ancora come se dovesse scusarsi della sua mera esistenza a questo mondo.
Che sia il suo atteggiamento circospetto, la parvenza della timidezza o la malinconia che spesso traspare dai suoi occhi o la sua voce, tutti sono convinti che abbia qualcosa di cui vergognarsi, qualcosa da nascondere. Un rimorso, o magari un rimpianto, in ogni caso un biasimo con cui affligge il proprio animo. Alcuni dicono che causare la morte di sua madre fu solo l'inizio di una lunga serie di sofferenze, se poi le abbia inflitte o subite è tutto da capire.

Legami: [ Relations ]

FAIDA PERSONALE ALTENDORF (Tratto di Gruppo) - Quest : Una pagina nera


Descrizione Quest: Alla Cittadella è sempre esistito un Altendorf, che si ricordi, ma la prosperità della famiglia è cominciata dopo la scomparsa del Barone Grunwald. C'è chi dice, sebbene non osi farlo dinanzi alla ricca, potente e benvoluta antica famiglia di stampatori, che non solo di inchiostro siano macchiate le loro dita. - Riservata a: Altendorf

Descrizione Tratto: Due famiglie dovrebbero ancora detenere più potere delle altre, e più ricchezza, alla Cittadella: gli Altendorf e i Godfrei. E invece i Rozewicz sono ricchissimi, troppo ricchi, e certamente la rinascita della Cittadella porterà loro ancora più vantaggi. I suoi parenti sono ciechi, mentre i Godfrei hanno capito da anni che i Rozewicz sono dei predatori, intenzionati a prendersi tutto! Rimpiange i tempi in cui le due famiglie originarie erano in comando, e anche se ormai il danno è fatto, forse non è troppo tardi per raddrizzare le cose. Per questo alimenta odio e sospetti verso i Rozewicz con gli altri concittadini, creando problemi diplomatici alla sua famiglia, che con i ricchi orafi è da sempre in ottimi rapporti.


(torna in cima) [ go to the top ]

#7 - Lizbeth Altendorf, Curiosità (personaggio interpretato da G. S.)

''Quelli che non vogliono ragionare, sono bigotti, quelli che non possono, sono degli sciocchi, e quelli che non osano, sono degli schiavi'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Altendorf - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Il mondo, il cuore segreto degli uomini e le loro ragioni, le conoscenze perdute, il ciclo delle stagioni, il sole, le nuvole, le bestie immonde che infestano le selve... tutto è un meraviglioso mistero da scoprire e indagare.
In famiglia la sua leggendaria e instancabile voglia di fare domande è nota fin da quando pronunciò le sue prime parole, e da allora se qualcosa è cambiato è solo nella complessità delle sue ricerche, o nella temerarietà delle sue indagini, che col passare del tempo si sono ovviamente ampliate. L'apparenza e la superficilità non hanno alcun interesse, eppure anche quel che appare consueto e normale certamente ha qualche aspetto da esplorare, scoprire e capire. Di contro, ci sono più misteri e materie ignote a questo mondo di quante la sua mente ne possa concepire, quindi ogni dettaglio, ogni persona, ogni pagina non letta, appare ai suoi occhi come una meravigliosa avventura da affrontare per giungere all'ambita, quanto irraggiungibile meta: la conoscenza. Purtroppo la sua curiosità non è solo una benedizione, ma spesso è anche un richiamo irresistibile e potenzialmente pericoloso, come il canto delle sirene.

Legami: [ Relations ]

CAPO FAMIGLIA ALTENDORF (Tratto di Gruppo) - Quest : Una pagina nera


Descrizione Quest: Alla Cittadella è sempre esistito un Altendorf, che si ricordi, ma la prosperità della famiglia è cominciata dopo la scomparsa del Barone Grunwald. C'è chi dice, sebbene non osi farlo dinanzi alla ricca, potente e benvoluta antica famiglia di stampatori, che non solo di inchiostro siano macchiate le loro dita. - Riservata a: Altendorf

Descrizione Tratto: Un tempo alla guida della famiglia c'era Moril Altendorf TESTA CALDA ALTENDORF, ma di recente il Decano ha deciso di affidare questa responsabilità ad una persona di stampo diverso. Il suo prestigio in famiglia è indiscusso, in tanti hanno un'alta opinione del suo carattere e delle sue capacità, ma è innegabile che, non avendo mai davvero comandato, la sua dimestichezza con i giochi di potere della Cittadella sia decisamente scarsa, se non nulla. Ha accettato l'incarico con senso di responsabilità e intende porvi fede e impegnarsi per il successo degli Altendorf e dei loro affari, ma chi conosce bene Lizbeth Altendorf CAPO FAMIGLIA ALTENDORF intuisce che forse il manto dell'autorità non è la veste che avrebbe scelto per sè. Gode della fiducia e dei buoni consigli di Aaron Altendorf CUSTODE DI UN SEGRETO ALTENDORF. Valerie Altendorf ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA ALTENDORF mira a prenderne il posto, nonostante il loro rapporto non sia mai stato conflittuale, anzi. Ha sostituito Moril Altendorf TESTA CALDA ALTENDORF alla guida della famiglia, ma il parente non l'ha presa bene e ora critica costantemente il suo operato. EVELYN Altendorf  CONSIGLIERE ALTENDORF appoggia e sostiene la sua recente nomina, ma sembra sempre che il suo occhio attento non sia volto solo ad aiutare, ma anche a controllare ogni sua mossa.

ARTIGIANO ENTUSIASTA ALTENDORF (Tratto di lavoro) - Quest : Il carattere è lo specchio dell'anima


Descrizione Quest: Dietro il mormorare delle pagine dei libri stampati da generazioni presso la bottega degli Altendorf, si ode il tintinnio di monete sonanti. Solo occhi esperti e menti fini sanno cogliere il valore della buona carta e delle parole stampate... ma c'è anche chi sussurra di messaggi nascosti, o peggio, proibiti e banditi, celati tra i caratteri delle più banali fiabe. - Riservata a: Altendorf

Descrizione Tratto: Sostenitore di EVELYN Altendorf  CAPO BOTTEGA ALTENDORF, si appassiona molto al lavoro dell'officina di stampa, cercando di trasmetterlo al più svogliato Moril Altendorf APPRENDISTA SVOGLIATO ALTENDORF. Per riuscire bene, la passione è tutto, anche quando si accompagna al rischio. La sua ispirazione viene da Valerie Altendorf ARTIGIANO INFEDELE ALTENDORF che ammira grandemente.

MENTE APERTA 3 (Tratto di cerchia) - Quest : Gli eruditi della Cittadella


Descrizione Quest: All'apparenza sono un gruppetto di amici, come ce ne sono tanti, ma la ragione che li spinge a frequentarsi e confrontarsi è meno banale di altre. La conoscenza, la curiosità e il desiderio di darle liberamente sfogo sono il legante di questa cerchia di menti illuminate. Con i tempi che corrono, non sorprende che preferiscano parlarne sottovoce, e per conto loro. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Che siano maledetti i bigotti e i superstiziosi che condannano la Cittadella all'ignoranza! E benedette siano le nobili menti e i coraggiosi cuori degli amici di aperte vedute, con cui si vede di nascosto per parlare liberamente di argomenti che è bene tenere privati.


(torna in cima) [ go to the top ]

#8 - Ulrich Altendorf, Giudizio (personaggio interpretato da G. G.)

''Occorre notevole ardimento per affrontare i nemici, ma molto di più per affrontare gli amici!'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Altendorf - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Il suo viso ha spesso un'aria accigliata, come se la sua mente passasse costantemente in rassegna i pro e i contro di quel che succede per capire se, e come, intervenire.
Esiste una linea netta tra ciò che è giusto e ciò che è sbagliato, e per qualche ragione che non ha mai condiviso con nessuno, si sente custode di quel confine: moralmente responsabile che tutto vada bene.
Se le persone che ha intorno non si comportano a dovere, si fa punto di correggere il loro comportamento, se la famiglia intraprende una via sbagliata è la prima voce ad alzarsi per raddrizzare la rotta, se un amico è in difficoltà, ha sempre un saggio consiglio da offrire.
Non ama, di contro, che altri osino intromettersi nelle sue decisioni: sa esattamente cosa è meglio per sé e per gli altri, e non ha dunque bisogno che qualcuno si permetta di giudicarne parole o azioni. Il suo senso di responsabilità, la sua assennatezza e non di meno una certa aria di superiorità spesso non suscitano simpatia, e poiché osservare e soppesare il prossimo è il suo pane quotidiano, ne è anche terribilmente consapevole. Poco importa, non si fa la cosa giusta per essere amati o ammirati...

Legami: [ Relations ]

NASCONDE UN SEGRETO ALTENDORF (Tratto di Gruppo) - Quest : Una pagina nera


Descrizione Quest: Alla Cittadella è sempre esistito un Altendorf, che si ricordi, ma la prosperità della famiglia è cominciata dopo la scomparsa del Barone Grunwald. C'è chi dice, sebbene non osi farlo dinanzi alla ricca, potente e benvoluta antica famiglia di stampatori, che non solo di inchiostro siano macchiate le loro dita. - Riservata a: Altendorf

Descrizione Tratto: Per mostrarsi fieri del proprio nome, del proprio retaggio e delle glorie di famiglia, non è necessario voler essere sotto le luci della ribalta. Anzi, spesso le azioni più incisive e determinanti sono compiute nell'ombra, senza troppi clamori. Desidera il successo per gli Altendorf, e non c'è nulla che non farebbe per aiutare la famiglia a raggiungerlo. Ogni tanto ha strani atteggiamenti, come se avesse paura di qualcosa, o qualcuno.

GUARDIA CITTADINA 4 (Tratto di lavoro) - Quest : Sul Mercato


Descrizione Quest: Alla Cittadella non tutti lavorano nelle botteghe di famiglia, alcuni infatti lavorano in altre botteghe o fanno mestieri utili alla Cittadinanza e hanno un stipendio pagato dal Consiglio Cittadino. (Tratti disponibili solo per chi non lavora nella bottega di famiglia) - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: La miseria fa l'uomo ladro... o guardia! Se non fosse un lavoro ben pagato non ci avrebbe neanche pensato, ma invece il Consiglio paga bene e per evitare grossi guai basta un po' di saggezza. Farsi ammazzare come è successo al Capitano Maya Zordac non è assolutamente nei suoi piani. Conta invece di morire nel suo letto in tarda età, non per codardia, ma per semplice astuzia.

PUGNI CHIUSI 8 (Tratto di cerchia) - Quest : Pugni furiosi


Descrizione Quest: Fare a pugni, per quanto ritualizzato e vincolato da regole, è la più primitiva e tradizionale delle competizioni: due persone si battono su uno spazio delimitato come un recinto per animali. La folla intorno e le grida di incitamento sono la giusta legna che alimenta il fuoco combattivo. E infine arriva l'esito che può sancire popolarità, o la risoluzione di una disputa personale, o ancora il premio di una succosa scommessa. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Adora gli incontri di pugilato, è un buon modo per sfogare la rabbia, tenersi in esercizio e fare nuove amicizie. Per via del decoro cittadino gli incontri si svolgono di sera e mai in pubblico, ma gente di ogni tipo fa parte del circolo, e con l'arrivo della Fiera si fa un gran parlare di organizzare un torneo.

BRUTTA COMPAGNIA 9 (Tratto di cerchia) - Quest : Brutte compagnie


Descrizione Quest: Di questi tempi la vita non è facile e il duro lavoro, quello corretto e legittimo, non sempre paga per tutto il sudore versato. Esistono alcune scorciatoie per ottenere il pane quotidiano, e a volte qualcosa in più. Sono strade che non osservano la legge e per questo sono pericolose. Mors tua vita mea dicono i più furbi o i più saggi o chi ha più fegato. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Nasconde un animo pratico e pochi scrupoli, che con gli scrupoli non s'è mai sfamato nessuno! Il gruppetto di gente che sarebbe disposta a parecchie cose per un giusto guadagno non si riunisce di certo alla luce del sole. La cittadella è piena di pettegoli e brava gente, sempre pronti a giudicare e denunciare alle guardie.


(torna in cima) [ go to the top ]

#9 - Valerie Altendorf, Bastian Contrario (personaggio interpretato da G. N.)

''Ah, non si può? Ma guarda... l'ho appena fatto!'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Altendorf - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Ha sempre sostenuto che sì, i legami e la famiglia sono cose importanti, ma che in fondo ciascuno risponde di sé e delle proprie azioni.
I parenti raccontano, ridacchiando, che la prima parola uscita dalla sua bocca sia stata "NO!" e che abbia sempre avuto un carattere ribelle e uno spirito critico. A suo modo di vedere, non c'è niente di speciale nel suo modo di comportarsi, ama solo pensare con la sua testa e non ha paura delle proprie opinioni, anche quando sono in contrasto con gli altri, o con il sentire comune.
Tutto può, e deve, essere messo in discussione... altrimenti ci si appiattisce e non si migliora mai. Impuntare i piedi, alzare la voce, sbattere la porta saranno anche atteggiamenti rozzi o scortesi, ma nella sostanza sono assai meglio di un sorriso falso e di una testa vuota che sa solo annuire. I pavidi, gli inetti e senzacervello si tengano pure i loro "sissignore" privi di nerbo, dal canto suo continuerà sempre a pensare, e soprattutto agire, secondo il suo individuale pensiero e dire no ogni volta che sarà necessario.

Legami: [ Relations ]

ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA ALTENDORF (Tratto di Gruppo) - Quest : Una pagina nera


Descrizione Quest: Alla Cittadella è sempre esistito un Altendorf, che si ricordi, ma la prosperità della famiglia è cominciata dopo la scomparsa del Barone Grunwald. C'è chi dice, sebbene non osi farlo dinanzi alla ricca, potente e benvoluta antica famiglia di stampatori, che non solo di inchiostro siano macchiate le loro dita. - Riservata a: Altendorf

Descrizione Tratto: Da quando le redini di famiglia sono passate di mano, ha deciso di cercare di spiccare agli occhi del Decano e del resto dei parenti affinché si ravvedano e tolgano il potere a Lizbeth Altendorf CAPO FAMIGLIA ALTENDORF per metterlo nelle sue mani. In realtà non ha mai avuto particolari screzi con Lizbeth Altendorf CAPO FAMIGLIA ALTENDORF, ma ha un rapporto di grande affetto e fiducia con Moril Altendorf TESTA CALDA ALTENDORF, che ha sempre appoggiato e a cui dava buoni consigli quando era capofamiglia.

ARTIGIANO INFEDELE ALTENDORF (Tratto di lavoro) - Quest : Il carattere è lo specchio dell'anima


Descrizione Quest: Dietro il mormorare delle pagine dei libri stampati da generazioni presso la bottega degli Altendorf, si ode il tintinnio di monete sonanti. Solo occhi esperti e menti fini sanno cogliere il valore della buona carta e delle parole stampate... ma c'è anche chi sussurra di messaggi nascosti, o peggio, proibiti e banditi, celati tra i caratteri delle più banali fiabe. - Riservata a: Altendorf

Descrizione Tratto: Troppo spesso imprudenza eccessiva, entusiasmo e buona fede mal riposta rischiano di vanificare i frutti di un lavoro attento. Ma per fortuna il suo buon senso riporterà ordine, laddove lo si è perduto.

ANIMO PATRIOTTICO 7 (Tratto di cerchia) - Quest : Orgoglio patriottico


Descrizione Quest: Maledetti siano coloro che non fanno parte della Cittadella. Chi arriva da altri paesi non lo fa mai con intenti genuini e puri. Di cani rognosi che tentano di rubare l'osso al vicino di casa ce ne sono già fin troppi. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Sa di non potersi fidare di nessuno straniero, d'altronde perché mai i forestieri potrebbero volere il bene della Cittadella? Si trova spesso a chiacchierare con chi la pensi allo stesso modo, e in vista della Fiera d'Estate, anche a pianificare modi per tenere le loro case e botteghe al sicuro!


(torna in cima) [ go to the top ]

#10 - Gloria -ASSENTE- Altendorf, Insicurezza (personaggio disponibile)

''E se poi te ne penti?'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Altendorf - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] femmina - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Solo gli stupidi sono sempre sicuri di tutto, la combinazione di sensibilità e intelligenza è invece spesso foriera di insicurezza, così diceva sua nonna per consolarne i piccoli e grandi drammi dell'infanzia.
Di carattere riflessivo e di indole timida, essere al centro dell'attenzione o prendere decisioni definitive è purtroppo il suo punto debole. Non si sottrae alle sue reponsabilità, e di certo ha opinioni proprie... ma laddove per alcuni le convinzioni personali sono scolpite nel marmo, le sue opinioni sono fatte di morbida creta, malleabile. E' un difetto questo? Beh, è opinabile: l'errore o la svista potrebbero nascondersi dietro ad ogni angolo, e i tempi bui a cui si è tutti sopravvissuti con fatica devono insegnarci che non v'è mai alcuna certezza, che bisogna costantemente dubitare di tutto, e che chi crede di avere la verità in tasca spesso si sbaglia!
Ama ascoltare ragionamenti e opinioni altrui, con mente sgombra e buona volontà. Essere aperti a cambiare idea, non voler prevaricare nessuno e questionare costantemente le proprie scelte di vita non è segno di stupidità, o di un carattere eccessivamente influenzabile, tutt'altro.

Legami: [ Relations ]

PECORA NERA ALTENDORF (Tratto di Gruppo) - Quest : Una pagina nera


Descrizione Quest: Alla Cittadella è sempre esistito un Altendorf, che si ricordi, ma la prosperità della famiglia è cominciata dopo la scomparsa del Barone Grunwald. C'è chi dice, sebbene non osi farlo dinanzi alla ricca, potente e benvoluta antica famiglia di stampatori, che non solo di inchiostro siano macchiate le loro dita. - Riservata a: Altendorf

Descrizione Tratto: Perdigiorno? Macché: sapiente, o artista piuttosto... una nobile anima intrappolata in una famiglia di avidi e aridi artigiani del sapere. Il pensiero di dedicare il suo tempo a stampare cose scritte da altri è un insulto, specie se si ha invece l'estro di produrre mirabili opere di mano propria. La famiglia non capisce, e tarpa le sue ali, al punto di proibire di usare l'officina per stampare le sue creazioni. Ma nessun impedimento o monito può fermare l'estro creativo, e così ha disubbidito al divieto, finendo col fare un piccolo, quanto involontario, disastro in bottega. Ora i famigliari si dividono tra coloro che rimbrottano spazientiti e infuriati, e coloro che deridono la sua inettitudine. Questa famiglia è una prigione!


(torna in cima) [ go to the top ]

#11 - Erna Rosewicz, La rabbia (personaggio interpretato da L. D.)

''Un animale in gabbia scatena furia nell'intera foresta.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Rozewicz - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Un moto di rabbia, spesso istintivo. Un gesto di violenza come quello degli animali, quando li si sveglia dal sonno. Un orso. Impossibile da toccare, impenetrabile. Ruggisce, più che parlare. La diplomazia non è una sua virtù. Un carattere ruvido come il suo non è facile da apprezzare, e la brutale onestà dei suoi modi, come delle sue parole, di certo non piace a tutti. Ma quelle sono solo zampate bonarie, ben diverso è quando qualche idiota alza la voce, o provoca... allora è la furia a guidare le sue azioni, a fargli alzare le mani. E dopo averlo fatto, solo allora, torna a cuccia. Alcuni dicono sia crudele, ma non li ascolta. Tiene per sé tutte le sue considerazioni, i suoi pensieri, i ragionamenti svegli e brillanti ma segreti. Conosce il suo cuore. Quello di una creatura inscalfibile, che non riesce a sfiorare gli altri con una carezza, ma solo con ruggiti. Che vorrebbe parlare, ma non ne è capace. E per questo è sola. Infinitamente sola.

Legami: [ Relations ]

TESTA CALDA ROZEWICZ (Tratto di Gruppo) - Quest : Una fortuna sfacciata


Descrizione Quest: Orgogliosi, colti, preceduti da un nome prestigioso, i Rozewicz sono sempre stati sfacciatamente, vergognosamente ricchi. Al punto da passare quasi indenni i Tempi Bui che colpirono tutti, ovunque. Gli invidiosi e chi vuole loro male non può non domandare, a voce sommessa, da dove giunga tanta ricchezza e cieca fortuna, se sia davvero meritata o se sia frutto di una corruzione che va al di là dello scambio sottobanco di qualche moneta o favore. - Riservata a: Rozewicz

Descrizione Tratto: Non desidera l'autorità sui suoi famigliari, ma vuole un cambio di leadership alla guida dei Rozewicz, e Anastasija Rosewicz ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA ROZEWICZ è la persona giusta, ha solo bisogno di un po' di incoraggiamento. Non sopporta la granitica personalità di Sever'yan Rosewicz CAPO FAMIGLIA ROZEWICZ e la sua miopia nei confronti dei potenziali pericoli che la famiglia corre, ha paura che li porterà alla rovina. Osteggia quindi le sue posizioni e la sua persona, in privato come in pubblico, con veemenza e convinzione che lasciano trasparire un odio personale, e non solo un desiderio di protezione verso la famiglia. Di contro, chiunque altro parli male dei Rozewicz, incorre nella sua ira. Difendere l'onorabilità della famiglia è una sua prerogativa da sempre, e non ha mezze misure contro chi cerchi di far del male o gettare fango sul loro buon nome. Ha scoperto che Dunia Rosewicz CUSTODE DI UN SEGRETO ROZEWICZ stava spiando i suoi affari, per questo hanno litigato malamente.

CAPO BOTTEGA ROZEWICZ (Tratto di lavoro) - Quest : Più raro che l'oro e l'argento


Descrizione Quest: La fama ben meritata è più rara dell'argento, la fama che sopravvive nel tempo è più rara dell'oro. L'ambizione dei Rozewicz è dura quanto un diamante e nota a tutti, ma per poter sconfinare oltre le mura della Cittadella serve un'opera memorabile, capace di attirare ammirazione, ma anche sguardi pericolosi. - Riservata a: Rozewicz

Descrizione Tratto: Cerca di trasmettere ai lavoratori di bottega, e in particolare a Anastasija Rosewicz MAESTRO ROZEWICZ che l'ambizione personale crea rivalità e competizione e non fa bene agli affari. Occorre essere assennati e prudenti, per poter prosperare, e imparare dagli errori del passato, costati fin troppo cari.

DISGRAZIA 4 (Tratto di cerchia) - Quest : I segni della sfortuna


Descrizione Quest: Storpi, ciechi, sfregiati, debilitati pesantemente da una malattia, o una vecchia ferita. Il marchio della disgrazia che si è abbattuta su di loro è visibile a tutti. Potrebbero conoscersi da molti anni, oppure essersi appena visti, ma il sentimento che si suscitano a vicenda è bene o male sempre lo stesso: un senso di comunione nella sofferenza, oppure il disprezzo, un fastidio simile a quello di vedersi riflessi nella miseria altrui. Talvolta è una combinazione dei due. Sanno di avere in comune qualcosa, l'aver desiderato almeno una volta, o molto spesso, che ci fosse il modo di tornare normali. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Essere diversi è spesso un'onta, una colpa, un peccato; sempre è un dolore cocente, un fardello che si porta in solitudine. Ma purtroppo la sua condizione non è affatto unica, di disgraziati ce ne sono tanti. Che non sia forse possibile, e sensato, condividere quel fardello con loro?

ANIMO BIGOTTO 3 (Tratto di cerchia) - Quest : Lo sguardo della Fede


Descrizione Quest: La fede è l'unica luce da seguire in questi tempi bui. Si sa che il male ha mille volti e mille forme, pertanto è saggio saper scegliere con cura le persone a cui affidarsi. La Fiamma Imperitura è un amico che ascolta, una madre che protegge e una spada che combatte il peccato. Anche chi non indossa i paramenti sacri, ma ha la Fiamma che arde nel petto, può vigilare e combattere l'empietà e il peccato. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: La Fiamma Imperitura è l'unica salvezza, trovarsi in preghiera con i concittadini devoti è sempre una grande gioia, ma non è solo la fede ad accomunarli. V'è anche una preoccupazione diffusa sui costumi degli altri concittadini, su perniciose abitudini e pericolosi comportamenti da scovare, tenere sotto controllo ed estirpare. L'empietà si nasconde ovunque!


(torna in cima) [ go to the top ]

#12 - Anastasija Rosewicz, Una creatura sensibile (personaggio interpretato da S. D.)

''La sensibilità è una condanna, ma ti consente di cogliere migliaia di colori in un viaggio in bianco e nero.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Rozewicz - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Fin dal suo primo vagito, a tutti è stato chiaro che si trattava di un cucciolo infinitamente più sensibile di tutti gli altri. Più capace di leggere nelle menti e nei cuori di chi aveva accanto, senza bisogno di parole. Ogni cosa sembra chiara, quando passa attraverso i suoi occhi trasparenti. Che vanno oltre. Che comprendono. Un animo da artista, dicono tutti. Sensibile, poetico. Capace di apprezzare il bello, di non giudicare, di ascoltare. E, alla fine, di creare. Per questo, forse, molti gradiscono la sua presenza e il suo consiglio, e altrettanti si sentono in dovere di difendere la sua innocenza da ogni crudeltà e da ogni vessazione. Perché quando passa attraverso il suo sguardo, anche il peggiore dei mali sembra venir trasformato in meraviglia.

Legami: [ Relations ]

ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA ROZEWICZ (Tratto di Gruppo) - Quest : Una fortuna sfacciata


Descrizione Quest: Orgogliosi, colti, preceduti da un nome prestigioso, i Rozewicz sono sempre stati sfacciatamente, vergognosamente ricchi. Al punto da passare quasi indenni i Tempi Bui che colpirono tutti, ovunque. Gli invidiosi e chi vuole loro male non può non domandare, a voce sommessa, da dove giunga tanta ricchezza e cieca fortuna, se sia davvero meritata o se sia frutto di una corruzione che va al di là dello scambio sottobanco di qualche moneta o favore. - Riservata a: Rozewicz

Descrizione Tratto: Non ha mai pensato di avere la stoffa per il comando, nei confronti dei suoi famigliari ha l'atteggiamento morbido e accomodante di chi ascolta e tiene in considerazione il pensiero e le opinioni di tutti. È evidente che non vorrebbe sfidare l'autorità di Sever'yan Rosewicz CAPO FAMIGLIA ROZEWICZ, che ha sempre rispettato e di cui ha un timore reverenziale fin dall'infanzia, ma la persuasione di Erna Rosewicz TESTA CALDA ROZEWICZ ha funzionato ed ora si forza ad essere portavoce dei famigliari più critici nei confronti di Sever'yan Rosewicz CAPO FAMIGLIA ROZEWICZ. Critiche che in realtà personalmente condivide: non è affatto scontato che le paure di un tempo fossero fandonie, e che i Rozewicz non abbiano ancora da temere. Malelingue, fanatici religiosi, invidiosi di ogni sorta sono ancora in circolazione, e la loro famiglia è ancora ricca e potente. Perché volere di più? Ha un rapporto molto positivo con Erna Rosewicz TESTA CALDA ROZEWICZ, mentre è indulgente nei confronti di Wera -ASSENTE- Rosewicz AMICIZIA INAPPROPRIATA ROZEWICZ e Peter Rosewicz PECORA NERA ROZEWICZ.

MAESTRO ROZEWICZ (Tratto di lavoro) - Quest : Più raro che l'oro e l'argento


Descrizione Quest: La fama ben meritata è più rara dell'argento, la fama che sopravvive nel tempo è più rara dell'oro. L'ambizione dei Rozewicz è dura quanto un diamante e nota a tutti, ma per poter sconfinare oltre le mura della Cittadella serve un'opera memorabile, capace di attirare ammirazione, ma anche sguardi pericolosi. - Riservata a: Rozewicz

Descrizione Tratto: Sogna di realizzare un'opera la cui fama oltrepassi i confini della Cittadella e del tempo, consegnando il suo nome alla storia. Il genio combatte però una dura battaglia, quando si scontra con pregiudizi e ritrosie, vecchi come la pietra e altrettanto privi di valore.

MENTE APERTA 4 (Tratto di cerchia) - Quest : Gli eruditi della Cittadella


Descrizione Quest: All'apparenza sono un gruppetto di amici, come ce ne sono tanti, ma la ragione che li spinge a frequentarsi e confrontarsi è meno banale di altre. La conoscenza, la curiosità e il desiderio di darle liberamente sfogo sono il legante di questa cerchia di menti illuminate. Con i tempi che corrono, non sorprende che preferiscano parlarne sottovoce, e per conto loro. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Che siano maledetti i bigotti e i superstiziosi che condannano la Cittadella all'ignoranza! E benedette siano le nobili menti e i coraggiosi cuori degli amici di aperte vedute, con cui si vede di nascosto per parlare liberamente di argomenti che è bene tenere privati.

FREQUENTAZIONE ALTOLOCATA 8 (Tratto di cerchia) - Quest : Il privilegio dell'eleganza


Descrizione Quest: Due anni fa, nonostante i tempi bui, la Baronessa La Valette organizzò a Novigrad una festa elegante ed esclusiva. Fu l'unica occasione mondana in anni e anni di miseria e paura, chi vi partecipò è quindi da annoverarsi tra le persone ricche ed eleganti, nobili o notabili, di tutti i regni intorno a Novigrad. Non tutti i presenti erano però realmente invitati dalla contessa, nella cerchia della gente che conta potrebbero esserci dunque veri titolati, ricchi borghesi, o anche gente benvestita e imbucata per conoscere il bel mondo! - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Grazie ad un invito ufficiale, o imbucandosi, ha partecipato all'unica occasione mondana ed elegante degli ultimi anni, e ora fa parte di un'elite di persone che o sono ricche e importanti, o ambiscono ad esserlo.


(torna in cima) [ go to the top ]

#13 - Yara -ASSENTE- Rosewicz, La giustizia (personaggio disponibile)

''La giustizia senza forza è inerme, la forza senza giustizia è tirannia.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Rozewicz - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] femmina - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Alcune persone vengono al mondo per proteggere gli altri. Ogni volta che si sveglia se lo ripete: non sopporta le ingiustizie. Non sopporta che un debole venga sfiorato, che qualcuno più forte infierisca su chi non può rispondere. Un tempo, quando non possedeva il coraggio necessario a sfidare ogni tempesta, anche la sua sorte era quella di soccombere sotto le angherie e le vessazioni. Ma ora è una persona diversa. Più forte. Ed è suo dovere difendere chi subisce. Alcuni dicono che lo faccia spesso con troppa foga, con troppa convinzione. Come se ricercasse qualcosa di diverso dalla giustizia; come se non agisse per altruismo e per bontà. Qualcuno sussurra la parola vendetta. Ma non conta. Contano solo i fatti, e la realtà è che si erge a giudice e giustiziere in molte questioni, che non sempre sono affar suo. Le ragioni per cui lo fa sono cose di cui non parla.

Legami: [ Relations ]

CONSIGLIERE ROZEWICZ (Tratto di Gruppo) - Quest : Una fortuna sfacciata


Descrizione Quest: Orgogliosi, colti, preceduti da un nome prestigioso, i Rozewicz sono sempre stati sfacciatamente, vergognosamente ricchi. Al punto da passare quasi indenni i Tempi Bui che colpirono tutti, ovunque. Gli invidiosi e chi vuole loro male non può non domandare, a voce sommessa, da dove giunga tanta ricchezza e cieca fortuna, se sia davvero meritata o se sia frutto di una corruzione che va al di là dello scambio sottobanco di qualche moneta o favore. - Riservata a: Rozewicz

Descrizione Tratto: Non necessariamente ama il potere per sé, ma di certo ama che la propria famiglia abbia potere. I successi e la ricchezza dei Rozewicz sono ragione di orgoglio personale, e ama quindi elargire consigli per arricchirsi di più, e meglio, o per rovinare avversari e nemici. Qualcuno definirebbe il suo atteggiamento nei confronti dei parenti come manipolatorio, ma sono sciocchezze, avere a cuore il destino dei propri cari è perfettamente normale! Apprezza il pugno di ferro di Sever'yan Rosewicz CAPO FAMIGLIA ROZEWICZ e sostiene le sue decisioni e il suo autoritarismo, specie perché sa di essere l'unica persona la cui voce verrà ascoltata. Con Dunia Rosewicz CUSTODE DI UN SEGRETO ROZEWICZ non sono mai andati d'accordo, e di recente sono proprio ai ferri corti. Erna Rosewicz TESTA CALDA ROZEWICZ deve finirla di piantare grane e Peter Rosewicz PECORA NERA ROZEWICZ e Wera -ASSENTE- Rosewicz AMICIZIA INAPPROPRIATA ROZEWICZ mettere la testa a posto!


(torna in cima) [ go to the top ]

#14 - Katherine Rosewicz, Parole (personaggio interpretato da J. C.)

''Voglio svelarti un segreto...'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Rozewicz - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Chiacchiere, chiacchiere, chiacchiere. Lo sanno tutti. Un segreto nelle sue mani è come un segreto buttato al vento. Ma non è sua la colpa, se non riesce a tenere la bocca chiusa: una bella storia taciuta è come un fiore reciso, dice sempre. E poi, questo lo sa bene, quando racconti confidenze finisci per essere utile. Per sentirti importante. Per piacere a tutti. Tranne a chi viene tradito, ovviamente. Spesso si circonda di amici a cui la sua lingua lunga fa comodo come una poltrona di velluto. Che sia per insicurezza o per mero calcolo, la faccenda è dibattuta. Forse neanche K. Conosce la verità, e spesso non riesce a distinguere chi apprezzi realmente la sua persona e chi la tenga vicino solamente per farsi spifferare ancora un segreto, ancora una storia. Piace a tutti, in apparenza, per il suo sorriso e la sua parlantina, ma la notte, nel silenzio della sua stanza, cerca ancora, disperatamente, affetto e protezione sincera. All’ombra dei grandi, di cui ha l’amicizia apparente, è un fiore che ancora non trova terreno fertile per sbocciare.

Legami: [ Relations ]

NASCONDE UN SEGRETO ROZEWICZ (Tratto di Gruppo) - Quest : Una fortuna sfacciata


Descrizione Quest: Orgogliosi, colti, preceduti da un nome prestigioso, i Rozewicz sono sempre stati sfacciatamente, vergognosamente ricchi. Al punto da passare quasi indenni i Tempi Bui che colpirono tutti, ovunque. Gli invidiosi e chi vuole loro male non può non domandare, a voce sommessa, da dove giunga tanta ricchezza e cieca fortuna, se sia davvero meritata o se sia frutto di una corruzione che va al di là dello scambio sottobanco di qualche moneta o favore. - Riservata a: Rozewicz

Descrizione Tratto: Ama la sua famiglia, e mostra spesso e volentieri in pubblico il suo profondo orgoglio per il nome che porta. Sostiene che farebbe di tutto per i suoi famigliari e si arrabbia come una furia quando queste sue affermazioni non vengono prese sul serio. Nonostante non abbia mai compiuto imprese particolarmente degne di nota o sacrificato qualcosa di personale per il buon nome dei Rozewicz, quando è preda della stanchezza, della preoccupazione o dello sconforto, si comporta come se portasse il peso del mondo sulle sue spalle. Questa arroganza e supponenza non sono apprezzate da tutti in famiglia, ma soprattutto non sono apprezzateda gentaccia come i Godfrei e i Novak, che odia ferocemente. Critica costantemente Peter Rosewicz PECORA NERA ROZEWICZ e Wera -ASSENTE- Rosewicz AMICIZIA INAPPROPRIATA ROZEWICZ e vorrebbe che Sever'yan Rosewicz CAPO FAMIGLIA ROZEWICZ li punisse in maniera esemplare. Ha scoperto che Dunia Rosewicz CUSTODE DI UN SEGRETO ROZEWICZ stava spiando i suoi affari, per questo hanno litigato malamente.

ARTIGIANO ENTUSIASTA ROZEWICZ (Tratto di lavoro) - Quest : Più raro che l'oro e l'argento


Descrizione Quest: La fama ben meritata è più rara dell'argento, la fama che sopravvive nel tempo è più rara dell'oro. L'ambizione dei Rozewicz è dura quanto un diamante e nota a tutti, ma per poter sconfinare oltre le mura della Cittadella serve un'opera memorabile, capace di attirare ammirazione, ma anche sguardi pericolosi. - Riservata a: Rozewicz

Descrizione Tratto: Condivide in parte le aspirazioni di Anastasija Rosewicz MAESTRO ROZEWICZ, ma anziché ambizione personale, la sua riguarda il buon nome della bottega, che vorrebbe noto in luoghi meno remoti della Cittadella... come Novigrad, o le città Imperiali, per esempio. Finalmente la sua occasione potrebbe proprio presentarsi in occasione della Fiera d'Estate. L'importante è non lasciarsela scappare.

FREQUENTAZIONE ALTOLOCATA 6 (Tratto di cerchia) - Quest : Il privilegio dell'eleganza


Descrizione Quest: Due anni fa, nonostante i tempi bui, la Baronessa La Valette organizzò a Novigrad una festa elegante ed esclusiva. Fu l'unica occasione mondana in anni e anni di miseria e paura, chi vi partecipò è quindi da annoverarsi tra le persone ricche ed eleganti, nobili o notabili, di tutti i regni intorno a Novigrad. Non tutti i presenti erano però realmente invitati dalla contessa, nella cerchia della gente che conta potrebbero esserci dunque veri titolati, ricchi borghesi, o anche gente benvestita e imbucata per conoscere il bel mondo! - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Grazie ad un invito ufficiale, o imbucandosi, ha partecipato all'unica occasione mondana ed elegante degli ultimi anni, e ora fa parte di un'elite di persone che o sono ricche e importanti, o ambiscono ad esserlo.

MENTE APERTA 6 (Tratto di cerchia) - Quest : Gli eruditi della Cittadella


Descrizione Quest: All'apparenza sono un gruppetto di amici, come ce ne sono tanti, ma la ragione che li spinge a frequentarsi e confrontarsi è meno banale di altre. La conoscenza, la curiosità e il desiderio di darle liberamente sfogo sono il legante di questa cerchia di menti illuminate. Con i tempi che corrono, non sorprende che preferiscano parlarne sottovoce, e per conto loro. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Che siano maledetti i bigotti e i superstiziosi che condannano la Cittadella all'ignoranza! E benedette siano le nobili menti e i coraggiosi cuori degli amici di aperte vedute, con cui si vede di nascosto per parlare liberamente di argomenti che è bene tenere privati.


(torna in cima) [ go to the top ]

#15 - Dunia Rosewicz, Nulla è come sembra (personaggio interpretato da E. M.)

''Muove la coda il cane, non per te ma per il pane!'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Rozewicz - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: In molti provano compassione per questo cucciolo timido e balbettante, ingenuo come un pulcino che ha appena abbandonato mamma chioccia. Tante volte si fa spiegare e rispiegare le questioni che sembra non riuscire a comprendere, con dolcezza e imbarazzo per la sua zelante curiosità. Ma chi conosce bene questo genere di creature, quelle delicate come giunchi, riconosce dietro i suoi occhi una scintilla troppo brillante perché possa appartenere alla stessa specie. Perché la sua ingeenuità possa risultare sincera. D’altro canto, questo lo sanno tutti, quando si vuole ottenere qualcosa, meglio non far capire che si hanno i mezzi per raggiungerla. Furbizia, calcolo, tutte qualità che nessuno attribuisce a un animaletto fragile e spaurito. “Per favore, non riesco, mi potreste aiutare?”. La debolezza è la maschera perfetta per l’opportunismo.

Legami: [ Relations ]

CUSTODE DI UN SEGRETO ROZEWICZ (Tratto di Gruppo) - Quest : Una fortuna sfacciata


Descrizione Quest: Orgogliosi, colti, preceduti da un nome prestigioso, i Rozewicz sono sempre stati sfacciatamente, vergognosamente ricchi. Al punto da passare quasi indenni i Tempi Bui che colpirono tutti, ovunque. Gli invidiosi e chi vuole loro male non può non domandare, a voce sommessa, da dove giunga tanta ricchezza e cieca fortuna, se sia davvero meritata o se sia frutto di una corruzione che va al di là dello scambio sottobanco di qualche moneta o favore. - Riservata a: Rozewicz

Descrizione Tratto: Prova una profonda preoccupazione per gli screzi interni che dividono i suoi famigliari, ma vive alla Cittadella solo da qualche tempo e sembra che si stia limitando ad osservare, cercare di capire e tenersi un po' in disparte. D'altronde quando i cosiddetti cugini di campagna arrivano dal Podere, spesso non vengono presi sul serio. Alcuni sospettano sia una spia della Decana, altri che la sua permanenza alla Cittadella sia una punizione. Erna Rosewicz TESTA CALDA ROZEWICZ e Katherine Rosewicz NASCONDE UN SEGRETO ROZEWICZ sono convinti che li abbia seguiti per spiarli in segreto, e sono finiti a litigare pesantemente. Lionel. Rosewicz PACIERE ROZEWICZ ha parlato in sua difesa, e stanno infatti legando.

APPRENDISTA SVOGLIATO ROZEWICZ (Tratto di lavoro) - Quest : Più raro che l'oro e l'argento


Descrizione Quest: La fama ben meritata è più rara dell'argento, la fama che sopravvive nel tempo è più rara dell'oro. L'ambizione dei Rozewicz è dura quanto un diamante e nota a tutti, ma per poter sconfinare oltre le mura della Cittadella serve un'opera memorabile, capace di attirare ammirazione, ma anche sguardi pericolosi. - Riservata a: Rozewicz

Descrizione Tratto: Ammira Gwendolin Rosewicz ARTIGIANO INFEDELE ROZEWICZ e Sever'yan Rosewicz ASPIRANTE CAPO BOTTEGA ROZEWICZ che sono sempre al suo fianco. Vorrebbe solo essere lasciato in pace da Erna Rosewicz CAPO BOTTEGA ROZEWICZ e Katherine Rosewicz ARTIGIANO ENTUSIASTA ROZEWICZ, che non lasciano spazio a nature più... riflessive delle loro, etichettandole come pigre.

LINGUALUNGA 2 (Tratto di cerchia) - Quest : Dicerie pericolose


Descrizione Quest: Dispiace sempre dire qualcosa alle spalle di un compaesano, ma qualcuno deve pur farlo. La moralità, la bontà e la rettitudine sono princìpi necessari per la vita in questa comunità, e se per insegnarli serve lo sguardo giudicante dei concittadini, è corretta la strada delle voci che portano velocemente i pettegolezzi alle orecchie di tutti. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: I suoi occhi attenti non sono i soli a vigilare sul decoro della Cittadella. Osserva con curiosità e poi si ritrova con altri benemeriti concittadini mossi dalla stessa dedizione, per scambiare pareri, informazioni e preoccupazioni. Guai a chiamarli pettegolezzi!

MENTE APERTA 5 (Tratto di cerchia) - Quest : Gli eruditi della Cittadella


Descrizione Quest: All'apparenza sono un gruppetto di amici, come ce ne sono tanti, ma la ragione che li spinge a frequentarsi e confrontarsi è meno banale di altre. La conoscenza, la curiosità e il desiderio di darle liberamente sfogo sono il legante di questa cerchia di menti illuminate. Con i tempi che corrono, non sorprende che preferiscano parlarne sottovoce, e per conto loro. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Che siano maledetti i bigotti e i superstiziosi che condannano la Cittadella all'ignoranza! E benedette siano le nobili menti e i coraggiosi cuori degli amici di aperte vedute, con cui si vede di nascosto per parlare liberamente di argomenti che è bene tenere privati.


(torna in cima) [ go to the top ]

#16 - Gwendolin Rosewicz, La battaglia perduta (personaggio interpretato da M. B.)

''Dopo il vivere e il sognare, ecco ciò che più conta: il risveglio.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Rozewicz - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Molti fanno grandi progetti per il futuro, ma c’è anche chi rimane fuori, ad osservare gli stralci di una vita passata. Nel corso della sua esistenza, ha lasciato il cuore a brandelli qua e là, tenendone a stento abbastanza da mantenersi in vita, e crescendo così nella saggezza e nella disillusione. Calma, pacatezza, cultura. Porta sulle spalle il peso di mille speranze fallite, mille battaglie perdute. Oramai non trova più cavalli bianchi o amanti alla sua porta, ma solo vecchie aspirazioni, da cui ha fatto germogliare assennatezza, sapienza e buoni consigli per gli altri, ma mai per sé. Come chi crede che la vita non possa più riservare alcuna sorpresa, legge buoni libri e sogna grandi sogni, senza più sperare di poterli realizzare.

Legami: [ Relations ]

FAIDA PERSONALE ROZEWICZ (Tratto di Gruppo) - Quest : Una fortuna sfacciata


Descrizione Quest: Orgogliosi, colti, preceduti da un nome prestigioso, i Rozewicz sono sempre stati sfacciatamente, vergognosamente ricchi. Al punto da passare quasi indenni i Tempi Bui che colpirono tutti, ovunque. Gli invidiosi e chi vuole loro male non può non domandare, a voce sommessa, da dove giunga tanta ricchezza e cieca fortuna, se sia davvero meritata o se sia frutto di una corruzione che va al di là dello scambio sottobanco di qualche moneta o favore. - Riservata a: Rozewicz

Descrizione Tratto: Ha visto di persona gli orrori della guerra, e ancora ne porta le cicatrici. Per questo odia i Var Linden, e in generale l'Impero. Paradossalmente, i suoi concittadini sono persino peggio degli Imperiali, perché hanno anche tradito la loro patria e si sono arricchiti a scapito della povera gente. Sa bene di cosa sia capace gente come i Var Linden, e non li vorrebbe alla Cittadella; farebbe di tutto per metterli nei guai e spargere maldicenze sul loro conto e cercare di rovinargli gli affari è solo l'inizio. La sua famiglia naturalmente non è d'accordo, ma sono degli sciocchi, e delle loro critiche se ne infischia!

ARTIGIANO INFEDELE ROZEWICZ (Tratto di lavoro) - Quest : Più raro che l'oro e l'argento


Descrizione Quest: La fama ben meritata è più rara dell'argento, la fama che sopravvive nel tempo è più rara dell'oro. L'ambizione dei Rozewicz è dura quanto un diamante e nota a tutti, ma per poter sconfinare oltre le mura della Cittadella serve un'opera memorabile, capace di attirare ammirazione, ma anche sguardi pericolosi. - Riservata a: Rozewicz

Descrizione Tratto: Non c'è minaccia peggiore di quella dei piccoli insetti: riescono ad infilarsi ovunque, persino nei pertugi più nascosti. Bisogna quindi fermarli prima che si riproducano, infestando e guastando tutto ciò che c'è di buono. A partire dalla propria casa, dove le azioni sconsiderate di Anastasija Rosewicz MAESTRO ROZEWICZ rischiano di mettere a repentaglio tutto ciò che hanno costruito con duro lavoro.

FLAGELLANTE 5 (Tratto di cerchia) - Quest : La cinghia uncinata


Descrizione Quest: La peste è una sciagura tremenda che il solo ricordo contorce le budella. Alcuni pensano che solo grazie a continui sacrifici e particolari penitenze tale disgrazia possa essere non solo cacciata, ma anche mantenuta lontana dalle case. Che queste pratiche possano essere viste come stregoneria è sicuramente una possibilità, ma il rischio del ritorno della peste è una paura che scuote anche l'animo più coraggioso. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: La peste è scomparsa solo grazie alla fede e alle punizioni che ha inflitto al proprio corpo, insieme ad altri ferventi fedeli! Ma il pericolo è sempre in agguato, e il senso di fratellanza e di comunione tra flagelalnti è sempre vivo e vibrante.

ANIMO PATRIOTTICO 8 (Tratto di cerchia) - Quest : Orgoglio patriottico


Descrizione Quest: Maledetti siano coloro che non fanno parte della Cittadella. Chi arriva da altri paesi non lo fa mai con intenti genuini e puri. Di cani rognosi che tentano di rubare l'osso al vicino di casa ce ne sono già fin troppi. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Sa di non potersi fidare di nessuno straniero, d'altronde perché mai i forestieri potrebbero volere il bene della Cittadella? Si trova spesso a chiacchierare con chi la pensi allo stesso modo, e in vista della Fiera d'Estate, anche a pianificare modi per tenere le loro case e botteghe al sicuro!


(torna in cima) [ go to the top ]

#17 - Peter Rosewicz, La sfida (personaggio interpretato da F. C.)

''Cercate lite? La lite sono io!'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Rozewicz - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Che hai da guardare? Allora? Che c’è, vuoi litigare? Non ho nessun problema a litigare con te. Smetti di guardarmi. Smetti di giudicarmi per quello che faccio. Vivo la mia vita come preferisco, e non ho paura di te. Non ho paura. Se lo ripete spesso, e spesso lo ripete alle persone che ha intorno, con la lingua di fuori come i gatti, pronti a graffiare. Allora? Ti sfido. Posso vincere. Posso riuscire ad arrivare ovunque. A tutti coloro che mi hanno detto di starmene al mio posto, perché non ero abbastanza per primeggiare, voglio insegnare una nuova lezione. Io posso. Voglio. E lo farò. Non ha segreti per nessuno. Tutti conoscono il suo desiderio di riscatto, la sua lingua lunga, il suo talento per le provocazioni. Ma qualcuno dubita di una cosa: quando sarà il momento di agire, oltre alle parole, rimarrà in disparte oppure agirà?

Legami: [ Relations ]

PECORA NERA ROZEWICZ (Tratto di Gruppo) - Quest : Una fortuna sfacciata


Descrizione Quest: Orgogliosi, colti, preceduti da un nome prestigioso, i Rozewicz sono sempre stati sfacciatamente, vergognosamente ricchi. Al punto da passare quasi indenni i Tempi Bui che colpirono tutti, ovunque. Gli invidiosi e chi vuole loro male non può non domandare, a voce sommessa, da dove giunga tanta ricchezza e cieca fortuna, se sia davvero meritata o se sia frutto di una corruzione che va al di là dello scambio sottobanco di qualche moneta o favore. - Riservata a: Rozewicz

Descrizione Tratto: Da sempre è uno spirito ribelle, un bastian contrario, che non ama sentirsi dire cosa deve fare, né tantomeno chi debba frequentare. Il fatto che una persona porti un nome importante o criticato, che abbia denari e successo o non possegga niente, è un modo ridicolo per scegliersi le amicizie. I famigliari sono convinti che sia solo per fare loro dispetto che si accompagni in pubblico con Casmir -ASSENTE- Godfrei AMICIZIA INAPPROPRIATA GODFREI, ed anzi, rincarano la dose dall'alto della loro spocchia, con accuse di essere preda dell'idiozia. Sostengono infatti che quando chi è pezzente e senza un soldo coltiva l'amicizia con chi è ricco di risorse e prestigio, è evidente che uno dei due sia un malintenzionato e l'altro uno sprovveduto! Dell'apparenza e del disgustoso tradizionalismo dei suoi parenti non si cura, anzi, sfida apertamente la loro boria elitaria in ogni modo possibile. Solo Anastasija Rosewicz ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA ROZEWICZ mostra comprensione verso il suo modo di essere, ed è infatti l'unica persona a cui vuole davvero bene e a cui racconta i fatti suoi.

PERDIGIORNO SENZA LAVORO 1 (Tratto di lavoro) - Quest : Sul Mercato


Descrizione Quest: Alla Cittadella non tutti lavorano nelle botteghe di famiglia, alcuni infatti lavorano in altre botteghe o fanno mestieri utili alla Cittadinanza e hanno un stipendio pagato dal Consiglio Cittadino. (Tratti disponibili solo per chi non lavora nella bottega di famiglia) - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Alcune persone hanno ambizioni troppo elevate per lavorare come la gente comune. Altre non hanno alcuna ambizione, e vivono alle spalle della propria famiglia, con l'unico obbligo di ascoltare distrattamente i loro improperi e lamentele. Fa parte di una di queste due categorie, e non rende conto a nessuno di come trascorre il tempo!

ANIMO PATRIOTTICO 1 (Tratto di cerchia) - Quest : Orgoglio patriottico


Descrizione Quest: Maledetti siano coloro che non fanno parte della Cittadella. Chi arriva da altri paesi non lo fa mai con intenti genuini e puri. Di cani rognosi che tentano di rubare l'osso al vicino di casa ce ne sono già fin troppi. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Sa di non potersi fidare di nessuno straniero, d'altronde perché mai i forestieri potrebbero volere il bene della Cittadella? Si trova spesso a chiacchierare con chi la pensi allo stesso modo, e in vista della Fiera d'Estate, anche a pianificare modi per tenere le loro case e botteghe al sicuro!

GOMITO ALZATO 2 (Tratto di cerchia) - Quest : Un calice di troppo


Descrizione Quest: Un bicchiere di vino per bagnare le labbra. Uno di sidro per la gioia della compagnia. Uno di birra per dimenticare le disgrazie. Uno di idromele per il coraggio di raccontare una favola, e tra quelle parole un segreto che invero non dovrebbe essere confessato. Tanto nessuno crederà davvero a quella storia, ma il cuore di chi rivela quella pericolosa confidenza sarà più leggero. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Ama fare baldoria e alzare un po' il gomito, perché senza allegria questa vita grama sarebbe insopportabile. E sia benedetta la compagnia degli amici concittadini che si ritrovano a bere ogni sera, e talvolta anche di giorno, se è per questo!


(torna in cima) [ go to the top ]

#18 - Wera -ASSENTE- Rosewicz, La verità (personaggio disponibile)

''Chi sa, non può tacere.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Rozewicz - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] femmina - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Quando si conosce la verità si ha il compito di mostrarla agli altri. Quando si ha in mano il potere, la soluzione, la scienza esatta, è preciso dovere di un uomo imporli su chi non ha avuto la fortuna di comprenderli da solo. Non importa come. Questo pensa spesso, quando qualcuno si riferisce ai suoi atteggiamenti come severi, fanatici, feroci persino. Alla curva delle sue labbra si associa autorevolezza, un imporsi duro e severo che concede poco al sentimento e molto alla ragione. Ma non è spietatezza, la sua, né mancanza di empatia. È solo il lume della ragione dello schiavo uscito dalla caverna, per rivedere la luce. Se opprime gli amici quanto i nemici, che sia col bastone o col peso delle sue idee, è solamente per il bene di chi ha intorno. C’è solo una via giusta da percorrere, e chi non la imbocca va spinto su di essain un modo o nell'altro.

Legami: [ Relations ]

AMICIZIA INAPPROPRIATA ROZEWICZ (Tratto di Gruppo) - Quest : Una fortuna sfacciata


Descrizione Quest: Orgogliosi, colti, preceduti da un nome prestigioso, i Rozewicz sono sempre stati sfacciatamente, vergognosamente ricchi. Al punto da passare quasi indenni i Tempi Bui che colpirono tutti, ovunque. Gli invidiosi e chi vuole loro male non può non domandare, a voce sommessa, da dove giunga tanta ricchezza e cieca fortuna, se sia davvero meritata o se sia frutto di una corruzione che va al di là dello scambio sottobanco di qualche moneta o favore. - Riservata a: Rozewicz

Descrizione Tratto: Fin da quando erano ragazzini, condivide un'amicizia profonda (o forse un rapporto romantico) con Obrecht -ASSENTE- Novak AMICIZIA INAPPROPRIATA NOVAK, un legame nato da un'esperienza traumatica quando erano piccoli, che con gli anni si è rafforzato. Le rispettive famiglie si odiavano già allora, e con il passare del tempo le cose non sono affatto cambiate, anzi, semmai sono peggiorate. Quelle che venivano considerate le birbonerie di bambini disobbedienti si sono trasformate nel tradimento di un famigliare sleale. La sua amicizia, forse il legame più prezioso che ha, è percepito da Sever'yan Rosewicz CAPO FAMIGLIA ROZEWICZ e altri suoi parenti come un affronto personale, un insulto! Anastasija Rosewicz ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA ROZEWICZ ha un atteggiamento più morbido, ma il sospetto è che lo faccia solo per ottenere il suo appoggio, e non per reale comprensione dei suoi sentimenti. Peter Rosewicz PECORA NERA ROZEWICZ è uno spirito affine, l'unica persona che senta davvero come un alleato.


(torna in cima) [ go to the top ]

#19 - Lionel Rosewicz, La malia (personaggio interpretato da D. G.)

''Il fascino si riconosce subito. Si impone anzi. E soggioga.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Rozewicz - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: È difficile dire di no allo sguardo acuto e affascinante di L. Quando piega la testa di lato e si morde le labbra, sembra che qualunque parola possa diventare verità. Sembra che il sole possa tornare a splendere per la sola volontà espressa dalla linea del suo collo, dai suoi movimenti, dai gesti eleganti e imperiosi delle sue mani. Alcuni, immuni al suo fascino tirannico, sussurrano che ama troppo piacere, e ama troppo possedere, uomini e oggetti e pensieri con la stessa intensità. Ma prima o poi la malia avvolge persino loro, persino gli scettici, e li trascina dove non si può più tornare indietro: tra le sue spire, dove si crogiolano nel fascino prepotente di L., e L. gioca con loro come un gatto farebbe con il topo.

Legami: [ Relations ]

PACIERE ROZEWICZ (Tratto di Gruppo) - Quest : Una fortuna sfacciata


Descrizione Quest: Orgogliosi, colti, preceduti da un nome prestigioso, i Rozewicz sono sempre stati sfacciatamente, vergognosamente ricchi. Al punto da passare quasi indenni i Tempi Bui che colpirono tutti, ovunque. Gli invidiosi e chi vuole loro male non può non domandare, a voce sommessa, da dove giunga tanta ricchezza e cieca fortuna, se sia davvero meritata o se sia frutto di una corruzione che va al di là dello scambio sottobanco di qualche moneta o favore. - Riservata a: Rozewicz

Descrizione Tratto: Oltranzista e dalle idee sempre molto chiare, coltiva la convinzione che l'armonia famigliare si raggiunga solo evitando contaminazioni con i pezzenti, i criminali e in generale la gente di poca sostanza. Custode dei valori di famiglia, anche perché gode della stima personale del Decano al Podere, ha il compito di ricordare ai suoi parenti che i Rozewicz sono speciali e migliori della gente della Cittadella. Sogna di riconquistare la rispettabilità di un tempo, in cui erano i signori della grande città, non del paesotto in cui si sono trasferiti per paura, per questo appoggia in pieno Sever'yan Rosewicz CAPO FAMIGLIA ROZEWICZ e cerca di riportare sulla retta via Peter Rosewicz PECORA NERA ROZEWICZ e Wera -ASSENTE- Rosewicz AMICIZIA INAPPROPRIATA ROZEWICZ: mischiarsi con certa gentaccia è una pessima, pessima idea! Dunia Rosewicz CUSTODE DI UN SEGRETO ROZEWICZ ha subito accuse ingiuriose: ha parlato in sua difesa e ora stanno diventando amici.

APPRENDISTA AMBIZIOSO ROZEWICZ (Tratto di lavoro) - Quest : Più raro che l'oro e l'argento


Descrizione Quest: La fama ben meritata è più rara dell'argento, la fama che sopravvive nel tempo è più rara dell'oro. L'ambizione dei Rozewicz è dura quanto un diamante e nota a tutti, ma per poter sconfinare oltre le mura della Cittadella serve un'opera memorabile, capace di attirare ammirazione, ma anche sguardi pericolosi. - Riservata a: Rozewicz

Descrizione Tratto: Non intende farsi mettere le briglie da dicerie e superstizioni, né il paraocchi di chi non ha fegato e se la fa sotto. Per fortuna in bottega c'è chi non ha paura di mostrare ciò che vale, costi quel che costi. Desidera prendere il posto, un giorno, di Anastasija Rosewicz MAESTRO ROZEWICZ e fare una buona impressione vincendo la competizione interna alla bottega.

PUGNI CHIUSI 5 (Tratto di cerchia) - Quest : Pugni furiosi


Descrizione Quest: Fare a pugni, per quanto ritualizzato e vincolato da regole, è la più primitiva e tradizionale delle competizioni: due persone si battono su uno spazio delimitato come un recinto per animali. La folla intorno e le grida di incitamento sono la giusta legna che alimenta il fuoco combattivo. E infine arriva l'esito che può sancire popolarità, o la risoluzione di una disputa personale, o ancora il premio di una succosa scommessa. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Adora gli incontri di pugilato, è un buon modo per sfogare la rabbia, tenersi in esercizio e fare nuove amicizie. Per via del decoro cittadino gli incontri si svolgono di sera e mai in pubblico, ma gente di ogni tipo fa parte del circolo, e con l'arrivo della Fiera si fa un gran parlare di organizzare un torneo.


(torna in cima) [ go to the top ]

#20 - Sever'yan Rosewicz, Un castello di carte (personaggio interpretato da A. A.)

'' I selvaggi si divorano l’un l’altro, gli uomini civili invece si imbrogliano l’un l’altro...'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Rozewicz - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Sorride. Se c’è una cosa che sa far bene è quella. Sorridere e far credere agli altri tutto quello che vuole. Qualsiasi cosa esca dalla sua bocca, per qualche ragione, è in grado di convincere chi ascolta che la realtà è proprio come la racconta S., né più né meno. Con i sussurri e le parole è in grado di plasmare la verità a suo piacimento, e ribaltarla e rimescolarla fino a farle assumere contorni tanto sfumati da renderla irrilevante. Anche quella della truffa, dopotutto, è un’arte. Ed essere furbi è una benedizione, in questo mondo, che sarebbe da sciocchi buttar via. Per questo sorride. Perché sa che con un pizzico di scaltrezza e di malizia può edificare straordinari castelli di carte, e venderli a chi è troppo sciocco da accorgersi che col vento voleranno via. D’altro canto anche per l’imbroglio occorre avere talento.

Legami: [ Relations ]

CAPO FAMIGLIA ROZEWICZ (Tratto di Gruppo) - Quest : Una fortuna sfacciata


Descrizione Quest: Orgogliosi, colti, preceduti da un nome prestigioso, i Rozewicz sono sempre stati sfacciatamente, vergognosamente ricchi. Al punto da passare quasi indenni i Tempi Bui che colpirono tutti, ovunque. Gli invidiosi e chi vuole loro male non può non domandare, a voce sommessa, da dove giunga tanta ricchezza e cieca fortuna, se sia davvero meritata o se sia frutto di una corruzione che va al di là dello scambio sottobanco di qualche moneta o favore. - Riservata a: Rozewicz

Descrizione Tratto: Una roccia. Così amministra e gestisce la sua famiglia, con forza e determinazione e con una sicumera che è impossibile da scalfire. Lascia sempre che ciascun famigliare dica la propria, ma le sue decisioni, una volta prese, sono legge. Riguardo al futuro, nutre l'ambizione di aumentare l'influenza e la ricchezza della sua famiglia, alla Cittadella come in tutti i Regni del Nord. Le paure di un tempo riguardo alle dicerie sui Rozewicz erano infondate allora, e ancor di più lo sono adesso. Ascolta raramente, ma davvero, solo Yara -ASSENTE- Rosewicz CONSIGLIERE ROZEWICZ. È evidente che Anastasija Rosewicz ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA ROZEWICZ abbia l'ambizione di prendere il suo posto, e questa sciocca idea è fomentata da Erna Rosewicz TESTA CALDA ROZEWICZ, con cui ha un legame famigliare stretto (fratelli o marito e moglie) ma estremamente conflittuale.

ASPIRANTE CAPO BOTTEGA ROZEWICZ (Tratto di lavoro) - Quest : Più raro che l'oro e l'argento


Descrizione Quest: La fama ben meritata è più rara dell'argento, la fama che sopravvive nel tempo è più rara dell'oro. L'ambizione dei Rozewicz è dura quanto un diamante e nota a tutti, ma per poter sconfinare oltre le mura della Cittadella serve un'opera memorabile, capace di attirare ammirazione, ma anche sguardi pericolosi. - Riservata a: Rozewicz

Descrizione Tratto: È la spalla di Erna Rosewicz CAPO BOTTEGA ROZEWICZ, ma come spesso succede in guerra, sono gli animali più fedeli, i primi a gettarsi sul cadavere, quando questo cade... le follie di Anastasija Rosewicz MAESTRO ROZEWICZ rischiano di metterli tutti nei guai, e chi guida la bottega non avrebbe mai dovuto permetterlo. Forse è tempo, per chi ha servito lealmente e ha esperienza, di prendersi il posto che merita.

BRUTTA COMPAGNIA 3 (Tratto di cerchia) - Quest : Brutte compagnie


Descrizione Quest: Di questi tempi la vita non è facile e il duro lavoro, quello corretto e legittimo, non sempre paga per tutto il sudore versato. Esistono alcune scorciatoie per ottenere il pane quotidiano, e a volte qualcosa in più. Sono strade che non osservano la legge e per questo sono pericolose. Mors tua vita mea dicono i più furbi o i più saggi o chi ha più fegato. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Nasconde un animo pratico e pochi scrupoli, che con gli scrupoli non s'è mai sfamato nessuno! Il gruppetto di gente che sarebbe disposta a parecchie cose per un giusto guadagno non si riunisce di certo alla luce del sole. La cittadella è piena di pettegoli e brava gente, sempre pronti a giudicare e denunciare alle guardie.

FLAGELLANTE 2 (Tratto di cerchia) - Quest : La cinghia uncinata


Descrizione Quest: La peste è una sciagura tremenda che il solo ricordo contorce le budella. Alcuni pensano che solo grazie a continui sacrifici e particolari penitenze tale disgrazia possa essere non solo cacciata, ma anche mantenuta lontana dalle case. Che queste pratiche possano essere viste come stregoneria è sicuramente una possibilità, ma il rischio del ritorno della peste è una paura che scuote anche l'animo più coraggioso. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: La peste è scomparsa solo grazie alla fede e alle punizioni che ha inflitto al proprio corpo, insieme ad altri ferventi fedeli! Ma il pericolo è sempre in agguato, e il senso di fratellanza e di comunione tra flagelalnti è sempre vivo e vibrante.


(torna in cima) [ go to the top ]

#21 - Roch Isenbrand, Il torchio (personaggio interpretato da A. R.)

''"Le persone sono come l'uva, basta sapere come spremerle."'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Isenbrand - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Perchè l’ho detto io.
Quante volte ha ripetuto questa frase? E che nessuno osi fermare la sua invisibile, ma amorevole, mano che opprime come una morsa la sua famiglia e i suoi affetti.
Malgrado in una certa maniera il suo comportamento tuteli i suoi cari, il rovescio della medaglia di questa morbosa protezione è un guinzaglio troppo corto che spesso viene tirato più del dovuto da chi cerca solo una boccata d'aria.
Lo stesso comportamento lo riserva alle sue proprietà e a tutti i suoi averi, che controlla ossessivamente con gli occhi freddi di un lupo.
Forse è per questo che chiunque ci pensa due volte prima di mettersi contro gli Isenbrand: non ha mai fatto mistero che non bisogna permettersi di avvicinarsi alle sue cose.
Prepotenza, gelosia e paranoia la fanno da padroni nel suo carattere, ma verrebbe da chiedersi dove nascono tali emozioni e se non abbia le sue ragioni per comportarsi così.

Legami: [ Relations ]

CAPO FAMIGLIA ISENBRAND (Tratto di Gruppo) - Quest : Ombre del passato


Descrizione Quest: Dai a degli straccioni del denaro e ne farai un Isenbrand. Un detto che in pochi si azzardano a pronunciare a voce alta, specie nella fiorente taverna, o davanti ai membri della benvoluta famiglia o in faccia ai suoi alleati. Gli Isenbrand sono come i loro vini: anche se invecchiano non perdono carattere, anzi, lo acquistano. E non c'è bottiglia più vecchia di quella che si eredita, e che però sa di livore. - Riservata a: Isenbrand

Descrizione Tratto: Così diceva sua madre: ''devi proteggerli, proteggerli da loro stessi'' riferendosi ai suoi parenti. Tiene a tutti i famigliari e non sembra amare particolarmente il peso del comando, non di meno guida la famiglia al meglio delle sue possibilità, forse per il voto fatto a sua madre tanti anni fa, forse per le paure che ella covava: che prima o poi sarebbe accaduto qualcosa di brutto ai suoi famigliari. È innegabile riconoscere un'estrema cautela, simile talvolta alla paranoia, in come amministra gli Isenbrand. Prudenza, la chiamano i parenti che appoggiano la sua posizione, codarda taccagneria la chiamano gli altri. Se ne cura il meno possibile, perché non può, e non deve, concedersi di sbagliare; la famiglia dipende dalla sua perseveranza e dalla sua saggezza, e non li deluderà! Leonard Isenbrand ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA ISENBRAND ha preso un abbaglio e crede di avere in tasca ogni soluzione ai loro problemi, ma sta tirando troppo la corda, e rovinando l'armonia familiare.

MAESTRO ISENBRAND (Tratto di lavoro) - Quest : Il nettare divino


Descrizione Quest: Mostri, guerre, Witcher, sciagure; ci sono leggende raccontate a tarda sera, a lume di candela, seduti intorno a tavolacci di legno, che rasentano il mito. l'Isenbrand Viola è uno di questi miti: pare che la famiglia custodisca il suo vino più vecchio e prezioso meglio di qualsiasi tesoro, e che non lo venderebbe nemmeno per tutto l'oro del mondo… ma quando i pettegoli mormorano che la taverna e la famiglia non se la passino tanto bene e siano stati colpiti dal malocchio, l'oro saprà essere più inebriante del miglior vino e potente di antico orgoglio? - Riservata a: Isenbrand

Descrizione Tratto: Se su certi ambiti fa fronte compatto con Wilhelm Isenbrand CAPO BOTTEGA ISENBRAND, perchè solo l'unione fa la forza, specie quando il rischio è perdere tutto ciò che si è costruito, o persino di peggio, e il nemico all'orizzonte si staglia potente e minaccioso. In altri può per fortuna contare su Bella Isenbrand ASPIRANTE CAPO BOTTEGA ISENBRAND... come possono in bottega essere così ciechi davanti alla tempesta, incolpando la malasorte in vece dell'inettitudine?

ANIMO PATRIOTTICO 2 (Tratto di cerchia) - Quest : Orgoglio patriottico


Descrizione Quest: Maledetti siano coloro che non fanno parte della Cittadella. Chi arriva da altri paesi non lo fa mai con intenti genuini e puri. Di cani rognosi che tentano di rubare l'osso al vicino di casa ce ne sono già fin troppi. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Sa di non potersi fidare di nessuno straniero, d'altronde perché mai i forestieri potrebbero volere il bene della Cittadella? Si trova spesso a chiacchierare con chi la pensi allo stesso modo, e in vista della Fiera d'Estate, anche a pianificare modi per tenere le loro case e botteghe al sicuro!

DISGRAZIA 1 (Tratto di cerchia) - Quest : I segni della sfortuna


Descrizione Quest: Storpi, ciechi, sfregiati, debilitati pesantemente da una malattia, o una vecchia ferita. Il marchio della disgrazia che si è abbattuta su di loro è visibile a tutti. Potrebbero conoscersi da molti anni, oppure essersi appena visti, ma il sentimento che si suscitano a vicenda è bene o male sempre lo stesso: un senso di comunione nella sofferenza, oppure il disprezzo, un fastidio simile a quello di vedersi riflessi nella miseria altrui. Talvolta è una combinazione dei due. Sanno di avere in comune qualcosa, l'aver desiderato almeno una volta, o molto spesso, che ci fosse il modo di tornare normali. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Essere diversi è spesso un'onta, una colpa, un peccato; sempre è un dolore cocente, un fardello che si porta in solitudine. Ma purtroppo la sua condizione non è affatto unica, di disgraziati ce ne sono tanti. Che non sia forse possibile, e sensato, condividere quel fardello con loro?


(torna in cima) [ go to the top ]

#22 - Verendur -ASSENTE- Isenbrand, La scommessa (personaggio disponibile)

''Ciò che al mondo è più flessibile vince ciò che al mondo è più duro.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Isenbrand - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] maschio - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Troppo gracile, troppo sensibile, troppo impressionabile.
Nessuno pensava che questa persona sarebbe sopravvissuta all’infanzia, veniva paragonata dagli anziani al cucciolo malato che la cagna si rifiuta di allattare e si sa, come va a finire...
Ma contro ogni previsione e con una certa sorpresa ha varcato la soglia dell’età adulta e ha continuato a passo incerto sul sentiero della vita.
Il suo desiderio più grande è sempre stato quello di ricevere lo stesso trattamento degli altri, mentre una sorta di condiscendenza e timore sono sempre stati riservati alla sua persona.
La Paura è sempre stata sua compagna ma con la fine della guerra e la rinascita che è nell’aria ha deciso che è giunto il momento di affrontarla, di alzare la testa e dimostrare a tutti non è meno di loro, anzi.
Dimostrerà forza e caparbietà e che le grandi imprese sono destinate anche agli eroi più improbabili.

Legami: [ Relations ]

FAIDA PERSONALE ISENBRAND (Tratto di Gruppo) - Quest : Ombre del passato


Descrizione Quest: Dai a degli straccioni del denaro e ne farai un Isenbrand. Un detto che in pochi si azzardano a pronunciare a voce alta, specie nella fiorente taverna, o davanti ai membri della benvoluta famiglia o in faccia ai suoi alleati. Gli Isenbrand sono come i loro vini: anche se invecchiano non perdono carattere, anzi, lo acquistano. E non c'è bottiglia più vecchia di quella che si eredita, e che però sa di livore. - Riservata a: Isenbrand

Descrizione Tratto: Odia visceralmente, sin da quando erano piccoli, Silke Dabrowska PACIERE DABROWSKA e ha sempre covato un rancore profondo e invincibile nei suoi confronti. Una notte non lontana, quell'odio ha spinto i suoi passi fino in casa Dabrowska, dove, in preda a sentimenti di cui non vuole parlare, ha stretto le mani intorno al suo collo... Per fortuna gli altri si svegliarono, fermarono il suo gesto e poi si vendicarono menando pugni e calci finché non svenne. Finiti i mesi in cella per via dell'accaduto, ha continuato a non voler spiegare cosa avesse in testa quella notte. I parenti, dapprima preoccupati, hanno reagito con biasimo prima e aperta ostilità poi... specialmente per il fatto che non ha mai voluto rinnegare quel gesto, ed anzi, ora odia l'intera famiglia Dabrowska, colpevole di aver inferto botte, umiliazione e prigionia. La voglia di fargliela pagare non si è affatto affievolita, mandando il resto degli Isenbrand su tutte le furie.


(torna in cima) [ go to the top ]

#23 - Bella Isenbrand, La furia nascosta (personaggio interpretato da M. M.)

''Nelle cose difficili, come nelle cose lievi, i consigli rigorosi formano una sicurezza per chi li riceve.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Isenbrand - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: C’è chi crede che dietro a una faccia bonaria e ai modi tranquilli si nasconda poco cervello, ma B. sa bene quali sono le cose importanti.
Prima la famiglia, poi gli affari di famiglia e infine il resto del mondo.
E’ una spalla su cui piangere, è un orecchio a cui raccontare i propri segreti senza temere che la fiducia venga tradita, è un posto sicuro dove rifugiarsi quando fuori butta male ma anche due mani che non hanno remore a far volare qualche sberlone e una lingua che non si risparmia mai di dire le cose come stanno.
Di indole schietta e passionale, non c’è da stupirsi se qualcuno ti racconta di quella volta che ha detto una parola di troppo, provocando una furia che a fatica si è placata. Per fortuna sono nuvole passeggere, e dopo un litigio non ha paura di fare il primo passo per riconciliare gli animi e lasciarsi tutto alle spalle.

Legami: [ Relations ]

AMICIZIA INAPPROPRIATA ISENBRAND (Tratto di Gruppo) - Quest : Ombre del passato


Descrizione Quest: Dai a degli straccioni del denaro e ne farai un Isenbrand. Un detto che in pochi si azzardano a pronunciare a voce alta, specie nella fiorente taverna, o davanti ai membri della benvoluta famiglia o in faccia ai suoi alleati. Gli Isenbrand sono come i loro vini: anche se invecchiano non perdono carattere, anzi, lo acquistano. E non c'è bottiglia più vecchia di quella che si eredita, e che però sa di livore. - Riservata a: Isenbrand

Descrizione Tratto: Poche cose uniscono gli Isenbrand quanto l'odio profondo e invincibile verso chiunque sia riconducibile all'Impero, ed infatti pochi sono odiati da loro quanto i Var Linden. Dal canto suo, non ha mai sentito questo rancore come cosa propria, ma neppure osava contraddire i suoi parenti. Finché una notte, fuori dalla taverna, Salomé Var Linden CAPO FAMIGLIA VAR LINDEN è stato aggredito da un mostro orrendo, e solo grazie al suo intervento ha avuto salva la vita. Da allora, sono diventati amici. La cosa ha generato aspre critiche in famiglia, che vorrebbe smettesse di farsi vedere così amichevole con i loro carnefici. Alcuni parenti hanno alzato la voce nei suoi confronti, e sono volate parole grosse, come ''tradimento'' e ''ingratitudine''. Apprezzare qualcuno, a dispetto del nome che porta, non significa essere un mostro, eppure alcuni parenti si comportano come se lo fosse.

ASPIRANTE CAPO BOTTEGA ISENBRAND (Tratto di lavoro) - Quest : Il nettare divino


Descrizione Quest: Mostri, guerre, Witcher, sciagure; ci sono leggende raccontate a tarda sera, a lume di candela, seduti intorno a tavolacci di legno, che rasentano il mito. l'Isenbrand Viola è uno di questi miti: pare che la famiglia custodisca il suo vino più vecchio e prezioso meglio di qualsiasi tesoro, e che non lo venderebbe nemmeno per tutto l'oro del mondo… ma quando i pettegoli mormorano che la taverna e la famiglia non se la passino tanto bene e siano stati colpiti dal malocchio, l'oro saprà essere più inebriante del miglior vino e potente di antico orgoglio? - Riservata a: Isenbrand

Descrizione Tratto: Desidera impressionare Roch Isenbrand MAESTRO ISENBRAND e farsi un nome. Solo una buona reputazione, avere a cuore gli interessi della bottega e proteggerli ad ogni costo potrà portarlo dove desidera arrivare.

ANIMO PATRIOTTICO 3 (Tratto di cerchia) - Quest : Orgoglio patriottico


Descrizione Quest: Maledetti siano coloro che non fanno parte della Cittadella. Chi arriva da altri paesi non lo fa mai con intenti genuini e puri. Di cani rognosi che tentano di rubare l'osso al vicino di casa ce ne sono già fin troppi. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Sa di non potersi fidare di nessuno straniero, d'altronde perché mai i forestieri potrebbero volere il bene della Cittadella? Si trova spesso a chiacchierare con chi la pensi allo stesso modo, e in vista della Fiera d'Estate, anche a pianificare modi per tenere le loro case e botteghe al sicuro!


(torna in cima) [ go to the top ]

#24 - Nathaniel Isenbrand, Il genio insofferente (personaggio interpretato da F. A.)

''"Il genio si muove nella follia, nel senso che si tiene a galla là dove il demente annega."'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Isenbrand - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Saccente ed intollerante non chiede consiglio a nessuno perchè sa già che nessuna idea potrà mai essere brillante come la sua.
Quando si è nati con un genio estroso come il suo, è facile sentirsi sprecati in un posto come la Cittadella: i molteplici talenti che possiede sarebbero meglio riconosciuti nella grande città di Novigrad. Tuttavia qualcosa frena da sempre la sua dipartita dalla casa famiglia. Dove risiedano i suoi scrupoli o le sue ragioni nessuno sembra saperlo ma il crescente fastidio che dimostra per tutto e tutti rendono evidente che il momento dello strappo non è lontano, o che occorra qualcosa di più per far sì che provi, finalmente, un'autenica soddisfazione per la propria vita.
Il calcolo continuo delle possibilità occupa costantemente la sua mente, nulla sfugge al suo occhio inquisitore, alla sua mano veloce che tutto segna ed annota. La sua maniacale attenzione ai dettagli ha condotto, in passato, alla previsione di diversi avvenimenti e ha cominciato a far mormorare gli zotici, e a nulla serve dire che le sue sono semplici conclusioni logiche. E' dura, dannatamente dura, essere circondati da persone che non capiscono...

Legami: [ Relations ]

NASCONDE UN SEGRETO ISENBRAND (Tratto di Gruppo) - Quest : Ombre del passato


Descrizione Quest: Dai a degli straccioni del denaro e ne farai un Isenbrand. Un detto che in pochi si azzardano a pronunciare a voce alta, specie nella fiorente taverna, o davanti ai membri della benvoluta famiglia o in faccia ai suoi alleati. Gli Isenbrand sono come i loro vini: anche se invecchiano non perdono carattere, anzi, lo acquistano. E non c'è bottiglia più vecchia di quella che si eredita, e che però sa di livore. - Riservata a: Isenbrand

Descrizione Tratto: In famiglia si dice che abbia sempre avuto un legame speciale con suo padre, figura di spicco degli Isenbrand che, prima di morire anni fa, era Decano della famiglia. Alcuni si aspettavano che avrebbe coltivato ambizioni simili, invece ama coltivare vere piante, erbe e arbusti, almeno così parrebbe considerato quanto spesso si assenti per passeggiare tra la natura e osservare sovrappensiero le radici o le fronde degli alberi. Ha preso questa abitudine proprio dal padre, spiega con evidente disagio, ed è un modo per tenere vivo il ricordo di lui. Invero, dalla morte del genitore, appare ogni tanto in preda alla malinconia, alla tristezza e alla preoccupazione. Al punto che, quando ha parlato di fronte a tutti per criticare Roch Isenbrand CAPO FAMIGLIA ISENBRAND e appoggiare invece Leonard Isenbrand ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA ISENBRAND, i parenti hanno pensato che fosse quello il suo cruccio: una persona non all'altezza di suo padre stava guidando male la famiglia. È forse l'unica persona che non biasimi troppo Verendur -ASSENTE- Isenbrand FAIDA PERSONALE ISENBRAND e anzi cerchi di muovere gli altri famigliari al perdono, ma non di meno sembra sempre voler tenere d'occhio i suoi spostamenti e le sue azioni: perdono e fiducia sono due cose diverse. Fu il Decano suo padre ad adottare Yvonne Isenbrand PACIERE ISENBRAND e a crescerli insieme come fossero dello stesso sangue.

APPRENDISTA AMBIZIOSO ISENBRAND (Tratto di lavoro) - Quest : Il nettare divino


Descrizione Quest: Mostri, guerre, Witcher, sciagure; ci sono leggende raccontate a tarda sera, a lume di candela, seduti intorno a tavolacci di legno, che rasentano il mito. l'Isenbrand Viola è uno di questi miti: pare che la famiglia custodisca il suo vino più vecchio e prezioso meglio di qualsiasi tesoro, e che non lo venderebbe nemmeno per tutto l'oro del mondo… ma quando i pettegoli mormorano che la taverna e la famiglia non se la passino tanto bene e siano stati colpiti dal malocchio, l'oro saprà essere più inebriante del miglior vino e potente di antico orgoglio? - Riservata a: Isenbrand

Descrizione Tratto: Vorrebbe impressionare Wilhelm Isenbrand CAPO BOTTEGA ISENBRAND e forse finalmente ne avrà l'occasione ora che l'importante commissione ricevuta in occasione della Fiera potrebbe essere a rischio. Se solo gli altri non si mettessero di traverso! Lavorare di fino e di astuzia è necessario, quando si vogliono raggiungere ambiti traguardi. In questo Wilhelm Isenbrand CAPO BOTTEGA ISENBRAND non vede oltre il proprio naso, ignorando mosse che renderebbero la riuscita dei loro piani più facile.

MENTE LIBERA 2 (Tratto di cerchia) - Quest : Sete di sapere


Descrizione Quest: Non sono molti gli individui che sono disposti a rischiare pur di appagare la loro sete di conoscenza, chi pensa che il sapere dovrebbe essere libero e fruibile da tutti e che si oppone alle sciocche superstizioni degli ignoranti. Coloro che viaggiano e osano esplorare tali misteri spesso si conoscono, in un modo o nell'altro. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: L'oscurantismo, la superstizione e il bigottismo sono i suoi peggiori nemici. Amante del sapere al punto di prendersi rischi pur di perseguirlo, conosce altri che la pensano al pari suo... non necessariamente amici, ma di certo accomunati dalle stesse convinzioni, e da interessi simili.

GIRAMONDO 5 (Tratto di cerchia) - Quest : Viandanti e pellegrini


Descrizione Quest: Durante i Tempi Bui non erano in molti ad avere il fegato di viaggiare per le contrade del Nord, per necessità, miseria o profitto. Le facce nuove si notano, e lungo le stazioni di posta e le locande per viaggiatori, si finisce col chiacchierare e fare amicizia. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Non ha mai smesso di viaggiare, anche quando, nei recenti Tempi Bui, tutti se ne stavano rintanati dietro solide mura. Che fosse coraggio, follia o necessità, nei volti incrociati lungo la via o nelle locande ha trovato compagnia e amicizia.


(torna in cima) [ go to the top ]

#25 - Katarzyna -ASSENTE- Isenbrand, Il bicchiere bucato (personaggio disponibile)

''"Io alzo il mio bicchiere! Non so a che cosa, ma alzo il mio bicchiere!"'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Isenbrand - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] femmina - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: La guerra cambia le persone e le restituisce alle loro famiglie con ferite nel corpo e nello spirito.
Così i giovani di grandi promesse si fanno adulti, e abbracciano vizi che rendano più sopportabile la vita.
Attaccabrighe è la parola che i più usano per parlare di K., ed è certamente vero che non rifugge mai il conflitto, anche aperto, anche manesco! Ogni occhio nero e ogni cicatrice sono un vanto, un altro segno tra i tanti che mostra con orgoglio come trofeo delle glorie passate e di un coraggio che sente di dover dismostare in ogni momento, anche facendosi forza con un bicchiere, se serve.
Qualcuno rimpiange la persona che è partita dalla Cittadella ormai tanti anni fa e parla dei terribili avvenimenti che devono aver cambiato la sua indole solare e giocosa. Ma c’è chi dice che l’avventatezza e la temerarietà erano da sempre cifra del suo carattere, e che la guerra ha solo contribuito a portarle allo scoperto. Dove stia la verità K. non lo ha mai chiarito, nemmeno all’ennesima pinta di birra.

Legami: [ Relations ]

PECORA NERA ISENBRAND (Tratto di Gruppo) - Quest : Ombre del passato


Descrizione Quest: Dai a degli straccioni del denaro e ne farai un Isenbrand. Un detto che in pochi si azzardano a pronunciare a voce alta, specie nella fiorente taverna, o davanti ai membri della benvoluta famiglia o in faccia ai suoi alleati. Gli Isenbrand sono come i loro vini: anche se invecchiano non perdono carattere, anzi, lo acquistano. E non c'è bottiglia più vecchia di quella che si eredita, e che però sa di livore. - Riservata a: Isenbrand

Descrizione Tratto: Che cosa può mai farci se ha le mani bucate? I soldi sono fatti per essere spesi… e spenderli è decisamente più semplice e divertente che guadagnarli. Infatti lavora pochissimo, il meno possibile, e in compenso spende per inezie. Spesso fa anche regali ai suoi parenti spilorci e taccagni, d'altronde i soldi non fanno la felicità! Gli amici fanno la felicità! E infatti spende anche per i suoi amici, e spesso si dimentica di far loro pagare quel che consumano in taverna. I parenti col tempo hanno perso ogni pazienza nei suoi confronti, e architettano punizioni e insulti affinché cambi strada. Dal canto suo, continua a non curarsi di queste inezie, né dello scorno dei famigliari... anche se i loro rimproveri fanno male.


(torna in cima) [ go to the top ]

#26 - Aleksander -ASSENTE- Isenbrand, L'argento vivo (personaggio disponibile)

''"Ehi, avvicinati! Non potrai credere a cosa mi hanno raccontato..."'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Isenbrand - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] maschio - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Energica e schietta questa persona è conosciuta per la sua spensieratezza, l’inclinazione al riso e la mente sempre attenta.
Nel lavoro è di indole energica, instancabile e paziente e non è raro che coloro che si trovano in sua compagnia trovino un orecchio attento per le proprie confidenze o una parlantina vivace che riferisca tutto delle conferenze altrui.
D’altra parte le sue giornate trascorrono sempre uguali, una chiacchiera può servire a lenire la monotonia e non fa segreto di avere un’opinione su tutto e su tutti.
Poco importa se poi si presentano alla sua porta iracondi confidenti traditi: risolve tutto con una pacca sulle spalle, un bicchiere di cordiale e sorprendentemente nessuno riesce a mantenere la collera molto a lungo. Sarà che è una inestinguibile fonte di informazioni e che i segretucci altrui sono sempre ghiotti bocconi.
Eppure ogni tanto un’ombra offusca i suoi occhi, come se ci fossero cose che sa di non poter rivelare: forse tra le tante confidenze che ha ascoltato ne haudite alcune troppo scomode o magari terribili, o forse è il suo animo ad essere tormentato da qualcosa che non osa dire.

Legami: [ Relations ]

CONSIGLIERE ISENBRAND (Tratto di Gruppo) - Quest : Ombre del passato


Descrizione Quest: Dai a degli straccioni del denaro e ne farai un Isenbrand. Un detto che in pochi si azzardano a pronunciare a voce alta, specie nella fiorente taverna, o davanti ai membri della benvoluta famiglia o in faccia ai suoi alleati. Gli Isenbrand sono come i loro vini: anche se invecchiano non perdono carattere, anzi, lo acquistano. E non c'è bottiglia più vecchia di quella che si eredita, e che però sa di livore. - Riservata a: Isenbrand

Descrizione Tratto: Sostiene Roch Isenbrand CAPO FAMIGLIA ISENBRAND, appoggia la sua risolutezza, e parla spesso in suo favore. I soldi sono l'unica cosa davvero importante per sopravvivere in questo mondo ostile. Su richiesta del Decano, il tesoretto degli Isenbrand viene custodito da una sola persona, che per praticità non è mai alla guida della famiglia; in questo periodo è la sua mano a stringere i cordoni della borsa. O, per meglio dire, la chiave dello scrigno. È una sua diretta responsabilità, di cui si vanta spesso in casa per accreditare le sue posizioni: i saggi consigli di chi ha autorevolezza e fiducia valgono di più delle opinioni degli altri. Helena Isenbrand CUSTODE DI UN SEGRETO ISENBRAND da qualche tempo è disponibile e molto amichevole nei suoi confronti, e la cosa non è spiacevole. Leonard Isenbrand ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA ISENBRAND non gode né della sua approvazione, né della sua simpatia, benché nessuno meriti il suo disprezzo quanto Katarzyna -ASSENTE- Isenbrand PECORA NERA ISENBRAND o la sua disapprovazione quanto Verendur -ASSENTE- Isenbrand FAIDA PERSONALE ISENBRAND.


(torna in cima) [ go to the top ]

#27 - Wilhelm Isenbrand, Mezzapinta (personaggio interpretato da A. F.)

''"In fede mia signore, il vostro acume è superiore a quello di una capra!"'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Isenbrand - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Non è facile vivere in un posto dove ti è stata assegnata l’etichetta di scontroso e bastiancontrario, dove i più maligni sostengono che ti hanno cresciuto i lupi nel bosco.
Eppure non è che non si sforzi, anzi: se solo ne avesse l’occasione mostrerebbe a tutti il suo coraggio, le sue buone intenzioni e tutto l’altruismo di cui è capace!
Tuttavia ogni tentativo di farsi apprezzare è sempre un fallimento: ogni osservazione viene presa come un’aspra critica o il tentativo di ferire il suo interlocutore e persino i complimenti che tenta di dispensare sono presi come offese ed insulti.
La sua brutta nomea è supportata dal pessimo carattere che dimostra quando le sue intenzioni vengono fraintese: sembra quasi che improvvisamente veda rosso e che dalla sua bocca escano gli improperi e le maledizioni che erano state erroneamente attribuite al suo comportamento in un primo momento.
Di natura introspettiva si chiede cosa abbia di sbagliato, cosa impedisca al suo pensiero di esprimersi corrattamente e spinga gli altri a fraintendere le sue parole. Ma ogni tanto è gli altri che biasima: se solo facessero un passo nella sua direzione e provassero a capire ciò che intende dire senza pretendere una sviolinata ogni volta che apre bocca sarebbe tutto più facile.
E invece no, vincono sempre quelli che davanti si lasciano andare in mille complimenti e che poi alle spalle sparlano e tradiscono: non c’è nulla di virtuoso nell’ipocrisia, eppure talvolta si chiede se non debba imparare qualcosa da loro.

Legami: [ Relations ]

TESTA CALDA ISENBRAND (Tratto di Gruppo) - Quest : Ombre del passato


Descrizione Quest: Dai a degli straccioni del denaro e ne farai un Isenbrand. Un detto che in pochi si azzardano a pronunciare a voce alta, specie nella fiorente taverna, o davanti ai membri della benvoluta famiglia o in faccia ai suoi alleati. Gli Isenbrand sono come i loro vini: anche se invecchiano non perdono carattere, anzi, lo acquistano. E non c'è bottiglia più vecchia di quella che si eredita, e che però sa di livore. - Riservata a: Isenbrand

Descrizione Tratto: Alcuni sono spericolati per indole, convinti che nulla e nessuno possa batterli. Nel suo caso, qualche anno fa ha ricevuto la prova inequivocabile di essere creatura benedetta, e da allora questa consapevolezza è una spina nel fianco per il resto della famiglia. La nera piaga aveva infatti ridotto all'osso la sua salute, tanto che ormai si recitavano preghiere per la sua anima: benché ancora respirasse, non v'era speranza che potesse sopravvivere. E invece, dall'oggi al domani, guarì miracolosamente dalla peste! Questo prodigio ha non solo rinvigorito la sua salute, ma ha anche cambiato il suo atteggiamento nei confronti dei rischi e ora si comporta come se nessuna conseguenza potesse recare danno. Ma parlare e agire a sproposito non sono attività benviste dai suoi parenti, che ancora vivono nel timore della loro stessa ombra.

CAPO BOTTEGA ISENBRAND (Tratto di lavoro) - Quest : Il nettare divino


Descrizione Quest: Mostri, guerre, Witcher, sciagure; ci sono leggende raccontate a tarda sera, a lume di candela, seduti intorno a tavolacci di legno, che rasentano il mito. l'Isenbrand Viola è uno di questi miti: pare che la famiglia custodisca il suo vino più vecchio e prezioso meglio di qualsiasi tesoro, e che non lo venderebbe nemmeno per tutto l'oro del mondo… ma quando i pettegoli mormorano che la taverna e la famiglia non se la passino tanto bene e siano stati colpiti dal malocchio, l'oro saprà essere più inebriante del miglior vino e potente di antico orgoglio? - Riservata a: Isenbrand

Descrizione Tratto: Si potrebbe pensare che sconfiggere il pregiudizio e le malelingue sia un'opera coraggiosa di servizio per la comunità, ma è solo il fiuto per un buon affare a muovere i suoi passi. Può spesso contare sul sostegno di Nathaniel Isenbrand APPRENDISTA AMBIZIOSO ISENBRAND, persona promettente e leale.

GOMITO ALZATO 8 (Tratto di cerchia) - Quest : Un calice di troppo


Descrizione Quest: Un bicchiere di vino per bagnare le labbra. Uno di sidro per la gioia della compagnia. Uno di birra per dimenticare le disgrazie. Uno di idromele per il coraggio di raccontare una favola, e tra quelle parole un segreto che invero non dovrebbe essere confessato. Tanto nessuno crederà davvero a quella storia, ma il cuore di chi rivela quella pericolosa confidenza sarà più leggero. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Ama fare baldoria e alzare un po' il gomito, perché senza allegria questa vita grama sarebbe insopportabile. E sia benedetta la compagnia degli amici concittadini che si ritrovano a bere ogni sera, e talvolta anche di giorno, se è per questo!

PUGNI CHIUSI 9 (Tratto di cerchia) - Quest : Pugni furiosi


Descrizione Quest: Fare a pugni, per quanto ritualizzato e vincolato da regole, è la più primitiva e tradizionale delle competizioni: due persone si battono su uno spazio delimitato come un recinto per animali. La folla intorno e le grida di incitamento sono la giusta legna che alimenta il fuoco combattivo. E infine arriva l'esito che può sancire popolarità, o la risoluzione di una disputa personale, o ancora il premio di una succosa scommessa. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Adora gli incontri di pugilato, è un buon modo per sfogare la rabbia, tenersi in esercizio e fare nuove amicizie. Per via del decoro cittadino gli incontri si svolgono di sera e mai in pubblico, ma gente di ogni tipo fa parte del circolo, e con l'arrivo della Fiera si fa un gran parlare di organizzare un torneo.


(torna in cima) [ go to the top ]

#28 - Leonard Isenbrand, Il carisma (personaggio interpretato da E. D.)

''"Ci sono due tipi di persone, caro mio: i vincenti e i perdenti. E non vi è dubbio della schiera a cui io appartengo"'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Isenbrand - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Le stelle hanno sorriso il giorno della sua nascita e da allora sembrano accompagnare ogni suo gesto, mostrando a questa persona la giusta scelta da fare al momento giusto.
La sua parola è sempre tenuta in gran considerazione da tutti, le sue imprese apprezzate e le sue vittorie celebrate.
Il suo carisma e la sua forza di persuasione sono tali che spesso non ci si rende conto di stare facendo quanto ha detto, se non quando è troppo tardi e certe scelte non appaiono improvvisamente sbagliate.
Forse a causa di tanta ammirazione, conquistata quasi senza sforzo nel corso degli anni, non sopporta più che qualcuno contraddica il suo pensiero, metta in dubbio il suo parole, o, ancor peggio, metta bastoni tra le sue ruote! Chi osa tanto diventa immantinente un nemico ai suoi occhi, e poiché è evidente che ogni persona di buon senso dovrebbe provare solo ammirazione per la sua persona, i suoi nemici vanno ridotti al ridicolo e all'impotenza, tacciati di ogni nefandezza pur di screditarli. C'è un solo modo per andarci d'accordo: piegarsi al suo carisma o esserne schiacciati. Esistono anche persone che godono della sua indondizionata fiducia, e che hanno il potere di condizionarne pensieri e azioni, ma è un dono raro che concede a pochi.

Legami: [ Relations ]

ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA ISENBRAND (Tratto di Gruppo) - Quest : Ombre del passato


Descrizione Quest: Dai a degli straccioni del denaro e ne farai un Isenbrand. Un detto che in pochi si azzardano a pronunciare a voce alta, specie nella fiorente taverna, o davanti ai membri della benvoluta famiglia o in faccia ai suoi alleati. Gli Isenbrand sono come i loro vini: anche se invecchiano non perdono carattere, anzi, lo acquistano. E non c'è bottiglia più vecchia di quella che si eredita, e che però sa di livore. - Riservata a: Isenbrand

Descrizione Tratto: Ha sempre avuto un ottimo rapporto, di fiducia e confidenza, con Roch Isenbrand CAPO FAMIGLIA ISENBRAND, ma di recente le cose sono cambiate, e ne critica apertamente le posizioni, a suo dire troppo timorose e conservatrici. L'intento, appare evidente a tutti, è quello di prenderne il posto alla guida della famiglia. Sostiene di aver trovato la soluzione ad un problema che da sempre li attanaglia, e che permetterebbe agli Isenbrand di prosperare e costruire un futuro più roseo, e sicuro. Quel che dapprima era solo una differenza di opinioni, si sta trasformando in una lotta familiare... ma ha la ragione dalla sua parte, e l'avrà vinta!

ARTIGIANO INFEDELE ISENBRAND (Tratto di lavoro) - Quest : Il nettare divino


Descrizione Quest: Mostri, guerre, Witcher, sciagure; ci sono leggende raccontate a tarda sera, a lume di candela, seduti intorno a tavolacci di legno, che rasentano il mito. l'Isenbrand Viola è uno di questi miti: pare che la famiglia custodisca il suo vino più vecchio e prezioso meglio di qualsiasi tesoro, e che non lo venderebbe nemmeno per tutto l'oro del mondo… ma quando i pettegoli mormorano che la taverna e la famiglia non se la passino tanto bene e siano stati colpiti dal malocchio, l'oro saprà essere più inebriante del miglior vino e potente di antico orgoglio? - Riservata a: Isenbrand

Descrizione Tratto: Non è difficile convincersi che la malasorte sia indubbiamente stata gettata sulla taverna, quando tutto sembra andare storto. Vorrebbe liberarsi del malocchio che crede abbia colpito la loro casa, spezzandolo a qualunque costo... partendo da quell'incapace di Yvonne Isenbrand APPRENDISTA SVOGLIATO ISENBRAND che ha avvelenato un cliente!

ANIMO BIGOTTO 4 (Tratto di cerchia) - Quest : Lo sguardo della Fede


Descrizione Quest: La fede è l'unica luce da seguire in questi tempi bui. Si sa che il male ha mille volti e mille forme, pertanto è saggio saper scegliere con cura le persone a cui affidarsi. La Fiamma Imperitura è un amico che ascolta, una madre che protegge e una spada che combatte il peccato. Anche chi non indossa i paramenti sacri, ma ha la Fiamma che arde nel petto, può vigilare e combattere l'empietà e il peccato. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: La Fiamma Imperitura è l'unica salvezza, trovarsi in preghiera con i concittadini devoti è sempre una grande gioia, ma non è solo la fede ad accomunarli. V'è anche una preoccupazione diffusa sui costumi degli altri concittadini, su perniciose abitudini e pericolosi comportamenti da scovare, tenere sotto controllo ed estirpare. L'empietà si nasconde ovunque!

FLAGELLANTE 3 (Tratto di cerchia) - Quest : La cinghia uncinata


Descrizione Quest: La peste è una sciagura tremenda che il solo ricordo contorce le budella. Alcuni pensano che solo grazie a continui sacrifici e particolari penitenze tale disgrazia possa essere non solo cacciata, ma anche mantenuta lontana dalle case. Che queste pratiche possano essere viste come stregoneria è sicuramente una possibilità, ma il rischio del ritorno della peste è una paura che scuote anche l'animo più coraggioso. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: La peste è scomparsa solo grazie alla fede e alle punizioni che ha inflitto al proprio corpo, insieme ad altri ferventi fedeli! Ma il pericolo è sempre in agguato, e il senso di fratellanza e di comunione tra flagelalnti è sempre vivo e vibrante.


(torna in cima) [ go to the top ]

#29 - Helena Isenbrand, Il serpente (personaggio disponibile)

''"Il veleno più subdolo è quello che si nasconde nel flacone più innocuo"'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Isenbrand - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Educazione, rispettabilità, assenza di scrupoli. Queste sono le cifre del suo carattere.
Si dice che sia una serpe e che sia in grado di trarre sempre il massimo vantaggio da ogni situazione.
Ha imparato che ci sono diversi campi in cui può sfruttare i suoi talenti, ma che il commercio è senza dubbio il più redditizio. Si può vendere qualsiasi cosa: beni materiali, beni immateriali, informazioni.
Ma ogni cosa ha il suo prezzo e si fa vanto di non aver mai fatto sconti a nessuno, e che la sua bocca resterà ben chiusa se prima non sente il rumore delle monete.
Affrontare la vita con accorta praticità è un vantaggio immenso, e se qualcuno fraintende i suoi modi credendo che non sia capace di vero affetto e lealtà... beh, problemi suoi. In parte hanno ragione: fidarsi è bene, ma non fidarsi è meglio. L'intelligenza, d'altronde, è una virtù ma è anche un fardello che bisogna saper portare, la gran parte della gente non possiede quella virtù o ne viene schiacciata.

Legami: [ Relations ]

CUSTODE DI UN SEGRETO ISENBRAND (Tratto di Gruppo) - Quest : Ombre del passato


Descrizione Quest: Dai a degli straccioni del denaro e ne farai un Isenbrand. Un detto che in pochi si azzardano a pronunciare a voce alta, specie nella fiorente taverna, o davanti ai membri della benvoluta famiglia o in faccia ai suoi alleati. Gli Isenbrand sono come i loro vini: anche se invecchiano non perdono carattere, anzi, lo acquistano. E non c'è bottiglia più vecchia di quella che si eredita, e che però sa di livore. - Riservata a: Isenbrand

Descrizione Tratto: Ha sempre nutrito una forte curiosità verso il passato degli Isenbrand, come fosse la vita a Zelenkirchen, cosa accadde esattamente, quale genio riuscì a portar via tanto denaro nonostante la guerra. Purtroppo quando poneva queste ed altre domande durante l'infanzia riceveva in tutta risposta sganassoni e rimbrotti. Per rispetto ha smesso di fare domande in famiglia, ma a quanto pare ha continuato a porle fuori di casa. Ad ogni viaggiatore non manca di chiedere notizie dell'avamposto imperiale e dei suoi abitanti, e non stupisce che aspetti con trepidazione la Fiera d'Estate. Deve dunque essere il mercato la ragione della sua recente eccitazione che diversi parenti non hanno potuto fare a meno di notare...

ARTIGIANO ENTUSIASTA ISENBRAND (Tratto di lavoro) - Quest : Il nettare divino


Descrizione Quest: Mostri, guerre, Witcher, sciagure; ci sono leggende raccontate a tarda sera, a lume di candela, seduti intorno a tavolacci di legno, che rasentano il mito. l'Isenbrand Viola è uno di questi miti: pare che la famiglia custodisca il suo vino più vecchio e prezioso meglio di qualsiasi tesoro, e che non lo venderebbe nemmeno per tutto l'oro del mondo… ma quando i pettegoli mormorano che la taverna e la famiglia non se la passino tanto bene e siano stati colpiti dal malocchio, l'oro saprà essere più inebriante del miglior vino e potente di antico orgoglio? - Riservata a: Isenbrand

Descrizione Tratto: Il suo entusiasmo spesso ne scioglie la lingua, a volte sconfina nell'indecisione e nel desiderio di voler supportare un po' tutti; di conseguenza è spesso l'ago della bilancia nei conflitti di bottega.

LINGUALUNGA 7 (Tratto di cerchia) - Quest : Dicerie pericolose


Descrizione Quest: Dispiace sempre dire qualcosa alle spalle di un compaesano, ma qualcuno deve pur farlo. La moralità, la bontà e la rettitudine sono princìpi necessari per la vita in questa comunità, e se per insegnarli serve lo sguardo giudicante dei concittadini, è corretta la strada delle voci che portano velocemente i pettegolezzi alle orecchie di tutti. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: I suoi occhi attenti non sono i soli a vigilare sul decoro della Cittadella. Osserva con curiosità e poi si ritrova con altri benemeriti concittadini mossi dalla stessa dedizione, per scambiare pareri, informazioni e preoccupazioni. Guai a chiamarli pettegolezzi!

BRUTTA COMPAGNIA 7 (Tratto di cerchia) - Quest : Brutte compagnie


Descrizione Quest: Di questi tempi la vita non è facile e il duro lavoro, quello corretto e legittimo, non sempre paga per tutto il sudore versato. Esistono alcune scorciatoie per ottenere il pane quotidiano, e a volte qualcosa in più. Sono strade che non osservano la legge e per questo sono pericolose. Mors tua vita mea dicono i più furbi o i più saggi o chi ha più fegato. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Nasconde un animo pratico e pochi scrupoli, che con gli scrupoli non s'è mai sfamato nessuno! Il gruppetto di gente che sarebbe disposta a parecchie cose per un giusto guadagno non si riunisce di certo alla luce del sole. La cittadella è piena di pettegoli e brava gente, sempre pronti a giudicare e denunciare alle guardie.


(torna in cima) [ go to the top ]

#30 - Yvonne Isenbrand, L'oscurità (personaggio interpretato da A. Z.)

''La luce splende nelle tenebre, ma le tenebre non l'hanno accolta.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Isenbrand - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: La necessità mette spesso davanti a due scelte, continuare sulla propria strada o cambiarla?
Ha faticato a lungo a capire quale fosse il suo posto, un destino segnato da altri, o dalle circostanze, non era abbastanza. E così ha lasciato che la vita scorresse noiosamente e senza meta, finchè non ha finalmente trovato la sua vocazione... la mancanza di scrupoli e sciocche remore era quello che davvero rendeva speciale la sua persona, diversa dagli altri, e migliore. Nessuna catena, nessun limite, nessuna morale imposta dall'alto!
Svolgere i compiti più abbietti, quelli con cui gli altri non vogliono sporcarsi le mani e il proprio buon nome è diventato il suo scopo, a prescindere dai giudizi altrui, persino di quelli della sua famiglia.
C’è un’aura scura che accompagna i suoi passi, un misto di sadismo e violenza che spaventa alcuni, e attira altri, come creature terrorizzate o attirate da una fiamma brillante. In molti non capiscono perché abbia intrapreso questa strada, e talvolta si convincono che sia una posa smargiassa, una maschera. Che pensino pure, non ha importanza. Non ha mai avuto interesse per la comprensione, conta solo la consapevolezza di quale sia il suo posto nel mondo.

Legami: [ Relations ]

PACIERE ISENBRAND (Tratto di Gruppo) - Quest : Ombre del passato


Descrizione Quest: Dai a degli straccioni del denaro e ne farai un Isenbrand. Un detto che in pochi si azzardano a pronunciare a voce alta, specie nella fiorente taverna, o davanti ai membri della benvoluta famiglia o in faccia ai suoi alleati. Gli Isenbrand sono come i loro vini: anche se invecchiano non perdono carattere, anzi, lo acquistano. E non c'è bottiglia più vecchia di quella che si eredita, e che però sa di livore. - Riservata a: Isenbrand

Descrizione Tratto: Ricorda poco o niente della sua vita prima di entrare a far parte della famiglia, se non la fame, gli stenti, la paura. Fu il Decano di allora a salvare la sua vita, e adottare la creatura spaventata che aveva dinanzie trattarla come uno dei suoi figli. Deve così agli Isenbrand tutto: la propria vita, il calore di una famiglia, l'insegnamento di un mestiere rispettabile, e per questa ragione li ama incondizionatamente e li considera persone forti e oneste. Vive molto male i litigi tra Roch Isenbrand CAPO FAMIGLIA ISENBRAND e Leonard Isenbrand ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA ISENBRAND, ed è l'unica voce che si alza in difesa di Bella Isenbrand AMICIZIA INAPPROPRIATA ISENBRAND e Verendur -ASSENTE- Isenbrand FAIDA PERSONALE ISENBRAND. Fu il Decano padre di Nathaniel Isenbrand NASCONDE UN SEGRETO ISENBRAND a donargli una nuova vita, e a crescerli insieme come fossero dello stesso sangue.

APPRENDISTA SVOGLIATO ISENBRAND (Tratto di lavoro) - Quest : Il nettare divino


Descrizione Quest: Mostri, guerre, Witcher, sciagure; ci sono leggende raccontate a tarda sera, a lume di candela, seduti intorno a tavolacci di legno, che rasentano il mito. l'Isenbrand Viola è uno di questi miti: pare che la famiglia custodisca il suo vino più vecchio e prezioso meglio di qualsiasi tesoro, e che non lo venderebbe nemmeno per tutto l'oro del mondo… ma quando i pettegoli mormorano che la taverna e la famiglia non se la passino tanto bene e siano stati colpiti dal malocchio, l'oro saprà essere più inebriante del miglior vino e potente di antico orgoglio? - Riservata a: Isenbrand

Descrizione Tratto: Quando la vita ti regala uva, sei costretto a farne vino, anche quando vorresti accompagnarla ad un buon formaggio. La lealtà è più forte di qualsiasi altro legame, ma quando le ombre si fanno fitte, il suo sguardo diventa più acuto e la sua mente vaga, in cerca di risposte.

FLAGELLANTE 8 (Tratto di cerchia) - Quest : La cinghia uncinata


Descrizione Quest: La peste è una sciagura tremenda che il solo ricordo contorce le budella. Alcuni pensano che solo grazie a continui sacrifici e particolari penitenze tale disgrazia possa essere non solo cacciata, ma anche mantenuta lontana dalle case. Che queste pratiche possano essere viste come stregoneria è sicuramente una possibilità, ma il rischio del ritorno della peste è una paura che scuote anche l'animo più coraggioso. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: La peste è scomparsa solo grazie alla fede e alle punizioni che ha inflitto al proprio corpo, insieme ad altri ferventi fedeli! Ma il pericolo è sempre in agguato, e il senso di fratellanza e di comunione tra flagelalnti è sempre vivo e vibrante.

ANIMO BIGOTTO 6 (Tratto di cerchia) - Quest : Lo sguardo della Fede


Descrizione Quest: La fede è l'unica luce da seguire in questi tempi bui. Si sa che il male ha mille volti e mille forme, pertanto è saggio saper scegliere con cura le persone a cui affidarsi. La Fiamma Imperitura è un amico che ascolta, una madre che protegge e una spada che combatte il peccato. Anche chi non indossa i paramenti sacri, ma ha la Fiamma che arde nel petto, può vigilare e combattere l'empietà e il peccato. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: La Fiamma Imperitura è l'unica salvezza, trovarsi in preghiera con i concittadini devoti è sempre una grande gioia, ma non è solo la fede ad accomunarli. V'è anche una preoccupazione diffusa sui costumi degli altri concittadini, su perniciose abitudini e pericolosi comportamenti da scovare, tenere sotto controllo ed estirpare. L'empietà si nasconde ovunque!


(torna in cima) [ go to the top ]

#31 - Krysia -ASSENTE- Dabrowska, La favilla (personaggio disponibile)

''Il silenzio sprigionerà una scintilla...'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Dabrowska - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] femmina - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Abbassa gli occhi, in silenzio. Un sorriso accennato, dolce, sfuggente. Così si comportano i fringuelli: volano via, quando qualcuno si avvicina, eppure sono capaci di esprimersi col più meraviglioso dei canti. Spesso nel parlare di K., le persone sussurrano che ha un carattere timido, modesto, riflessivo. E a chi pensa che tutto questo sia un sintomo di stupidità, K. non risponde nulla. Le parole sono importanti. Come il canto di un fringuello. Tutti quelli che di fronte ai suoi occhi bassi si allontanano sdegnosi, o annoiati, o impazienti, non sanno che basterebbe aspettare qualche istante. Solo qualche momento. Allora, se superassero la coltre di silenzio, la nebbia di timidezza, se arrivassero al cuore, se potessero sfiorare l’essenza, avrebbero in cambio un premio. Un dono di fedeltà eterna, un frammento di luce che parla di passione e meraviglia, di devozione verso chi ama, di lealtà e sentimento. Una scintilla. Riservata a pochi, e dunque più preziosa ancora.

Legami: [ Relations ]

FAIDA PERSONALE DABROWSKA (Tratto di Gruppo) - Quest : La zampata del vecchio leone


Descrizione Quest: Riservati, onesti, fatti dal nulla, così sono considerati i Dabrowska. C'è ancora chi ricorda che debbano parte della loro fortuna al buon cuore dei Godfrei, ma non si può negare l'animo umile e operoso della famiglia. Spesso però ci si chiede cosa ci sia, dietro questa patina di rispettabilità, se non sia costruita ad arte, per nascondere un passato tormentato. D'altronde, chi si accontenta di volare basso, è perchè non vuole essere colpito dal cacciatore. - Riservata a: Dabrowska

Descrizione Tratto: Gli Isenbrand hanno approfittato della loro debolezza e hanno strappato un accordo impossibile alla famiglia, che la condanna ad essere subordinata a loro per sempre. Parla male della loro taverna e cerca di sabotarne gli affari in ogni modo, a dispetto dei rimproveri di Lukas Dabrowska CAPO FAMIGLIA DABROWSKA. Ama inoltre mettere in giro maldicenze sul loro conto, ma i vecchi sospetti sulle origini della loro ricchezza non impressionano più nessuno. Ha quindi preso a spiare i rivali nella speranza di scoprire i loro segreti, e i loro peccati. Sopporta a fatica le critiche dei famigliari, ma per fortuna Hania -ASSENTE- Dabrowska ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA DABROWSKA, con l'appoggio di Jorick Dabrowska TESTA CALDA DABROWSKA, cambierà le sorti di famiglia molto presto.

ASPIRANTE CAPO BOTTEGA DABROWSKA (Tratto di lavoro) - Quest : Muffe prelibate


Descrizione Quest: La modestia è una dote e non un difetto e i Dabrowska sono noti per la loro modestia. Sapersi accontentare e godere di ciò che si ha non è un male, ma una virtù. Ma è realmente così che stanno le cose dietro la patina virtuosa dei Dabrowska? Che sia tutta una scusa per nascondere ambizione ben manipolata o fallimento disastroso? La Fiera è prossima e in città si mormora che stiano preparando un formaggio speciale... - Riservata a: Dabrowska

Descrizione Tratto: Rem Dabrowska MAESTRO DABROWSKA è l'orgoglio della bottega e la persona giusta su cui puntare e fare riferimento: se gli affari vanno bene è solo merito suo, e non certo di Pawel Dabrowska CAPO BOTTEGA DABROWSKA che non saprebbe riconoscere un primosale da una ricotta.


(torna in cima) [ go to the top ]

#32 - Pawel Dabrowska, Il duro lavoro (personaggio interpretato da A. I.)

''La vita ha due doni preziosi: la bellezza e la verità. La prima l’ho trovata nel cuore di chi ama e la seconda nella mano di chi lavora.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Dabrowska - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Per rendere un uomo felice, riempi le sue mani di lavoro, il suo cuore di affetto, la sua mente con uno scopo. E questo vede quando guarda le proprie mani: ombre nere e calli, di cui non si vergogna, ma anzi espone come trofei. Lavora, semplicemente. Con impegno. Severità, forse. Abnegazione, di sicuro. Conquista gli obiettivi, sempre. E non guarda con tenerezza o comprensione a chi non riesce nello stesso intento. Siamo venuti al mondo tutti con le stesse capacità: se una persona può, tutti possono. Per questo da tutti pretende allo stesso modo. La stessa dedizione. Gli stessi risultati. Per rendere un uomo felice, spronalo a superare i propri limiti, anche se per questo ti odierà e ti sputerà addosso. Ricordagli che la debolezza non esiste. Esiste solo la pigrizia, la noia, la volontà fragile di perdersi in chiacchiere. Questo è il vero amore: sporcarsi le mani. E farle sporcare.

Legami: [ Relations ]

CONSIGLIERE DABROWSKA (Tratto di Gruppo) - Quest : La zampata del vecchio leone


Descrizione Quest: Riservati, onesti, fatti dal nulla, così sono considerati i Dabrowska. C'è ancora chi ricorda che debbano parte della loro fortuna al buon cuore dei Godfrei, ma non si può negare l'animo umile e operoso della famiglia. Spesso però ci si chiede cosa ci sia, dietro questa patina di rispettabilità, se non sia costruita ad arte, per nascondere un passato tormentato. D'altronde, chi si accontenta di volare basso, è perchè non vuole essere colpito dal cacciatore. - Riservata a: Dabrowska

Descrizione Tratto: Saggezza e lungimiranza sono sempre state le sue parole d'ordine, insieme ad una lealtà assoluta verso la famiglia. Avrebbe dovuto essere il capofamiglia, ma un terribile lutto ne ha segnato orribilmente la vita. Perdere il coniuge dopo solo due mesi di matrimonio è terribile, trovare la propria dolce metà con la testa spaccata da una pietra in piazza può davvero piegare anche lo spirito più forte. Un anno è trascorso, ma la malinconia che affligge il suo cuore non accenna a scemare. Così si limita a dare buoni consigli, e ad appoggiare Lukas Dabrowska CAPO FAMIGLIA DABROWSKA che stima e adora. Rischiare, e volere ad ogni costo qualcosa non porta mai a buoni risultati. Non ha mai avuto un buon rapporto con Caspar Dabrowska NASCONDE UN SEGRETO DABROWSKA.

CAPO BOTTEGA DABROWSKA (Tratto di lavoro) - Quest : Muffe prelibate


Descrizione Quest: La modestia è una dote e non un difetto e i Dabrowska sono noti per la loro modestia. Sapersi accontentare e godere di ciò che si ha non è un male, ma una virtù. Ma è realmente così che stanno le cose dietro la patina virtuosa dei Dabrowska? Che sia tutta una scusa per nascondere ambizione ben manipolata o fallimento disastroso? La Fiera è prossima e in città si mormora che stiano preparando un formaggio speciale... - Riservata a: Dabrowska

Descrizione Tratto: Perchè non rendere la vita di bottega più interessante stuzzicando le ambizioni personali e allo stesso tempo facendo parlare dei Dabrowska? Ha indetto una competizione interna alla bottega, a cui, come giudice presiederà Lukas Dabrowska CAPO FAMIGLIA DABROWSKAin persona e una giuria di esperti buongustai. Dati i giudici imparziali, intende partecipare a propria volta e dimostrare a tutti che la gestione della bottega non ha arrugginito la sua creatività. Conduce la bettola con grandi ambizioni e gioisce della prosperità di cui pare godere e da cui si può solo salire.

PUGNI CHIUSI 2 (Tratto di cerchia) - Quest : Pugni furiosi


Descrizione Quest: Fare a pugni, per quanto ritualizzato e vincolato da regole, è la più primitiva e tradizionale delle competizioni: due persone si battono su uno spazio delimitato come un recinto per animali. La folla intorno e le grida di incitamento sono la giusta legna che alimenta il fuoco combattivo. E infine arriva l'esito che può sancire popolarità, o la risoluzione di una disputa personale, o ancora il premio di una succosa scommessa. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Adora gli incontri di pugilato, è un buon modo per sfogare la rabbia, tenersi in esercizio e fare nuove amicizie. Per via del decoro cittadino gli incontri si svolgono di sera e mai in pubblico, ma gente di ogni tipo fa parte del circolo, e con l'arrivo della Fiera si fa un gran parlare di organizzare un torneo.


(torna in cima) [ go to the top ]

#33 - Rem Dabrowska, Un risveglio (personaggio interpretato da M. F.)

''Non sono niente. Non sarò mai niente. A parte questo, ho in me tutti i sogni del mondo.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Dabrowska - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: La mamma diceva sempre che non bisogna perdersi in sogni. I sogni sono solo bugie che il sonno ci racconta, e niente di più. La mamma diceva sempre che il romanticismo è per gli sciocchi, e che bisogna tenere la testa sulla terra, e non tra le nuvole. In verità, non ha mai ascoltato troppo quello che diceva la mamma. Troppe distrazioni. Dal vento tra le foglie al canto di un uccellino; dallo scorrere dell’acqua nel catino al racconto avventuroso di un avventore. Mentre gli altri imparavano a camminare su questo mondo, si abbandonava ai suoi pensieri fragili come gocce di pioggia, fino a crescere e scoprire che la realtà è fatta di una sostanza diversa. Più crudele. Più oscura. E che forse bisogna essere diversi, per sopravviverle. E che forse ora è troppo tardi per cambiare. I sogni a cui ha dedicato tanto potrebbero non avverarsi mai. Ma cosa resta da fare, allora? Se apre gli occhi vede davanti a sé solo una veglia tediosa. Se li chiude, non restano che incubi tetri.

Legami: [ Relations ]

CUSTODE DI UN SEGRETO DABROWSKA (Tratto di Gruppo) - Quest : La zampata del vecchio leone


Descrizione Quest: Riservati, onesti, fatti dal nulla, così sono considerati i Dabrowska. C'è ancora chi ricorda che debbano parte della loro fortuna al buon cuore dei Godfrei, ma non si può negare l'animo umile e operoso della famiglia. Spesso però ci si chiede cosa ci sia, dietro questa patina di rispettabilità, se non sia costruita ad arte, per nascondere un passato tormentato. D'altronde, chi si accontenta di volare basso, è perchè non vuole essere colpito dal cacciatore. - Riservata a: Dabrowska

Descrizione Tratto: Ha sempre una buona parola per tutti, e in particolare per Lukas Dabrowska CAPO FAMIGLIA DABROWSKA, di cui apprezza la guida saggia e con i piedi per terra. Rimpiange i tempi di Novigrad, in cui la famiglia era agiata e serena, ma non si può tornare indietro. Fin da quando erano piccoli nutre grande affetto per Caspar Dabrowska NASCONDE UN SEGRETO DABROWSKA; ora cerca di essere presente e dare una mano per capire e scacciare i suoi brutti pensieri. Al contempo, si impegna affinché Pawel Dabrowska CONSIGLIERE DABROWSKA possa superare il terribile lutto. Prima che turbasse l'armonia famigliare, aveva un buon rapporto anche con Hania -ASSENTE- Dabrowska ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA DABROWSKA, ma ora i loro rapporti si sono raffreddati, ed anzi, spesso discutono in privato per negare che ci sia qualcosa che non va.

MAESTRO DABROWSKA (Tratto di lavoro) - Quest : Muffe prelibate


Descrizione Quest: La modestia è una dote e non un difetto e i Dabrowska sono noti per la loro modestia. Sapersi accontentare e godere di ciò che si ha non è un male, ma una virtù. Ma è realmente così che stanno le cose dietro la patina virtuosa dei Dabrowska? Che sia tutta una scusa per nascondere ambizione ben manipolata o fallimento disastroso? La Fiera è prossima e in città si mormora che stiano preparando un formaggio speciale... - Riservata a: Dabrowska

Descrizione Tratto: Elargisce ad apprendisti e artigiani i segreti delle ricette di bottega, perchè tutti apprendano l'arte. Ma il talento della sperimentazione è qualcosa di cui o si è dotati, o si è privi, come nel caso di quell'inetto di Eliasz -ASSENTE- Dabrowska APPRENDISTA SVOGLIATO DABROWSKA che per poco non rovinava la sua ultima invenzione. Genio creativo, è l'orgoglio e l'ammirazione della bottega.

MONATTO 6 (Tratto di cerchia) - Quest : Monatti e pezzenti


Descrizione Quest: Durante la piaga della peste, i monatti giravano di contrada in contrada, di regno in regno, per prelevare i cadaveri degli appestati e gettarli nelle fosse comuni, in cambio di un salario elargito dalle casse cittadine. Era un lavoro per persone molto temerarie e spregiudicate, o molto povere e disperate, che spesso venivano evitate dai sani e finivano per conoscersi le une con le altre. Certi maligni e superstiziosi sostenevano perfino che alcuni dei monatti fossero mossi da fini perniciosi... - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Ha camminato al fianco di carri pieni di cadaveri, ha riempito le fosse comuni, e conosce bene l'odore di carne umata bruciata. Un'esperienza simile segna, e rende coloro che facevano lo stesso mestiere, per necessità o vocazione, parte di una disgraziata fratellanza.

DISGRAZIA 5 (Tratto di cerchia) - Quest : I segni della sfortuna


Descrizione Quest: Storpi, ciechi, sfregiati, debilitati pesantemente da una malattia, o una vecchia ferita. Il marchio della disgrazia che si è abbattuta su di loro è visibile a tutti. Potrebbero conoscersi da molti anni, oppure essersi appena visti, ma il sentimento che si suscitano a vicenda è bene o male sempre lo stesso: un senso di comunione nella sofferenza, oppure il disprezzo, un fastidio simile a quello di vedersi riflessi nella miseria altrui. Talvolta è una combinazione dei due. Sanno di avere in comune qualcosa, l'aver desiderato almeno una volta, o molto spesso, che ci fosse il modo di tornare normali. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Essere diversi è spesso un'onta, una colpa, un peccato; sempre è un dolore cocente, un fardello che si porta in solitudine. Ma purtroppo la sua condizione non è affatto unica, di disgraziati ce ne sono tanti. Che non sia forse possibile, e sensato, condividere quel fardello con loro?


(torna in cima) [ go to the top ]

#34 - Caspar Dabrowska, Maschere (personaggio interpretato da N. S.)

''Presto o tardi, tutti diventiamo quello che facciamo finta di essere.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Dabrowska - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: “Raccontacene un’altra. Solo un’altra storia, avanti. Solo una”. Se lo sente ripetere a ogni angolo della strada, a ogni crocevia. Una meravigliosa burla, una bugia, o magari un canto scanzonato! Si vive una volta sola, dicono. Ma perché? Che senso ha? Perché essere una persona sola? Poco importa se nelle chiacchiere attorno al fuoco inventa infinite esistenze, mette sul viso maschere infinite. Poco importa se la gente insinua che dalla sua bocca escano solo menzogne e storielle, se dicono che di gente così non ci si può fidare. Le loro parole feriscono, ma si fa forza: il suo cuore conosce la verità. Non vale la pena crepare avendo vissuto solo in questi panni. E sotto le mille maschere, le mille storie, le mille rime, osserva il proprio riflesso triste e irriconoscibile, di qualcuno che non è più da tempo, che a stento riconosce. Preferisce essere altrove. Qualcun altro. Preferisce coprirsi. Indossare un sorriso perfetto, splendente. Andare avanti. Non glielo potranno negare. Un’altra storia! Una delle sue.

Legami: [ Relations ]

NASCONDE UN SEGRETO DABROWSKA (Tratto di Gruppo) - Quest : La zampata del vecchio leone


Descrizione Quest: Riservati, onesti, fatti dal nulla, così sono considerati i Dabrowska. C'è ancora chi ricorda che debbano parte della loro fortuna al buon cuore dei Godfrei, ma non si può negare l'animo umile e operoso della famiglia. Spesso però ci si chiede cosa ci sia, dietro questa patina di rispettabilità, se non sia costruita ad arte, per nascondere un passato tormentato. D'altronde, chi si accontenta di volare basso, è perchè non vuole essere colpito dal cacciatore. - Riservata a: Dabrowska

Descrizione Tratto: Ha sempre supportato tutti in famiglia, e non ha mai risparmiato energie nel lavorare sodo come nell'aiutare, cercando di essere sempre un sostegno, una certezza e una fonte di tranquillità per i suoi parenti. Non ha mai avuto un buon rapporto con Pawel Dabrowska CONSIGLIERE DABROWSKA, mentre nutre affetto corrisposto per Silke Dabrowska PACIERE DABROWSKA, Jorick Dabrowska TESTA CALDA DABROWSKA e Rem Dabrowska CUSTODE DI UN SEGRETO DABROWSKA. Di recente la sua mente pare occupata da pensieri e preoccupazioni: un'ombra scura sempre vela i suoi occhi, ma a chi faccia domande risponde che ha nostalgia della campagna, che le mura cittadine opprimono il suo cuore come una prigione. Non ha preferenze tra Lukas Dabrowska CAPO FAMIGLIA DABROWSKA e Hania -ASSENTE- Dabrowska ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA DABROWSKA.

APPRENDISTA AMBIZIOSO DABROWSKA (Tratto di lavoro) - Quest : Muffe prelibate


Descrizione Quest: La modestia è una dote e non un difetto e i Dabrowska sono noti per la loro modestia. Sapersi accontentare e godere di ciò che si ha non è un male, ma una virtù. Ma è realmente così che stanno le cose dietro la patina virtuosa dei Dabrowska? Che sia tutta una scusa per nascondere ambizione ben manipolata o fallimento disastroso? La Fiera è prossima e in città si mormora che stiano preparando un formaggio speciale... - Riservata a: Dabrowska

Descrizione Tratto: Il guadagno non è importante quando si può creare qualcosa di unico e passare alla storia! La fama è ciò che farà abbassare il naso a chi si crede superiore. Pawel Dabrowska CAPO BOTTEGA DABROWSKA è abile e ha creato le condizioni perfette perchè possa avanzare e mettersi in mostra.

GOMITO ALZATO 1 (Tratto di cerchia) - Quest : Un calice di troppo


Descrizione Quest: Un bicchiere di vino per bagnare le labbra. Uno di sidro per la gioia della compagnia. Uno di birra per dimenticare le disgrazie. Uno di idromele per il coraggio di raccontare una favola, e tra quelle parole un segreto che invero non dovrebbe essere confessato. Tanto nessuno crederà davvero a quella storia, ma il cuore di chi rivela quella pericolosa confidenza sarà più leggero. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Ama fare baldoria e alzare un po' il gomito, perché senza allegria questa vita grama sarebbe insopportabile. E sia benedetta la compagnia degli amici concittadini che si ritrovano a bere ogni sera, e talvolta anche di giorno, se è per questo!

LINGUALUNGA 4 (Tratto di cerchia) - Quest : Dicerie pericolose


Descrizione Quest: Dispiace sempre dire qualcosa alle spalle di un compaesano, ma qualcuno deve pur farlo. La moralità, la bontà e la rettitudine sono princìpi necessari per la vita in questa comunità, e se per insegnarli serve lo sguardo giudicante dei concittadini, è corretta la strada delle voci che portano velocemente i pettegolezzi alle orecchie di tutti. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: I suoi occhi attenti non sono i soli a vigilare sul decoro della Cittadella. Osserva con curiosità e poi si ritrova con altri benemeriti concittadini mossi dalla stessa dedizione, per scambiare pareri, informazioni e preoccupazioni. Guai a chiamarli pettegolezzi!


(torna in cima) [ go to the top ]

#35 - Jorick Dabrowska, Il buon consiglio (personaggio interpretato da R. A.)

''La solitudine è ascoltare il vento e non conoscere le parole adatte per raccontarlo.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Dabrowska - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Qualcuno, le rare volte in cui si mostra in pubblico a cuor leggero, sussurra che passa il tempo lontano dagli sguardi perché non ama la gente. E spesso definiscono burbero e scontroso il suo carattere, senza sapere cosa custodisce il suo cuore. Saggezza, isolamento, riflessione. E non è odio quello che prova, né per sé né per le persone che ha incontro. Piuttosto, non gradisce le folle. Il loro chiacchiericcio, la foga, la confusione. Assai meglio la quiete, al cui riparo la sua mente è brillante, sveglia, la sua lingua colpisce con arguzia. Con fine intelletto, elargisce a chi ha la pazienza di domandarglieli dei buoni consigli e delle sagge parole. Mentre invece di fronte alle folle, tutto ciò che sa diventa un balbettio confuso, che presto si tramuta in stizza e arcigna scortesia. Per questo si ritira, lontano dagli sguardi, forzandosi alla vista altrui con tutto il coraggio che possiede. In silenzio, nella sua stanza, ripensa ai saggi consigli che ha sempre saputo dare a tutti, e non ha mai saputo tenere per sé.

Legami: [ Relations ]

TESTA CALDA DABROWSKA (Tratto di Gruppo) - Quest : La zampata del vecchio leone


Descrizione Quest: Riservati, onesti, fatti dal nulla, così sono considerati i Dabrowska. C'è ancora chi ricorda che debbano parte della loro fortuna al buon cuore dei Godfrei, ma non si può negare l'animo umile e operoso della famiglia. Spesso però ci si chiede cosa ci sia, dietro questa patina di rispettabilità, se non sia costruita ad arte, per nascondere un passato tormentato. D'altronde, chi si accontenta di volare basso, è perchè non vuole essere colpito dal cacciatore. - Riservata a: Dabrowska

Descrizione Tratto: La povertà è un'onta, non sopporta i ricchi e la gente ben vestita e sfarzosa, forse perché prova un'invidia profonda nei loro confronti, forse perché si vergogna dell'indigenza della sua famiglia; o forse perché i racconti di quanto influenti e ricchi fossero in passato sono uno sprone a cambiare le cose, e riportarle a com'erano un tempo. Farebbe letteralmente di tutti affinché i Dabrowska tornassero ricchi e autorevoli come prima di lasciare Novigad, e finora ha certamente alzato un gran baccano per persuadere gli altri familiari delle sue ragioni. Critica apertamente Lukas Dabrowska CAPO FAMIGLIA DABROWSKA e supporta in ogni modo Hania -ASSENTE- Dabrowska ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA DABROWSKA.

BECCHINO (Tratto di lavoro) - Quest : Sul Mercato


Descrizione Quest: Alla Cittadella non tutti lavorano nelle botteghe di famiglia, alcuni infatti lavorano in altre botteghe o fanno mestieri utili alla Cittadinanza e hanno un stipendio pagato dal Consiglio Cittadino. (Tratti disponibili solo per chi non lavora nella bottega di famiglia) - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Custodisce il cimitero e si occupa di seppellire i morti. Non è mai stato un lavoro particolarmente ambito, o ben pagato. Ma di recente, con la fine della peste, fare il becchino è improvvisamente molto meno impegnativo e rischioso. Inoltre, dai morti si imparano più cose di quanto non si creda!

MENTE LIBERA 1 (Tratto di cerchia) - Quest : Sete di sapere


Descrizione Quest: Non sono molti gli individui che sono disposti a rischiare pur di appagare la loro sete di conoscenza, chi pensa che il sapere dovrebbe essere libero e fruibile da tutti e che si oppone alle sciocche superstizioni degli ignoranti. Coloro che viaggiano e osano esplorare tali misteri spesso si conoscono, in un modo o nell'altro. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: L'oscurantismo, la superstizione e il bigottismo sono i suoi peggiori nemici. Amante del sapere al punto di prendersi rischi pur di perseguirlo, conosce altri che la pensano al pari suo... non necessariamente amici, ma di certo accomunati dalle stesse convinzioni, e da interessi simili.

REDUCE DI OXENBERG 3 (Tratto di cerchia) - Quest : Reduci di Oxenberg


Descrizione Quest: Chi si ricorda l'ultimo scontro avvenuto tra l'Impero, mentre occupava la roccaforte di Zelenkirchen, e Novigrad e i suoi dintorni? Di quella battaglia solo alcuni hanno memoria e aneddoti da raccontare, e pare che non lo facciano con spensieratezza. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Non dimenticherà mai quel che avvenne nell'ultima battaglia che pose fine alla guerra, né i volti di chi era presente. I veterani, anche se combattevano in schieramenti diversi, hanno qualcosa in comune che gli altri non capiranno mai.


(torna in cima) [ go to the top ]

#36 - Lukas Dabrowska, La iena (personaggio interpretato da D. P.)

''Non si può essere sempre scortesi. Talvolta bisogna essere furiosi!'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Dabrowska - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Una furia. Una iena, che ride sguaiatamente dopo essersi lanciata nella mischia, con le fauci spalancate. Strappa brandelli di carne senza paura di niente e di nessuno, e poi scoppia in una risata. Non c’è proprio niente da temere. Gli audaci hanno sempre fortuna, in questa vita. Ecco quello che pensa: che valga sempre la pena lanciarsi, anche quando si rischia di farsi male. O di fare male. È spesso volgare e irriverente, o così dicono gli altri. Neppure se ne accorge. Non si sente parlare, non si ascolta. E non ascolta neanche chi ha intorno, se non per rispondere alle loro provocazioni e sputargliene in faccia di nuove. Più articolate. Più argute. Con una risata sguaiata. Si protegge, ma con ancora più foga protegge chi ha accanto. Gli affetti, la famiglia. Li strapperebbe dalla morte a mani nude, se servisse, senza pensarci neanche un secondo. A costo della propria vita, o di quella di chi si mette in mezzo. Non ha paura. Averne vuol dire solo perdere tempo.

Legami: [ Relations ]

CAPO FAMIGLIA DABROWSKA (Tratto di Gruppo) - Quest : La zampata del vecchio leone


Descrizione Quest: Riservati, onesti, fatti dal nulla, così sono considerati i Dabrowska. C'è ancora chi ricorda che debbano parte della loro fortuna al buon cuore dei Godfrei, ma non si può negare l'animo umile e operoso della famiglia. Spesso però ci si chiede cosa ci sia, dietro questa patina di rispettabilità, se non sia costruita ad arte, per nascondere un passato tormentato. D'altronde, chi si accontenta di volare basso, è perchè non vuole essere colpito dal cacciatore. - Riservata a: Dabrowska

Descrizione Tratto: Onestà, dedizione e volare basso sono le chiavi per una vita serena, e sicura! L'ambizione di gente come Klaus, il loro avo, porta solo a perdere tutto. Certo, la fiera può essere un'occasione per migliorare gli affari, ma anche così non fosse i Dabrowska, per fortuna, non muoiono certo di fame e in fin dei conti l'opulenza non serve, quando si ha di che vivere contenti. Guida la famiglia secondo questi principi, in accordo con la Decana, e di imprese rischiose e mirabolanti guadagni facili non vuole nemmeno sentirne parlare. Testa sulle spalle, sudore sulla fronte e maniche rimboccate: questo è l'aspetto e l'essenza della brava gente. Peccato che Hania -ASSENTE- Dabrowska ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA DABROWSKA, Krysia -ASSENTE- Dabrowska FAIDA PERSONALE DABROWSKA e Jorick Dabrowska TESTA CALDA DABROWSKA la vedano diversamente, e vogliano minare la sua autorità per condurre la famiglia alla rovina. Questa differenza di vedute è preoccupante, ma anche dolorosa, specie considerata la parentela strettissima (fratelli o marito e moglie) con Hania -ASSENTE- Dabrowska ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA DABROWSKA

GUARDIA CITTADINA 2 (Tratto di lavoro) - Quest : Sul Mercato


Descrizione Quest: Alla Cittadella non tutti lavorano nelle botteghe di famiglia, alcuni infatti lavorano in altre botteghe o fanno mestieri utili alla Cittadinanza e hanno un stipendio pagato dal Consiglio Cittadino. (Tratti disponibili solo per chi non lavora nella bottega di famiglia) - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Fa un mestiere rischioso, di cui c'è da andare fieri, ed infatti ama bullarsene e approfittare della sua posizione in ogni occasione possibile. Maya Zorkac, Capitano della Guardia alla Cittadella per diversi anni, è morta uccisa da un mostro qualche mese fa. Ben le sta, era un capo insopportabile!

CREDENTE FIAMMA 3 (Tratto di cerchia) - Quest : Devoti della Fiamma


Descrizione Quest: La devozione alla Fiamma Imperitura vive nel cuore di ciascuno, ma ogni anno, nel Giorno della Fiamma, a Novigrad si riversano i credenti più fedeli e motivati, che nonostante i tempi bui hanno osato sfidare i pericoli del viaggio. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: La Fiamma Imperitura brucia nel suo petto, e i visi di coloro che hanno condiviso preghiere e fede sono sempre i benvenuti. In una folla di peccatori, i veri fedeli si sanno riconoscere e unirsi per compiere il dovere che spetta loro: osservare, vigilare, denunciare!

MENTE APERTA 8 (Tratto di cerchia) - Quest : Gli eruditi della Cittadella


Descrizione Quest: All'apparenza sono un gruppetto di amici, come ce ne sono tanti, ma la ragione che li spinge a frequentarsi e confrontarsi è meno banale di altre. La conoscenza, la curiosità e il desiderio di darle liberamente sfogo sono il legante di questa cerchia di menti illuminate. Con i tempi che corrono, non sorprende che preferiscano parlarne sottovoce, e per conto loro. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Che siano maledetti i bigotti e i superstiziosi che condannano la Cittadella all'ignoranza! E benedette siano le nobili menti e i coraggiosi cuori degli amici di aperte vedute, con cui si vede di nascosto per parlare liberamente di argomenti che è bene tenere privati.


(torna in cima) [ go to the top ]

#37 - Milosh Dabrowska, Una roccia (personaggio disponibile)

''Compirò sempre un altro passo. Se quello non sarà di aiuto ne farò un altro, e poi ancora. E ancora. Fino all'ultimo giorno.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Dabrowska - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Solo alcuni hanno la forza di reggere il mondo sulle spalle. Non è un peso che tutti possono sostenere. Bisogna essere rigidi e fermi, ma anche flessibili. Come salici. Come giunchi. E poi bisogna saper amare gli amici e odiare i nemici con la stessa intensità. Questo si ripete, osservandosi allo specchio. Sente spesso il peso della responsabilità sulle spalle, per ogni persona che ha accanto, per ogni compito che svolge. Con orgoglio, sopporta i fardelli di tutti, annegando sotto i propri. Chi aiuta coloro che aiutano? Ma non se ne preoccupa. Sa che quello è il giusto posto. Il giusto compito. I pesi vanno portati da chi riesce a sostenerli. Con coraggio, forza e determinazione, procede sulla sentiero che ha tracciato. Mai un lamento, mai una fragilità: ricaccia in fondo alla gola ogni insicurezza, ogni dolore, ogni dubbio. Non può permetterseli. È un scudo. Una roccia. E le persone così resistono a tutto, senza ammettere mai di dover riposare.

Legami: [ Relations ]

PECORA NERA DABROWSKA (Tratto di Gruppo) - Quest : La zampata del vecchio leone


Descrizione Quest: Riservati, onesti, fatti dal nulla, così sono considerati i Dabrowska. C'è ancora chi ricorda che debbano parte della loro fortuna al buon cuore dei Godfrei, ma non si può negare l'animo umile e operoso della famiglia. Spesso però ci si chiede cosa ci sia, dietro questa patina di rispettabilità, se non sia costruita ad arte, per nascondere un passato tormentato. D'altronde, chi si accontenta di volare basso, è perchè non vuole essere colpito dal cacciatore. - Riservata a: Dabrowska

Descrizione Tratto: Nessuno aveva mai preso sul serio i suoi sogni di espandere gli affari di famiglia, ma il suo entusiasmo e le sue ambizioni non potevano certo essere fermate dai ''no'' di Lukas Dabrowska CAPO FAMIGLIA DABROWSKA, della Decana e di tutti i suoi parenti. Bisognava crederci: l'idea di produrre il sidro, oltre alla birra, era troppo geniale per abbandonarla senza tentare. Così agì di testa propria, e sottraendo denaro di nascosto tentò l'impresa... e fallì. Non produsse nemmeno una goccia di sidro, e in compenso i soldi che i parenti avevano da parte per rinnovare le botti da birra e per pagare le tasse erano spariti. Se prima era lo zimbello di famiglia, ora è proprio la pecora nera.

ARTIGIANO ENTUSIASTA DABROWSKA (Tratto di lavoro) - Quest : Muffe prelibate


Descrizione Quest: La modestia è una dote e non un difetto e i Dabrowska sono noti per la loro modestia. Sapersi accontentare e godere di ciò che si ha non è un male, ma una virtù. Ma è realmente così che stanno le cose dietro la patina virtuosa dei Dabrowska? Che sia tutta una scusa per nascondere ambizione ben manipolata o fallimento disastroso? La Fiera è prossima e in città si mormora che stiano preparando un formaggio speciale... - Riservata a: Dabrowska

Descrizione Tratto: Non sta più nella pelle e non vede l'ora di dare il meglio di sé in occasione della Fiera d'Estate! Pawel Dabrowska CAPO BOTTEGA DABROWSKA è una guida illuminata pronta ad accettare e riconoscere il talento, quando lo vede. Certo, bisogna sempre far attenzione a non pestare i piedi di Rem Dabrowska MAESTRO DABROWSKA, ma non è così semplice: è un genio creativo senza pari!

ANIMO PATRIOTTICO 4 (Tratto di cerchia) - Quest : Orgoglio patriottico


Descrizione Quest: Maledetti siano coloro che non fanno parte della Cittadella. Chi arriva da altri paesi non lo fa mai con intenti genuini e puri. Di cani rognosi che tentano di rubare l'osso al vicino di casa ce ne sono già fin troppi. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Sa di non potersi fidare di nessuno straniero, d'altronde perché mai i forestieri potrebbero volere il bene della Cittadella? Si trova spesso a chiacchierare con chi la pensi allo stesso modo, e in vista della Fiera d'Estate, anche a pianificare modi per tenere le loro case e botteghe al sicuro!

GOMITO ALZATO 5 (Tratto di cerchia) - Quest : Un calice di troppo


Descrizione Quest: Un bicchiere di vino per bagnare le labbra. Uno di sidro per la gioia della compagnia. Uno di birra per dimenticare le disgrazie. Uno di idromele per il coraggio di raccontare una favola, e tra quelle parole un segreto che invero non dovrebbe essere confessato. Tanto nessuno crederà davvero a quella storia, ma il cuore di chi rivela quella pericolosa confidenza sarà più leggero. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Ama fare baldoria e alzare un po' il gomito, perché senza allegria questa vita grama sarebbe insopportabile. E sia benedetta la compagnia degli amici concittadini che si ritrovano a bere ogni sera, e talvolta anche di giorno, se è per questo!


(torna in cima) [ go to the top ]

#38 - Silke Dabrowska, Uno spirito libero (personaggio interpretato da M. P.)

''Essere libero come un uccello? E fischiare per tutta la vita una melodia, già stabilita?'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Dabrowska - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: La libertà non si può spiegare. Si può solo vivere, correndo ad occhi chiusi con il vento sul viso. Si può solo respirare, e rimpiangerla come l’aria quando se ne ha la mancanza. Non reclama certezze e non ne offre. Non pretende nulla. Uno spirito libero, questo è. Una creatura destinata a volare oltre i confini, a non restare mai ferma, ad andare oltre. A cercare di più. A fare sempre di più. Qualcuno dice sia un comportamento egoista. Qualcuno dice che sia da insofferente, egocentrico, incapace di sottostare alle regole e per questo desideroso di evasione. Ma S. non se ne cura. È uno spirito libero, e prima o poi tutti dovranno accettarlo. Perché non è possibile che uno spirito libero stia alle regole. Per questo, S. subisce con uno sbuffo il peso delle catene della quotidianità, si piega malvolentieri alle costrizioni e ai divieti, sognando sempre un modo di superare un nuovo confine, di evadere dal carcere della normalità. E pur conoscendo il significato di dovere e di società, il suo sogno più brillante e più puro resta perdersi nello scorrere di un fiume…

Legami: [ Relations ]

PACIERE DABROWSKA (Tratto di Gruppo) - Quest : La zampata del vecchio leone


Descrizione Quest: Riservati, onesti, fatti dal nulla, così sono considerati i Dabrowska. C'è ancora chi ricorda che debbano parte della loro fortuna al buon cuore dei Godfrei, ma non si può negare l'animo umile e operoso della famiglia. Spesso però ci si chiede cosa ci sia, dietro questa patina di rispettabilità, se non sia costruita ad arte, per nascondere un passato tormentato. D'altronde, chi si accontenta di volare basso, è perchè non vuole essere colpito dal cacciatore. - Riservata a: Dabrowska

Descrizione Tratto: La famiglia è disunita, e questo è pessimo, sia per gli affari e ancor di più per l'armonia famigliare. Vuole bene a tutti, e si rende conto che è la mancanza di soldi a rendere i suoi parenti così divisi e litigiosi. Sarebbe disponibile dunque più o meno a qualsiasi cosa pur di sanare i dissidi interni. Soffre perché Lukas Dabrowska CAPO FAMIGLIA DABROWSKA e Hania -ASSENTE- Dabrowska ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA DABROWSKA non capiscono la sua posizione conciliante. Non è sempre stata una persona così equilibrata e accomodante, durante l'infanzia era ribelle e attaccabrighe, picchiando e bullizzando diversi altri bambini del paese, ma principalmente Verendur -ASSENTE- Isenbrand FAIDA PERSONALE ISENBRAND. Crescendo ha superato quel suo problema, ma non ha mai ricucito con la sua vittima preferita, che oggi prova ancora rancore e odio nei suoi confronti. Una notte, Verendur -ASSENTE- Isenbrand FAIDA PERSONALE ISENBRAND ha forzato il suo ingresso in casa Dabrowska e mentre dormiva ha stretto le mani sul suo collo. Per fortuna gli altri Dabrowska si sono svegliati e hanno fermato il folle gesto. Non ricorda altro di quella notte agghiacciante, e visto che Verendur -ASSENTE- Isenbrand FAIDA PERSONALE ISENBRAND ha anche speso dei mesi in cella, vorrebbe solo dimenticarsi di tutto. Ma alcuni dei parenti vorrebbero dargli una bella lezione, a dispetto dell'amicizia delle due famiglie, specie Krysia -ASSENTE- Dabrowska FAIDA PERSONALE DABROWSKA. Dal canto suo, cerca in ogni modo di evitare che si consumi altra violenza, ma si chiede anche cosa abbia davvero motivato un gesto tanto orribile e sconsiderato.

ARTIGIANO INFEDELE DABROWSKA (Tratto di lavoro) - Quest : Muffe prelibate


Descrizione Quest: La modestia è una dote e non un difetto e i Dabrowska sono noti per la loro modestia. Sapersi accontentare e godere di ciò che si ha non è un male, ma una virtù. Ma è realmente così che stanno le cose dietro la patina virtuosa dei Dabrowska? Che sia tutta una scusa per nascondere ambizione ben manipolata o fallimento disastroso? La Fiera è prossima e in città si mormora che stiano preparando un formaggio speciale... - Riservata a: Dabrowska

Descrizione Tratto: Le speranze per la bottega spesso si infrangono contro gli errori del passato che non vengono compresi e ricalcati esattamente allo stesso modo. Occorre la capacità di visione d'insieme, di cui, senza falsa modestia è l'incarnazione, per capire come agire, per il bene di tutti.

CREDENTE FIAMMA 8 (Tratto di cerchia) - Quest : Devoti della Fiamma


Descrizione Quest: La devozione alla Fiamma Imperitura vive nel cuore di ciascuno, ma ogni anno, nel Giorno della Fiamma, a Novigrad si riversano i credenti più fedeli e motivati, che nonostante i tempi bui hanno osato sfidare i pericoli del viaggio. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: La Fiamma Imperitura brucia nel suo petto, e i visi di coloro che hanno condiviso preghiere e fede sono sempre i benvenuti. In una folla di peccatori, i veri fedeli si sanno riconoscere e unirsi per compiere il dovere che spetta loro: osservare, vigilare, denunciare!

BRUTTA COMPAGNIA 6 (Tratto di cerchia) - Quest : Brutte compagnie


Descrizione Quest: Di questi tempi la vita non è facile e il duro lavoro, quello corretto e legittimo, non sempre paga per tutto il sudore versato. Esistono alcune scorciatoie per ottenere il pane quotidiano, e a volte qualcosa in più. Sono strade che non osservano la legge e per questo sono pericolose. Mors tua vita mea dicono i più furbi o i più saggi o chi ha più fegato. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Nasconde un animo pratico e pochi scrupoli, che con gli scrupoli non s'è mai sfamato nessuno! Il gruppetto di gente che sarebbe disposta a parecchie cose per un giusto guadagno non si riunisce di certo alla luce del sole. La cittadella è piena di pettegoli e brava gente, sempre pronti a giudicare e denunciare alle guardie.


(torna in cima) [ go to the top ]

#39 - Hania -ASSENTE- Dabrowska, L'ambizione (personaggio disponibile)

''Costruisce troppo in basso chi costruisce al di sotto delle stelle.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Dabrowska - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] femmina - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Punta sempre in alto. Sempre. Con l’ambizione brillante ed energica di chi sa di poter riuscire. Solo chi non tenta fallisce. E poi siamo stati messi al mondo per provare, provare e riprovare, ad arrivare più in alto degli altri, più in alto di noi stessi. A qualunque costo. Vale la pena tentare, foraggiando la brama di potere, di conquista, di progresso. Per le persone a cui è stata data una mente luminosa e svelta come la sua è quasi un sacrilegio non tentare di ottenerne dei benefici. Uno spreco. Se poi i frutti si raccolgano rettamente o con l’inganno, se sia necessario mentire o se si abbia la fortuna di essere sempre sinceri, questo non conta. Genio e ambizione sono spesso parenti della manipolazione e della slealtà. Ma una caduta da un albero o da una montagna fa male in ogni caso. Allora tanto vale rischiare di cadere da più in alto che si può.

Legami: [ Relations ]

ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA DABROWSKA (Tratto di Gruppo) - Quest : La zampata del vecchio leone


Descrizione Quest: Riservati, onesti, fatti dal nulla, così sono considerati i Dabrowska. C'è ancora chi ricorda che debbano parte della loro fortuna al buon cuore dei Godfrei, ma non si può negare l'animo umile e operoso della famiglia. Spesso però ci si chiede cosa ci sia, dietro questa patina di rispettabilità, se non sia costruita ad arte, per nascondere un passato tormentato. D'altronde, chi si accontenta di volare basso, è perchè non vuole essere colpito dal cacciatore. - Riservata a: Dabrowska

Descrizione Tratto: Occorre rischiare per ottenere qualcosa, e stare fermi accontentandosi, come vorrebbe Lukas Dabrowska CAPO FAMIGLIA DABROWSKA, non ha alcun senso. Dal canto suo, ha le idee decisamente chiare sulla direzione che i Dabrowska dovrebbero intraprendere, e benché ammetta con i suoi parenti che sia una strada non priva di rischi, personali e famigliari, crede che ne valga decisamente la pena. Ha contatti con gente che potrebbe aiutare, ha il fegato di contrastare apertamente la linea tenuta finora, ed ha un piano. È tempo di sputare in faccia al passato, arricchirsi e con i soldi fare reale concorrenza agli Isenbrand. Magari trasformare la bettola in una vera locanda, a dispetto della promessa fatta alla famiglia rivale, che si è solo approfittata dei Dabrowska in un momento di difficoltà. Ha un legame di parentela strettissimo (fratelli o marito e moglie) con Lukas Dabrowska CAPO FAMIGLIA DABROWSKA; Jorick Dabrowska TESTA CALDA DABROWSKA e Krysia -ASSENTE- Dabrowska FAIDA PERSONALE DABROWSKA approvano le sue idee. Rem Dabrowska CUSTODE DI UN SEGRETO DABROWSKA nasconde qualcosa, e ha tutte le intenzioni di scoprire cosa!


(torna in cima) [ go to the top ]

#40 - Eliasz -ASSENTE- Dabrowska, Un sogno infranto (personaggio disponibile)

''Un vizio è come un amore, non c’è niente che non gli si sacrifichi!'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Dabrowska - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] maschio - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Un tempo non conosceva il fondo del bicchiere, il gusto dell’amore, il rischio di una scommessa. Un tempo non perdeva il denaro e la dignità ridendo sguaiatamente dietro a uno qualunque dei suoi vizi. Era tutto diverso, un tempo. C’era pacatezza, nei suoi occhi. Gentilezza. Sogni.
Adesso è gentile con chi offre un bacio o un bicchiere, e sogna ancora, ma di rado, e senza farlo vedere a nessuno. Se ne vergogna, quasi, per quello che i suoi sogni sono diventati. Non sa se si può tornare a ciò che è stato. Forse è troppo tardi. Forse non ancora.
Di certo chi si ferma è perduto, il vuoto fa una gran paura e l'unico rimedio è la ricerca affannosa di riempirlo con qualcosa: un altro bacio, un altro bicchiere, un'altra risata, monete sonanti... tutto va bene, purché la festa continui, purché non regni il silenzio. Nel rumore della folla, almeno, non può sentire il frastuono dei propri pensieri.

Legami: [ Relations ]

AMICIZIA INAPPROPRIATA DABROWSKA (Tratto di Gruppo) - Quest : La zampata del vecchio leone


Descrizione Quest: Riservati, onesti, fatti dal nulla, così sono considerati i Dabrowska. C'è ancora chi ricorda che debbano parte della loro fortuna al buon cuore dei Godfrei, ma non si può negare l'animo umile e operoso della famiglia. Spesso però ci si chiede cosa ci sia, dietro questa patina di rispettabilità, se non sia costruita ad arte, per nascondere un passato tormentato. D'altronde, chi si accontenta di volare basso, è perchè non vuole essere colpito dal cacciatore. - Riservata a: Dabrowska

Descrizione Tratto: Nutre un affetto profondo (volendo potrebbe essere amore) verso Silas Novak PACIERE NOVAK e non ne fa mistero, anzi, in famiglia li difende, tutti, a spada tratta. Sa bene che le due famiglie sono ai ferri corti da prima di trasferirsi alla cittadella, ma sono eventi del passato, e le colpe dei padri non possono ricadere sui figli! Ha spesso un atteggiamento di sfida aperta verso gli altri suoi familiari, facendo regali o proponendo brindisi alla salute dei Novak. Questo naturalmente manda i suoi parenti in bestia: i più morbidi e gentili lanciando accuse di ingenuità, i più arrabbiati e violenti sospettando il tradimento e lanciando insulti. Appoggia le posizioni e le idee di Lukas Dabrowska CAPO FAMIGLIA DABROWSKA, che però mal tollera la sua amicizia scomoda e i suoi atteggiamenti. Con Jorick Dabrowska TESTA CALDA DABROWSKA hanno litigato e sono venuti alle mani.

APPRENDISTA SVOGLIATO DABROWSKA (Tratto di lavoro) - Quest : Muffe prelibate


Descrizione Quest: La modestia è una dote e non un difetto e i Dabrowska sono noti per la loro modestia. Sapersi accontentare e godere di ciò che si ha non è un male, ma una virtù. Ma è realmente così che stanno le cose dietro la patina virtuosa dei Dabrowska? Che sia tutta una scusa per nascondere ambizione ben manipolata o fallimento disastroso? La Fiera è prossima e in città si mormora che stiano preparando un formaggio speciale... - Riservata a: Dabrowska

Descrizione Tratto: Per poco non faceva precipitare la bottega nel disastro, quando con la sua pigra distrazione ha rischiato di rovinare per sempre l'ultima creazione di Rem Dabrowska MAESTRO DABROWSKA! Da allora cerca di recuperarne il favore e si muove con cautela, sperando di non fare altri errori che non costino addirittura il lavoro!


(torna in cima) [ go to the top ]

#41 - Randall Godfrei, L'otre pieno (personaggio interpretato da L. S.)

''Chi ben strumenta, ben s'addormenta.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Godfrei - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Non per vantarsi, ma i suoi nervi saldi e il suo talento hanno permesso alla sua famiglia di sopravvivere anche ai cattivi tempi, e ora che i tempi sono buoni e che la guerra è finita è arrivato il momento di utilizzare quanto ha appreso lontano da casa per garantirsi un futuro migliore.
Non bisogna però farsi ingannare dal suo perpetuo buon umore perchè dietro agli occhi sorridenti c’è la mente fredda di chi sa cos’è la fame e non vuole mai più provarla.
La sua famiglia è la sua più grande risorsa: chi ha saputo sopravvivere a tante disgrazie ha certamente una tempra fuori dall'ordinario. Crede fortemente che senza disciplina e ordine non possa esserci futuro tuttavia tener in riga i Godfrei non è affatto facile e i suoi bonari scoppi d’ira sono diventati proverbiali, al punto che, se è il silenzio a farla da padrone, è davvero il momento di preoccuparsi.

Legami: [ Relations ]

CAPO FAMIGLIA GODFREI (Tratto di Gruppo) - Quest : Un futuro incerto


Descrizione Quest: Su qualche pietra della Cittadella c'è ancora inciso lo stemma dei cavalieri del Barone Grunwald, caduti nel fango alla sua morte. Pochi vi associerebbero i perdigiorno, i loschi figuri e pigri scansafatiche che oggi ne sono la progenie. Chi è causa del suo mal pianga seè stesso, dicono certuni dei poveri e sfaccendati Godfrei, mentre altri sussurrano che il loro scudo sia spezzato, per un giuramento tradito. - Riservata a: Godfrei

Descrizione Tratto: L'orgoglio Godfrei fatto persona, ma non per la fierezza di un nome antico e un tempo rispettato, bensì per il piglio con cui tiene la sua famiglia in riga. Nonostante le sfortune, i Godfrei sopravvivono e seguono le sue parole; si sente, e di certo appare, una guida forte e rispettata. È in aperto contrasto con Erik Godfrei ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA GODFREI su come i Godfrei dovrebbero cercare di riconquistare la ricchezza.

GUARDIA CITTADINA 1 (Tratto di lavoro) - Quest : Sul Mercato


Descrizione Quest: Alla Cittadella non tutti lavorano nelle botteghe di famiglia, alcuni infatti lavorano in altre botteghe o fanno mestieri utili alla Cittadinanza e hanno un stipendio pagato dal Consiglio Cittadino. (Tratti disponibili solo per chi non lavora nella bottega di famiglia) - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Lavora per la Guardia Cittadina, un mestiere ben pagato, ma anche rischioso. Talmente rischioso che Maya Zorkac, Capitano della Guardia alla Cittadella per diversi anni, è morta uccisa da un mostro qualche mese fa. Nessuno sarà in grado di sostituirla degnamente, e in realtà non è nemmeno detto che sia stato un mostro ad ammazzarla!

AMANTE DELLA BALDORIA 4 (Tratto di cerchia) - Quest : Un boccale lungo la via


Descrizione Quest: Coloro che in tempi recenti hanno avuto il fegato o la necessità di viaggiare per le contrade hanno imparato quali fossero le locande meglio fornite, le bettole più convenienti, i vini e le birre migliori in circolazione. Sanno anche riconoscere le facce di coloro che, pari loro, erano soliti tirare tardi in taverna a fare baldoria! Non che si possano dire proprio amici, non tutti quantomeno. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Ama frequentare taverne, bettole, locande e scacciare le preoccupazioni della vita in fondo a un boccale. Ridere, scherzare e fare baldoria è l'unico modo per avere un po' di spensieratezza, per dimenticarsi delle angustie e dei problemi. Nel corso degli anni, le facce rubizze e le voci ciarliere degli altri avventori diventano familiari.

REDUCE DI OXENBERG 8 (Tratto di cerchia) - Quest : Reduci di Oxenberg


Descrizione Quest: Chi si ricorda l'ultimo scontro avvenuto tra l'Impero, mentre occupava la roccaforte di Zelenkirchen, e Novigrad e i suoi dintorni? Di quella battaglia solo alcuni hanno memoria e aneddoti da raccontare, e pare che non lo facciano con spensieratezza. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Non dimenticherà mai quel che avvenne nell'ultima battaglia che pose fine alla guerra, né i volti di chi era presente. I veterani, anche se combattevano in schieramenti diversi, hanno qualcosa in comune che gli altri non capiranno mai.


(torna in cima) [ go to the top ]

#42 - Fedor Godfrei, La spada (personaggio interpretato da S. R.)

''Meglio un ordine di ferro, che un'anarchia d'oro'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Godfrei - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Duro come l’acciaio, gelido come un fiume di montagna, implacabile come il martello di un fabbro: questo è sicuramente il suo carattere.
Quando si prefigge un obiettivo è difficile distogliere la sua attenzione dalla missione che ha deciso di intraprendere.
L’ attenta pianificazione che mette in atto fa si che nessun imprevisto venga mai trascurato, tuttavia l’eccessivo zelo di cui si fa vanto spesso ha un che di maniacale.
I suoi principi sono ferrei quanto il suo carattere, ed essere fedeli a se stessi è certamente l'unico metro con cui giudicare il prossimo, e anche la propria persona. Tuttavia fa spesso mostra di un estremismo che, sebbene ben intenzionato, conduce ad atteggiamenti, e comportamenti, aggressivi. Le sue certezze sfociano quindi nell’irrazionale bramosia di dimostrare che le sue idee siano giuste, e chiunque non la pensi alla stessa maniera è stupido, pazzo, malvagio o forse tutte e tre le cose.

Legami: [ Relations ]

TESTA CALDA GODFREI (Tratto di Gruppo) - Quest : Un futuro incerto


Descrizione Quest: Su qualche pietra della Cittadella c'è ancora inciso lo stemma dei cavalieri del Barone Grunwald, caduti nel fango alla sua morte. Pochi vi associerebbero i perdigiorno, i loschi figuri e pigri scansafatiche che oggi ne sono la progenie. Chi è causa del suo mal pianga seè stesso, dicono certuni dei poveri e sfaccendati Godfrei, mentre altri sussurrano che il loro scudo sia spezzato, per un giuramento tradito. - Riservata a: Godfrei

Descrizione Tratto: Ogni occasione è buona per piantare grane, che si tratti di insultare, fare rissa o litigare pesantemente. L'indigenza dei Godfrei non frena il suo orgoglio, anzi, se possibile lo alimenta, creando spesso situazioni di scontro con i suoi concittadini. Sembra una persona pericolosa, e decisamente pronta a qualsiasi gesto se lo ritenesse necessario o opportuno. In casa è il braccio destro di Randall Godfrei CAPO FAMIGLIA GODFREI e ama bullizzare Hubert -ASSENTE- Godfrei PECORA NERA GODFREI.

LAVORA PER I DABROWSKA (Tratto di lavoro) - Quest : Sul Mercato


Descrizione Quest: Alla Cittadella non tutti lavorano nelle botteghe di famiglia, alcuni infatti lavorano in altre botteghe o fanno mestieri utili alla Cittadinanza e hanno un stipendio pagato dal Consiglio Cittadino. (Tratti disponibili solo per chi non lavora nella bottega di famiglia) - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Perchè la chiameranno bettola, quando è un esercizio di tutto rispetto, non si capisce. Non c'è nulla di male nel presetare servizio presso i Dabrowska, checchè ne pensino molti alla Cittadella. Si sono fatti dal nulla e sono una famiglia onesta che non guarda gli altri dall'alto al basso della propria spocchia o taverna. A fare questo mestiere, poi, si sentono parecchie cose interessanti, sui e dai clienti, ma anche nei riguardi della famiglia da cui si lavora.

PUGNI CHIUSI 6 (Tratto di cerchia) - Quest : Pugni furiosi


Descrizione Quest: Fare a pugni, per quanto ritualizzato e vincolato da regole, è la più primitiva e tradizionale delle competizioni: due persone si battono su uno spazio delimitato come un recinto per animali. La folla intorno e le grida di incitamento sono la giusta legna che alimenta il fuoco combattivo. E infine arriva l'esito che può sancire popolarità, o la risoluzione di una disputa personale, o ancora il premio di una succosa scommessa. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Adora gli incontri di pugilato, è un buon modo per sfogare la rabbia, tenersi in esercizio e fare nuove amicizie. Per via del decoro cittadino gli incontri si svolgono di sera e mai in pubblico, ma gente di ogni tipo fa parte del circolo, e con l'arrivo della Fiera si fa un gran parlare di organizzare un torneo.

ANIMO BIGOTTO 9 (Tratto di cerchia) - Quest : Lo sguardo della Fede


Descrizione Quest: La fede è l'unica luce da seguire in questi tempi bui. Si sa che il male ha mille volti e mille forme, pertanto è saggio saper scegliere con cura le persone a cui affidarsi. La Fiamma Imperitura è un amico che ascolta, una madre che protegge e una spada che combatte il peccato. Anche chi non indossa i paramenti sacri, ma ha la Fiamma che arde nel petto, può vigilare e combattere l'empietà e il peccato. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: La Fiamma Imperitura è l'unica salvezza, trovarsi in preghiera con i concittadini devoti è sempre una grande gioia, ma non è solo la fede ad accomunarli. V'è anche una preoccupazione diffusa sui costumi degli altri concittadini, su perniciose abitudini e pericolosi comportamenti da scovare, tenere sotto controllo ed estirpare. L'empietà si nasconde ovunque!


(torna in cima) [ go to the top ]

#43 - Gregor Godfrei, La scalata (personaggio interpretato da A. B.)

''Chi troppo in alto sal, spesso e sovente, cade precipitevolmente.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Godfrei - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: La scala che parte dal fango ha molti gradini.
Ci sono alcuni che nascono nel fango e nel fango ci muoiono senza nemmeno accorgersi che da lì potevano muoversi, altri ci cadono dall’alto, facendosi male, e in loro arde il desiderio di recuperare quanto hanno perduto.
L’ambizione di poter migliorare la sua condizione, di poter tornare alle antiche glorie che conobbero i suoi avi muove i suoi passi. Di gradini ne ha fatti tanti, nel suo tentativo di risalita, e forse per questo guarda tutti dall'alto in basso, senza curarsi del proprio passato o della propria indigenza.
Ha spintonato, ha usato la violenza, ha chiesto, ha implorato, ha ingannato. Ha conosciuto la privazione e la miseria, ha conosciuto il brivido del successo e la frustrazione del fallimento. Ma c'è qualcosa che ha sempre rifiutato di conoscere, ed è quel sentimento in cui i deboli si nascondono e che il suo cuore non proverà mai: il rimorso.
I suoi fini giustificano qualsiasi mezzo, e chi crede che con la lealtà e i buoni sentimenti si arrivi da qualche parte non è che un illuso! Sa che un giorno raggiungerà il posto che gli spetta, e quel giorno coloro che hanno ignorato le sue richieste e negato il loro aiuto verranno schiacciati dai suoi stivali sporchi di fango, che imperterriti continuaranno a salire.

Legami: [ Relations ]

CONSIGLIERE GODFREI (Tratto di Gruppo) - Quest : Un futuro incerto


Descrizione Quest: Su qualche pietra della Cittadella c'è ancora inciso lo stemma dei cavalieri del Barone Grunwald, caduti nel fango alla sua morte. Pochi vi associerebbero i perdigiorno, i loschi figuri e pigri scansafatiche che oggi ne sono la progenie. Chi è causa del suo mal pianga seè stesso, dicono certuni dei poveri e sfaccendati Godfrei, mentre altri sussurrano che il loro scudo sia spezzato, per un giuramento tradito. - Riservata a: Godfrei

Descrizione Tratto: Da sempre ha a cuore il benessere, ma soprattutto la rinascita dei Godfrei. Non importa come, e a quale prezzo, ma nel futuro della famiglia devono esserci denaro, successo e potere. I personalismi, le differenze di opinione o le lotte di potere interne non hanno alcun valore ai suoi occhi, anzi, sono una seccatura che spesso e volentieri rimprovera ai suoi parenti. Non ha particolare affetto né per Erik Godfrei ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA GODFREI né per Randall Godfrei CAPO FAMIGLIA GODFREI, discute spoesso con Solomon Godfrei PACIERE GODFREI e ha un rapporto di parentela stretta e affetto molto marcato con Hubert -ASSENTE- Godfrei PECORA NERA GODFREI.

GUARDIA CITTADINA 5 (Tratto di lavoro) - Quest : Sul Mercato


Descrizione Quest: Alla Cittadella non tutti lavorano nelle botteghe di famiglia, alcuni infatti lavorano in altre botteghe o fanno mestieri utili alla Cittadinanza e hanno un stipendio pagato dal Consiglio Cittadino. (Tratti disponibili solo per chi non lavora nella bottega di famiglia) - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Il salario è buono, e così anche i piccoli privilegi legati alla possibilità di sbattere qualcuno al fresco, anche solo per una notte. Lavora per la Guardia Cittadina per diverse ottime ragioni, ma i rari piaceri del mestiere risiedono nell'investigare abitudini e peccati dei propri concittadini, nello scoprire scomode verità e nel grattare la superficie delle cose per scovarvi il marcio! Ad esempio, nutre l'assoluta certezza che il Capitano della Guardia Maya Zorkac, morta mesi orsono, non sia stata affatto ammazzata da un mostro come tutti credono.

ANIMO PATRIOTTICO 6 (Tratto di cerchia) - Quest : Orgoglio patriottico


Descrizione Quest: Maledetti siano coloro che non fanno parte della Cittadella. Chi arriva da altri paesi non lo fa mai con intenti genuini e puri. Di cani rognosi che tentano di rubare l'osso al vicino di casa ce ne sono già fin troppi. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Sa di non potersi fidare di nessuno straniero, d'altronde perché mai i forestieri potrebbero volere il bene della Cittadella? Si trova spesso a chiacchierare con chi la pensi allo stesso modo, e in vista della Fiera d'Estate, anche a pianificare modi per tenere le loro case e botteghe al sicuro!


(torna in cima) [ go to the top ]

#44 - Morten Godfrei, Il collezionista (personaggio interpretato da L. G.)

''Il lupo cambia il dente, ma non la mente.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Godfrei - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: E’ una persona a cui non da fastidio sporcarsi le mani con quello che dagli altri viene considerato troppo sozzo o troppo vile; forse perchè vede una cupa bellezza e un fascino bizzarro dove gli altri preferiscono distogliere lo sguardo.
Di carattere ombroso e taciturno, inquietante persino, diversi ne sono intimoriti ed esitano ad approcciarvisi o a chiedere di raccontare qualcosa di sé e del suo passato.
Forse hanno sentito parlare di quella volta che un viandante incauto domandò di quali fossero le sue passioni, e in risposta ottenne il racconto della preziosa collezione di denti che fece in guerra, uno solo tra i suoi tesori e le sue ossessioni. A volte traspare un certo compiacimento, nel vedere il prossimo intimorito dalla sua peculiare personalità, come se amasse alimentare la paura che instilla in alcuni, e lo sconcerto che genera in altri. Quale sia la sua vera natura, è affar suo e dei pochi disposti a guardare oltre le apparenze, e arrischiarsi a scoprire quanto sia profonda la tana del bianconiglio.

Legami: [ Relations ]

CUSTODE DI UN SEGRETO GODFREI (Tratto di Gruppo) - Quest : Un futuro incerto


Descrizione Quest: Su qualche pietra della Cittadella c'è ancora inciso lo stemma dei cavalieri del Barone Grunwald, caduti nel fango alla sua morte. Pochi vi associerebbero i perdigiorno, i loschi figuri e pigri scansafatiche che oggi ne sono la progenie. Chi è causa del suo mal pianga seè stesso, dicono certuni dei poveri e sfaccendati Godfrei, mentre altri sussurrano che il loro scudo sia spezzato, per un giuramento tradito. - Riservata a: Godfrei

Descrizione Tratto: Attenzione: Personaggio di età avanzata (richiede trucco). Aveva meno di 8 inverni sulle spalle ai tempi in cui la Cittadella era ancora il Castello di Grunwald. È la memoria storica della famiglia, come anche del paese, e gode del rispetto di molti famigliari. Ne ha viste tante, di disgrazie, nel corso della sua vita, e forse per questo ha un atteggiamento più condiscendente e comprensivo del resto dei suoi parenti su alcune faccende. Vi sono però fatti e ingiustizie di cui era testimone o protagonista che ancora oggi bruciano come ferite aperte. Fin dall'infanzia, sono molto amici con EVELYN Altendorf  CONSIGLIERE ALTENDORF, e ormai sono le uniche persone a ricordare come fosse la Cittadella anni fa. Ha un debole per Fedor Godfrei TESTA CALDA GODFREI. Non ha preferenze su Erik Godfrei ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA GODFREI o Randall Godfrei CAPO FAMIGLIA GODFREI. Disprezza Hubert -ASSENTE- Godfrei PECORA NERA GODFREI e Casmir -ASSENTE- Godfrei AMICIZIA INAPPROPRIATA GODFREI.

AMMINISTRA LA CASA GODFREI (Tratto di lavoro) - Quest : Il manto della miseria


Descrizione Quest: I Godfrei si arrabattano a fare lavori diversi, per altre famiglie o per il consiglio cittadino. Tutti sanno che non hanno bottega, e molti mormorano alle loro spalle: alcuni malignano sulla loro presunta povertà, altri ancora sospettano che i traffici di famiglia esistano eccome, ma non vengano condotti alla luce del sole. - Riservata a: Godfrei

Descrizione Tratto: Anche se i Godfrei non hanno bottega, qualche affare di famiglia lo gestiscono anche loro. Morten Godfrei AMMINISTRA LA CASA GODFREI è alla guida dei piccoli e grandi affari che non vengono mai compiuti alla luce del sole. Allo sguardo dei concittadini appare come una persona che combini poco o niente, ma in realtà non sempre quel che appare è la verità. Le questioni di casa Godfrei sono affari loro, e loro soltanto.

MENTE LIBERA 5 (Tratto di cerchia) - Quest : Sete di sapere


Descrizione Quest: Non sono molti gli individui che sono disposti a rischiare pur di appagare la loro sete di conoscenza, chi pensa che il sapere dovrebbe essere libero e fruibile da tutti e che si oppone alle sciocche superstizioni degli ignoranti. Coloro che viaggiano e osano esplorare tali misteri spesso si conoscono, in un modo o nell'altro. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: L'oscurantismo, la superstizione e il bigottismo sono i suoi peggiori nemici. Amante del sapere al punto di prendersi rischi pur di perseguirlo, conosce altri che la pensano al pari suo... non necessariamente amici, ma di certo accomunati dalle stesse convinzioni, e da interessi simili.

BRUTTA COMPAGNIA 1 (Tratto di cerchia) - Quest : Brutte compagnie


Descrizione Quest: Di questi tempi la vita non è facile e il duro lavoro, quello corretto e legittimo, non sempre paga per tutto il sudore versato. Esistono alcune scorciatoie per ottenere il pane quotidiano, e a volte qualcosa in più. Sono strade che non osservano la legge e per questo sono pericolose. Mors tua vita mea dicono i più furbi o i più saggi o chi ha più fegato. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Nasconde un animo pratico e pochi scrupoli, che con gli scrupoli non s'è mai sfamato nessuno! Il gruppetto di gente che sarebbe disposta a parecchie cose per un giusto guadagno non si riunisce di certo alla luce del sole. La cittadella è piena di pettegoli e brava gente, sempre pronti a giudicare e denunciare alle guardie.


(torna in cima) [ go to the top ]

#45 - Hubert -ASSENTE- Godfrei, La temperanza (personaggio disponibile)

''Accadono in un punto cose strane, che parevano impossibili o lontane'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Godfrei - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] maschio - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Non andare nel bosco la sera, non comportarsi in maniera sconsiderata, non essere irrispettosi con chi ti dà da mangiare.
Non mette praticamente mai in dubbio queste ed altre massime insegnate dagli anziani. La saggezza e l'esperienza vanno sempre ascoltate, dopotutto.
I maligni insinuano che non lo faccia tanto per obbedienza e mansuetudine, quanto per la pigrizia e la lentezza che caratterizza i suoi gesti. "Mancanza di iniziativa, e anche di coraggio" dicono alcuni, "Sale in zucca e rispetto delle tradizioni" rispondono altri... dove stia la verità è difficile stabilirlo.
Di carattere semplice e gentile, sembra accontentarsi di quanto la vita offre, per poco che sia, senza coltivare l'ambizione di spingere lo sguardo più in là. Chissà se si chiede mai
che cosa accadrebbe se per una volta lasciasse la strada maestra e si facesse condurre dal caso, e chissà che non l'abbia già fatto e abbia ricevuto in cambio solo delusione, o qualcosa di persino peggiore.

Legami: [ Relations ]

PECORA NERA GODFREI (Tratto di Gruppo) - Quest : Un futuro incerto


Descrizione Quest: Su qualche pietra della Cittadella c'è ancora inciso lo stemma dei cavalieri del Barone Grunwald, caduti nel fango alla sua morte. Pochi vi associerebbero i perdigiorno, i loschi figuri e pigri scansafatiche che oggi ne sono la progenie. Chi è causa del suo mal pianga seè stesso, dicono certuni dei poveri e sfaccendati Godfrei, mentre altri sussurrano che il loro scudo sia spezzato, per un giuramento tradito. - Riservata a: Godfrei

Descrizione Tratto: Nascere con l'animo dell'artista nei Godfrei ha reso la sua vita piuttosto difficile; da sempre sogna il successo e spesso suona o racconta storie in taverna. Quando ha provato a seguire la sua arte, scappando di casa, ha incrinato per sempre i rapporti con i suoi parenti. Ma seguire i propri sogni spesso non paga come si vorrebbe, ed il ritorno a casa con la coda tra le gambe ha sancito la sua condanna definitiva ad essere lo zimbello dei famigliari.


(torna in cima) [ go to the top ]

#46 - Casmir -ASSENTE- Godfrei, Il mare calmo (personaggio disponibile)

''Dov'è innocenza, c'è provvidenza'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Godfrei - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] maschio - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Eleganza, tranquillità e un cuore generoso fanno apparire questa persona fuori posto nella sua famiglia caratterizzata da grandi emozioni e passioni.
Eppure è difficile trovare qualcuno che tenga a loro più a chiunque altro, anche agli sconsiderati, agli audaci, ai pigri e ai tenebrosi.
Come un’ amalgama riesce ad accordare tutti gli spigoli dei Godfrei: tutti hanno sempre una buona parola nei suoi confronti, e se ne hanno di cattive si guardano bene dal dirlo agli altri perchè ci sarebbero sicuramente delle conseguenze.
Sembrerebbe che ogni tanto una tempesta di scateni nei suoi occhi, ma interviene subito un sorriso calmo a mitigarla e anche l’osservatore più attento non può che chiedersi se non si sia immaginato tutto.

Legami: [ Relations ]

AMICIZIA INAPPROPRIATA GODFREI (Tratto di Gruppo) - Quest : Un futuro incerto


Descrizione Quest: Su qualche pietra della Cittadella c'è ancora inciso lo stemma dei cavalieri del Barone Grunwald, caduti nel fango alla sua morte. Pochi vi associerebbero i perdigiorno, i loschi figuri e pigri scansafatiche che oggi ne sono la progenie. Chi è causa del suo mal pianga seè stesso, dicono certuni dei poveri e sfaccendati Godfrei, mentre altri sussurrano che il loro scudo sia spezzato, per un giuramento tradito. - Riservata a: Godfrei

Descrizione Tratto: I Godfrei e i Rozewicz non sono mai stati in buoni rapporti, tutt'altro. Le due famiglie si disprezzano e si osteggiano apertamente, per questo il forte legame d'affetto e confidenza che coltiva con Peter Rosewicz PECORA NERA ROZEWICZ genera critiche e malcontento con i suoi parenti, talvolta fino all'accusa di tradire i valori di famiglia. I suoi miopi famigliari non capiscono né i suoi sentimenti, né che tale astio verso l'altra famiglia è sciocco e controproducente... per questo non cede di un passo nelle sue convinzioni!


(torna in cima) [ go to the top ]

#47 - Solomon Godfrei, La volpe (personaggio interpretato da M. S.)

''È lieve astuzia ingannar gelosia, che tutto crede quando è in fenesia.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Godfrei - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Mettere una cattiva parola è meglio che non metterne alcuna, se puoi ottenerne qualcosa. Mettere in giro pettegolezzi, fare le scarpe a qualcuno, ordire un intrigo ai danni dei rivali sono il suo pane quotidiano.
Odia e invidia chi ha di più, chi nella vita non ha dovuto né chiedere, né sudarsi nulla.
Odia chi nella sua famiglia li ha condotti alla rovina e deride quanti si fregiano dell’antico blasone cavalleresco, quando fanno fatica a mettere qualcosa nel piatto.
All’inizio aveva le stesse sciocche convinzioni, ma dopo anni a spaccarsi la schiena si vanta di aver avuto la rivelazione: è inutile cercare di compiacere i riccastri della cittadella leccando loro i piedi, molto meglio gettarli nel fango con te.
D’altra parte una voce può distruggere una reputazione, e sembra esserci qualcosa di molto personale in questa massima.

Legami: [ Relations ]

PACIERE GODFREI (Tratto di Gruppo) - Quest : Un futuro incerto


Descrizione Quest: Su qualche pietra della Cittadella c'è ancora inciso lo stemma dei cavalieri del Barone Grunwald, caduti nel fango alla sua morte. Pochi vi associerebbero i perdigiorno, i loschi figuri e pigri scansafatiche che oggi ne sono la progenie. Chi è causa del suo mal pianga seè stesso, dicono certuni dei poveri e sfaccendati Godfrei, mentre altri sussurrano che il loro scudo sia spezzato, per un giuramento tradito. - Riservata a: Godfrei

Descrizione Tratto: Che senso ha scannarsi tra parenti, come fossero cani rabbiosi? Non ha alcun senso, specie perché i Godfrei non hanno ricchezza e potere, ma non di meno si azzuffano sopra ad un vecchio osso ormai privo di carne. Questa follia deve finire, e presto, altrimenti non ci sarà mai nulla di più un misero osso su cui litigare. Cerca con ogni sua forza di tenere unita la famiglia e coltiva la speranza che, se tutti fossero motivati ad aiutarsi e lavorare per un fine comune, i Godfrei potrebbero davvero rialzarsi e tornare alle glorie di un tempo. Nutre affetto o ammirazione per praticamente tutti i parenti, fatta eccezione per Hubert -ASSENTE- Godfrei PECORA NERA GODFREI, che biasima spesso e volentieri, e Gregor Godfrei CONSIGLIERE GODFREI, con cui non si trova quasi mai d'accordo.

AMMINISTRA I SOLDI GODFREI (Tratto di lavoro) - Quest : Il manto della miseria


Descrizione Quest: I Godfrei si arrabattano a fare lavori diversi, per altre famiglie o per il consiglio cittadino. Tutti sanno che non hanno bottega, e molti mormorano alle loro spalle: alcuni malignano sulla loro presunta povertà, altri ancora sospettano che i traffici di famiglia esistano eccome, ma non vengano condotti alla luce del sole. - Riservata a: Godfrei

Descrizione Tratto: Tiene i cordoni della borsa degli affari di casa Godfrei, benché non sia ben chiaro all'esterno in cosa consistano questi affari. Dal canto suo, quando chiedono, fa la faccia da mercante e rassicura i concittadini: I Godfrei lavorano alla giornata e quando si presenta una qualche opportunità danarosa la afferrano subito. Non avendo bottega, è importante stare attenti ai salari di ciascun membro della famiglia per far quadrare i conti a fine mese. Le rese dei conti sono in effetti la sua specialità.

LINGUALUNGA 6 (Tratto di cerchia) - Quest : Dicerie pericolose


Descrizione Quest: Dispiace sempre dire qualcosa alle spalle di un compaesano, ma qualcuno deve pur farlo. La moralità, la bontà e la rettitudine sono princìpi necessari per la vita in questa comunità, e se per insegnarli serve lo sguardo giudicante dei concittadini, è corretta la strada delle voci che portano velocemente i pettegolezzi alle orecchie di tutti. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: I suoi occhi attenti non sono i soli a vigilare sul decoro della Cittadella. Osserva con curiosità e poi si ritrova con altri benemeriti concittadini mossi dalla stessa dedizione, per scambiare pareri, informazioni e preoccupazioni. Guai a chiamarli pettegolezzi!

BRUTTA COMPAGNIA 2 (Tratto di cerchia) - Quest : Brutte compagnie


Descrizione Quest: Di questi tempi la vita non è facile e il duro lavoro, quello corretto e legittimo, non sempre paga per tutto il sudore versato. Esistono alcune scorciatoie per ottenere il pane quotidiano, e a volte qualcosa in più. Sono strade che non osservano la legge e per questo sono pericolose. Mors tua vita mea dicono i più furbi o i più saggi o chi ha più fegato. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Nasconde un animo pratico e pochi scrupoli, che con gli scrupoli non s'è mai sfamato nessuno! Il gruppetto di gente che sarebbe disposta a parecchie cose per un giusto guadagno non si riunisce di certo alla luce del sole. La cittadella è piena di pettegoli e brava gente, sempre pronti a giudicare e denunciare alle guardie.


(torna in cima) [ go to the top ]

#48 - Erik Godfrei, La luna traversa (personaggio interpretato da A. A.)

''Nessuna sventura è si grande da non avere qualche ventura in seno'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Godfrei - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Il giorno della sua nascita la luna era diventata nera, anzi rossa, anzi non era affatto sorta.
Sono tante le storie che si raccontano in merito, ma la verità è che nessuno se lo ricorda affatto.
Indubbiamente però questa persona è perseguitata dalla malasorte: che sia per l’influsso nefasto della luna o per il caso beffardo sembra proprio che qualsiasi impresa intraprenda sia destinata a fallire!
Malgrado abile, capace in molteplici attività e con un pò di sale in zucca, i lavori migliori vanno sempre agli altri e non restano che le briciole da raccogliere. Date queste premesse, autoironia e leggerezza sono due qualità che ha dovuto imporsi, per sorridere davanti alle difficoltà che deve affrontare ogni giorno. D’altra parte potrebbe andare peggio: potrebbe realmente portare sfortuna, ma questo per fortuna ancora nessuno ha potuto provarlo con certezza.

Legami: [ Relations ]

ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA GODFREI (Tratto di Gruppo) - Quest : Un futuro incerto


Descrizione Quest: Su qualche pietra della Cittadella c'è ancora inciso lo stemma dei cavalieri del Barone Grunwald, caduti nel fango alla sua morte. Pochi vi associerebbero i perdigiorno, i loschi figuri e pigri scansafatiche che oggi ne sono la progenie. Chi è causa del suo mal pianga seè stesso, dicono certuni dei poveri e sfaccendati Godfrei, mentre altri sussurrano che il loro scudo sia spezzato, per un giuramento tradito. - Riservata a: Godfrei

Descrizione Tratto: È tempo di cambiare, è tempo che i Godfrei riprendano una posizione rispettata nella Cittadella! D'altronde furono loro a liberarla dal Barone, e a che costo! Ha piani ambiziosi, e un forte desiderio di rivincita sociale spinta dal nome che porta. La miseria e la mancanza di rispetto in cui verte la famiglia, non riesce proprio a digerirle.

AIUTA IN CASA GODFREI (Tratto di lavoro) - Quest : Il manto della miseria


Descrizione Quest: I Godfrei si arrabattano a fare lavori diversi, per altre famiglie o per il consiglio cittadino. Tutti sanno che non hanno bottega, e molti mormorano alle loro spalle: alcuni malignano sulla loro presunta povertà, altri ancora sospettano che i traffici di famiglia esistano eccome, ma non vengano condotti alla luce del sole. - Riservata a: Godfrei

Descrizione Tratto: Lavora come braccio destro di Morten Godfrei AMMINISTRA LA CASA GODFREI. Anche se sembra sempre che non abbia niente da fare, che ciondoli insieme alle brutte compagnie della Cittadella o che si assenti per qualche giorno in visita al Podere, nulla sfugge al suo sguardo attento. Cosa faccia realmente nessuno lo sa, e pare proprio che non abbia piacere di parlarne. Pigrizia! Dicono alcuni. Malaffare... sussurrano altri.

PUGNI CHIUSI 3 (Tratto di cerchia) - Quest : Pugni furiosi


Descrizione Quest: Fare a pugni, per quanto ritualizzato e vincolato da regole, è la più primitiva e tradizionale delle competizioni: due persone si battono su uno spazio delimitato come un recinto per animali. La folla intorno e le grida di incitamento sono la giusta legna che alimenta il fuoco combattivo. E infine arriva l'esito che può sancire popolarità, o la risoluzione di una disputa personale, o ancora il premio di una succosa scommessa. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Adora gli incontri di pugilato, è un buon modo per sfogare la rabbia, tenersi in esercizio e fare nuove amicizie. Per via del decoro cittadino gli incontri si svolgono di sera e mai in pubblico, ma gente di ogni tipo fa parte del circolo, e con l'arrivo della Fiera si fa un gran parlare di organizzare un torneo.

ANIMO BIGOTTO 2 (Tratto di cerchia) - Quest : Lo sguardo della Fede


Descrizione Quest: La fede è l'unica luce da seguire in questi tempi bui. Si sa che il male ha mille volti e mille forme, pertanto è saggio saper scegliere con cura le persone a cui affidarsi. La Fiamma Imperitura è un amico che ascolta, una madre che protegge e una spada che combatte il peccato. Anche chi non indossa i paramenti sacri, ma ha la Fiamma che arde nel petto, può vigilare e combattere l'empietà e il peccato. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: La Fiamma Imperitura è l'unica salvezza, trovarsi in preghiera con i concittadini devoti è sempre una grande gioia, ma non è solo la fede ad accomunarli. V'è anche una preoccupazione diffusa sui costumi degli altri concittadini, su perniciose abitudini e pericolosi comportamenti da scovare, tenere sotto controllo ed estirpare. L'empietà si nasconde ovunque!


(torna in cima) [ go to the top ]

#49 - Valerij Godfrei, Il pungiglione (personaggio interpretato da V. C.)

''Chi non si contenta dell'onesto, perde il manico e anche il resto.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Godfrei - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Se ha qualcosa da dirti te la dice in faccia: certe cose è meglio buttarle fuori che tenerle dentro, no? Si sa che le parole non dette marciscono e corrompono l’anima, e
si può dire con sicurezza che la sua anima sia linda e pulita come un paio di stivali nuovi, o uno specchio ben lucidato.
Dal canto suo, ama credersi l'animo più nobile, leale e onesto tra tutti i discendenti di coloro che un tempo erano cavalieri, di nome e di fatto. V'è di certo una punta di presunzione in questi pensieri, ma non di meno le sue parole e le sue azioni sono mosse dall'ideale, e spesso si rivelano anche sagge.
E' proprio per questo che in molti cercano il suo consiglio: spesso si riceve una risposta che non piace affatto o una verità che non si voleva ascoltare, ma è difficile contestare la correttezza dei suoi moniti e pareri. All'acume e all'onestà si accompagna un carattere d'acciaio, duro e spigoloso come una vecchia armatura: è vero che certe volte ferisce più la lingua che la spada.

Legami: [ Relations ]

NASCONDE UN SEGRETO GODFREI (Tratto di Gruppo) - Quest : Un futuro incerto


Descrizione Quest: Su qualche pietra della Cittadella c'è ancora inciso lo stemma dei cavalieri del Barone Grunwald, caduti nel fango alla sua morte. Pochi vi associerebbero i perdigiorno, i loschi figuri e pigri scansafatiche che oggi ne sono la progenie. Chi è causa del suo mal pianga seè stesso, dicono certuni dei poveri e sfaccendati Godfrei, mentre altri sussurrano che il loro scudo sia spezzato, per un giuramento tradito. - Riservata a: Godfrei

Descrizione Tratto: Nelle faccende di famiglia sembra spesso indifferente, o d'accordo con qualsiasi cosa venga detta, che equivale a non avere nessuna opinione. Vola basso, e appare come una persona tranquilla e senza una preoccupazione al mondo, ma non tutti i suoi parenti credono che le cose stiano davvero così. Qualcosa è cambiato, nel suo atteggiamento: persino i rari viaggi a Novigrad, che un tempo erano tra le sue attività preferite, ora vengono accolti senza entusiasmo, senza un sorriso.

GUARDIA CITTADINA 3 (Tratto di lavoro) - Quest : Sul Mercato


Descrizione Quest: Alla Cittadella non tutti lavorano nelle botteghe di famiglia, alcuni infatti lavorano in altre botteghe o fanno mestieri utili alla Cittadinanza e hanno un stipendio pagato dal Consiglio Cittadino. (Tratti disponibili solo per chi non lavora nella bottega di famiglia) - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: In qualità di guardia cittadina è responsabile della difesa della Cittadella, il suo coraggio è lo scudo degli innocenti, la sua lama è il braccio della giustizia. Nessuno sano di mente farebbe questo lavoro se non per ideale e amore del rischio. Basti pensare a cosa è successo a Maya Zorkac, Capitano della Guardia alla Cittadella ammazzata da un mostro qualche mese fa.

REDUCE DI OXENBERG 4 (Tratto di cerchia) - Quest : Reduci di Oxenberg


Descrizione Quest: Chi si ricorda l'ultimo scontro avvenuto tra l'Impero, mentre occupava la roccaforte di Zelenkirchen, e Novigrad e i suoi dintorni? Di quella battaglia solo alcuni hanno memoria e aneddoti da raccontare, e pare che non lo facciano con spensieratezza. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Non dimenticherà mai quel che avvenne nell'ultima battaglia che pose fine alla guerra, né i volti di chi era presente. I veterani, anche se combattevano in schieramenti diversi, hanno qualcosa in comune che gli altri non capiranno mai.

CREDENTE FIAMMA 4 (Tratto di cerchia) - Quest : Devoti della Fiamma


Descrizione Quest: La devozione alla Fiamma Imperitura vive nel cuore di ciascuno, ma ogni anno, nel Giorno della Fiamma, a Novigrad si riversano i credenti più fedeli e motivati, che nonostante i tempi bui hanno osato sfidare i pericoli del viaggio. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: La Fiamma Imperitura brucia nel suo petto, e i visi di coloro che hanno condiviso preghiere e fede sono sempre i benvenuti. In una folla di peccatori, i veri fedeli si sanno riconoscere e unirsi per compiere il dovere che spetta loro: osservare, vigilare, denunciare!


(torna in cima) [ go to the top ]

#50 - Tatiana -ASSENTE- Godfrei, Il rosso (personaggio disponibile)

''A mangiare e a bestemmiare, tutto sta nel cominciare.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Godfrei - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] femmina - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Non a tutti piace sentirsi dare lezioni di vita, soprattutto se tali preziose massime vengono offerte da una faccia da schiaffi con la lingua lunga e le tasche bucate.
Il conflitto è sempre stato all'ordine del giorno: che siano più grandi o più piccoli, che si tratti di parole o azioni, poco importa: carica tutti indifferentemente come un toro che vede il rosso.
Troppo brillante e intelligente per essere un Godfrei dice di sé, senza vergogna del proprio orgoglio, troppi grilli per la testa e sangue troppo caldo per considerarla una persona affidabile, dicono gli altri.
Di indole ottimista, estroversa e chiacchierona, non si da pena di cosa pensino certi suoi concittadini, sa di aver ragione e che quei damerini sono degni solo di leccare i suoi stivali. Il fatto che non abbia ancora trovato un'attività che metta davvero in risalto le sue qualità non è un dettaglio irrilevante, arriverà il giorno in cui tutti dovranno ricredersi sul suo conto. E a chi biasima il suo carattere risponde con alterigia che non sono le sue parole sconsiderate o la sua indole facile alla rissa a creare grattacapi, quanto piuttosto la gente della Cittadella, miope e incapace di riconoscere la grandezza quando la vede!

Legami: [ Relations ]

FAIDA PERSONALE GODFREI (Tratto di Gruppo) - Quest : Un futuro incerto


Descrizione Quest: Su qualche pietra della Cittadella c'è ancora inciso lo stemma dei cavalieri del Barone Grunwald, caduti nel fango alla sua morte. Pochi vi associerebbero i perdigiorno, i loschi figuri e pigri scansafatiche che oggi ne sono la progenie. Chi è causa del suo mal pianga seè stesso, dicono certuni dei poveri e sfaccendati Godfrei, mentre altri sussurrano che il loro scudo sia spezzato, per un giuramento tradito. - Riservata a: Godfrei

Descrizione Tratto: Fin dai tempi in cui i Godfrei e gli Altendorf liberarono la Cittadella, v'erano alcuni che non credettero affatto che gli scaltri stampatori avessero rispettato la loro parte dell'accordo. Quel seme è germogliato anche nelle generazioni successive, e persino oggi tra i Godfrei c'è chi prova risentimento e astio verso gli Altendorf, senza farne mistero. Due anni fa ha anche trasformato i suoi intenti in azioni concrete, ma non è finita come sperava. C'è un conto ancora aperto con Moril Altendorf TESTA CALDA ALTENDORF e ha tutte le intenzioni di saldarlo. Ora che la Cittadella ha l'occasione di tornare ai profitti e al benessere di un tempo, il desiderio di mettere i bastoni tra le ruote ai suoi nemici è più forte che mai, nonostante lo scorno e la disapprovazione della sua famiglia!


(torna in cima) [ go to the top ]

#51 - Joselin Var Linden, Incanto (personaggio interpretato da V. B.)

''Mi stai dando ragione, dunque. Beh, la cosa non mi stupisce... succede spesso.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Var Linden - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Alcuni nascono belli, e sono destinati ad essere ammirati e corteggiati, ma poi, quando si va oltre l'apparenza, si scopre che sotto c'è poco o niente. C'è poi chi nasce con un talento, un qualche genere di dono che rende speciali, a prima vista. Il suo dono fu un'innata facciatosta e la capacità di piacere, con poco sforzo, facendosi strada nel prossimo con un sorriso smagliante e intenzioni non sempre altruiste.
Il fascino non è una questione di aspetto fisico, ma di attitudine e fiducia in se stessi, con un pizzico (o forse qualcosa in più) di comprensione della natura umana. Gradevole e affabile con gli altri, la sua è una personalità egoista, manipolativa e ingombrante che non accetta mai un no come risposta. D'altronde tutti hanno un punto debole o una leva, o un desiderio segreto da esaudire, per ottenere da loro quel che si vuole. Nessuno escluso.
Certo, anche il suo cuore ha aneliti, desideri e fragilità, ma quella è una porta da tener ben chiusa.

Legami: [ Relations ]

PACIERE VAR LINDEN (Tratto di Gruppo) - Quest : Il segreto dei Var Linden


Descrizione Quest: Rispettati, stimati, benestanti e operosi nel contrinbuire alla prosperità della Cittadella, i Var Linden sono considerati un pilastro della comunità. Tuttavia, dicono le malelingue, i più preferiscono fingere di aver dimenticato di che colore siano realmente tinti i loro preziosi panni e dove avessero radici le origini della famiglia. Si può tingere ciò che si vuole, ma un animo lercio resterà sempre tale, sotto i colori sgargianti. - Riservata a: Var Linden

Descrizione Tratto: Una famiglia dovrebbe essere unita, se metà equipaggio rema in una direzione e metà nell'altra barca sta ferma, non si andrà da nessuna parte. Purtroppo è il rischio che corrono i Var Linden in questo momento. La Fiera d'Estate è l'opportunità che la famiglia aspettava da tanto tempo, e vedere i suoi parenti litigare e rinfacciarsi gli sbagli a vicenda è una grande sofferenza. Nessuno è perfetto, tutti commettono errori: portare rancore e recriminare è ingiusto, oltre che potenzialmente rovinoso per la famiglia. Ha speso molte parole per difendere Rickard Var Linden PECORA NERA VAR LINDEN , ma Salomé Var Linden CAPO FAMIGLIA VAR LINDEN non l'ha presa bene e alla fine ha decretato che chi vuole una seconda possibilità deve meritarla, e che le parole devono essere supportate dai fatti. Per questo ora è responsabile personalmente delle azioni di Rickard Var Linden PECORA NERA VAR LINDEN e ha ricevuto l'incarico non solo di vegliare sulla sua condotta, ma anche di assicurarsi che combini qualcosa di buono per tutti i Var Linden. Non si pente della sua scelta, ma ha dubbi sul riuscire nell'impresa.

ARTIGIANO ENTUSIASTA VAR LINDEN (Tratto di lavoro) - Quest : Un tarlo fisso


Descrizione Quest: Anche i ricchi Var Linden sperano di prosperare e concludere buoni affare durante la Fiera d'Estate. Ci si potrebbe chiedere cosa se ne facciano di tanto denaro. Si parla di un commercio innovativo, che potrebbe far affermare la famiglia come la più prospera e fiorente della Cittadella. Se andasse a buon fine, ovviamente. - Riservata a: Var Linden

Descrizione Tratto: Non è un segreto che la Decana apprezzi questo artigiano e chieda spesso notizie su come la bottega sia gestita. È sempre entusiasta sul lavoro e nelle relazione con apprendisti ed artigiani, spendendo buone parole per tutti, persino con chi non le merita.

MENTE LIBERA 7 (Tratto di cerchia) - Quest : Sete di sapere


Descrizione Quest: Non sono molti gli individui che sono disposti a rischiare pur di appagare la loro sete di conoscenza, chi pensa che il sapere dovrebbe essere libero e fruibile da tutti e che si oppone alle sciocche superstizioni degli ignoranti. Coloro che viaggiano e osano esplorare tali misteri spesso si conoscono, in un modo o nell'altro. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: L'oscurantismo, la superstizione e il bigottismo sono i suoi peggiori nemici. Amante del sapere al punto di prendersi rischi pur di perseguirlo, conosce altri che la pensano al pari suo... non necessariamente amici, ma di certo accomunati dalle stesse convinzioni, e da interessi simili.

FREQUENTAZIONE ALTOLOCATA 4 (Tratto di cerchia) - Quest : Il privilegio dell'eleganza


Descrizione Quest: Due anni fa, nonostante i tempi bui, la Baronessa La Valette organizzò a Novigrad una festa elegante ed esclusiva. Fu l'unica occasione mondana in anni e anni di miseria e paura, chi vi partecipò è quindi da annoverarsi tra le persone ricche ed eleganti, nobili o notabili, di tutti i regni intorno a Novigrad. Non tutti i presenti erano però realmente invitati dalla contessa, nella cerchia della gente che conta potrebbero esserci dunque veri titolati, ricchi borghesi, o anche gente benvestita e imbucata per conoscere il bel mondo! - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Grazie ad un invito ufficiale, o imbucandosi, ha partecipato all'unica occasione mondana ed elegante degli ultimi anni, e ora fa parte di un'elite di persone che o sono ricche e importanti, o ambiscono ad esserlo.


(torna in cima) [ go to the top ]

#52 - Felicja Var Linden, Candore (personaggio interpretato da V. D.)

''A pensar male si fa peccato... Punto. Ma perché pensar male della gente?'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Var Linden - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Durante l'infanzia era lo zimbello dei coetanei, non c'era storia a cui non credesse, per quanto assurda, e prendersi gioco del suo buon cuore era davvero uno scherzo da ragazzi. Poi i ragazzi crescono, cambiano, ma certe vecchie abitudini restano.
A dispetto dello scherno giovanile, o delle critiche degli anziani di famiglia e le loro raccomandazioni sul "farsi furbi", il suo candore, la sua innocenza e la sua fiducia nel prossimo sono virtù che ha deciso di tenersi ben strette, anche ora che i giochi da bambini sono belli che finiti. La trasparenza e l'onestà non sono peccati, o cose di cui vergognarsi, anzi... sono un vanto e un modo per tenere sempre saldo il timone della propria coscienza. Su questi valori basa ogni interazione con il prossimo, che sia il più caro degli amici o una sconosciuta appena incontrata poco importa: a tutti si concede un po' di benevolenza e del credito. A volte questa scelta si rivela un'errore, ma purché non si sbagli due volte con la stessa immeritevole persona, non v'è onta o vergogna nell'aver concesso qualcosa, anche a chi non lo avrebbe meritato. La vergogna, semmai, e da addossare all'altro.

Legami: [ Relations ]

TESTA CALDA VAR LINDEN (Tratto di Gruppo) - Quest : Il segreto dei Var Linden


Descrizione Quest: Rispettati, stimati, benestanti e operosi nel contrinbuire alla prosperità della Cittadella, i Var Linden sono considerati un pilastro della comunità. Tuttavia, dicono le malelingue, i più preferiscono fingere di aver dimenticato di che colore siano realmente tinti i loro preziosi panni e dove avessero radici le origini della famiglia. Si può tingere ciò che si vuole, ma un animo lercio resterà sempre tale, sotto i colori sgargianti. - Riservata a: Var Linden

Descrizione Tratto: Anche se non l'ha mai visto di persona, ama l'Impero e disprezza i barbari regni del nord da cui discende per nascita. L'Impero è più civile, ricco, organizzato, potente, ordinato. Non fa mistero di queste opinioni, tutt'altro, per questo non di rado si mette nei guai con i compaesani, che biasimano l'Impero per la guerra, la fame e la peste. Ama la sua famiglia, e ha un rapporto di affetto e vicinanza con Salomé Var Linden CAPO FAMIGLIA VAR LINDEN e Derek Var Linden ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA VAR LINDEN, ma non ha intenzione di piegare o tacere le proprie opinioni per quieto vivere.

ARTIGIANO INFEDELE VAR LINDEN (Tratto di lavoro) - Quest : Un tarlo fisso


Descrizione Quest: Anche i ricchi Var Linden sperano di prosperare e concludere buoni affare durante la Fiera d'Estate. Ci si potrebbe chiedere cosa se ne facciano di tanto denaro. Si parla di un commercio innovativo, che potrebbe far affermare la famiglia come la più prospera e fiorente della Cittadella. Se andasse a buon fine, ovviamente. - Riservata a: Var Linden

Descrizione Tratto: Detesta il lavoro in bottega e vorrebbe andarsene a qualunque costo, e con qualunque mezzo. Non si fa scrupolo di osservare gli altri nella speranza che rivelino qualcosa che sia la chiave verso la libertà. A volte ha persino lo scellerato pensiero di mettersi di traverso, creare qualche impiccio e farsi cacciare. Tutto pur di smettere di lavorare lì.

MONATTO 8 (Tratto di cerchia) - Quest : Monatti e pezzenti


Descrizione Quest: Durante la piaga della peste, i monatti giravano di contrada in contrada, di regno in regno, per prelevare i cadaveri degli appestati e gettarli nelle fosse comuni, in cambio di un salario elargito dalle casse cittadine. Era un lavoro per persone molto temerarie e spregiudicate, o molto povere e disperate, che spesso venivano evitate dai sani e finivano per conoscersi le une con le altre. Certi maligni e superstiziosi sostenevano perfino che alcuni dei monatti fossero mossi da fini perniciosi... - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Ha camminato al fianco di carri pieni di cadaveri, ha riempito le fosse comuni, e conosce bene l'odore di carne umata bruciata. Un'esperienza simile segna, e rende coloro che facevano lo stesso mestiere, per necessità o vocazione, parte di una disgraziata fratellanza.

ANIMO BIGOTTO 5 (Tratto di cerchia) - Quest : Lo sguardo della Fede


Descrizione Quest: La fede è l'unica luce da seguire in questi tempi bui. Si sa che il male ha mille volti e mille forme, pertanto è saggio saper scegliere con cura le persone a cui affidarsi. La Fiamma Imperitura è un amico che ascolta, una madre che protegge e una spada che combatte il peccato. Anche chi non indossa i paramenti sacri, ma ha la Fiamma che arde nel petto, può vigilare e combattere l'empietà e il peccato. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: La Fiamma Imperitura è l'unica salvezza, trovarsi in preghiera con i concittadini devoti è sempre una grande gioia, ma non è solo la fede ad accomunarli. V'è anche una preoccupazione diffusa sui costumi degli altri concittadini, su perniciose abitudini e pericolosi comportamenti da scovare, tenere sotto controllo ed estirpare. L'empietà si nasconde ovunque!


(torna in cima) [ go to the top ]

#53 - Epifan Var Linden, Scorza dura, cuore tenero (personaggio interpretato da I. P.)

''Che hai da guardare? Fila via!'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Var Linden - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Il modo in cui si comporta è noto pressoché a chiunque abbia fatto la sua conoscenza: un atteggiamento burbero, ruvido, tagliente persino. E' evidente che fare buona impressione o essere gentile e accomodante non rientri affatto nelle sue priorità, anzi, i suoi commenti brutalmente onesti al limite dell'insulto spesso causano incomprensioni, litigi o delusione nelle persone che provano affetto e non lo vedono corrisposto. A volte però l'apparenza inganna, e un pezzo di pane dal cuore d'oro può sembrare la peggiore delle merde, anzi, a dirla tutta, forse sono proprio le persone autenticamente buone e generose che, rimaste scottate dal prossimo, si trincerano dietro ad una voce strafottente, una faccia imbronciata e un attitudine da stronzi!
Che sia questo il caso?

Legami: [ Relations ]

AMICIZIA INAPPROPRIATA VAR LINDEN (Tratto di Gruppo) - Quest : Il segreto dei Var Linden


Descrizione Quest: Rispettati, stimati, benestanti e operosi nel contrinbuire alla prosperità della Cittadella, i Var Linden sono considerati un pilastro della comunità. Tuttavia, dicono le malelingue, i più preferiscono fingere di aver dimenticato di che colore siano realmente tinti i loro preziosi panni e dove avessero radici le origini della famiglia. Si può tingere ciò che si vuole, ma un animo lercio resterà sempre tale, sotto i colori sgargianti. - Riservata a: Var Linden

Descrizione Tratto: Quando in famiglia hanno scoperto dell'affetto che prova per Rajmund - ASSENTE - Altendorf AMICIZIA INAPPROPRIATA ALTENDORF sono piovute critiche e anche veri e propri insulti. L'odio decennale nei confronti degli Altendorf è sempre vivo nei suoi parenti, e il fatto che abbia osato parlare dei problemi di famiglia e addirittura abbia chiesto aiuto per risolverli ha ferito profondamente l'orgoglio di tutti. Vorrebbero che smettesse di coltivare la reciproca conoscenza, che smettessero di vedersi, di parlarsi, di condividere gioie e problemi... ma non capiscono che questo è impossibile, sarebbe come chiedere al sole di non sorgere più. Salomé Var Linden CAPO FAMIGLIA VAR LINDEN ha ordinato, senza se e senza ma, che questo ''fatuo legame'' finisca immediatamente, o sarà la famiglia ha porvi rimedio, ma per quanto ami i suoi famigliari non ha alcuna intenzione di dar loro retta!

SACRESTANO DELLA FIAMMA IMPERITURA (Tratto di lavoro) - Quest : Sul Mercato


Descrizione Quest: Alla Cittadella non tutti lavorano nelle botteghe di famiglia, alcuni infatti lavorano in altre botteghe o fanno mestieri utili alla Cittadinanza e hanno un stipendio pagato dal Consiglio Cittadino. (Tratti disponibili solo per chi non lavora nella bottega di famiglia) - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Ha votato la sua vita alla Fiamma Imperitura e funge da consigliere spirituale per tutti i compaesani devoti, così come per il Consiglio Cittadino. Deve la propria fedeltà ed obbedienza alla Chiesa di Novigrad, che durante i Tempi Bui interferiva poco o niente con i sacerdoti di campagna. Le cose però potrebbero cambiare a partire dalla Fiera d'Estate. È in arrivo una delegazione di tre inquisitori!

GOMITO ALZATO 9 (Tratto di cerchia) - Quest : Un calice di troppo


Descrizione Quest: Un bicchiere di vino per bagnare le labbra. Uno di sidro per la gioia della compagnia. Uno di birra per dimenticare le disgrazie. Uno di idromele per il coraggio di raccontare una favola, e tra quelle parole un segreto che invero non dovrebbe essere confessato. Tanto nessuno crederà davvero a quella storia, ma il cuore di chi rivela quella pericolosa confidenza sarà più leggero. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Ama fare baldoria e alzare un po' il gomito, perché senza allegria questa vita grama sarebbe insopportabile. E sia benedetta la compagnia degli amici concittadini che si ritrovano a bere ogni sera, e talvolta anche di giorno, se è per questo!

CREDENTE FIAMMA 6 (Tratto di cerchia) - Quest : Devoti della Fiamma


Descrizione Quest: La devozione alla Fiamma Imperitura vive nel cuore di ciascuno, ma ogni anno, nel Giorno della Fiamma, a Novigrad si riversano i credenti più fedeli e motivati, che nonostante i tempi bui hanno osato sfidare i pericoli del viaggio. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: La Fiamma Imperitura brucia nel suo petto, e i visi di coloro che hanno condiviso preghiere e fede sono sempre i benvenuti. In una folla di peccatori, i veri fedeli si sanno riconoscere e unirsi per compiere il dovere che spetta loro: osservare, vigilare, denunciare!


(torna in cima) [ go to the top ]

#54 - Lidka -ASSENTE- Var Linden, Ostinazione (personaggio disponibile)

''Il confine tra perserveranza e follia è molto sottile'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Var Linden - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] femmina - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: "Non è questione di avere la testa dura! La faccenda è semplice, ho ragione e non cambierò idea" così rispondeva, a tutti, fin dalla più giovane età, persino ai genitori o al Decano di famiglia. Arrivavano le cinghiate, spesso, ma oltre a lasciar segni sulle coscie o la schiena lasciavano anche segni indelebili nel suo animo ostinato e ribelle, i semi di una testardaggine che con gli anni è cresciuta e ha messo radici profondissime.
Solo raramente la ragionevolezza e i consigli altrui fanno breccia e modificano le sue intenzioni, ma la gran parte del tempo fa di testa sua e non ha paura di assurmesene la responsabilità o fronteggiare le conseguenze.
Quando si mette in testa un proposito, esso diventa legge, determinazione e impegno guidano le sue azioni e chi esita o aspetta è perduto! Se avesse sempre ragione, sarebbe invero una delle persone più straordinarie della Cittadella... purtroppo non è sempre quello il caso, e talvolta i fatti lo hanno dimostrato, ma non di meno la sua perseveranza è leggendaria, e per non perdere la faccia con chi critica e tarpa le sue ali, arriverebbe a sostenere che il cielo è rosso e il mare è viola.

Legami: [ Relations ]

CONSIGLIERE VAR LINDEN (Tratto di Gruppo) - Quest : Il segreto dei Var Linden


Descrizione Quest: Rispettati, stimati, benestanti e operosi nel contrinbuire alla prosperità della Cittadella, i Var Linden sono considerati un pilastro della comunità. Tuttavia, dicono le malelingue, i più preferiscono fingere di aver dimenticato di che colore siano realmente tinti i loro preziosi panni e dove avessero radici le origini della famiglia. Si può tingere ciò che si vuole, ma un animo lercio resterà sempre tale, sotto i colori sgargianti. - Riservata a: Var Linden

Descrizione Tratto: Ha sempre rispettato l'autorità della Decana e di Salomé Var Linden CAPO FAMIGLIA VAR LINDEN, ma erano altri tempi, tempi cupi di privazioni e sacrifici, ora le cose dovrebbero cambiare, e farsi trattenere da sciocche credenze sul passato è un errore che i Var Linden potrebbero pagare caro. Non solo gli interessi per il successo di famiglia motivano le sue intenzioni, ma anche l'ambizione personale. Non vuole comandare sui suoi parenti, ma desidera ricchezza e prestigio, e l'unico modo per raggiungerli è appoggiare e aiutare Derek Var Linden ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA VAR LINDEN nella sua crociata.


(torna in cima) [ go to the top ]

#55 - Szymon -ASSENTE- Var Linden, Eccesso (personaggio disponibile)

''Qual è il mio peggior vizio? E perché mai dovrei sceglierne uno?'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Var Linden - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] maschio - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: "Se solo ti concentrassi di più, se ti impegnassi non sai neppure quante cose meravigliose potresti realizzare". Ha sentito questa frase decine, macché, centinaia di volte almeno, e tutto perché, detto con molta semplicità, non ha mai saputo dire di no al vizio. Forse hanno ragione, perché in cuor suo è una brava persona, equilibrata, altruista persino, capace di grandi gesti e di grandi pensate... ma al contempo la temperanza non è mai stata la sua virtù. Al contrario, ogni eccesso è il benvenuto nella sua vita, che si tratti di gola, lussuria, ira, invidia, poco importa... La sua forza di volontà, quando sottoposta al demone invincibile della tentazione, è pressocché nulla. A volte rimugina su questo fatto, e si ripromette di cambiar vita, di dedicarsi alla morigeratezza, ma è un pensiero passeggero e fugace, travolto dall'istinto di far quel vuole senza ragionarci troppo sopra.

Legami: [ Relations ]

FAIDA PERSONALE VAR LINDEN (Tratto di Gruppo) - Quest : Il segreto dei Var Linden


Descrizione Quest: Rispettati, stimati, benestanti e operosi nel contrinbuire alla prosperità della Cittadella, i Var Linden sono considerati un pilastro della comunità. Tuttavia, dicono le malelingue, i più preferiscono fingere di aver dimenticato di che colore siano realmente tinti i loro preziosi panni e dove avessero radici le origini della famiglia. Si può tingere ciò che si vuole, ma un animo lercio resterà sempre tale, sotto i colori sgargianti. - Riservata a: Var Linden

Descrizione Tratto: Nonostante gli ottimi rapporti dei Var Linden con i Rosewicz, nutre sospetti e rancore nei loro confronti e preferirebbe che se ne andassero dalla Cittadella. Non è solo una questione di invidia per la loro ricchezza, quanto più la preoccupazione sulle vere ragioni del loro sfacciato successo. Girano voci a Novigrad sui Rosewicz: come è possibile che non si siano mai ammalati di peste e che gli affari di famiglia siano sempre andati bene, nonostante i Tempi Bui e la fame che ha colpito tutti? Qualcosa non torna, e a dispetto delle critiche dei suoi famigliari, intende esporsi per mostrare a tutti che la fiducia verso gli spocchiosi Rozewicz è un errore, non solo per i Var Linden, ma per l'intera Cittadella. Farà aprire gli occhi ai suoi parenti, in un modo o nell'altro!


(torna in cima) [ go to the top ]

#56 - Cecyl Var Linden, Ottimismo (personaggio interpretato da S. M.)

''Alcuni scelgono di vedere la bruttezza, in questo mondo. Il caos. Io ho scelto di vedere la bellezza.'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Var Linden - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Solare, entusiasta, apparentemente sempre felice e di buon umore. Non sono in pochi quelli che scambiano il suo inguaribile ottimismo per semplice stupidità, ma si sbagliano, e di grosso. Essere una costante forza positiva, per se stessi e per chi ci sta intorno non è sciocco, e non è neppure semplice.
E' sempre l'occhio che guarda ad interpretare quel che succede di bello, ma soprattutto quel che succede di brutto: si può scegliere di vedere tutto nero, oppure si può scegliere di trovare il lato positivo, una lezione importante, una ragione per sorridere, nonostante tutto.
Alcuni trovano questa sua attitudine profondamente fastidiosa, o fuori luogo, o spudoratamente finta: nessuno che sia sano di mente affronterebbe la terribile realtà in cui viviamo con un eterno sorriso sulle labbra. Che abbia ricevuto la benedizione dell'eterna felicità, che un trauma abbia reso la sua mente folle, o che sia la maschera della menzogna in persona, nessuno può dirlo con certezza.

Legami: [ Relations ]

NASCONDE UN SEGRETO VAR LINDEN (Tratto di Gruppo) - Quest : Il segreto dei Var Linden


Descrizione Quest: Rispettati, stimati, benestanti e operosi nel contrinbuire alla prosperità della Cittadella, i Var Linden sono considerati un pilastro della comunità. Tuttavia, dicono le malelingue, i più preferiscono fingere di aver dimenticato di che colore siano realmente tinti i loro preziosi panni e dove avessero radici le origini della famiglia. Si può tingere ciò che si vuole, ma un animo lercio resterà sempre tale, sotto i colori sgargianti. - Riservata a: Var Linden

Descrizione Tratto: Ha sempre amato viaggiare per curare gli affari di famiglia, nonostante le strade fossero pericolose e la foresta di Grunwald infestata di briganti e bestie da incubo, non ha rinunciato a fare visita a Novigrad negli anni scorsi. Nelle questioni di famiglia è intraprendente, e benché rispetti l'autorità degli anziani e di Salomé Var Linden CAPO FAMIGLIA VAR LINDEN, non ha mai mancato di prendere decisioni in autonomia quando necessario. In uno di questi frangenti il suo operato ha assicurato un grande vantaggio ai Var Linden, un aiuto che ha fatto la differenza nei Tempi Bui e che ha spinto i suoi parenti ad innalzare la considerazione e l'apprezzamento nei suoi confronti. Niente è però privo di costi, a questo mondo, e ora sa di avere una bella gatta da pelare; ma troverà una soluzione, come sempre! Disprezza e insulta spesso e volentieri Rickard Var Linden PECORA NERA VAR LINDEN per aver mandato in fumo i suoi sforzi, e biasima Joselin Var Linden PACIERE VAR LINDEN che ne difende l'operato. Se la famiglia andrà in rovina è per colpa loro!

MAESTRO VAR LINDEN (Tratto di lavoro) - Quest : Un tarlo fisso


Descrizione Quest: Anche i ricchi Var Linden sperano di prosperare e concludere buoni affare durante la Fiera d'Estate. Ci si potrebbe chiedere cosa se ne facciano di tanto denaro. Si parla di un commercio innovativo, che potrebbe far affermare la famiglia come la più prospera e fiorente della Cittadella. Se andasse a buon fine, ovviamente. - Riservata a: Var Linden

Descrizione Tratto: Non c'è limite al denaro che si può investire in quella che ritiene sarà la sua opera d'arte! L'importante commissione che ha ricevuto deve generare ammirazione e invidia ovunque! Iris Var Linden CAPO BOTTEGA VAR LINDEN però non comprende che non si può risparmiare quando in ballo c'è la sua fama e quella della bottega tutta e non vuole saperne di alleggerire la borsa! Derek Var Linden ASPIRANTE CAPO BOTTEGA VAR LINDEN non è tanto meglio: può pensare che le sue moine attecchiscano in un supporto nel suo tentativo di diventare Capo Bottega, ma la verità è che sono due della stessa pasta, interessati al vile denaro più che all'arte. Arte verso cui cerca di motivare incessamente Rickard Var Linden APPRENDISTA SVOGLIATO VAR LINDEN nel tentativo di accenderne la passione. Per contro tiene le distanze da Salomé Var Linden APPRENDISTA AMBIZIOSO VAR LINDEN: che tutti pensino che sia per paura del suo talento e delle sue mire ambiziose, la verità è ben più sordida e non è chiara nemmeno al suo cuore. Prova confusione e un affetto oltremodo sconveniente, di cui è meglio tacere. Non si fida degli apprendisti che provengono da altre famiglie, mentre da anni prova amicizia solida e sincera per Epifan Var Linden AMICIZIA INAPPROPRIATA VAR LINDEN, persona fidata che dispensa ottimi consigli.

LINGUALUNGA 9 (Tratto di cerchia) - Quest : Dicerie pericolose


Descrizione Quest: Dispiace sempre dire qualcosa alle spalle di un compaesano, ma qualcuno deve pur farlo. La moralità, la bontà e la rettitudine sono princìpi necessari per la vita in questa comunità, e se per insegnarli serve lo sguardo giudicante dei concittadini, è corretta la strada delle voci che portano velocemente i pettegolezzi alle orecchie di tutti. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: I suoi occhi attenti non sono i soli a vigilare sul decoro della Cittadella. Osserva con curiosità e poi si ritrova con altri benemeriti concittadini mossi dalla stessa dedizione, per scambiare pareri, informazioni e preoccupazioni. Guai a chiamarli pettegolezzi!


(torna in cima) [ go to the top ]

#57 - Iris Var Linden, Ghiaccio (personaggio interpretato da B. C.)

''Sei ghiaccio; la tua gentilezza raggela'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Var Linden - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Una cortesia impeccabile, un decoro ed un'eleganza invidiabili, un sorriso gentile, ma freddo come una lama di ghiaccio. Ecco come appare al prossimo: una persona cortese e signorile, ma anche algida come l'inverno e distante come la Luna.
Non v'è nulla di rozzo o sguaiato nel suo carattere, tutt'altro, il sarcasmo è la ragione delle sue risate composte, lo sdegno è il sentimento che traspare dai suoi occhi. Mai una parola fuori posto, mai uno sguardo che non sia calcolato.
Per alcuni questo suo atteggiamento distaccato e glaciale è fonte di ammirazione, per altri ragione di invidia o astio, vi sono poi i pochi che abbiano cercato di penetrare quella gelida armatura. Forse ricordano che un tempo la sua risata cristallina rallegrava gli animi, o forse hanno potuto scorgere, dietro l'impeccabile e perfetta apparenza, una profonda e insondabile tristezza.

Legami: [ Relations ]

CUSTODE DI UN SEGRETO VAR LINDEN (Tratto di Gruppo) - Quest : Il segreto dei Var Linden


Descrizione Quest: Rispettati, stimati, benestanti e operosi nel contrinbuire alla prosperità della Cittadella, i Var Linden sono considerati un pilastro della comunità. Tuttavia, dicono le malelingue, i più preferiscono fingere di aver dimenticato di che colore siano realmente tinti i loro preziosi panni e dove avessero radici le origini della famiglia. Si può tingere ciò che si vuole, ma un animo lercio resterà sempre tale, sotto i colori sgargianti. - Riservata a: Var Linden

Descrizione Tratto: C'è una profonda sintonia con Salomé Var Linden CAPO FAMIGLIA VAR LINDEN, non solo a livello personale, ma anche nelle scelte prese per guidare e amministrare i Var Linden. Ha l'assoluta certezza che la famiglia sia al sicuro e in buone mani, e si spende per consigliare e appoggiare Salomé Var Linden CAPO FAMIGLIA VAR LINDEN. I famigliari sono preoccupati perché da quando ha fatto ritorno alla Cittadella dal Podere soffre di terribili incubi, ma ha rassicurato tutti che non c'è niente che non vada, semplicemente la tensione per l'imminente Fiera d'Estate ha agitato i suoi sogni. C'è chi dice che la Decana Augustine si sia infuriata per un suo comportamento, ma sono solo voci...

CAPO BOTTEGA VAR LINDEN (Tratto di lavoro) - Quest : Un tarlo fisso


Descrizione Quest: Anche i ricchi Var Linden sperano di prosperare e concludere buoni affare durante la Fiera d'Estate. Ci si potrebbe chiedere cosa se ne facciano di tanto denaro. Si parla di un commercio innovativo, che potrebbe far affermare la famiglia come la più prospera e fiorente della Cittadella. Se andasse a buon fine, ovviamente. - Riservata a: Var Linden

Descrizione Tratto: Gestisce la bottega dei Var Linden con un'autorità pari, se non superiore, a quella di un capo famiglia. Tiene i cordoni della borsa ed è difficile che li allenti, anche quando in ballo c'è una grossa commissione. Risparmiare è importante e non si sa mai quando si potrà avere bisogno di denari. Il commercio innovativo dei bachi da seta, in cui parte della bottega sembra essersi lanciata con passione, non è importante ed è secondario. È invece vitale far buona impressione sugli stranieri e potenziali clienti che giungeranno per la Fiera d'Estate, portando monete sonanti nelle casse della bottega.

FREQUENTAZIONE ALTOLOCATA 5 (Tratto di cerchia) - Quest : Il privilegio dell'eleganza


Descrizione Quest: Due anni fa, nonostante i tempi bui, la Baronessa La Valette organizzò a Novigrad una festa elegante ed esclusiva. Fu l'unica occasione mondana in anni e anni di miseria e paura, chi vi partecipò è quindi da annoverarsi tra le persone ricche ed eleganti, nobili o notabili, di tutti i regni intorno a Novigrad. Non tutti i presenti erano però realmente invitati dalla contessa, nella cerchia della gente che conta potrebbero esserci dunque veri titolati, ricchi borghesi, o anche gente benvestita e imbucata per conoscere il bel mondo! - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Grazie ad un invito ufficiale, o imbucandosi, ha partecipato all'unica occasione mondana ed elegante degli ultimi anni, e ora fa parte di un'elite di persone che o sono ricche e importanti, o ambiscono ad esserlo.

MENTE APERTA 1 (Tratto di cerchia) - Quest : Gli eruditi della Cittadella


Descrizione Quest: All'apparenza sono un gruppetto di amici, come ce ne sono tanti, ma la ragione che li spinge a frequentarsi e confrontarsi è meno banale di altre. La conoscenza, la curiosità e il desiderio di darle liberamente sfogo sono il legante di questa cerchia di menti illuminate. Con i tempi che corrono, non sorprende che preferiscano parlarne sottovoce, e per conto loro. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Che siano maledetti i bigotti e i superstiziosi che condannano la Cittadella all'ignoranza! E benedette siano le nobili menti e i coraggiosi cuori degli amici di aperte vedute, con cui si vede di nascosto per parlare liberamente di argomenti che è bene tenere privati.


(torna in cima) [ go to the top ]

#58 - Derek Var Linden, Prepotenza (personaggio interpretato da F. D.)

''Homo Homini Lupus'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Var Linden - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Esistono due tipi di persone al mondo, chi sta sopra e chi sta sotto: in base a dove si piazzano i suoi interlocutori, il suo atteggiamento cambia radicalmente.
Con i deboli e chi sta sotto, tira fuori il lato di sé che è arrogante, assertivo e autoritario. Con chi invece considera superiore a sé, si comporta in modo accomodante, cortese e servizievole... servile, persino.
Ha sempre trovato il potere inebriante, in ogni sua forma, e che si tratti di esercitarlo o di subirlo poco cambia. Quel che gli altri, da fuori, non vedono, è che quel potere è un richiamo irrestibile, che l'autorità è la più alta aspirazione che si possa coltivare, e che pian piano, a modo suo, intende innalzare la propria posizione fino a che non resterà nessuno al mondo a cui tributare i giusti onori, se non la sua immagine soddisfatta, riflessa in uno specchio d'acqua.

Legami: [ Relations ]

ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA VAR LINDEN (Tratto di Gruppo) - Quest : Il segreto dei Var Linden


Descrizione Quest: Rispettati, stimati, benestanti e operosi nel contrinbuire alla prosperità della Cittadella, i Var Linden sono considerati un pilastro della comunità. Tuttavia, dicono le malelingue, i più preferiscono fingere di aver dimenticato di che colore siano realmente tinti i loro preziosi panni e dove avessero radici le origini della famiglia. Si può tingere ciò che si vuole, ma un animo lercio resterà sempre tale, sotto i colori sgargianti. - Riservata a: Var Linden

Descrizione Tratto: Da mesi ha ormai una faida aperta con Salomé Var Linden CAPO FAMIGLIA VAR LINDEN, questo dovrebbe essere il tempo della rinascita, di scommettere sul proprio futuro, e invece seguire con cieca convinzione le vie del passato è una partita persa in partenza. Rischiare è l'unico modo per rialzarsi con orgoglio e raggiungere un rinnovato successo. Alcuni famigliari hanno paura della novità, ma tutte le intenzioni di convincerli a sposare le sue idee. Per fortuna ha l'appoggio di Lech -ASSENTE- Var Linden CONSIGLIERE VAR LINDEN ma è necessario fare in modo che tutti si convincano che vivere nella paura non li porterà da nessuna parte!

ASPIRANTE CAPO BOTTEGA VAR LINDEN (Tratto di lavoro) - Quest : Un tarlo fisso


Descrizione Quest: Anche i ricchi Var Linden sperano di prosperare e concludere buoni affare durante la Fiera d'Estate. Ci si potrebbe chiedere cosa se ne facciano di tanto denaro. Si parla di un commercio innovativo, che potrebbe far affermare la famiglia come la più prospera e fiorente della Cittadella. Se andasse a buon fine, ovviamente. - Riservata a: Var Linden

Descrizione Tratto: Crede fermamente nel proprio progetto: i bachi da seta segneranno un prospero futuro per i Var Linden! Non intende lasciare che un imprevisto mandi all'aria tutti i suoi piani. Solo il tempo e la pazienza li renderanno i più ricchi della Cittadella. E la sua ambiziosa quanto innovativa idea, ovviamente. Di certo non saranno i centesimi risparmiati da Iris Var Linden CAPO BOTTEGA VAR LINDEN ad accumularsi e moltiplicarsi per miracolo. Vuole un'opportunità di mostrare alla Decana cosa saprebbe fare se fosse alle redini della bottega.

PUGNI CHIUSI 1 (Tratto di cerchia) - Quest : Pugni furiosi


Descrizione Quest: Fare a pugni, per quanto ritualizzato e vincolato da regole, è la più primitiva e tradizionale delle competizioni: due persone si battono su uno spazio delimitato come un recinto per animali. La folla intorno e le grida di incitamento sono la giusta legna che alimenta il fuoco combattivo. E infine arriva l'esito che può sancire popolarità, o la risoluzione di una disputa personale, o ancora il premio di una succosa scommessa. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Adora gli incontri di pugilato, è un buon modo per sfogare la rabbia, tenersi in esercizio e fare nuove amicizie. Per via del decoro cittadino gli incontri si svolgono di sera e mai in pubblico, ma gente di ogni tipo fa parte del circolo, e con l'arrivo della Fiera si fa un gran parlare di organizzare un torneo.

GOMITO ALZATO 7 (Tratto di cerchia) - Quest : Un calice di troppo


Descrizione Quest: Un bicchiere di vino per bagnare le labbra. Uno di sidro per la gioia della compagnia. Uno di birra per dimenticare le disgrazie. Uno di idromele per il coraggio di raccontare una favola, e tra quelle parole un segreto che invero non dovrebbe essere confessato. Tanto nessuno crederà davvero a quella storia, ma il cuore di chi rivela quella pericolosa confidenza sarà più leggero. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Ama fare baldoria e alzare un po' il gomito, perché senza allegria questa vita grama sarebbe insopportabile. E sia benedetta la compagnia degli amici concittadini che si ritrovano a bere ogni sera, e talvolta anche di giorno, se è per questo!


(torna in cima) [ go to the top ]

#59 - Rickard Var Linden, La voce della ragione (personaggio interpretato da T. N.)

''La speranza e il cieco ottimismo hanno seppellito più idioti della Peste Nera!'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Var Linden - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: A nessuno fa piacere essere sempre la voce che riporta al buon senso: "guastafeste", "pessimista", "disfattista" sono solo alcuni degli epiteti che vengono associati alla sua persona, spesso e volentieri.
Eppure la realtà è esattamente come la vedono i suoi occhi: dura, impietosa e violenta, e credere altrimenti è solo da sciocchi.
Non è disfattismo il suo, è saggezza, ed essere preparati al peggio può fare la differenza tra la miseria e la ricchezza, tra la vita e la morte. Soffre, e non poco, di questa sua lucidità... L'ignoranza e l'incuranza sono leggere, come graziose piume al vento, ma per tenere salda una famiglia occorre un peso stabile e costante, un'ancora che salvi la nave dai flutti tempestuosi.

Legami: [ Relations ]

PECORA NERA VAR LINDEN (Tratto di Gruppo) - Quest : Il segreto dei Var Linden


Descrizione Quest: Rispettati, stimati, benestanti e operosi nel contrinbuire alla prosperità della Cittadella, i Var Linden sono considerati un pilastro della comunità. Tuttavia, dicono le malelingue, i più preferiscono fingere di aver dimenticato di che colore siano realmente tinti i loro preziosi panni e dove avessero radici le origini della famiglia. Si può tingere ciò che si vuole, ma un animo lercio resterà sempre tale, sotto i colori sgargianti. - Riservata a: Var Linden

Descrizione Tratto: Essere lo zimbello di famiglia è dannatamente pesante, e forse se lo scorno e l'odio dei suoi parenti fosse immotivato sarebbe perfino meglio. Invece, purtroppo, hanno ogni ragione di biasimare le sue azioni sconsiderate: ha combinato un disastro al Podere, fatto perdere un sacco di soldi e sabotato, forse in maniera irreparabile, il grande progetto commerciale dei Var Linden. Sa di essere colpevole, ma non di meno il suo errore è stato commesso senza malizia... non voleva rovinare tutto, e ora il disprezzo dei famigliari pesa come un macigno sul suo cuore. Salomé Var Linden CAPO FAMIGLIA VAR LINDEN mostra apertamente il suo rancore, e Derek Var Linden ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA VAR LINDEN non è da meno. Solo Joselin Var Linden PACIERE VAR LINDEN si spende per giustificare il suo sbaglio e affinché la famiglia possa perdonare e tornare a fidarsi, ma così facendo ha fatto infuriare tutti e Salomé Var Linden CAPO FAMIGLIA VAR LINDEN ha deciso che Joselin Var Linden PACIERE VAR LINDEN d'ora innanzi è responsabile delle sue azioni. In tutta onestà questa soluzione è persino peggio di essere semplicemente disprezzati e sfottuti, ora rischia di trascinare a fondo una persona a cui vuole bene, e non saprebbe perdonarselo. D'altrocanto, per riconquistare il rispetto dei Var Linden occorre fare qualcosa di straordinario e grandioso, e un po' d'aiuto non può certo far male.

APPRENDISTA SVOGLIATO VAR LINDEN (Tratto di lavoro) - Quest : Un tarlo fisso


Descrizione Quest: Anche i ricchi Var Linden sperano di prosperare e concludere buoni affare durante la Fiera d'Estate. Ci si potrebbe chiedere cosa se ne facciano di tanto denaro. Si parla di un commercio innovativo, che potrebbe far affermare la famiglia come la più prospera e fiorente della Cittadella. Se andasse a buon fine, ovviamente. - Riservata a: Var Linden

Descrizione Tratto: Ben altre passioni animano il suo cuore che non il lavoro in bottega, e se non ci fosse bisogno di soldi si disinteresserebbe degli affari di tintori e sarti. Cecyl Var Linden MAESTRO VAR LINDEN è come un cane molesto che non molla l'osso: non vede che il lavoro è noioso? Per fortuna Joselin Var Linden ARTIGIANO ENTUSIASTA VAR LINDEN e Salomé Var Linden APPRENDISTA AMBIZIOSO VAR LINDEN sono sempre felici di sopperire alle sue mancanze. Specie Salomé Var Linden APPRENDISTA AMBIZIOSO VAR LINDEN che si incatenerebbe con gioia al lavoro, pur di ottenere il titolo di Maestro. Ogni tanto vorrebbe tirare un tiro mancino a Cecyl Var Linden MAESTRO VAR LINDEN, giusto per poter stare in pace, ma la volta che ha minacciato di rovinare un prezioso panno di lana color indaco, Cecyl Var Linden MAESTRO VAR LINDEN non ha aperto bocca per una settimana, ed essere ignorati è peggio che essere molestati.

ANIMO PATRIOTTICO 9 (Tratto di cerchia) - Quest : Orgoglio patriottico


Descrizione Quest: Maledetti siano coloro che non fanno parte della Cittadella. Chi arriva da altri paesi non lo fa mai con intenti genuini e puri. Di cani rognosi che tentano di rubare l'osso al vicino di casa ce ne sono già fin troppi. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Sa di non potersi fidare di nessuno straniero, d'altronde perché mai i forestieri potrebbero volere il bene della Cittadella? Si trova spesso a chiacchierare con chi la pensi allo stesso modo, e in vista della Fiera d'Estate, anche a pianificare modi per tenere le loro case e botteghe al sicuro!

DISGRAZIA 9 (Tratto di cerchia) - Quest : I segni della sfortuna


Descrizione Quest: Storpi, ciechi, sfregiati, debilitati pesantemente da una malattia, o una vecchia ferita. Il marchio della disgrazia che si è abbattuta su di loro è visibile a tutti. Potrebbero conoscersi da molti anni, oppure essersi appena visti, ma il sentimento che si suscitano a vicenda è bene o male sempre lo stesso: un senso di comunione nella sofferenza, oppure il disprezzo, un fastidio simile a quello di vedersi riflessi nella miseria altrui. Talvolta è una combinazione dei due. Sanno di avere in comune qualcosa, l'aver desiderato almeno una volta, o molto spesso, che ci fosse il modo di tornare normali. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Essere diversi è spesso un'onta, una colpa, un peccato; sempre è un dolore cocente, un fardello che si porta in solitudine. Ma purtroppo la sua condizione non è affatto unica, di disgraziati ce ne sono tanti. Che non sia forse possibile, e sensato, condividere quel fardello con loro?


(torna in cima) [ go to the top ]

#60 - Salomé Var Linden, Superbia (personaggio interpretato da E. C.)

''L’ambizione, tra tutti i vizi umani, è quella che assomiglia maggiormente a una virtù'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Var Linden - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Non tutti sentono il peso della responsabilità nel proprio retaggio, non tutti crescono con l'ambizione di essere ricordati, un giorno, come colonne portanti della propria famiglia.
Forse furono i racconti di gloria degli antenati, o forse le privazioni della guerra ad alimentare i suoi sogni di grandezza, ma quel che è certo è che nel suo cuore il desiderio di lasciare il segno è un sentimento forte, e costante.
Ha sempre avuto un'alta opinione di sé, non sempre supportata dai pareri altrui, ma ha ogni intenzione di dimostrare a tutti che ha la stoffa per il successo, con le parole, ma soprattutto con i fatti! Il suo orgoglio è grande almeno quanto la sua volontà. E chi osi insozzare l'uno, o dubitare dell'altra, avrà di che pentirsene!

Legami: [ Relations ]

CAPO FAMIGLIA VAR LINDEN (Tratto di Gruppo) - Quest : Il segreto dei Var Linden


Descrizione Quest: Rispettati, stimati, benestanti e operosi nel contrinbuire alla prosperità della Cittadella, i Var Linden sono considerati un pilastro della comunità. Tuttavia, dicono le malelingue, i più preferiscono fingere di aver dimenticato di che colore siano realmente tinti i loro preziosi panni e dove avessero radici le origini della famiglia. Si può tingere ciò che si vuole, ma un animo lercio resterà sempre tale, sotto i colori sgargianti. - Riservata a: Var Linden

Descrizione Tratto: Amministra la famiglia secondo la tradizione ereditata dagli avi, preferisce una gestione conservatrice e prudente e non ama rischi e imprevisti che potrebbero mandarli alla malora. Gode della fiducia della Decana Augustine Var Linden e di molti famigliari, ma di recente Derek Var Linden ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA VAR LINDEN questiona le sue decisioni ed è evidente che vorrebbe prendere il suo posto. Ha ogni intenzione di mantenere salda la sua posizione di autorità, non tanto per amore del potere, quanto per proteggere gli interessi di famiglia, che vede minacciati da idee troppo pericolose e dall'esito potenzialmente disastroso. Biasima Rickard Var Linden PECORA NERA VAR LINDEN per aver sabotato gli affari di famiglia e non ha intenzione di perdonare la sua stupidità, allo stesso modo ha dato un ultimatum ad Epifan Var Linden AMICIZIA INAPPROPRIATA VAR LINDEN. La famiglia deve seguire le sue direttive, altrimenti finiranno in rovina! Di recente ha stretto amicizia con Bella Isenbrand AMICIZIA INAPPROPRIATA ISENBRAND a cui inaspettatamentedeve la vita.

APPRENDISTA AMBIZIOSO VAR LINDEN (Tratto di lavoro) - Quest : Un tarlo fisso


Descrizione Quest: Anche i ricchi Var Linden sperano di prosperare e concludere buoni affare durante la Fiera d'Estate. Ci si potrebbe chiedere cosa se ne facciano di tanto denaro. Si parla di un commercio innovativo, che potrebbe far affermare la famiglia come la più prospera e fiorente della Cittadella. Se andasse a buon fine, ovviamente. - Riservata a: Var Linden

Descrizione Tratto: Un giorno il titolo di Maestro si accompegnerà al suo nome! E mostrerà maggiore generosità nel dispensare il proprio sapere agli apprendisti, tutto il contrario di Cecyl Var Linden MAESTRO VAR LINDEN che non vuole condividire i segreti del mesitere, talmente è egoista. Perde tempo dietro a quell'incapace di Rickard Var Linden APPRENDISTA SVOGLIATO VAR LINDEN! Come può non vedere il suo talento? Per questo desidera fortemente concludere l'importante commissione che hanno ricevuto, e prendersene il merito... una mossa che, insieme al supporto per Derek Var Linden ASPIRANTE CAPO BOTTEGA VAR LINDEN, che aspira a prendere la guida della bottega, potrebbero assicurare il suo successo personale.

PUGNI CHIUSI 4 (Tratto di cerchia) - Quest : Pugni furiosi


Descrizione Quest: Fare a pugni, per quanto ritualizzato e vincolato da regole, è la più primitiva e tradizionale delle competizioni: due persone si battono su uno spazio delimitato come un recinto per animali. La folla intorno e le grida di incitamento sono la giusta legna che alimenta il fuoco combattivo. E infine arriva l'esito che può sancire popolarità, o la risoluzione di una disputa personale, o ancora il premio di una succosa scommessa. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Adora gli incontri di pugilato, è un buon modo per sfogare la rabbia, tenersi in esercizio e fare nuove amicizie. Per via del decoro cittadino gli incontri si svolgono di sera e mai in pubblico, ma gente di ogni tipo fa parte del circolo, e con l'arrivo della Fiera si fa un gran parlare di organizzare un torneo.

BRUTTA COMPAGNIA 4 (Tratto di cerchia) - Quest : Brutte compagnie


Descrizione Quest: Di questi tempi la vita non è facile e il duro lavoro, quello corretto e legittimo, non sempre paga per tutto il sudore versato. Esistono alcune scorciatoie per ottenere il pane quotidiano, e a volte qualcosa in più. Sono strade che non osservano la legge e per questo sono pericolose. Mors tua vita mea dicono i più furbi o i più saggi o chi ha più fegato. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Nasconde un animo pratico e pochi scrupoli, che con gli scrupoli non s'è mai sfamato nessuno! Il gruppetto di gente che sarebbe disposta a parecchie cose per un giusto guadagno non si riunisce di certo alla luce del sole. La cittadella è piena di pettegoli e brava gente, sempre pronti a giudicare e denunciare alle guardie.


(torna in cima) [ go to the top ]

#61 - Taras Novak, Paranoia (personaggio interpretato da G. S.)

''Un'ombra sospetta in ogni specchio'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Novak - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Nascere e crescere in tempi bui e oscuri come questi ha certamente influenzato il suo carattere. Forse, se la pace e il benessere fossero stati i capisaldi della sua infanzia sarebbe una persona diversa. Così non è stato, e fin da quando ha memoria, i moniti sui pericoli di questo mondo hanno risuonato nelle sue orecchie, e si sono ancorati nel suo animo come unica certezza: non esiste alcuna certezza, e non ci si puà fidare di nulla e nessuno, non veramente.
Non è forse vero che succedono fatti incredibili, e terribili, anche nelle migliori famiglie?
Bisogna essere attenti, e circospetti: questo è quello che si ripete sempre. Nessuno può negare le sue qualità, il suo spirito di osservazione, la sua mente acuta, la sua perspicacia; ma spesso questo non basta: non per salvarsi la vita, non per salvare la vita dei propri cari. Dietro ogni ombra potrebbe celarsi un pericolo, dietro ad ogni sorriso falso potrebbero annidarsi intenzioni malevole, un nemico pronto a colpire!
E dunque è meglio guardarsi bene alle spalle, anche più volte; e se qualcuno ha da ridire, fatti suoi. Avrà forse qualcosa da nascondere?

Legami: [ Relations ]

CAPO FAMIGLIA NOVAK (Tratto di Gruppo) - Quest : L'amaro sorso scarlatto


Descrizione Quest: I Novak non dimenticano, si dice alla Cittadella. Vecchi dissidi sono ancora vivi tra la famiglia e quanti giunsero da Novigrad, portando con sè voci secondo cui ben più di un Novak si sarebbe meritato di finire sul rogo durante le Grandi Purghe, e che i loro liquori e spezie siano solo una facciata rispettabile per ben più oscuri e blasfemi commerci, a cui sarebbero ancora legati. Dicerie, che è meglio non proferire mai dinanzi a uno della famiglia. - Riservata a: Novak

Descrizione Tratto: Un misto di ambizione personale e di cocente desiderio che la famiglia abbia successo, questa è una descrizione calzante di come affronta il proprio ruolo. Ora che la guerra è finita vuole che la famiglia torni a crescere, arricchirsi, e dominare la Cittadella… chissà, magari anche tornare a Novigrad in un tempo non troppo lontano. Di certo bisogna allacciare i rapporti con le famiglie e le istituzioni che contano, ecco perché da settimane parla del suo progetto di organizzare un matrimonio vantaggioso tra un suo parente e qualche personalità ricca e influente di Novigrad, e, probabilmente per le stesse ragioni, di destinare un Novak al noviziato presso la Fiamma Imperitura affinché diventi agente dell'inquisizione. Grandi piani per un grande e radioso futuro, se solo il resto della famiglia collaborasse sarebbe già cosa fatta. Gode dell'affetto e dell'appoggio di Andrzej -ASSENTE- Novak TESTA CALDA NOVAK e Hector Novak CONSIGLIERE NOVAK, è evidente che Mikhail Novak ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA NOVAK voglia prendere il suo posto. Peccato abbia altri piani per la sua persona...

APPRENDISTA AMBIZIOSO NOVAK (Tratto di lavoro) - Quest : Un distillato amaro


Descrizione Quest: Antichi patti e vecchi rancori regolano la vendita dei pregiati distillati dei Novak, tra concessioni e divieti da parte del Decano. Si dice che il risentimento della famiglia sia amaro quanto il loro miglior centerbe, le malelingue e gli invidiosi aggiungono che le ricette di famiglia vengono mantenute segrete per ragioni più oscure della mera gelosia dei propri distillati. - Riservata a: Novak

Descrizione Tratto: È il fidato braccio destro di Hector Novak CAPO BOTTEGA NOVAK, di cui con grande ammirazione vorrebbe seguire i passi, fintanto che non sono troppo cauti e non danneggiano gli affari della bottega.

BRUTTA COMPAGNIA 5 (Tratto di cerchia) - Quest : Brutte compagnie


Descrizione Quest: Di questi tempi la vita non è facile e il duro lavoro, quello corretto e legittimo, non sempre paga per tutto il sudore versato. Esistono alcune scorciatoie per ottenere il pane quotidiano, e a volte qualcosa in più. Sono strade che non osservano la legge e per questo sono pericolose. Mors tua vita mea dicono i più furbi o i più saggi o chi ha più fegato. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Nasconde un animo pratico e pochi scrupoli, che con gli scrupoli non s'è mai sfamato nessuno! Il gruppetto di gente che sarebbe disposta a parecchie cose per un giusto guadagno non si riunisce di certo alla luce del sole. La cittadella è piena di pettegoli e brava gente, sempre pronti a giudicare e denunciare alle guardie.

ANIMO BIGOTTO 8 (Tratto di cerchia) - Quest : Lo sguardo della Fede


Descrizione Quest: La fede è l'unica luce da seguire in questi tempi bui. Si sa che il male ha mille volti e mille forme, pertanto è saggio saper scegliere con cura le persone a cui affidarsi. La Fiamma Imperitura è un amico che ascolta, una madre che protegge e una spada che combatte il peccato. Anche chi non indossa i paramenti sacri, ma ha la Fiamma che arde nel petto, può vigilare e combattere l'empietà e il peccato. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: La Fiamma Imperitura è l'unica salvezza, trovarsi in preghiera con i concittadini devoti è sempre una grande gioia, ma non è solo la fede ad accomunarli. V'è anche una preoccupazione diffusa sui costumi degli altri concittadini, su perniciose abitudini e pericolosi comportamenti da scovare, tenere sotto controllo ed estirpare. L'empietà si nasconde ovunque!


(torna in cima) [ go to the top ]

#62 - Julija Novak, Distacco (personaggio interpretato da F. F.)

''Da qualche parte nel mondo'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Novak - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Si comporta come se non appartenesse a questo mondo, dicono gli altri, come se non provasse autentico affetto per nessun essere vivente. L'apparenza è certo questa, ma perché curarsene quando c'è ben altro a cui pensare?
Di carattere riservato, non sopporta l'invadenza delle persone, e cerca di evitare che qualcuno fraintenda la sua cortesia per amicizia, fiducia o, peggio ancora, amore. I sentimenti e le passioni sviano, ingannano, conducono anche le menti più brillanti a commettere leggerezze, o persino irreparabili errori. A volte sembra proprio che i suoi occhi scrutino oltre le mura della sua casa, oltre i suoi famigliari e conoscenti, oltre la stessa Cittadella, come se i legami autentici siamo catene da temere, alla ricerca di verità più grandi, di uno scopo più alto.
Se qualcosa nel suo passato abbia dato forma a tali convinzioni, o se sia la sua intima natura, è questione incerta, ma il suo proverbiale distacco non significa che le sue parole manchino di appropriatezza o di autorità quando vengono usate. È capace, e per questo sa come e quando agire, e che nessun altro provi a dire il contrario.

Legami: [ Relations ]

NASCONDE UN SEGRETO NOVAK (Tratto di Gruppo) - Quest : L'amaro sorso scarlatto


Descrizione Quest: I Novak non dimenticano, si dice alla Cittadella. Vecchi dissidi sono ancora vivi tra la famiglia e quanti giunsero da Novigrad, portando con sè voci secondo cui ben più di un Novak si sarebbe meritato di finire sul rogo durante le Grandi Purghe, e che i loro liquori e spezie siano solo una facciata rispettabile per ben più oscuri e blasfemi commerci, a cui sarebbero ancora legati. Dicerie, che è meglio non proferire mai dinanzi a uno della famiglia. - Riservata a: Novak

Descrizione Tratto: Ha sempre tenuto un basso profilo in famiglia, accomodante con tutti e senza mai creare problemi a nessuno. Questo atteggiamento ha attirato l'affetto e la benevolenza dei suoi famigliari, che ripongono sempre grande fiducia nelle sue parole. Per questo, anche quando è sorto il sospetto che qualcosa non andasse, che soffrisse per un problema, un'afflizione dell'animo che in molti avevano notato come si nota una nube che oscuri il cielo terso, ha rassicurato tutti che non si trattasse niente di grave, e i parenti hanno rispettato la sua riservatezza. Non di meno, in tanti ne sono certi, qualcosa non va... e forse sarebbe il caso di preoccuparsene. Condivide una bella amicizia con Wilhelm Isenbrand TESTA CALDA ISENBRAND. Un tempo erano molto vicini con Wilhelm Novak PECORA NERA NOVAK, ma di recente sembra abbiano litigato.

APPRENDISTA SVOGLIATO NOVAK (Tratto di lavoro) - Quest : Un distillato amaro


Descrizione Quest: Antichi patti e vecchi rancori regolano la vendita dei pregiati distillati dei Novak, tra concessioni e divieti da parte del Decano. Si dice che il risentimento della famiglia sia amaro quanto il loro miglior centerbe, le malelingue e gli invidiosi aggiungono che le ricette di famiglia vengono mantenute segrete per ragioni più oscure della mera gelosia dei propri distillati. - Riservata a: Novak

Descrizione Tratto: Prova una grande ammirazione per Wilhelm Novak MAESTRO NOVAK di cui apprezza genio e capacità. È la sola persona capace di trasmettere entusiasmo e voglia di fare, in una bottega altrimenti votata soltanto agli affari, che si è dimenticata dell'importanza di creare e sperimentare.

MENTE APERTA 9 (Tratto di cerchia) - Quest : Gli eruditi della Cittadella


Descrizione Quest: All'apparenza sono un gruppetto di amici, come ce ne sono tanti, ma la ragione che li spinge a frequentarsi e confrontarsi è meno banale di altre. La conoscenza, la curiosità e il desiderio di darle liberamente sfogo sono il legante di questa cerchia di menti illuminate. Con i tempi che corrono, non sorprende che preferiscano parlarne sottovoce, e per conto loro. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Che siano maledetti i bigotti e i superstiziosi che condannano la Cittadella all'ignoranza! E benedette siano le nobili menti e i coraggiosi cuori degli amici di aperte vedute, con cui si vede di nascosto per parlare liberamente di argomenti che è bene tenere privati.

REDUCE DI OXENBERG 9 (Tratto di cerchia) - Quest : Reduci di Oxenberg


Descrizione Quest: Chi si ricorda l'ultimo scontro avvenuto tra l'Impero, mentre occupava la roccaforte di Zelenkirchen, e Novigrad e i suoi dintorni? Di quella battaglia solo alcuni hanno memoria e aneddoti da raccontare, e pare che non lo facciano con spensieratezza. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Non dimenticherà mai quel che avvenne nell'ultima battaglia che pose fine alla guerra, né i volti di chi era presente. I veterani, anche se combattevano in schieramenti diversi, hanno qualcosa in comune che gli altri non capiranno mai.


(torna in cima) [ go to the top ]

#63 - Hector Novak, Generosità (personaggio interpretato da M. P.)

''Aggiungi un posto a tavola'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Novak - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Se durante i tempi bui avanzava del cibo, sua era la proposta di darlo ai meno abbienti della cittadella, così come spesso era d'accordo a chiudere a un occhio nei confronti di chi non poteva pagare abbastanza il suo lavoro. Non ha mai fatto un vanto di questo: si fa quello che si può, dice, ma spesso, anche oggi, si adopera fin troppo per dare, dare, dare, molto oltre le sue possibilità. E se non è un pezzo di pane, è l'orecchio che presta, o la bocca, senza curarsi delle conseguenze. Che sia autentica bontà o espiazione per qualcosa, è questione dibattuta, non tutti credono che si possa nascere così di buon cuore.

Legami: [ Relations ]

CONSIGLIERE NOVAK (Tratto di Gruppo) - Quest : L'amaro sorso scarlatto


Descrizione Quest: I Novak non dimenticano, si dice alla Cittadella. Vecchi dissidi sono ancora vivi tra la famiglia e quanti giunsero da Novigrad, portando con sè voci secondo cui ben più di un Novak si sarebbe meritato di finire sul rogo durante le Grandi Purghe, e che i loro liquori e spezie siano solo una facciata rispettabile per ben più oscuri e blasfemi commerci, a cui sarebbero ancora legati. Dicerie, che è meglio non proferire mai dinanzi a uno della famiglia. - Riservata a: Novak

Descrizione Tratto: Custode della memoria storica di famiglia, aiuta e presta consiglio volentieri a Taras Novak CAPO FAMIGLIA NOVAK, di cui apprezza decisione e ambizioni. Non intende minare la sua autorità, anzi, ma prova fascinazione per la ricchezza e il potere, e vorrebbe ottenere un qualche successo personale fuori dalla famiglia. Pur riconoscendo il merito dei suoi desideri, Taras Novak CAPO FAMIGLIA NOVAK tiene troppo alla sua presenza e al suo ausilio e ha chiarito più volte che i Novak sarebbero perduti se li abbandonasse.

CAPO BOTTEGA NOVAK (Tratto di lavoro) - Quest : Un distillato amaro


Descrizione Quest: Antichi patti e vecchi rancori regolano la vendita dei pregiati distillati dei Novak, tra concessioni e divieti da parte del Decano. Si dice che il risentimento della famiglia sia amaro quanto il loro miglior centerbe, le malelingue e gli invidiosi aggiungono che le ricette di famiglia vengono mantenute segrete per ragioni più oscure della mera gelosia dei propri distillati. - Riservata a: Novak

Descrizione Tratto: Ultimamente divergenze di opinione hanno portato disarmonia in un processo altrimenti controllato come quello della bottega che gestisce con dovizia e ordine. A persino dovuto rinunciare alla propria autorità, cedendo a Silas Novak ARTIGIANO INFEDELE NOVAK, per volere della sorte, il compito di scegliere i giudici che decreteranno il vincitore di una sfida tra artigiani ed apprendisti.

LINGUALUNGA 1 (Tratto di cerchia) - Quest : Dicerie pericolose


Descrizione Quest: Dispiace sempre dire qualcosa alle spalle di un compaesano, ma qualcuno deve pur farlo. La moralità, la bontà e la rettitudine sono princìpi necessari per la vita in questa comunità, e se per insegnarli serve lo sguardo giudicante dei concittadini, è corretta la strada delle voci che portano velocemente i pettegolezzi alle orecchie di tutti. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: I suoi occhi attenti non sono i soli a vigilare sul decoro della Cittadella. Osserva con curiosità e poi si ritrova con altri benemeriti concittadini mossi dalla stessa dedizione, per scambiare pareri, informazioni e preoccupazioni. Guai a chiamarli pettegolezzi!

REDUCE DI OXENBERG 2 (Tratto di cerchia) - Quest : Reduci di Oxenberg


Descrizione Quest: Chi si ricorda l'ultimo scontro avvenuto tra l'Impero, mentre occupava la roccaforte di Zelenkirchen, e Novigrad e i suoi dintorni? Di quella battaglia solo alcuni hanno memoria e aneddoti da raccontare, e pare che non lo facciano con spensieratezza. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Non dimenticherà mai quel che avvenne nell'ultima battaglia che pose fine alla guerra, né i volti di chi era presente. I veterani, anche se combattevano in schieramenti diversi, hanno qualcosa in comune che gli altri non capiranno mai.


(torna in cima) [ go to the top ]

#64 - Andrzej -ASSENTE- Novak, Devozione (personaggio disponibile)

''"Se non c'è amore, non solo inaridisce la vita delle persone, ma anche quella delle città."'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Novak - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] maschio - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: La sua fortuna è nell'amore che ripone nei confronti dei suoi cari, e non c'è peste o carestia che possa sconfiggere quell'amore: questo è quello in cui crede. Lealtà, trasparenza, attenta cura nei confronti di chi ama: la base del suo carattere. E nella reciproca lealtà dei suoi amati si appiglia fortissimamente; che ostacolo può esistere? cosa, al di fuori del suo focolare felice, può essere di intralcio alla sua missione?
Si supera tutto, con l'amore che si dà e con quello che si riceve. Perché è impossibile che non se ne riceva, anche: crollerebbe tutto, altrimenti.
La sua ostinata, e forse un po' ingenua, convinzione che l'amore non conosca ostacoli non sempre è fonte di gioia, capita infatti che si fidi con eccessiva prontezza di persone o situazioni che richiederebbero maggiore attenzione, e che la cocente delusione colga il suo animo generoso impreparato. Non di meno la fiducia nel prossimo e ancor più nei suoi cari rimane immensa, anche a costo di farsi male. L'alternativa, ovvero un'esistenza arida e solitaria in cui il sospetto avvelena ogni rapporto, è un pensiero insopportabile, ed infatti discute animatamente con chi affronta la vita con pessimismo e non ha fede in nulla. Non sa come reagirebbe ad un tradimento, non ama pensarci...

Legami: [ Relations ]

TESTA CALDA NOVAK (Tratto di Gruppo) - Quest : L'amaro sorso scarlatto


Descrizione Quest: I Novak non dimenticano, si dice alla Cittadella. Vecchi dissidi sono ancora vivi tra la famiglia e quanti giunsero da Novigrad, portando con sè voci secondo cui ben più di un Novak si sarebbe meritato di finire sul rogo durante le Grandi Purghe, e che i loro liquori e spezie siano solo una facciata rispettabile per ben più oscuri e blasfemi commerci, a cui sarebbero ancora legati. Dicerie, che è meglio non proferire mai dinanzi a uno della famiglia. - Riservata a: Novak

Descrizione Tratto: Supporta Taras Novak CAPO FAMIGLIA NOVAK sia a livello personale che condividendone le opinioni, al punto di aver spesso ricevuto l'epiteto di tirapiedi, come insulto. Prova orgoglio per il nome che porta, e non risparmia critiche, sgridate e rimproveri anche aspri ai parenti colpevoli, a dir suo, di non fare abbastanza per la famiglia. In passato era spesso in viaggio col padre, che cercava erbe e spezie da piantare al Podere, e forse per questo non ha molti legami profondi con il resto dei Novak, eccetto per Taras Novak CAPO FAMIGLIA NOVAKe Hector Novak CONSIGLIERE NOVAK, con cui ha costruito un buon rapporto. Cova un odio personale verso Dabrowska e Rozewicz, anche per questo è ai ferri con corti con Obrecht -ASSENTE- Novak AMICIZIA INAPPROPRIATA NOVAK.


(torna in cima) [ go to the top ]

#65 - Mikhail Novak, Influenza (personaggio interpretato da A. M.)

''Dimmi tutto, ti ascolto'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Novak - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: La natura socievole e la capacità di prendersi poco sul serio sono i colori che rendono viva e brillante la sua amabilità presso il mondo. Anche coloro che rifiutano con forza le sue idee, o che protestano le sue azioni, dentro o fuori la famiglia, non possono fare a meno di aprirsi in un sorriso o addirittura concedere una risata per le sue parole: innegabile è la sua simpatia. E poi, ecco, ancora più di ogni cosa, sa ascoltare: cose brutte e belle, coinvolgenti o noiose, e come presta l'attenzione qualunque interlocutore sente di essere importante, e finisce per desiderare e pensare anche di poter ottenere i suoi favori.
E questo è il grande potere che stringe tra le mani: saper ascoltare è un dono che porta dolci frutti, perché le informazioni sono vita, e i segreti sussurrati all'orecchio ridendo, la vita la cambiano pure. E se da una parte la miriade di punti di vista che raccoglie di giorno in giorno in chiacchiere e velate confessioni possono far maturare decisioni felici, lo stesso è vero per le azioni più crudeli o la più viscerale vendetta, e in questo come accogliendo uno spirito malvagio nel cuore d'un tratto cambia, la simpatia lascia spazio alla spietatezza. Ma alla fine noi siamo la sua famiglia, i suoi amici, i suoi amanti, i suoi interlocutori strettissimi: mai ci farebbe del male, non è forse così?

Legami: [ Relations ]

ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA NOVAK (Tratto di Gruppo) - Quest : L'amaro sorso scarlatto


Descrizione Quest: I Novak non dimenticano, si dice alla Cittadella. Vecchi dissidi sono ancora vivi tra la famiglia e quanti giunsero da Novigrad, portando con sè voci secondo cui ben più di un Novak si sarebbe meritato di finire sul rogo durante le Grandi Purghe, e che i loro liquori e spezie siano solo una facciata rispettabile per ben più oscuri e blasfemi commerci, a cui sarebbero ancora legati. Dicerie, che è meglio non proferire mai dinanzi a uno della famiglia. - Riservata a: Novak

Descrizione Tratto: Condivide con Taras Novak CAPO FAMIGLIA NOVAK le ambizioni per la famiglia, ma a parte questo non sono mai andati d'accordo su quasi nulla, e di certo non lo sono ora che i Novak hanno la possibilità di rialzare la testa dopo i tempi bui. Hanno un despota alla guida della famiglia, ma intende prenderne il posto, perché il futuro della famiglia non è certo in quel covo di serpi che è Novigrad, ma alla Cittadella, e soprattutto sotto la sua guida.

ASPIRANTE CAPO BOTTEGA NOVAK (Tratto di lavoro) - Quest : Un distillato amaro


Descrizione Quest: Antichi patti e vecchi rancori regolano la vendita dei pregiati distillati dei Novak, tra concessioni e divieti da parte del Decano. Si dice che il risentimento della famiglia sia amaro quanto il loro miglior centerbe, le malelingue e gli invidiosi aggiungono che le ricette di famiglia vengono mantenute segrete per ragioni più oscure della mera gelosia dei propri distillati. - Riservata a: Novak

Descrizione Tratto: Quando non si riesce a mettere d'accordo i propri sottoposti nemmeno su un banalissimo nome, come si può pretendere di far fronte a proposte d'affari proficue e alla minaccia che altre famiglie rappresentano? Serve un cambio di rotta, e sa di essere la persona giusta per prendere il timone!

LINGUALUNGA 5 (Tratto di cerchia) - Quest : Dicerie pericolose


Descrizione Quest: Dispiace sempre dire qualcosa alle spalle di un compaesano, ma qualcuno deve pur farlo. La moralità, la bontà e la rettitudine sono princìpi necessari per la vita in questa comunità, e se per insegnarli serve lo sguardo giudicante dei concittadini, è corretta la strada delle voci che portano velocemente i pettegolezzi alle orecchie di tutti. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: I suoi occhi attenti non sono i soli a vigilare sul decoro della Cittadella. Osserva con curiosità e poi si ritrova con altri benemeriti concittadini mossi dalla stessa dedizione, per scambiare pareri, informazioni e preoccupazioni. Guai a chiamarli pettegolezzi!


(torna in cima) [ go to the top ]

#66 - Krzysztof Novak, Controllo (personaggio interpretato da E. F.)

''Musica, Maestro!'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Novak - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Prova fascino per i musici itineranti: ogni strumento suona la parte assegnata, e nell'insieme tutto funziona. A meno che non siano pessimi suonatori, o che manchi una direzione. È per questo che prova interesse per la cosa, ci si rispecchia: suo è il ruolo della direzione. Non c'è strumento che possa stonare, o entrare troppo presto o troppo tardi, in sua presenza: tutto deve essere perfetto, oppure il suo umore cambia repentinamente, come il cielo limpido invaso da nubi di tempesta. Ed è davvero una tempesta, una furia, quando le cose o le persone sfuggono al suo controllo. Il lato fulgido di questa moneta è che raramente perde la padronanza di una situazione: la pianificazione richiede attenzione e cura dei dettagli, osservazione maniacale di fatti, luoghi e persone. Il mondo in cui vive, come tutti, è ostile e pericoloso, per questo considera le proprie doti non solo utili, ma necessarie a garantire il benessere proprio e delle persone care. Non ammetterebbe mai che il disordine, o anche solo un dettaglio fuori posto, possa generare sentimenti di paura, e che quella paura si trasfiguri rapidamente in rabbia.
Le sue precisione e affidabilità sono note, come noti sono pure i suoi attacchi di ira, fraintesi dagli sciocchi per paranoia, o esagerata cautela. Ma non è un problema, tutto torna in ordine alla fine. Tutto.

Legami: [ Relations ]

CUSTODE DI UN SEGRETO NOVAK (Tratto di Gruppo) - Quest : L'amaro sorso scarlatto


Descrizione Quest: I Novak non dimenticano, si dice alla Cittadella. Vecchi dissidi sono ancora vivi tra la famiglia e quanti giunsero da Novigrad, portando con sè voci secondo cui ben più di un Novak si sarebbe meritato di finire sul rogo durante le Grandi Purghe, e che i loro liquori e spezie siano solo una facciata rispettabile per ben più oscuri e blasfemi commerci, a cui sarebbero ancora legati. Dicerie, che è meglio non proferire mai dinanzi a uno della famiglia. - Riservata a: Novak

Descrizione Tratto: Sebbene l'unità famigliare sia importante, e così il perdono e la comprensione verso i propri parenti se non si vuole soccombere alla rovina e alla miseria, ha deciso di appoggiare apertamente Mikhail Novak ASPIRANTE CAPO FAMIGLIA NOVAK. Non ha particolare interesse ad osteggiare Taras Novak CAPO FAMIGLIA NOVAK come persona, a cui vuole anche bene, ma piuttosto contrastare le sue pericolose idee di riallacciare i rapporti con Novigrad. I racconti di quel che accadde ai loro parenti che non riuscirono a scappare in tempo dalla città è ancora vivo nel ricordo degli anziani, e teme il giorno in cui l'Inquisizione cercherà di allungare la sua mano sulla Cittadella, figuriamoci se appoggerebbe di fare ritorno nella città delle grandi purghe! Mostra sempre maggiori sospetti ed evidente preoccupazione nei confronti di Julija Novak NASCONDE UN SEGRETO NOVAK, non vede di buon occhio Andrzej -ASSENTE- Novak TESTA CALDA NOVAK e cerca di mitigarne le opinioni.

ARTIGIANO ENTUSIASTA NOVAK (Tratto di lavoro) - Quest : Un distillato amaro


Descrizione Quest: Antichi patti e vecchi rancori regolano la vendita dei pregiati distillati dei Novak, tra concessioni e divieti da parte del Decano. Si dice che il risentimento della famiglia sia amaro quanto il loro miglior centerbe, le malelingue e gli invidiosi aggiungono che le ricette di famiglia vengono mantenute segrete per ragioni più oscure della mera gelosia dei propri distillati. - Riservata a: Novak

Descrizione Tratto: Esistono rischi che vale la pena correre e altri che non sono invece motivati dal possibile guadagno. Spalleggia Hector Novak CAPO BOTTEGA NOVAK con passione e ammirazione, basandosi sull'assoluta convinzione che sia la persona giusta per dirigere la bottega con saggezza ed evitare che altri, più estrosi ed egoisti, facciano passare grossi guai a tutti quanti.

REDUCE DI OXENBERG 1 (Tratto di cerchia) - Quest : Reduci di Oxenberg


Descrizione Quest: Chi si ricorda l'ultimo scontro avvenuto tra l'Impero, mentre occupava la roccaforte di Zelenkirchen, e Novigrad e i suoi dintorni? Di quella battaglia solo alcuni hanno memoria e aneddoti da raccontare, e pare che non lo facciano con spensieratezza. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Non dimenticherà mai quel che avvenne nell'ultima battaglia che pose fine alla guerra, né i volti di chi era presente. I veterani, anche se combattevano in schieramenti diversi, hanno qualcosa in comune che gli altri non capiranno mai.

MENTE APERTA 2 (Tratto di cerchia) - Quest : Gli eruditi della Cittadella


Descrizione Quest: All'apparenza sono un gruppetto di amici, come ce ne sono tanti, ma la ragione che li spinge a frequentarsi e confrontarsi è meno banale di altre. La conoscenza, la curiosità e il desiderio di darle liberamente sfogo sono il legante di questa cerchia di menti illuminate. Con i tempi che corrono, non sorprende che preferiscano parlarne sottovoce, e per conto loro. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Che siano maledetti i bigotti e i superstiziosi che condannano la Cittadella all'ignoranza! E benedette siano le nobili menti e i coraggiosi cuori degli amici di aperte vedute, con cui si vede di nascosto per parlare liberamente di argomenti che è bene tenere privati.


(torna in cima) [ go to the top ]

#67 - Silas Novak, Guadagno (personaggio interpretato da B. A.)

''Cosa mi dai in cambio?'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Novak - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Mente mirabile che vede il disegno perfetto e terribile della Natura, la sua: così almeno sostiene. Se nelle sue mani non c'è conto che non torni, né storia incoerente che rimanga inattaccata dalle sue inquisizioni, è vero pure che un talento del genere non deve andare sprecato; non sarebbe meglio avere qualcosa in cambio? E se per ogni oggetto sulla bilancia c'è la giusta misura, lo stesso deve accadere per quello che offre; ogni cosa in questo mondo si paga, d'altra parte, e si paga quanto si deve, o forse anche un po' di più, per il disturbo.
E così per ogni talento: disprezza le persone che offrono le loro mani per niente, e di fondo non ci crede neanche tanto, alla possibilità di una bontà suprema che vive di aria e di sorrisi. Quali sorrisi? Quelli del proprio ego, al massimo! E su questo no, non transige: alle volte anche un sorriso spezzato dall'imbarazzo, dalla sorpresa di un segreto rivelato, possono essere un pagamento sufficiente per il suo alacre lavoro di scarnificazione degli animi. E se questo suo puntiglio arriva a portare danno e distruzione, è giusto che sia così, perché si raccoglie ciò che si semina, e il mondo intero deve confrontarsi con la propria ipocrisia.

Legami: [ Relations ]

PACIERE NOVAK (Tratto di Gruppo) - Quest : L'amaro sorso scarlatto


Descrizione Quest: I Novak non dimenticano, si dice alla Cittadella. Vecchi dissidi sono ancora vivi tra la famiglia e quanti giunsero da Novigrad, portando con sè voci secondo cui ben più di un Novak si sarebbe meritato di finire sul rogo durante le Grandi Purghe, e che i loro liquori e spezie siano solo una facciata rispettabile per ben più oscuri e blasfemi commerci, a cui sarebbero ancora legati. Dicerie, che è meglio non proferire mai dinanzi a uno della famiglia. - Riservata a: Novak

Descrizione Tratto: Ama la politica, l'arte del compromesso e del fare buon viso a cattivo gioco. A casa tutti sanno che il Decano avrebbe voluto affidare la famiglia alla sua guida, ma che ha rifiutato questo onore usando la modestia come scusa. Mette però becco negli affari dei Novak, come anche nelle faccende personali dei suoi famigliari, anche se con le migliori intenzioni. La sua saggezza appare semplice, ma anche innegabile: se la Cittadella prospera, i Novak prosperano. Per questo bisogna in primis coltivare l'armonia famigliare, e poi l'armonia cittadina. A tal scopo, spinge per un riavvicinamento con i Rozewicz e i Dabrowska, ma finora con scarsi risultati. Ha una buona parola per tutti, ma non si risparmia nelle critiche a Wilhelm Novak PECORA NERA NOVAK, e ha invece una linea morbida nei confronti di Obrecht -ASSENTE- Novak AMICIZIA INAPPROPRIATA NOVAK.

ARTIGIANO INFEDELE NOVAK (Tratto di lavoro) - Quest : Un distillato amaro


Descrizione Quest: Antichi patti e vecchi rancori regolano la vendita dei pregiati distillati dei Novak, tra concessioni e divieti da parte del Decano. Si dice che il risentimento della famiglia sia amaro quanto il loro miglior centerbe, le malelingue e gli invidiosi aggiungono che le ricette di famiglia vengono mantenute segrete per ragioni più oscure della mera gelosia dei propri distillati. - Riservata a: Novak

Descrizione Tratto: Apprezza il lavoro in bottega e si applica, per quanto spesso le fatiche non corrispondano ad eguali guadagni, ma l'arte dei Novak richiede pazienza, e ha appreso bene il mestiere, mettendolo a frutto al meglio.

MONATTO 2 (Tratto di cerchia) - Quest : Monatti e pezzenti


Descrizione Quest: Durante la piaga della peste, i monatti giravano di contrada in contrada, di regno in regno, per prelevare i cadaveri degli appestati e gettarli nelle fosse comuni, in cambio di un salario elargito dalle casse cittadine. Era un lavoro per persone molto temerarie e spregiudicate, o molto povere e disperate, che spesso venivano evitate dai sani e finivano per conoscersi le une con le altre. Certi maligni e superstiziosi sostenevano perfino che alcuni dei monatti fossero mossi da fini perniciosi... - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Ha camminato al fianco di carri pieni di cadaveri, ha riempito le fosse comuni, e conosce bene l'odore di carne umata bruciata. Un'esperienza simile segna, e rende coloro che facevano lo stesso mestiere, per necessità o vocazione, parte di una disgraziata fratellanza.

LINGUALUNGA 3 (Tratto di cerchia) - Quest : Dicerie pericolose


Descrizione Quest: Dispiace sempre dire qualcosa alle spalle di un compaesano, ma qualcuno deve pur farlo. La moralità, la bontà e la rettitudine sono princìpi necessari per la vita in questa comunità, e se per insegnarli serve lo sguardo giudicante dei concittadini, è corretta la strada delle voci che portano velocemente i pettegolezzi alle orecchie di tutti. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: I suoi occhi attenti non sono i soli a vigilare sul decoro della Cittadella. Osserva con curiosità e poi si ritrova con altri benemeriti concittadini mossi dalla stessa dedizione, per scambiare pareri, informazioni e preoccupazioni. Guai a chiamarli pettegolezzi!


(torna in cima) [ go to the top ]

#68 - Drail Novak, Dolce vita (personaggio interpretato da S. B.)

''Ridere, ridere, ridere ancora'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Novak - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: I tempi bui sono finiti, ed è tempo di festeggiare e di rimboccarsi le maniche... ma con calma. Parlavamo di una festa? Di canti, di balli, di una buona compagnia? Queste sono senz'altro proposte nelle sue corde. D'altra parte, che male c'è a godersi un poco la vita, adagio, ora che si può? (E anche quando non si poteva, era comunque il caso di contemplare un pochino il senso di tutto, no?). Il suo spirito ha fame di cose nuove, curiose e brillanti, cose belle, ma anche per assaporare un buon liquore serve un poco di lentezza. Tutto arriva piano piano: non è essere scansafatiche, è saper aspettare il giusto e apprezzare quel poco di bello che c'è a questo mondo.

Legami: [ Relations ]

FAIDA PERSONALE NOVAK (Tratto di Gruppo) - Quest : L'amaro sorso scarlatto


Descrizione Quest: I Novak non dimenticano, si dice alla Cittadella. Vecchi dissidi sono ancora vivi tra la famiglia e quanti giunsero da Novigrad, portando con sè voci secondo cui ben più di un Novak si sarebbe meritato di finire sul rogo durante le Grandi Purghe, e che i loro liquori e spezie siano solo una facciata rispettabile per ben più oscuri e blasfemi commerci, a cui sarebbero ancora legati. Dicerie, che è meglio non proferire mai dinanzi a uno della famiglia. - Riservata a: Novak

Descrizione Tratto: Tutti sembrano aver dimenticato da dove vengono i Var Linden, e che hanno fatto durante la guerra, ma alcuni ricordano, e serbano ancora rancore. I suoi famigliari, per convenienza e quieto vivere, non appoggiano le sue idee, ma quando tua madre e le tue zie sono state brutalizzate dai soldati imperiali non puoi perdonare, e i Var Linden hanno le mani, e i soldi, sporchi di sangue. Non ne fa mistero, criticandoli in pubblico e ricordando spesso gli orrori della guerra. Negli anni scorsi ha anche agito, una volta, spaccando la faccia a Felicja Var Linden TESTA CALDA VAR LINDEN dopo una bevuta di troppo in taverna. È invece stranamente in buoni rapporti con Rickard Var Linden PECORA NERA VAR LINDEN, forse proprio per l'astio che gli altri tessitori provano nei suoi confronti?

LAVORA PER GLI ALTENDORF (Tratto di lavoro) - Quest : Sul Mercato


Descrizione Quest: Alla Cittadella non tutti lavorano nelle botteghe di famiglia, alcuni infatti lavorano in altre botteghe o fanno mestieri utili alla Cittadinanza e hanno un stipendio pagato dal Consiglio Cittadino. (Tratti disponibili solo per chi non lavora nella bottega di famiglia) - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: La Bottega degli Altendorf è tra le più rinomate dell'intera regione, forse persino del mondo! Un lavoro sicuro e anche interessante, che svolge con piacere anche se gli Altendorf litigano spesso. Volenti o nolenti, si finisce per sapere un sacco di cose sulla famiglia per cui si lavora.

GOMITO ALZATO 3 (Tratto di cerchia) - Quest : Un calice di troppo


Descrizione Quest: Un bicchiere di vino per bagnare le labbra. Uno di sidro per la gioia della compagnia. Uno di birra per dimenticare le disgrazie. Uno di idromele per il coraggio di raccontare una favola, e tra quelle parole un segreto che invero non dovrebbe essere confessato. Tanto nessuno crederà davvero a quella storia, ma il cuore di chi rivela quella pericolosa confidenza sarà più leggero. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Ama fare baldoria e alzare un po' il gomito, perché senza allegria questa vita grama sarebbe insopportabile. E sia benedetta la compagnia degli amici concittadini che si ritrovano a bere ogni sera, e talvolta anche di giorno, se è per questo!

MENTE APERTA 7 (Tratto di cerchia) - Quest : Gli eruditi della Cittadella


Descrizione Quest: All'apparenza sono un gruppetto di amici, come ce ne sono tanti, ma la ragione che li spinge a frequentarsi e confrontarsi è meno banale di altre. La conoscenza, la curiosità e il desiderio di darle liberamente sfogo sono il legante di questa cerchia di menti illuminate. Con i tempi che corrono, non sorprende che preferiscano parlarne sottovoce, e per conto loro. - Riservata a: Cittadella

Descrizione Tratto: Che siano maledetti i bigotti e i superstiziosi che condannano la Cittadella all'ignoranza! E benedette siano le nobili menti e i coraggiosi cuori degli amici di aperte vedute, con cui si vede di nascosto per parlare liberamente di argomenti che è bene tenere privati.


(torna in cima) [ go to the top ]

#69 - Obrecht -ASSENTE- Novak, Precisione (personaggio disponibile)

''Il Diavolo è nei dettagli'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Novak - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] maschio - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Il suo talento è nel vedere le cose che gli altri tralasciano, considerandole poco importanti. L'attenzione al dettaglio domina il suo pensiero, e con la stessa attenzione che pone nei confronti del mondo guarda e guida le sue azioni.
La precisione è un'arma fenomenale.
Non bisogna giudicarne la glaciale severità, sarebbe ingiusto: la verità è che vuole che le cose vengano fatte bene, e solo le sue mani e la sua mente sono in grado di farlo. E se tutto quello che accade nel grande si può osservare nel piccolo, come sostiene, non è rilevante che, alle volte, perda di vista quello che accade tutt'intorno: alla fine avrà comunque ragione.

Legami: [ Relations ]

AMICIZIA INAPPROPRIATA NOVAK (Tratto di Gruppo) - Quest : L'amaro sorso scarlatto


Descrizione Quest: I Novak non dimenticano, si dice alla Cittadella. Vecchi dissidi sono ancora vivi tra la famiglia e quanti giunsero da Novigrad, portando con sè voci secondo cui ben più di un Novak si sarebbe meritato di finire sul rogo durante le Grandi Purghe, e che i loro liquori e spezie siano solo una facciata rispettabile per ben più oscuri e blasfemi commerci, a cui sarebbero ancora legati. Dicerie, che è meglio non proferire mai dinanzi a uno della famiglia. - Riservata a: Novak

Descrizione Tratto: Fin da quando erano ragazzini, condivideun'amicizia profonda con Wera -ASSENTE- Rosewicz AMICIZIA INAPPROPRIATA ROZEWICZ, un legame nato quasi per caso ma il cui nodo con gli anni si è rafforzato. Le famiglie però si odiavano già allora, e con il passare del tempo le cose non sono affatto cambiate, anzi, semmai sono peggiorate. Quelle che venivano considerate le birbonerie di bambini disobbedienti si sono trasformate nel tradimento di un famigliare sleale. Infatti i suoi parenti vivono la sua amicizia, forse il legame più prezioso che ha, come un affronto personale, un insulto! In particolare Taras Novak CAPO FAMIGLIA NOVAK minaccia con sempre maggiore frequenza che porrà rimedio alla cosa una volta per tutte, d'altronde non fa mistero di voler spedire qualche parente a Novigrad per i suoi ambiziosi piani di rinascita famigliare, e Andrzej -ASSENTE- Novak TESTA CALDA NOVAK non è da meno. Solo Silas Novak PACIERE NOVAK sembra essere dalla sua parte e difendere la sua libertà.


(torna in cima) [ go to the top ]

#70 - Wilhelm Novak, Invenzione (personaggio interpretato da F. G.)

''Non esiste solo una strada per attraversare il bosco'' - Provenienza: [ Origin ] Cittadella - Gruppo: [ group ] Novak - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: La sua mente è una fucina di idee e di intuizioni che aspettano solo di essere messe in pratica. La sua eccentricità e il suo essere sempre sopra le righe lasciano la gente perplessa, ma cosa importa? Il suo è uno spirito libero che non si fa certo dire dagli altri come vuole o non vuole, come deve o non deve comportarsi, quale strada intraprendere. Certo alle volte rischia di combinare guai, ma i guai cosa altro sono se non problemi in cerca di una soluzione creativa? E di soluzioni ne trova, e tante, anche se non sempre perfette: d'altronde tutto è in divenire e per tentativi la perfezione arriverà! E che senso ha avere grandi idee se non se ne parla? State quindi ad ascoltare, vi soprenderà di certo.

Legami: [ Relations ]

PECORA NERA NOVAK (Tratto di Gruppo) - Quest : L'amaro sorso scarlatto


Descrizione Quest: I Novak non dimenticano, si dice alla Cittadella. Vecchi dissidi sono ancora vivi tra la famiglia e quanti giunsero da Novigrad, portando con sè voci secondo cui ben più di un Novak si sarebbe meritato di finire sul rogo durante le Grandi Purghe, e che i loro liquori e spezie siano solo una facciata rispettabile per ben più oscuri e blasfemi commerci, a cui sarebbero ancora legati. Dicerie, che è meglio non proferire mai dinanzi a uno della famiglia. - Riservata a: Novak

Descrizione Tratto: Ama il mestiere di famiglia e rimpiange i tempi in cui i Novak conoscevano ben altri intrugli e segreti rispetto all'acqua di melissa o all'olio di iperico, e poiché di questo suo interesse spesso parla liberamente, e a sproposito, ha ricevuto rimbrotti e serie lavate di capo da tutti i suoi famigliari, nessuno escluso. Dal canto suo, vivere nella paura della conoscenza è un'onta di cui vergognarsi, non certo un vanto. I loro avi si rivolterebbero nella tomba se sapessero che i Novak sono ormai capaci solo a fare cordiali, saponi e liquori come i più miserabili dei bottegai. Per tutta risposta, riceve costantemente punizioni in famiglia e subisce incarichi come ramazzare o lavare le boccette, affinché impari il valore dell'umiltà, il fatto che molto spesso abbandoni le faccende assegnate per scappare nei boschi e restarci fino al tramonto non fa che peggiorare la situazione! Un tempo erano molto vicini con Julija Novak NASCONDE UN SEGRETO NOVAK, ma di recente sembra abbiano litigato.

MAESTRO NOVAK (Tratto di lavoro) - Quest : Un distillato amaro


Descrizione Quest: Antichi patti e vecchi rancori regolano la vendita dei pregiati distillati dei Novak, tra concessioni e divieti da parte del Decano. Si dice che il risentimento della famiglia sia amaro quanto il loro miglior centerbe, le malelingue e gli invidiosi aggiungono che le ricette di famiglia vengono mantenute segrete per ragioni più oscure della mera gelosia dei propri distillati. - Riservata a: Novak

Descrizione Tratto: Se c'è qualcosa in cui crede fermamente è che la tradizione tramandata di generazione in generazione sia ciò che ha reso l'arte dei Novak nobile e apprezzata. Allontanarsi dalle antiche ricette significa tradire la bottega stessa, e non soltanto la fiducia dei clienti, ma allo stesso tempo vorrebbe che il suo nome comparisse finalmente su quello di una nuova ampolla, a degno coronamento della sua carriera.

MENTE LIBERA 9 (Tratto di cerchia) - Quest : Sete di sapere


Descrizione Quest: Non sono molti gli individui che sono disposti a rischiare pur di appagare la loro sete di conoscenza, chi pensa che il sapere dovrebbe essere libero e fruibile da tutti e che si oppone alle sciocche superstizioni degli ignoranti. Coloro che viaggiano e osano esplorare tali misteri spesso si conoscono, in un modo o nell'altro. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: L'oscurantismo, la superstizione e il bigottismo sono i suoi peggiori nemici. Amante del sapere al punto di prendersi rischi pur di perseguirlo, conosce altri che la pensano al pari suo... non necessariamente amici, ma di certo accomunati dalle stesse convinzioni, e da interessi simili.

AMANTE DELLA BALDORIA 9 (Tratto di cerchia) - Quest : Un boccale lungo la via


Descrizione Quest: Coloro che in tempi recenti hanno avuto il fegato o la necessità di viaggiare per le contrade hanno imparato quali fossero le locande meglio fornite, le bettole più convenienti, i vini e le birre migliori in circolazione. Sanno anche riconoscere le facce di coloro che, pari loro, erano soliti tirare tardi in taverna a fare baldoria! Non che si possano dire proprio amici, non tutti quantomeno. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Ama frequentare taverne, bettole, locande e scacciare le preoccupazioni della vita in fondo a un boccale. Ridere, scherzare e fare baldoria è l'unico modo per avere un po' di spensieratezza, per dimenticarsi delle angustie e dei problemi. Nel corso degli anni, le facce rubizze e le voci ciarliere degli altri avventori diventano familiari.


(torna in cima) [ go to the top ]

#71 - Heinar Austur di Rimfjord, Orgoglio (personaggio interpretato da A. M.)

''I miei avi mi guardano'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Isola di Rimfjord - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Fierezza, coraggio e una punta di ostinazione sono le prime cose che gli altri notano della sua personalità. Lo sguardo altezzoso e i modi sbrigativi sono certamente cifra del suo carattere orgoglioso e sicuro di sé. Quel che invece è invisibile agli occhi è il peso di un retaggio antico sulle sue spalle, un'eredità di valori e tradizioni e aspettative che sono come una lama affilata, pronta a ferire i nemici, così come la mano che la impugna.

Legami: [ Relations ]

EREDE MATERIALISTA (Tratto di Gruppo) - Quest : La Rinascita dell'Isola di Rimfjord


Descrizione Quest: Lo Jarl sta morendo, e così l'isola di Rimfjord. C'è chi è partito con l'obiettivo di portare a termine un'eroica cerca e chi con l'idea che non sarà il misticismo a salvarli dalla rovina, ma solidi rapporti con la Cittadella e gli altri regni. La Fiera d'estate è il banco di prova per tutti loro. - Riservata a: Isola di Rimfjord

Descrizione Tratto: - Questo Tratto aggiunge il patronimico Halvorson al nome del personaggio - Sono in sei a fendere i flutti ribelli verso la Cittadella, ma tre di loro hanno ricevuto dagli Avi una missione sacra e si sono dunque imbarcati per un *viaggio eroico*. Lo Jarl suo padre ha generato due gemelli, per questo non v'è accordo su chi debba succedergli. Alcuni dei capifamiglia supportano la sua causa, ma fin da quando erano bambini,Liv Beite di Rimfjord EREDE IDEALISTA ha sempre ricevuto più affetto, simpatia, credito e fiducia dagli abitanti dell'isola. Per fortuna, la cerca mistica che le Sacre Rune hanno mostrato a Asbjorn -ASSENTE- Endre di Rimfjord GUIDA SPIRITUALE dimostrerà chi merita davvero di sedere sul trono di suo padre, chi abbia la forza d'animo e la capacità di affrontare le sfide di una realtà amara e impietosa. Se ci fosse stata una via più semplice e diretta di affrontare la questione, l'avrebbe già intrapresa, ma il futuro di Rimfjord sarà presto nelle sue mani, grazie al suo eroismo e non all'effimero favore popolare di cui non ha mai goduto. Sa nel suo cuore che andrà così, deve andare così, anche perché i due eredi dello Jarl sono spesso in disaccordo su tutto, ma in questo caso dissentono su una questione più delicata e personale:Liv Beite di Rimfjord EREDE IDEALISTA nutre la sciocca quanto impossibile speranza che loro padre possa guarire e tornare alla guida di Rimfjord, mentre dal canto suo ha accettato la tragica e crudele verità e intende agire per salvare la sua gente. Il piano di Bjorn Herkja di Rimfjord COMMERCIANTE DA OLTRE IL MARE è sensato, e forse può contribuire alla rinascita, ma senza uno Jarl, l'isola è spacciata.

BRUTALE (Tratto di lavoro) - Quest : Un mare di guai


Descrizione Quest: I viaggiatori provenienti da Rimfjord hanno il mandato di far ripartire i commerci per l'intero arcipelago delle Sei Sorelle, se i traffici verso ovest non ripartono il futuro si annuncia davvero gramo. Ciascuno ha però le proprie idee su come agire... - Riservata a: Isola di Rimfjord

Descrizione Tratto: Commerci, amicizie, trattati... è tutto sbagliato! Un tempo i guerrieri delle Sei Sorelle solcavano i flutti per razziare i Regni del Nord, e prendersi quel di cui avevano bisogno! Che si vendano pure le merci delle Sei Sorelle, ma il vero obiettivo dovrebbe essere trovare una solida alleanza, una soltanto, per tornare ad essere ricchi seguendo le vie di un tempo a scapito di tutti gli altri. Gente predatoria, spregiudicata e senza scrupoli, come erano i guerrieri delle Sei Sorelle prima che i tempi bui li mettessero in ginocchio. È ora di rialzarsi.

PUGNI STRETTI 1 (Tratto di cerchia) - Quest : Sogni di gloria


Descrizione Quest: La competizione in uno scontro uno ad uno è qualcosa di inebriante. Che sia in patria o nella Cittadella, fare a pugni dovrebbe avere lo stesso gusto. Provare per credere. - Riservata a: Visitatori

Descrizione Tratto: Ama il brivido del pugilato: combattere, assistere e scomettere, a seconda dell'inclinazione del momento o della serata. Per fortuna questa passione è diffusa, e si trova gente appassionata in ogni regno e città! Alla fine, si finisce con il conoscersi e riconoscersi anche in contesti più civili e composti.

AMANTE DELLA BALDORIA 1 (Tratto di cerchia) - Quest : Un boccale lungo la via


Descrizione Quest: Coloro che in tempi recenti hanno avuto il fegato o la necessità di viaggiare per le contrade hanno imparato quali fossero le locande meglio fornite, le bettole più convenienti, i vini e le birre migliori in circolazione. Sanno anche riconoscere le facce di coloro che, pari loro, erano soliti tirare tardi in taverna a fare baldoria! Non che si possano dire proprio amici, non tutti quantomeno. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Ama frequentare taverne, bettole, locande e scacciare le preoccupazioni della vita in fondo a un boccale. Ridere, scherzare e fare baldoria è l'unico modo per avere un po' di spensieratezza, per dimenticarsi delle angustie e dei problemi. Nel corso degli anni, le facce rubizze e le voci ciarliere degli altri avventori diventano familiari.


(torna in cima) [ go to the top ]

#72 - Liv Beite di Rimfjord, Sotterfugio (personaggio interpretato da E. C.)

''Non andrà come credi...'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Isola di Rimfjord - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Non sempre essere trasparenti e onesti è una virtù, l'imperscrutabilità può essere un vantaggio, un po' come un'arma a doppio taglio. Fin dalla tenera età sul suo volto non era facile leggere le sue intenzioni, la sua voce poco rivelava della natura dei suoi veri pensieri. Da allora poco o nulla è cambiato, se non la maestria nell'usare a proprio vantaggio questa dote e nell'agire spesso per vie segrete, traverse. Con un tal carattere, non sempre si ottiene fiducia e vera amicizia, ma questo non vuol dire che non si abbiano sentimenti e affetti, anche quando non è facile dar loro voce, o volto.

Legami: [ Relations ]

EREDE IDEALISTA (Tratto di Gruppo) - Quest : La Rinascita dell'Isola di Rimfjord


Descrizione Quest: Lo Jarl sta morendo, e così l'isola di Rimfjord. C'è chi è partito con l'obiettivo di portare a termine un'eroica cerca e chi con l'idea che non sarà il misticismo a salvarli dalla rovina, ma solidi rapporti con la Cittadella e gli altri regni. La Fiera d'estate è il banco di prova per tutti loro. - Riservata a: Isola di Rimfjord

Descrizione Tratto: - Questo Tratto aggiunge il patronimico Halvorson al nome del personaggio - Sono in sei a fendere i flutti ribelli verso la Cittadella, ma tre di loro hanno ricevuto dagli Avi una missione sacra e si sono dunque imbarcati per un *vaggio eroico*. Lo Jarl suo padre ha generato due gemelli, per questo non v'è accordo su chi debba succedergli, ma nel suo cuore sa di essere l'erede di Rimfjord e la cerca mistica che le Sacre Rune hanno mostrato a Asbjorn -ASSENTE- Endre di Rimfjord GUIDA SPIRITUALE lo dimostrerà. Di certo, tra le genti dell'isola, ha ottenuto affetto e approvazione fin dalla più tenera infanzia e se avesse forzato la mano obbligando i capifamiglia dell'isola ad una scelta, ora siederebbe sul trono di suo padre. Ma non sarebbe stato giusto agire in tal modo, inoltre non solo con Heinar Austur di Rimfjord EREDE MATERIALISTA sono in disaccordo su questo e molti altri argomenti, ma dissentono anche su una questione più delicata e personale. Cova infatti la speranza che la salvezza dell'Isola di Rimfjord coincida con la guarigione dello Jarl suo padre, mentre per la cinica natura di Heinar Austur di Rimfjord EREDE MATERIALISTA è evidente che la sua morte sia inevitabile. Anche il piano di Bjorn Herkja di Rimfjord COMMERCIANTE DA OLTRE IL MARE è miope, senza uno Jarl, l'isola è spacciata. Il suo eroismo proverà che hanno torto!

VOCE DELLE SEI SORELLE (Tratto di lavoro) - Quest : Un mare di guai


Descrizione Quest: I viaggiatori provenienti da Rimfjord hanno il mandato di far ripartire i commerci per l'intero arcipelago delle Sei Sorelle, se i traffici verso ovest non ripartono il futuro si annuncia davvero gramo. Ciascuno ha però le proprie idee su come agire... - Riservata a: Isola di Rimfjord

Descrizione Tratto: Prima di partire alla volta della Fiera d'Estate ha ricevuto da artigiani e commercianti di tutto l'arcipelago delle Sei Sorelle il mandato di stringere accordi commerciali per tutti. L'ultima parola su ogni contratto e alleanza è sua. Ha accettato tale responsabilità e intende tenervi fede, a prescindere dalle sue idee personali: strappare le condizioni migliori e far ripartire i commerci via mare deve essere la sua priorità. Shei Krabbi di Rimfjord BRACCIO DESTRO è la persona scelta come seconda in comando: aiutante, ma forse anche rivale. Il resto della spedizione ha idee forti su quali amicizie stringere, occorrerà trovare una via condivisa, o imporre la propria.

CREDENTE FIAMMA 5 (Tratto di cerchia) - Quest : Devoti della Fiamma


Descrizione Quest: La devozione alla Fiamma Imperitura vive nel cuore di ciascuno, ma ogni anno, nel Giorno della Fiamma, a Novigrad si riversano i credenti più fedeli e motivati, che nonostante i tempi bui hanno osato sfidare i pericoli del viaggio. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: La Fiamma Imperitura brucia nel suo petto, e i visi di coloro che hanno condiviso preghiere e fede sono sempre i benvenuti. In una folla di peccatori, i veri fedeli si sanno riconoscere e unirsi per compiere il dovere che spetta loro: osservare, vigilare, denunciare!

MONATTO 4 (Tratto di cerchia) - Quest : Monatti e pezzenti


Descrizione Quest: Durante la piaga della peste, i monatti giravano di contrada in contrada, di regno in regno, per prelevare i cadaveri degli appestati e gettarli nelle fosse comuni, in cambio di un salario elargito dalle casse cittadine. Era un lavoro per persone molto temerarie e spregiudicate, o molto povere e disperate, che spesso venivano evitate dai sani e finivano per conoscersi le une con le altre. Certi maligni e superstiziosi sostenevano perfino che alcuni dei monatti fossero mossi da fini perniciosi... - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Ha camminato al fianco di carri pieni di cadaveri, ha riempito le fosse comuni, e conosce bene l'odore di carne umata bruciata. Un'esperienza simile segna, e rende coloro che facevano lo stesso mestiere, per necessità o vocazione, parte di una disgraziata fratellanza.


(torna in cima) [ go to the top ]

#73 - Asbjorn -ASSENTE- Endre di Rimfjord, Famiglia (personaggio disponibile)

''La forza di una famiglia, come la forza di un'armata, si basa sulla lealtà reciproca.'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Isola di Rimfjord - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] maschio - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Fiducia, lealtà, indulgenza e un inguaribile ottimismo sono sempre stati i tratti distintivi del suo carattere. Ama far sentire le persone accolte e a proprio agio, ridere e scherzare per stemperare le situazioni più difficoltose, e prova invece disagio quando le persone a cui tiene entrano in conflitto tra loro. Altruista e disponibile, concede il suo aiuto con generosità, ma attenzione a tradire i valori in cui crede: il tradimento non è contemplato nel suo vocabolario, perché dietro al suo sorriso non si cela un carattere mite o arrendevole, tutt'altro!

Legami: [ Relations ]

GUIDA SPIRITUALE (Tratto di Gruppo) - Quest : La Rinascita dell'Isola di Rimfjord


Descrizione Quest: Lo Jarl sta morendo, e così l'isola di Rimfjord. C'è chi è partito con l'obiettivo di portare a termine un'eroica cerca e chi con l'idea che non sarà il misticismo a salvarli dalla rovina, ma solidi rapporti con la Cittadella e gli altri regni. La Fiera d'estate è il banco di prova per tutti loro. - Riservata a: Isola di Rimfjord

Descrizione Tratto: Sono in sei a fendere i flutti ribelli verso la Cittadella, ma tre di loro hanno ricevuto dagli Avi una missione sacra e si sono dunque imbarcati per un *vaggio eroico*. Sua è stata la spinta a partire, perché l'isola è paralizzata dalla malattia dello Jarl, e non c'è accordo su chi debba succedergli, Liv Beite di Rimfjord EREDE IDEALISTA o Heinar Austur di Rimfjord EREDE MATERIALISTA, suoi amici d'infanzia. Ha letto nelle Sacre Rune che gli Dei mostreranno il loro favore a chi saprà distinguersi in un'ardua cerca oltre il mare, e dal loro successo dipenderà la prosperità dell'isola; così sono partiti. Non tutti credono al suo misticismo, alle visioni che mostrano brandelli di futuro e di verità, ma non vi sono dubbi nel suo cuore e ha intenzione di essere custode dei due eredi di Rimfjord e aiutare a salvare l'isola grazie al suo dono, a dispetto dello scetticismo di Shei Krabbi di Rimfjord ERBORISTA SAPIENTE e Tyra Fýri di Rimfjord ARTEFICE DI FAMA LEGGENDARIA, o delle aperte critiche di Bjorn Herkja di Rimfjord COMMERCIANTE DA OLTRE IL MARE. Sono amici conLiv Beite di Rimfjord EREDE IDEALISTA e Heinar Austur di Rimfjord EREDE MATERIALISTA fin dall'infanzia, nutre per loro un affetto più che fraterno.


(torna in cima) [ go to the top ]

#74 - Shei Krabbi di Rimfjord, Lungimiranza (personaggio interpretato da M. R.)

''Possibile che tu non capisca?'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Isola di Rimfjord - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Il suo sguardo vede lontano, oltre i flutti che s'infragono sulle roccie, oltre l'oggi e il domani, ma i suoi occhi sono anche sempre attenti al presente, ai piccoli dettagli che sanno rivelare grandi cose. E se la calma con cui affronta ogni situazione è tratto distintivo della sua natura, ha invece affinato con gli anni la cura che pone nella pianificazione, nel pensare ad ogni aspetto affinché nessun imprevisto o sorpresa possa minare le sue intenzioni. Questa è la vera saggezza, dopotutto, ma purtroppo non tutti capiscono i suoi modi, né sopportano il modo in cui si spazientisce quando ha a che fare gli stupidi o gli irragionevoli. Supponente dicono? Sciocchezze!

Legami: [ Relations ]

ERBORISTA SAPIENTE (Tratto di Gruppo) - Quest : La Rinascita dell'Isola di Rimfjord


Descrizione Quest: Lo Jarl sta morendo, e così l'isola di Rimfjord. C'è chi è partito con l'obiettivo di portare a termine un'eroica cerca e chi con l'idea che non sarà il misticismo a salvarli dalla rovina, ma solidi rapporti con la Cittadella e gli altri regni. La Fiera d'estate è il banco di prova per tutti loro. - Riservata a: Isola di Rimfjord

Descrizione Tratto: L'isola di Rimfjord si trova, letteralmente, in un *Mare di guai*: lo Jarl è gravemente malato, i suoi eredi litigano e non è chiaro chi debba succedergli, ma, quel che è peggio, la miseria sta vincendo la sua battaglia contro la sua bella terra, ormai isolata e ridotta all'osso. Conosce i segreti delle erbe e ha tentato in molti modi di guarire il morbo dello Jarl, ma nulla è valso contro quella che crede ormai essere qualcosa di più pernicioso e temibile di una malattia del corpo aggravata dalla vecchiaia del Signore di Rimfjord. Vorrebbe credere alle visioni di Asbjorn -ASSENTE- Endre di Rimfjord GUIDA SPIRITUALE, ma la verità è che il piano di Bjorn Herkja di Rimfjord COMMERCIANTE DA OLTRE IL MARE è più sicuro. Finché l'isola rimane isolata e in balia di miseria e mostri marini, nessuna rinascita è possibile. Non ha un animo strettamente materialista, ma ha sposato la convinzione che far ripartire i commerci sia un metodo efficace per salvare la situazione. Nei suoi viaggi passati sul continente, ha capito che la superstizione e il fervore religioso dei seguaci della Fiamma Imperitura possono essere nemici pericolosi per chi pratichi la sua arte, questa missione è dunque una scommessa rischiosa, ma non di meno necessaria. Da sempre ha una marcata predilezione perLiv Beite di Rimfjord EREDE IDEALISTA.

BRACCIO DESTRO (Tratto di lavoro) - Quest : Un mare di guai


Descrizione Quest: I viaggiatori provenienti da Rimfjord hanno il mandato di far ripartire i commerci per l'intero arcipelago delle Sei Sorelle, se i traffici verso ovest non ripartono il futuro si annuncia davvero gramo. Ciascuno ha però le proprie idee su come agire... - Riservata a: Isola di Rimfjord

Descrizione Tratto: Ha ricevuto l'onore, e l'onere, di assistereLiv Beite di Rimfjord VOCE DELLE SEI SORELLE negli accordi commerciali per far ripartire i commerci di tutto l'arcipelago. Non ha diritto però all'ultima parola su tali questioni, l'autorità definitiva non è sua, ma avrebbe dovuto esserlo. Per fortuna niente è davvero scritto nella pietra; gli Jarl hanno infatti stabilito che seLiv Beite di Rimfjord VOCE DELLE SEI SORELLE non fosse in condizioni di decidere o perdesse la fiducia di tutto il resto della spedizione, il comando passerebbe nelle sue mani. Il resto della spedizione ha idee contrastanti su quali amicizie stringere: un grattacapo, o magari un'opportunità per far valere le sue idee?

MONATTO 3 (Tratto di cerchia) - Quest : Monatti e pezzenti


Descrizione Quest: Durante la piaga della peste, i monatti giravano di contrada in contrada, di regno in regno, per prelevare i cadaveri degli appestati e gettarli nelle fosse comuni, in cambio di un salario elargito dalle casse cittadine. Era un lavoro per persone molto temerarie e spregiudicate, o molto povere e disperate, che spesso venivano evitate dai sani e finivano per conoscersi le une con le altre. Certi maligni e superstiziosi sostenevano perfino che alcuni dei monatti fossero mossi da fini perniciosi... - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Ha camminato al fianco di carri pieni di cadaveri, ha riempito le fosse comuni, e conosce bene l'odore di carne umata bruciata. Un'esperienza simile segna, e rende coloro che facevano lo stesso mestiere, per necessità o vocazione, parte di una disgraziata fratellanza.

DISGRAZIA 2 (Tratto di cerchia) - Quest : I segni della sfortuna


Descrizione Quest: Storpi, ciechi, sfregiati, debilitati pesantemente da una malattia, o una vecchia ferita. Il marchio della disgrazia che si è abbattuta su di loro è visibile a tutti. Potrebbero conoscersi da molti anni, oppure essersi appena visti, ma il sentimento che si suscitano a vicenda è bene o male sempre lo stesso: un senso di comunione nella sofferenza, oppure il disprezzo, un fastidio simile a quello di vedersi riflessi nella miseria altrui. Talvolta è una combinazione dei due. Sanno di avere in comune qualcosa, l'aver desiderato almeno una volta, o molto spesso, che ci fosse il modo di tornare normali. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Essere diversi è spesso un'onta, una colpa, un peccato; sempre è un dolore cocente, un fardello che si porta in solitudine. Ma purtroppo la sua condizione non è affatto unica, di disgraziati ce ne sono tanti. Che non sia forse possibile, e sensato, condividere quel fardello con loro?


(torna in cima) [ go to the top ]

#75 - Tyra Fýri di Rimfjord, Impetuosità (personaggio interpretato da F. F.)

''Il fuoco nel cuore manda fumo nella testa'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Isola di Rimfjord - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Il fuoco. Lo ha sempre sentito dentro: un compagno costante che ti spinge a buttarti con passione oltre l'ostacolo, ad infiammarti quando qualcuno o qualcosa si mette di mezzo, persino a fare e dire cose sconsiderate. Coraggio e determinazione non mancano, anzi, abbondano; ma fin dall'infanzia non fanno che dirgli di mettere un po' di sale in zucca, di ragionare, di aspettare. Fandonie! Si vive una volta sola, per gli Dèi, O ci si butta a capofitto nelle cose, con entusiasmo e senza paura, oppure tanto vale non vivere affatto, alle conseguenze si penserà poi... forse.

Legami: [ Relations ]

ARTEFICE DI FAMA LEGGENDARIA (Tratto di Gruppo) - Quest : La Rinascita dell'Isola di Rimfjord


Descrizione Quest: Lo Jarl sta morendo, e così l'isola di Rimfjord. C'è chi è partito con l'obiettivo di portare a termine un'eroica cerca e chi con l'idea che non sarà il misticismo a salvarli dalla rovina, ma solidi rapporti con la Cittadella e gli altri regni. La Fiera d'estate è il banco di prova per tutti loro. - Riservata a: Isola di Rimfjord

Descrizione Tratto: Fin da quando ha memoria, il calore della sua casa era il fuoco incandescente della forgia, la ninnananna era il canto sibilante della tempratura oppure il ritmico tintinnare del martello sull'incudine. Il suo destino era scritto, o così credeva suo padre, che ha speso più tempo a tramandare i segreti del metallo che non ad infondere affetto e attenzioni. La sua arte e la sua fama non hanno mai impressionato o soddisfatto suo padre, ma hanno spinto Bjorn Herkja di Rimfjord COMMERCIANTE DA OLTRE IL MARE a pretendere che si unisse al suo piano di salvare l'isola con denaro, navi veloci, commerci e alleanze e che partisse quindi alla volta della Cittadella. L'isola di Rimfjord si trova, letteralmente, in un *Mare di guai*: lo Jarl è gravemente malato, i suoi eredi litigano e non è chiaro chi debba succedergli, ma, quel che è peggio, la miseria sta vincendo la sua battaglia contro la sua bella terra, ormai isolata e ridotta all'osso. Forse, con l'eccellenza della sua arte, saprà fare la differenza, ha infatti accolto la notizia delle visioni mistiche di Asbjorn -ASSENTE- Endre di Rimfjord GUIDA SPIRITUALE con cauto scetticismo, e per quanto apprezzi l'entusiasmo degli eredi dello Jarl ha sempre avuto una marcata preferenza per Heinar Austur di Rimfjord EREDE MATERIALISTA.

COVA RANCORE (Tratto di lavoro) - Quest : Un mare di guai


Descrizione Quest: I viaggiatori provenienti da Rimfjord hanno il mandato di far ripartire i commerci per l'intero arcipelago delle Sei Sorelle, se i traffici verso ovest non ripartono il futuro si annuncia davvero gramo. Ciascuno ha però le proprie idee su come agire... - Riservata a: Isola di Rimfjord

Descrizione Tratto: I Tempi Bui sono finiti, ed è tempo di fare affari, tratti e alleanze con tutti. È il tempo della rinascita, ma anche della rivincita, e ci sono guerre che si combattono senza soldati e spade. L'Avamposto Imperiale di Zelenkirchen è giustamente odiato da molti, escluderli da tutti i commerci è l'occasione per far loro pagare il prezzo salato della guerra che hanno scatenato loro! Farà di tutto affinché i cani che hanno messo in ginocchio il Nord rimangano soli e isolati, a morire di fame come meritano!

GIOCO ACCANITO 5 (Tratto di cerchia) - Quest : Il brivido della scommessa


Descrizione Quest: In ogni paese e città esiste almeno una taverna o una locanda in cui concedersi il brivido del gioco d'azzardo. Carte e dadi sono spesso le vie per conoscere le persone giuste, quelle che amano scommettere e che non hanno paura del rischio di perdere. - Riservata a: Visitatori

Descrizione Tratto: Per giocare forte e scommettere bisogna avere compagnia, e poiché l'azzardo è una sirena irrestitibile per certe persone, è facile ricordare i volti di costoro e sapere di avere in loro entusiasti compagni di gioco, magari persino amici.

AMANTE DELLA BALDORIA 7 (Tratto di cerchia) - Quest : Un boccale lungo la via


Descrizione Quest: Coloro che in tempi recenti hanno avuto il fegato o la necessità di viaggiare per le contrade hanno imparato quali fossero le locande meglio fornite, le bettole più convenienti, i vini e le birre migliori in circolazione. Sanno anche riconoscere le facce di coloro che, pari loro, erano soliti tirare tardi in taverna a fare baldoria! Non che si possano dire proprio amici, non tutti quantomeno. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Ama frequentare taverne, bettole, locande e scacciare le preoccupazioni della vita in fondo a un boccale. Ridere, scherzare e fare baldoria è l'unico modo per avere un po' di spensieratezza, per dimenticarsi delle angustie e dei problemi. Nel corso degli anni, le facce rubizze e le voci ciarliere degli altri avventori diventano familiari.


(torna in cima) [ go to the top ]

#76 - Bjorn Herkja di Rimfjord, L'eterno cimento (personaggio interpretato da A. M.)

''Credi non sia capace? Ti sbagli!'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Isola di Rimfjord - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Ci sono donne e uomini che trovano la propria strada nel conflitto: sconfiggere rivali e avversari è la loro realizzazione. C'è poi chi vive ogni giorno come una sfida, ma non solo nei confronti degli altri, bensì con le proprie insicurezze, le proprie paure, i propri demoni interiori. Superare se stessi è la più ardua delle imprese, perché si finisce ad essere contendenti e giudici allo stesso tempo. Giudicare impietosamente, spingere ogni giorno il proprio limite, questionare le proprie scelte e i propri successi senza mai pensare di avercela davvero fatta è la sua condanna, insieme all'incapacità di rifiutare ogni cimento o sfida, per quanto difficile o assurda possa sembrare. Superare il prossimo è allettante, e spesso molto divertente, ma superare se stessi, un passo alla volta, è l'arduo cammino che conduce alla perfezione.

Legami: [ Relations ]

COMMERCIANTE DA OLTRE IL MARE (Tratto di Gruppo) - Quest : La Rinascita dell'Isola di Rimfjord


Descrizione Quest: Lo Jarl sta morendo, e così l'isola di Rimfjord. C'è chi è partito con l'obiettivo di portare a termine un'eroica cerca e chi con l'idea che non sarà il misticismo a salvarli dalla rovina, ma solidi rapporti con la Cittadella e gli altri regni. La Fiera d'estate è il banco di prova per tutti loro. - Riservata a: Isola di Rimfjord

Descrizione Tratto: L'isola di Rimfjord si trova, letteralmente, in un *Mare di guai*: lo Jarl è gravemente malato, i suoi eredi litigano e non è chiaro chi debba succedergli, ma, quel che è peggio, la miseria sta vincendo la sua battaglia contro la sua bella terra, ormai isolata e ridotta all'osso. Non può rassegnarsi alla sconfitta, non quando i suoi antenati solcavano i mari e rendevano prosperi i commerci di Rimfjord, non quando l'esempio del passato può guidare verso la salvezza futura. Non sarà romantico come una mistica cerca eroica, ma il denaro è l'unico modo per risollevare le sorti dell'isola: navi veloci, commerci e alleanze sono gli ingredienti necessari a prepare il rimedio. Ha quindi convinto gli artigiani più rinomati, Tyra Fýri di Rimfjord ARTEFICE DI FAMA LEGGENDARIA e Shei Krabbi di Rimfjord ERBORISTA SAPIENTE, ad imbarcarsi alla volta della Fiera d'Estate e aiutare il suo piano di rinascita. Non sarà semplice convincere mercanti e futuri clienti a credere nel futuro di Rimfjord, ma questa è l'unica via e ha giurato allo Jarl che tornerà con una soluzione.

OPPORTUNISTA (Tratto di lavoro) - Quest : Un mare di guai


Descrizione Quest: I viaggiatori provenienti da Rimfjord hanno il mandato di far ripartire i commerci per l'intero arcipelago delle Sei Sorelle, se i traffici verso ovest non ripartono il futuro si annuncia davvero gramo. Ciascuno ha però le proprie idee su come agire... - Riservata a: Isola di Rimfjord

Descrizione Tratto: Quando si tratta di salvare la propria isola, i propri mari e il proprio futuro, essere frenati da vecchi rancori, antipatie personali e ideali è una sciocchezza, anzi, è un tradimento. La missione ricevuta è chiara, e sabotarla con le proprie istanze private o idee bislacche significa venire meno all'obiettivo: far ripartire i commerci nel modo più vantaggioso possibile. Dal canto suo, proprio perché sulla gente dell'Avamposto Imperiale gravano pregiudizi e odio comune, dovrebbe essere Zelenkirchen il primo alleato da cercare. L'Impero è ricco quanto è osteggiato nel Nord, e negli affari occorre razionalità e opportunismo!

AMANTE DELLA BALDORIA 3 (Tratto di cerchia) - Quest : Un boccale lungo la via


Descrizione Quest: Coloro che in tempi recenti hanno avuto il fegato o la necessità di viaggiare per le contrade hanno imparato quali fossero le locande meglio fornite, le bettole più convenienti, i vini e le birre migliori in circolazione. Sanno anche riconoscere le facce di coloro che, pari loro, erano soliti tirare tardi in taverna a fare baldoria! Non che si possano dire proprio amici, non tutti quantomeno. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Ama frequentare taverne, bettole, locande e scacciare le preoccupazioni della vita in fondo a un boccale. Ridere, scherzare e fare baldoria è l'unico modo per avere un po' di spensieratezza, per dimenticarsi delle angustie e dei problemi. Nel corso degli anni, le facce rubizze e le voci ciarliere degli altri avventori diventano familiari.


(torna in cima) [ go to the top ]

#77 - Sheala Rohan, Fuoco che brucia (personaggio interpretato da L. A.)

''Le canzoni sulla mia vittoria saranno cantate in tutto l'Impero per mille inverni'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Avamposto Imperiale - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Fuoco scorre veloce nelle sue vene, tuono ruggisce potente nella sua voce. Non attende - agisce. La disciplina militare Imperiale ha in qualche modo incanalato l'uragano che sente dentro in una missione, verso uno scopo. La lealtà non è mai mancata, al contrario della disciplina. Ma ora che la guerra e' finita, e così la durezza dei tempi bui, sta nuovamente mordendo il freno, in preda al desiderio di misurarsi e trovarsi vincente, di affrontare sfide impossibili e sopravvivere per raccontarle. La routine quotidiana di un campo militare in tempo di pace è come la tortura di un ferro rovente: come può la gente desiderare questo? La pace è solo una tomba senza nome dove attendere la morte dimenticati da tutti, senza mai aver vissuto. Solo nel conflitto si misura la grandezza, solo nelle canzoni dei trovatori si puo' trovare la vita eterna.

Legami: [ Relations ]

MILITARE IN CERCA DI GLORIA (Tratto di Gruppo) - Quest : L'anello dell'Alleanza


Descrizione Quest: L'apparato burocratico imperiale ha mandato dispacci per impartire ordini all'Avamposto Imperiale riguardo al viaggio verso la Fiera d'Estate; la richiesta dell'Imperatore è chiara: Zelenkirchen deve costruire rapporti pacifici e proficui con i regni e le città vicine, farsi nuovi amici ma anche una duratura alleanza. E quale modo migliore di costruire un futuro se non un'alleanza matrimoniale? - Riservata a: Avamposto Imperiale

Descrizione Tratto: Non c'è gioia più grande che vedere lo stendardo dell'Impero garrire al vento, tranne forse sapere che quel simbolo è vivo e brucia potente nel proprio animo, un fuoco sacro che alimenta e sostiene i suoi ideali. Ordine, obbedienza, eccellenza, gloria... sono queste le sue parole preferite! I colori che indossa dovrebbero essere orgoglio sufficiente, ma l'inconfessabile verità è che il suo cuore desidera sì il successo dell'Impero, ma anche la fama personale: il proprio nome ascritto tra le stelle per aver compiuto imprese fuori dall'ordinario. La divisa è, ed è sempre stata, un vanto senza pari... non di meno, il voler vestire anche il manto degli eroi è una tentazione quasi irresistibile.

ARMONIA (Tratto di lavoro) - Quest : Commerci difficili


Descrizione Quest: Zelenkirchen vorrebbe in realtà fare affari con tutti, gli scambi commerciali sono fondamentali, anche perché l'Impero ha tanto da vendere! Ma i rapporti con i vicini regni sono difficili, i ricordi della guerra sono ancora freschi per tanta gente. La Fiera d'Estate è un banco di prova, da cui dipende il futuro dell'Avamposto. - Riservata a: Avamposto Imperiale

Descrizione Tratto: Se ciascuno fa quel che vuole non si va da nessuna parte, questo è vero in guerra e in nave, ma non è necessariamente vero negli affari. Ciascuno ha le proprie idee e i propri talenti, e forse il segreto per avere successo alla Fiera d'Estate e assicurare a Zelenkirchen un futuro prospero sta nell'usare una mente acuta per far convergere tutti gli sforzi e ottenerne il massimo. Ascolta ogni opinione e strategia, e ha intenzione di imporsi come figura capace di essere collante, di coordinare gli afflati altrui e portarli al successo. Questa è la stoffa che deve avere un leader, dopotutto!

GIRAMONDO 8 (Tratto di cerchia) - Quest : Viandanti e pellegrini


Descrizione Quest: Durante i Tempi Bui non erano in molti ad avere il fegato di viaggiare per le contrade del Nord, per necessità, miseria o profitto. Le facce nuove si notano, e lungo le stazioni di posta e le locande per viaggiatori, si finisce col chiacchierare e fare amicizia. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Non ha mai smesso di viaggiare, anche quando, nei recenti Tempi Bui, tutti se ne stavano rintanati dietro solide mura. Che fosse coraggio, follia o necessità, nei volti incrociati lungo la via o nelle locande ha trovato compagnia e amicizia.


(torna in cima) [ go to the top ]

#78 - Gwareth Craon, Acqua che scava (personaggio interpretato da P. V.)

''Fermati, valuta le conseguenze e trova il modo di avvantaggiare l'Impero.'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Avamposto Imperiale - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Così tanto sangue spillato senza ragione, così tanto dolore per nulla. La conquista ha molte forme, e ricorrere alle armi dovrebbe essere l'ultima ratio. Quando ripensa alla guerra, e a quel che vi fece seguito, sa che avrebbe fatto diversamente. Avrebbe usato leve economiche, o al limite creato dissensi ed un nemico comune, presentando l'Impero come la salvezza. Ma nessuno chiese la sua opinione allora, ed oggi si trova a limitare i danni e salvare il salvabile, cercando di portare una scintilla di raziocinio in un mondo di bruti sanguinari ed ubriachi, ignari delle conseguenze delle loro azioni come fossero bestie.
E spesso sente il loro sguardo su di sé, occhi sospettosi e che non capiscono, proprio come quelli degli animali, incapaci di comprendere le sue soluzioni, così distanti dalla razzia e dalla vendetta. Codardia, la chiamano a volte, e sarebbe bello riuscire a sorriderne con una scrollata di spalle.
Buonsenso, raziocinio e lungimiranza sono le sue armi preferite, quelle che affina e impugna ogni giorno. Proverà a salvare chi ha intorno da loro stessi o indosserà una maschera di sorrisi e darà loro la ragione degli stolti?

Legami: [ Relations ]

L'UFFICIALE VITTUARIO (Tratto di Gruppo) - Quest : L'anello dell'Alleanza


Descrizione Quest: L'apparato burocratico imperiale ha mandato dispacci per impartire ordini all'Avamposto Imperiale riguardo al viaggio verso la Fiera d'Estate; la richiesta dell'Imperatore è chiara: Zelenkirchen deve costruire rapporti pacifici e proficui con i regni e le città vicine, farsi nuovi amici ma anche una duratura alleanza. E quale modo migliore di costruire un futuro se non un'alleanza matrimoniale? - Riservata a: Avamposto Imperiale

Descrizione Tratto: Quando era recluta, le sue doti e i suoi talenti, scarsamente adatti alla vita marziale, erano ragione di scherno e sofferenza. La sua scorza si è indurita col tempo, e sempre col tempo, i suoi superiori si sono accorti che il suo intelletto, il fiuto per gli affari e una certa elusiva scaltrezza innata erano fondamentali per non perdere denaro in commerci fallimentari o farsi fregare le tasse dai furbi contadini. Oggi è tra le persone indispensabili a Zelenkirchen per prosperare, e sovrintende ad ogni faccenda che riguardi merci e denaro. Oggi quando passeggia lungo i bastioni non manca mai di fare l'occhiolino ai suoi vecchi commilitoni, privi non solo del prestigio di cui gode, ma anche del rango che ha meritato. La fortuna gira, d'altronde, specie se hai la scaltrezza per imparare a darle una piccola spinta ogni tanto.

CAMALEONTE (Tratto di lavoro) - Quest : Commerci difficili


Descrizione Quest: Zelenkirchen vorrebbe in realtà fare affari con tutti, gli scambi commerciali sono fondamentali, anche perché l'Impero ha tanto da vendere! Ma i rapporti con i vicini regni sono difficili, i ricordi della guerra sono ancora freschi per tanta gente. La Fiera d'Estate è un banco di prova, da cui dipende il futuro dell'Avamposto. - Riservata a: Avamposto Imperiale

Descrizione Tratto: Ha intenzione di seguire una linea molto semplice, quanto efficace, durante la Fiera d'Estate. Fare affari con tutti, anche fingendo di odiare l'Imperatore, anche scusandosi in pubblico per la guerra, la fame, la peste e pure per il sole troppo forte o i temporali estivi, se necessario. Non c'è onta o vergogna nel dire e fare qualsiasi cosa pur di assicurare a Zelenkirchen ricchi commerci e amicizie durature. Tutto il resto è sciocco idealismo. Si fa quel che conviene, se così non fosse, sarebbero ancora in guerra con il Nord, e invece devono costruire la pace, ad ogni costo. È in aperto dissenso con Bastian Monluc ORGOGLIO IMPERIALE sulle faccende commerciali.

PUGNI STRETTI 3 (Tratto di cerchia) - Quest : Sogni di gloria


Descrizione Quest: La competizione in uno scontro uno ad uno è qualcosa di inebriante. Che sia in patria o nella Cittadella, fare a pugni dovrebbe avere lo stesso gusto. Provare per credere. - Riservata a: Visitatori

Descrizione Tratto: Ama il brivido del pugilato: combattere, assistere e scomettere, a seconda dell'inclinazione del momento o della serata. Per fortuna questa passione è diffusa, e si trova gente appassionata in ogni regno e città! Alla fine, si finisce con il conoscersi e riconoscersi anche in contesti più civili e composti.


(torna in cima) [ go to the top ]

#79 - Uros Wimpffen, Ombra che striscia (personaggio interpretato da G. G.)

''I pianti e le lacrime sono solo cigolii di un macchinario difettoso.'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Avamposto Imperiale - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Alcune persone nascono senza un dito, un braccio o un occhio. Altri nascono apparentemente completi, ma invece mancanti di parti dell'anima, del cuore. Empatia, rimorso, pietà: il fato assegnò la sua quota a qualcun altro. L'Impero però trova un utilizzo anche per il più storto dei chiodi, fu così che la recluta Wimpffen ricompensò la mano che alleviò la sua fame e diede scopo alla sua vita con la più ferrea lealtà, sposando la causa imperiale con ogni fibra del suo essere. La sua mente scaltra e sollevata dal peso di una coscienza, è presto diventata nota per le macchinazioni complesse e per le strategie fuori dall'ordinario.
Se è vero che il fine giustifica i mezzi, questo è ancor più vero quando in gioco c'è la gloria dell'Impero. Alcuni potrebbero rabbrividire se sapessero ciò che sarebbe capace di compiere nel glorioso nome dell'Imperatore, ma non hanno la visione d'insieme. Solo quando il mondo sarà unito sotto il nero vessillo l'umanità potrà prosperare, mondata da tradizioni barbariche. Solo allora la guerra, la carestia e la pestilenza potranno essere un ricordo sbiadito. E' grazie a queste adamantine certezze che ogni notte dorme sonni sereni.

Legami: [ Relations ]

CAPITANO DELLA GUARNIGIONE (Tratto di Gruppo) - Quest : L'anello dell'Alleanza


Descrizione Quest: L'apparato burocratico imperiale ha mandato dispacci per impartire ordini all'Avamposto Imperiale riguardo al viaggio verso la Fiera d'Estate; la richiesta dell'Imperatore è chiara: Zelenkirchen deve costruire rapporti pacifici e proficui con i regni e le città vicine, farsi nuovi amici ma anche una duratura alleanza. E quale modo migliore di costruire un futuro se non un'alleanza matrimoniale? - Riservata a: Avamposto Imperiale

Descrizione Tratto: Essere al comando di Zelenkirchen è un onore e un privilegio, che in altri genera invidia, ma nel suo caso è anche una posizione sudata e meritata. La sua storia personale dimostra che le umili origini non contano se si serve degnamente l'Imperatore, e si possono così raggiungere vette altissime. Che da questa altezza si possa anche cadere rovinosamente, è altra faccenda. La guerra è facile da gestire, non ha sfumature di grigio, mentre stabilire rapporti duraturi con i regni vicini che hanno sofferto per l'acciaio delle spade imperiali è impresa assai diversa, e più complicata, in cui la lealtà e l'efficacia che ha dimostrato in tanti anni di servizio potrebbero essere messe a dura prova. L'Imperatore ha mandato un dispaccio: ordini da eseguire senza dubbi o esitazioni, come sempre; purtroppo, stavolta, qualche esitazione nel suo cuore c'è, e pesa come un macigno.

INDIVIDUALISTA (Tratto di lavoro) - Quest : Commerci difficili


Descrizione Quest: Zelenkirchen vorrebbe in realtà fare affari con tutti, gli scambi commerciali sono fondamentali, anche perché l'Impero ha tanto da vendere! Ma i rapporti con i vicini regni sono difficili, i ricordi della guerra sono ancora freschi per tanta gente. La Fiera d'Estate è un banco di prova, da cui dipende il futuro dell'Avamposto. - Riservata a: Avamposto Imperiale

Descrizione Tratto: L'Impero è ricco e potente, se anche tutte le trattative commerciali fallissero la gente di Zelenkirchen non finirebbe con il morire di fame, né l'Impero ne sarebbe indebolito. Quello che accadrebbe è che la macchina Imperiale si muoverebbe per degradare e punire i colpevoli, innalzando nei ruoli di potere nuove leve. Per questo ha intenzione di stringere personalmente un accordo vantaggioso che metta in luce le sue doti e le sue capacità. Se tutto dovesse naufragare, ha intenzione di stare a galla e non andare a fondo con gli altri.

GIOCO ACCANITO 2 (Tratto di cerchia) - Quest : Il brivido della scommessa


Descrizione Quest: In ogni paese e città esiste almeno una taverna o una locanda in cui concedersi il brivido del gioco d'azzardo. Carte e dadi sono spesso le vie per conoscere le persone giuste, quelle che amano scommettere e che non hanno paura del rischio di perdere. - Riservata a: Visitatori

Descrizione Tratto: Per giocare forte e scommettere bisogna avere compagnia, e poiché l'azzardo è una sirena irrestitibile per certe persone, è facile ricordare i volti di costoro e sapere di avere in loro entusiasti compagni di gioco, magari persino amici.


(torna in cima) [ go to the top ]

#80 - Bastian Monluc, Luce che scalda (personaggio interpretato da L. B.)

''Con la luna calante dovremmo piantare il sorgo, non scavare altre fosse comuni.'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Avamposto Imperiale - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Se è vero che onestà, cautela e semplicità sono virtù apprezzabili in una persona, difficilmente sono ammirevoli tra i ranghi militari. E' sempre stata un'anima poco incline alla violenza, ma a questo mondo il destino è raramente nelle nostre mani, e così ha dovuto fare i conti con ordini a cui non poteva disubbidire, ma che ferivano la sua coscienza. Nell'evidente reticenza a mostrare questo lato di sé al prossimo, l'apparenza era spesso diversa, e così la spiegazione dei suoi comportamenti: pavidità, lentezza di comprendonio, incapacità di agire con risolutezza. Queste e altre accuse, mosse da gente che nel sopruso trovava l'unica cifra del proprio essere, hanno accompagnato la sua vita, e non di rado si sono spinte a malignare oltre quel che è lecito: insinuando che un pernicioso patto oscuro, o l'appello a forze indicibili e maligne, fosse l'unica spiegazione possibile su come avesse resistito alla guerra, alla carestia, alla peste. Ora, calata la polvere e rinfoderate le spade, ha finalmente modo di usare i suoi talenti in faccende inerenti alla pace e alla ricostruzione, ad assicurarsi un futuro prospero. La sua mentalità semplice, di origine contadina, sarà anche stata grandemente sfottuta, ma i piani semplici e ispirati dalla natura: seminare, lavorare, raccogliere i frutti, forse sono proprio la scelta giusta per creare qualcosa, e non distruggerlo.

Legami: [ Relations ]

MILITARE IN PREDA ALLA DISILLUSIONE (Tratto di Gruppo) - Quest : L'anello dell'Alleanza


Descrizione Quest: L'apparato burocratico imperiale ha mandato dispacci per impartire ordini all'Avamposto Imperiale riguardo al viaggio verso la Fiera d'Estate; la richiesta dell'Imperatore è chiara: Zelenkirchen deve costruire rapporti pacifici e proficui con i regni e le città vicine, farsi nuovi amici ma anche una duratura alleanza. E quale modo migliore di costruire un futuro se non un'alleanza matrimoniale? - Riservata a: Avamposto Imperiale

Descrizione Tratto: In tanti la guerra non l'hanno nemmeno vista, perché erano riserve o perché stanziati strategicamente a difendere passi montani, ponti o fortilizi già conquistati. V'è poi chi, per fortuna o purtroppo, quando si parla della guerra ha ricordi vividi di cosa accadde, ferite e cicatrici, nel corpo e nell'animo, ad eterna testimonianza. I veterani si riconoscono tra loro, così si dice, per la malinconia dello sguardo e il bicchiere sempre colmo. Questo è il suo caso: Zelenkirchen è la sua casa da anni, ma prima è stata il campo di battaglia che ha impartito ad una recluta giovane e inesperta una lezione cocente. E una volta che la paura, l'orrore e gli stenti passano, non resta che cinismo e disillusione. Non rinnega i suoi doveri, né l'Impero a cui ha votato la sua vita, ma di parole vuote come gloria e onore ne ha piene le tasche!

ORGOGLIO IMPERIALE (Tratto di lavoro) - Quest : Commerci difficili


Descrizione Quest: Zelenkirchen vorrebbe in realtà fare affari con tutti, gli scambi commerciali sono fondamentali, anche perché l'Impero ha tanto da vendere! Ma i rapporti con i vicini regni sono difficili, i ricordi della guerra sono ancora freschi per tanta gente. La Fiera d'Estate è un banco di prova, da cui dipende il futuro dell'Avamposto. - Riservata a: Avamposto Imperiale

Descrizione Tratto: I commerci sono importanti, ma altrettanto importante è l'orgoglio, e la difesa della supremazia imperiale. Stringere accordi con traditori dell'Impero o peggio ancora, con nemici che li odiano e li disprezzano, non è solo un insulto all'Imperatore, ma anche una strategia perdente. Mettersi serpi in seno per ottenere qualche vantaggio immediato è miope, la serpe ti morderà alla prima occasione utile! L'unica possibilità è scovare veri e sinceri alleati che abbiano ammirazione per il loro retaggio, e non rancore o fini nascosti. È in aperto dissenso con Bjorn Herkja di Rimfjord OPPORTUNISTA sulle faccende commerciali.

REDUCE DI OXENBERG 6 (Tratto di cerchia) - Quest : Reduci di Oxenberg


Descrizione Quest: Chi si ricorda l'ultimo scontro avvenuto tra l'Impero, mentre occupava la roccaforte di Zelenkirchen, e Novigrad e i suoi dintorni? Di quella battaglia solo alcuni hanno memoria e aneddoti da raccontare, e pare che non lo facciano con spensieratezza. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Non dimenticherà mai quel che avvenne nell'ultima battaglia che pose fine alla guerra, né i volti di chi era presente. I veterani, anche se combattevano in schieramenti diversi, hanno qualcosa in comune che gli altri non capiranno mai.

MENTE LIBERA 6 (Tratto di cerchia) - Quest : Sete di sapere


Descrizione Quest: Non sono molti gli individui che sono disposti a rischiare pur di appagare la loro sete di conoscenza, chi pensa che il sapere dovrebbe essere libero e fruibile da tutti e che si oppone alle sciocche superstizioni degli ignoranti. Coloro che viaggiano e osano esplorare tali misteri spesso si conoscono, in un modo o nell'altro. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: L'oscurantismo, la superstizione e il bigottismo sono i suoi peggiori nemici. Amante del sapere al punto di prendersi rischi pur di perseguirlo, conosce altri che la pensano al pari suo... non necessariamente amici, ma di certo accomunati dalle stesse convinzioni, e da interessi simili.


(torna in cima) [ go to the top ]

#81 - Laura -ASSENTE- Grimoard, Oro che luccica (personaggio disponibile)

''Questi stivali non ti serviranno più, Sergente.'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Avamposto Imperiale - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] femmina - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Essere molto furbi è un vantaggio, certo, ma anche una maledizione. Vedere tanti invasati cercare la gloria in combattimenti impari, vedere persone che rischiano la vita per un compagno e ci rimettono la propria, addirittura vedere cosiddetti "cavalieri" che combattono onestamente e ad armi pari ha alimentato, negli anni, l'impressione di essere l'unica persona sana di mente rimasta nel Nord. In tanti ripongono le loro speranze in tradizioni antiche quanto perniciose, altri si affidano alle preghiere, ma chi ha sale in zucca ha capito bene che l'unica divinità che esista per certo, e faccia la differenza, è un dio giallo e scintillante, morbido al morso ed adorato da ogni anima che calpesti questa terra in rovina. Materialismo, pragmatismo, avidità... che gli idealisti dalla pancia vuota la chiamino come vogliono, ma rimane una verità innegabile. L'oro è la chiave di ogni porta, che lo spenda o lo si guadagni, e ha quindi ogni intenzione di dedicarsi a tale causa ora che la guerra è finita, perché a guardare il mondo senza false speranze e con raziocinio, è evidente che ne inizierà un'altra prima di quanto si creda. Prendersi qualche piccola soddisfazione, grazie al dio dorato che tutto muove, è solo doveroso!

Legami: [ Relations ]

L'ARTISTA IN CRISI (Tratto di Gruppo) - Quest : L'anello dell'Alleanza


Descrizione Quest: L'apparato burocratico imperiale ha mandato dispacci per impartire ordini all'Avamposto Imperiale riguardo al viaggio verso la Fiera d'Estate; la richiesta dell'Imperatore è chiara: Zelenkirchen deve costruire rapporti pacifici e proficui con i regni e le città vicine, farsi nuovi amici ma anche una duratura alleanza. E quale modo migliore di costruire un futuro se non un'alleanza matrimoniale? - Riservata a: Avamposto Imperiale

Descrizione Tratto: Non ha ricordi diretti della guerra, di cui in qualche modo è progenie. Non è infatti inconsueto, a Zelenkirchen, essere figli di coppie formate da soldati e da locali. Ha così conosciuto solo la ricostruzione e la trasformazione di Zelenkirchen nell'efficente avamposto imperiale che è oggi. I segreti artigiani del mestiere che ha scelto sono l'unica eredità di una famiglia, da parte di madre, che non ha conosciuto, mentre l'amore per l'Impero che ha sempre gonfiato il suo petto, sono il retaggio di un padre che giunse marciando sotto lo stendardo della conquista. Ha passato l'infanzia a vergognarsi della codardia dei parenti di sua madre che fuggirono come topi al giungere della guerra, e farsi vanto delle virtù tramandate dal sangue imperiale, forte e compassionevole allo stesso tempo. Ma qualcosa deve essere cambiato, nel suo cuore, perché di certo il suo atteggiamento nei confronti del resto della guarnigione è mutato in modo sensibile e alquanto repentino.


(torna in cima) [ go to the top ]

#82 - Izolda -ASSENTE- Lisiew, Scettro che indica (personaggio disponibile)

''Fatti non fummo per viver come bruti...'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Avamposto Imperiale - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] femmina - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: La guerra era nata storta fin dalle basi. La superiorità dell'Impero è cosi evidente in termini di cultura e tecnica che i regni del Nord avrebbero dovuto supplicare di essere annessi, non combatterli e perfino ricacciarli indietro. Ora, con la guerra ormai lontana e le sue tragiche conseguenze quasi alle spalle, non passa giorno che non si domandi come è potuta finire così, con una vittoria monca e un solo infame territorio conquistato, per giunta ai confini del mondo.
A prescindere dal luogo in cui vive, resta nel proprio cuore e per quel che riesce anche agli occhi altrui, una fulgida gemma dell'Impero: brillante, elegante, abile nel duello come nella retorica, con un'educazione impeccabile. Una personalità che si fa notare, insomma, amata da molti e invidiata da tutti. Nella perfetta consapevolezza di rappresentare l'eccellenza e la superiorità imperiali in questo lurido angolo di mondo, ha abbracciato la missione di portare la luce della conoscenza a questi bruti, volenti o nolenti: un giorno, in Patria, si narrerà di chi ha saputo domare il Nord!

Legami: [ Relations ]

SERGENTE ARRIVISTA (Tratto di Gruppo) - Quest : L'anello dell'Alleanza


Descrizione Quest: L'apparato burocratico imperiale ha mandato dispacci per impartire ordini all'Avamposto Imperiale riguardo al viaggio verso la Fiera d'Estate; la richiesta dell'Imperatore è chiara: Zelenkirchen deve costruire rapporti pacifici e proficui con i regni e le città vicine, farsi nuovi amici ma anche una duratura alleanza. E quale modo migliore di costruire un futuro se non un'alleanza matrimoniale? - Riservata a: Avamposto Imperiale

Descrizione Tratto: Ad essere i secondi in comando spesso ci si guadagna, si gode di una posizione privilegiata per vedere tutto e conoscere ogni dettaglio, e non di meno il biasimo se gli ordini imperiali restano lettera morta cade sulle spalle di qualcun altro. Per chi non coltivi il prezioso seme dell'ambizione, essere secondi è preferibile... ma questo non è affatto il suo caso: tutt'altro. Servire, obbedire, osservare, aspettare.... e infine agire. Il suo piano d'azione è chiaro nella sua mente e ha un unico esito possibile: il trionfo.


(torna in cima) [ go to the top ]

#83 - Rickard Durfort, Bastone che educa (personaggio interpretato da F. C.)

''Io vi giudico, e con me i vostri antenati: siete deboli e mancanti.'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Avamposto Imperiale - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Il caos della guerra è suo nemico: l'educazione e la raffinatezza che contraddistinguono la sua persona sembrano fuori posto in queste lande maledette, popolate di innumerevoli pericoli tanto per il corpo quanto per l'anima. Per il corpo ci sono i medici ed i chirurghi. Spetta dunque al suo coraggio e alla sua fede occuparsi della salvezza delle anime. Il caos della guerra è suo nemico: le tradizioni diventano più sbiadite in tempi di carestia, e le persone rinnegherebbero i propri antenati per due patate nere. Non tutti capiscono che la privazione è solo una prova per temprare il corpo e lo spirito. Non tutti riescono a resistere alla depravazione della carne, agli istinti animaleschi che queste martoriate terre del Nord suscitano. Spetta dunque alla sua saggezza e alla sua sapienza aiutare questi disgraziati, e portare un barlume di virtù nelle loro vite. Che lo vogliano oppure no.
Il caos della guerra è suo nemico, ma sarebbe idiota non ammettere che sia utile. E' piu semplice costruire sulle macerie, che si tratti di un edificio o di una cultura o delle tradizioni. Il potere della religione è tanto forte quanto le genti sono ignoranti. Impareranno le tradizioni, impareranno il potere della giustizia e della fede, ma soprattutto impareranno il rispetto per l'Impero.

Legami: [ Relations ]

L'AGENTE DELLA DIPLOMAZIA IMPERIALE (Tratto di Gruppo) - Quest : L'anello dell'Alleanza


Descrizione Quest: L'apparato burocratico imperiale ha mandato dispacci per impartire ordini all'Avamposto Imperiale riguardo al viaggio verso la Fiera d'Estate; la richiesta dell'Imperatore è chiara: Zelenkirchen deve costruire rapporti pacifici e proficui con i regni e le città vicine, farsi nuovi amici ma anche una duratura alleanza. E quale modo migliore di costruire un futuro se non un'alleanza matrimoniale? - Riservata a: Avamposto Imperiale

Descrizione Tratto: L'Impero è una magnifica e terrificante macchina, implacabile nella guerra quanto puntuale nell'amministrazione. Tra i suoi servitori più devoti, rispettati e temuti vi sono gli ambasciatori, punta di diamante di un apparato burocratico che alcuni sostengono essere persino più efficiente dell'esercito. Chi si occupa della diplomazia per conto dell'Imperatore è spesso persona affabile, accomodante, pacifica e assolutamente inoffensiva; se non apparisse tale, non sarebbe adatta all'altissimo ruolo che è chiamata a coprire. La verità è infatti ben diversa, ed anzi, solo le menti più astute, tortuose e manipolatrici vengono premiate col mandato diplomatico imperiale. E quel che rende il tutto ancor più confuso, specie per chi serve nell'esercito, è che la ferrea gerarchia militare non si applica ai burocrati di alto rango: essi agiscono come e quando vogliono.

GUANTO DI VELLUTO (Tratto di lavoro) - Quest : Commerci difficili


Descrizione Quest: Zelenkirchen vorrebbe in realtà fare affari con tutti, gli scambi commerciali sono fondamentali, anche perché l'Impero ha tanto da vendere! Ma i rapporti con i vicini regni sono difficili, i ricordi della guerra sono ancora freschi per tanta gente. La Fiera d'Estate è un banco di prova, da cui dipende il futuro dell'Avamposto. - Riservata a: Avamposto Imperiale

Descrizione Tratto: L'Impero è largamente odiato, temuto o disprezzato, con tali premesse costruire accordi e commerci duraturi con regni e città vicine è una missione quasi impossibile. L'unica via, a suo parere, per superare questo ostacolo, è far cambiare idea alle genti del nord, mostrare loro un volto diverso da quello dell'invasore. Il suo volto! La sua strategia è di affascinarli, impressionarli, conquistarli con le parole e il buon esempio, comprendere meglio le loro usanze e le loro necessità. Se riuscirà ad ottenere la loro ammirazione, avrà anche il loro perdono e, soprattutto, la loro fiducia. L'Imperatore è lontano, spetta a Zelenkirchen cambiare le regole del gioco, altrimenti non c'è speranza di vincere. È in aperto dissenso con Pugno di ferro (tratto non scelto) sulle faccende commerciali.

PUGNI STRETTI 2 (Tratto di cerchia) - Quest : Sogni di gloria


Descrizione Quest: La competizione in uno scontro uno ad uno è qualcosa di inebriante. Che sia in patria o nella Cittadella, fare a pugni dovrebbe avere lo stesso gusto. Provare per credere. - Riservata a: Visitatori

Descrizione Tratto: Ama il brivido del pugilato: combattere, assistere e scomettere, a seconda dell'inclinazione del momento o della serata. Per fortuna questa passione è diffusa, e si trova gente appassionata in ogni regno e città! Alla fine, si finisce con il conoscersi e riconoscersi anche in contesti più civili e composti.

FLAGELLANTE 4 (Tratto di cerchia) - Quest : La cinghia uncinata


Descrizione Quest: La peste è una sciagura tremenda che il solo ricordo contorce le budella. Alcuni pensano che solo grazie a continui sacrifici e particolari penitenze tale disgrazia possa essere non solo cacciata, ma anche mantenuta lontana dalle case. Che queste pratiche possano essere viste come stregoneria è sicuramente una possibilità, ma il rischio del ritorno della peste è una paura che scuote anche l'animo più coraggioso. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: La peste è scomparsa solo grazie alla fede e alle punizioni che ha inflitto al proprio corpo, insieme ad altri ferventi fedeli! Ma il pericolo è sempre in agguato, e il senso di fratellanza e di comunione tra flagelalnti è sempre vivo e vibrante.


(torna in cima) [ go to the top ]

#84 - Ulderic Dragovic, La caccia (personaggio interpretato da S. I.)

''Gli eroi non danno la caccia alle lepri'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Regni del Nord - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Combattere per la salvezza della propria terra è un compito arduo che non lascia troppo spazio alla cortesia: serve cuore, serve coraggio ma serve anche scansare i pavidi e i deboli che altro non fanno che intralciare e infastidire. La violenza è l'unica lingua che tutti capiscano, in un modo o nell'altro! Tanta forza mette nel braccio quanta veemenza usa nel reclamare quel che è giusto, e che spetta alla sua mano. Coloro che incrociano il suo cammino potrebbero definire la sua persona in molti modi: uno spirito eroico o una canaglia, l'emblema della giustizia o la quintessenza dell'arroganza. Che parlino, la verità del suo animo è celata sotto una dura scorza di cicatrici.

Legami: [ Relations ]

CAVALIERE CHE HA FATTO UN VOTO (Tratto di Gruppo) - Quest : L'orgoglio del Nord


Descrizione Quest: I nobili di tre Regni del Nord viaggiano verso la Cittadella con il loro seguito, ciascuno ha una missione vitale da portare a compimento, o le proprie terre e la propria gente, non avranno alcuna speranza di rialzare la testa, o forse addirittura di sopravvivere un altro inverno. - Riservata a: Regni del nord

Descrizione Tratto: Sono in tre, vengono da Rostov e si fanno chiamare *Cacciatori di streghe*, forse per darsi coraggio, giacché sono un terzetto agguerrito, ma anche terribilmente impreparato alle forze impari con cui hanno giurato di confrontarsi. Dal canto suo, appare evidente che abbia avuto una formazione marziale, ma non parla volentieri del suo passato, di ciò che avvenne nella sua vita prima di giurare fedeltà a Arcturus Vok NOBILE DI ROSTOV e alla sacra missione di proteggere Rostov e combattere le perniciose empietà che si annidano in ogni dove. Il voto pronunciato ovviamente non prevedeva anche di elargire consigli, non sempre richiesti, ai suoi compagni, o di tracciare piani e strategie totalmente in contrasto con le intenzioni dell'erede di Rostov a cui deve fedeltà. Non di meno queste sembrano essere le sue occupazioni favorite quando non sono impegnati a combattere creature d'incubo o a cercare di non finire ammazzati.

OLTRANZISTA (Tratto di lavoro) - Quest : L'unione fa la forza?


Descrizione Quest: I viaggiatori che giungono da Nord hanno ben chiaro quante e quali questioni, politiche e commerciali, siano in ballo alla Cittadella. Dall'esito della Fiera d'Estate dipende il futuro dei loro regni, ma lavorare per un unico scopo non sarà facile, e non tutti sono convinti che sia la scelta giusta. - Riservata a: Regni del nord

Descrizione Tratto: Alla Fiera d'Estate ci saranno i grandi nemici di sempre: la ricca e spietata Novigrad che monopolizza i commerci, gli assassini Imperiali e i selvaggi razziatori di Rimfjord! Un tempo nemici sul campo di battaglia, oggi avversari nel commercio, non cambia poi molto. La Cittadella dovrebbe avere quasi solo rapporti commerciali con i Regni del Nord. La via da seguire è acuire le inimicizie delle famiglie locali verso gli altri stranieri, con qualcunque mezzo a disposizione. Solo così si otterranno vantaggi tangibili per la loro gente.

REDUCE DI OXENBERG 5 (Tratto di cerchia) - Quest : Reduci di Oxenberg


Descrizione Quest: Chi si ricorda l'ultimo scontro avvenuto tra l'Impero, mentre occupava la roccaforte di Zelenkirchen, e Novigrad e i suoi dintorni? Di quella battaglia solo alcuni hanno memoria e aneddoti da raccontare, e pare che non lo facciano con spensieratezza. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Non dimenticherà mai quel che avvenne nell'ultima battaglia che pose fine alla guerra, né i volti di chi era presente. I veterani, anche se combattevano in schieramenti diversi, hanno qualcosa in comune che gli altri non capiranno mai.

GIRAMONDO 1 (Tratto di cerchia) - Quest : Viandanti e pellegrini


Descrizione Quest: Durante i Tempi Bui non erano in molti ad avere il fegato di viaggiare per le contrade del Nord, per necessità, miseria o profitto. Le facce nuove si notano, e lungo le stazioni di posta e le locande per viaggiatori, si finisce col chiacchierare e fare amicizia. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Non ha mai smesso di viaggiare, anche quando, nei recenti Tempi Bui, tutti se ne stavano rintanati dietro solide mura. Che fosse coraggio, follia o necessità, nei volti incrociati lungo la via o nelle locande ha trovato compagnia e amicizia.


(torna in cima) [ go to the top ]

#85 - Mirabella Loncar, Fabula (personaggio interpretato da S. Q.)

''Una vera volpe chiama acerba non solo l’uva che non può raggiungere, ma anche quella che ha raggiunta e portata via agli altri.'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Regni del Nord - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Quante cose si possono ottenere con una dose di giuste parole, qualche grano di ambizione e un pizzico di fascino? Stando alla propria esperienza... non poche. Ha sempre avuto una predisposizione, forse dono di natura, nel trovare il modo di mettersi d'accordo con la gente, e il più delle volte non doveva che cedere di qualche passo per andare incontro all'interlocutore che di passi ne aveva compiuti molti di più, e col sorriso sulle labbra di chi ha ricevuto un gran favore!
"Quando la pelle del leone non basta, è il momento di cucirsi addosso quella della volpe" sentì dire con autorevolezza una volta, e con un gran sorriso rispose "meglio ancora sarebbe se la volpe si cucisse addosso quella dell'agnello". Aveva solo 12 inverni sulle spalle, e quella massima era già il suo stile di vita. L'aver visto quanti stenti e disgrazie possono abbattersi sugli innocenti avrebbe potuto frenare il suo cuore dal coltivare brame, speranze e ambizioni. Non fu così, tutt'altro. Molto si può ottenere quando molto si desidera, specialmente se si è abili e astuti.

Legami: [ Relations ]

L'IMPROBABILE CANTASTORIE (Tratto di Gruppo) - Quest : L'orgoglio del Nord


Descrizione Quest: I nobili di tre Regni del Nord viaggiano verso la Cittadella con il loro seguito, ciascuno ha una missione vitale da portare a compimento, o le proprie terre e la propria gente, non avranno alcuna speranza di rialzare la testa, o forse addirittura di sopravvivere un altro inverno. - Riservata a: Regni del nord

Descrizione Tratto: - Questo tratto implica una qualche forma di intrattenimento: musica, storie, giocoleria... qualsiasi esibizione va bene - Giunge da Nitrya camminando all'ombra di Konrad Algirdas NOBILE DI NITRYA, portando della sua terra la voce nel cuore e il futuro sulle spalle. Canta e racconta del piccolo regno del nord, ferito da lunghi anni di sofferenza e soffocato da commerci sterili che sogna di veder rifiorire. Canta e racconta della *Montagna Maledetta*, la piaga che alimenta leggende, superstizioni, incubi e racconti del terrore che intimoriscono bambini e anziani e tengono lontani i mercanti. Chi osservi l'improbabile figura che accompagna Konrad Algirdas NOBILE DI NITRYA non può che chiedersi che utilità possa mai avere, in tempi tanto perigliosi, una persona che ha fatto dell'intrattenimento il proprio mestiere. La verità, come spesso accade, è celata alla vista, e le sue molte virtù sono note solo a chi conosca la sua intima natura, ben nascosta dietro ad una maschera scanzonata. I migliori e più fedeli consiglieri non sempre appaiono saggi e compassati, e benché un osservatore esterno possa opinarne la serietà, è evidente a tutti la lealtà e la fiducia che lega i due viaggiatori che provengono da Nytria.

MENTALITà APERTA (Tratto di lavoro) - Quest : L'unione fa la forza?


Descrizione Quest: I viaggiatori che giungono da Nord hanno ben chiaro quante e quali questioni, politiche e commerciali, siano in ballo alla Cittadella. Dall'esito della Fiera d'Estate dipende il futuro dei loro regni, ma lavorare per un unico scopo non sarà facile, e non tutti sono convinti che sia la scelta giusta. - Riservata a: Regni del nord

Descrizione Tratto: Le genti dei regni del nord si trovano d'accordo su poche cose, e una di queste è certamente l'odio verso l'Impero. Ma tracciare il futuro basandosi su sentimenti come il rancore e la voglia di vendetta è sciocco, e controproducente. La verità di cui nessuno parla è che Novigrad, con la sua ricchezza e il potere della Fiamma Imperitura, è il vero nemico commerciale. La guerra non ha davvero indebolito la grande città libera. Fare affari con l'Impero e seppellire l'ascia di guerra è la scelta più saggia.

MENTE LIBERA 4 (Tratto di cerchia) - Quest : Sete di sapere


Descrizione Quest: Non sono molti gli individui che sono disposti a rischiare pur di appagare la loro sete di conoscenza, chi pensa che il sapere dovrebbe essere libero e fruibile da tutti e che si oppone alle sciocche superstizioni degli ignoranti. Coloro che viaggiano e osano esplorare tali misteri spesso si conoscono, in un modo o nell'altro. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: L'oscurantismo, la superstizione e il bigottismo sono i suoi peggiori nemici. Amante del sapere al punto di prendersi rischi pur di perseguirlo, conosce altri che la pensano al pari suo... non necessariamente amici, ma di certo accomunati dalle stesse convinzioni, e da interessi simili.

AMANTE DELLA BALDORIA 6 (Tratto di cerchia) - Quest : Un boccale lungo la via


Descrizione Quest: Coloro che in tempi recenti hanno avuto il fegato o la necessità di viaggiare per le contrade hanno imparato quali fossero le locande meglio fornite, le bettole più convenienti, i vini e le birre migliori in circolazione. Sanno anche riconoscere le facce di coloro che, pari loro, erano soliti tirare tardi in taverna a fare baldoria! Non che si possano dire proprio amici, non tutti quantomeno. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Ama frequentare taverne, bettole, locande e scacciare le preoccupazioni della vita in fondo a un boccale. Ridere, scherzare e fare baldoria è l'unico modo per avere un po' di spensieratezza, per dimenticarsi delle angustie e dei problemi. Nel corso degli anni, le facce rubizze e le voci ciarliere degli altri avventori diventano familiari.


(torna in cima) [ go to the top ]

#86 - Norbeck Ambrosjev, La passione (personaggio interpretato da M. P.)

''Non lasciar tramontare il sole sull'ira tua!'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Regni del Nord - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Se si desidera qualcosa, va preso. Non si deve lasciare che le catene del dubbio paralizzino gli intenti nella loro stretta di incertezza. Chi troppo si interroga sul da farsi rimane pensoso e triste a non agire: quella che chiamano saggezza non è altro che incapacità di fare scelte rapide ed efficaci. D'altronde, quando si ha una missione importante da portare a termine, la prima cosa da fare è avere successo, poi si fa i conti con le conseguenze. Chi attende è perduto, asservito dall'inettitudine o dalla codardia, e il minimo che si possa fare è spronare o insultare il suo immobilismo, come si farebbe con un mulo cocciuto. L'atteggiamento che ha verso il prossimo è rapido a cambiare quanto rapido è il suo impulso ad agire: talvolta è scanzonato, amichevole e solare, ma rapide possono giungere le nubi dello sdegno, dello scherno e dell'ira ad offuscare il suo umore.
Le critiche, in special modo, non vengono mai accolte con benevolenza. Avventatezza? Quasi sempre tale ridicola accusa proviene da chi non ha combinato un bel niente nella vita!

Legami: [ Relations ]

L'UMILE IN CERCA DI FORTUNA (Tratto di Gruppo) - Quest : L'orgoglio del Nord


Descrizione Quest: I nobili di tre Regni del Nord viaggiano verso la Cittadella con il loro seguito, ciascuno ha una missione vitale da portare a compimento, o le proprie terre e la propria gente, non avranno alcuna speranza di rialzare la testa, o forse addirittura di sopravvivere un altro inverno. - Riservata a: Regni del nord

Descrizione Tratto: Sono in tre, vengono da Rostov e si fanno chiamare *Cacciatori di streghe*, forse per darsi coraggio, giacché sono un terzetto agguerrito, ma anche terribilmente impreparato alle forze impari con cui hanno giurato di confrontarsi. Specie nel suo caso. A differenza dei suoi compagni, di nobili natali o con un addestramento cavalleresco, la sua nascita avvenne in un fienile e nessuno avrebbe scommesso che avrebbe passato l'inverno con quel poco che avevano da mangiare. Ma invece aveva la scorza dura, e col tempo si capì che era dura anche la testa, incapace di accettare un no come risposta, o di rassegnarsi ad alcunché. Così è stato, infatti non si spezza la schiena nei campi come i suoi avi, né aspetta impotente che qualcuno o qualcosa venga a reclamar la sua vita. Quella vita a cui tiene molto, l'ha messa in gioco in cerca di fortuna, e la rischia ogni giorno, ma per sua decisione.

AUTORITà (Tratto di lavoro) - Quest : L'unione fa la forza?


Descrizione Quest: I viaggiatori che giungono da Nord hanno ben chiaro quante e quali questioni, politiche e commerciali, siano in ballo alla Cittadella. Dall'esito della Fiera d'Estate dipende il futuro dei loro regni, ma lavorare per un unico scopo non sarà facile, e non tutti sono convinti che sia la scelta giusta. - Riservata a: Regni del nord

Descrizione Tratto: Tre regni piccoli e miseri, e neppure in buoni rapporti tra loro, non hanno speranza di battere gli astuti mercanti che giungeranno alla Fiera per stringere succose alleanze commerciali. Presentarsi divisi è una follia, occorre una sola persona che contratti e stringa accorti con tutti, che abbia l'autorità di parlare a nome di tutti i Regni del Nord. Ha la certezza di essere la persona giusta per incarnare quell'autorevolezza, e convincerà gli altri in un modo o nell'altro.

GIRAMONDO 4 (Tratto di cerchia) - Quest : Viandanti e pellegrini


Descrizione Quest: Durante i Tempi Bui non erano in molti ad avere il fegato di viaggiare per le contrade del Nord, per necessità, miseria o profitto. Le facce nuove si notano, e lungo le stazioni di posta e le locande per viaggiatori, si finisce col chiacchierare e fare amicizia. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Non ha mai smesso di viaggiare, anche quando, nei recenti Tempi Bui, tutti se ne stavano rintanati dietro solide mura. Che fosse coraggio, follia o necessità, nei volti incrociati lungo la via o nelle locande ha trovato compagnia e amicizia.

AMANTE DELLA BALDORIA 2 (Tratto di cerchia) - Quest : Un boccale lungo la via


Descrizione Quest: Coloro che in tempi recenti hanno avuto il fegato o la necessità di viaggiare per le contrade hanno imparato quali fossero le locande meglio fornite, le bettole più convenienti, i vini e le birre migliori in circolazione. Sanno anche riconoscere le facce di coloro che, pari loro, erano soliti tirare tardi in taverna a fare baldoria! Non che si possano dire proprio amici, non tutti quantomeno. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Ama frequentare taverne, bettole, locande e scacciare le preoccupazioni della vita in fondo a un boccale. Ridere, scherzare e fare baldoria è l'unico modo per avere un po' di spensieratezza, per dimenticarsi delle angustie e dei problemi. Nel corso degli anni, le facce rubizze e le voci ciarliere degli altri avventori diventano familiari.


(torna in cima) [ go to the top ]

#87 - Per Janecz, Follia (personaggio interpretato da M. M.)

''L'arte non nasce mai dalla felicità'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Regni del Nord - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Al genio si accompagna inevitabile la follia, talvolta accennata e lieve, come un colpo di pennello che traccia un’ombra inquieta sul volto, talvolta dirompente e dolorosa come lo straziante suono della corda di liuto che, troppo a lungo tesa, si lacera. Il suo umore e il suo carattere sono mutevoli come il cielo d'agosto, il suo ingegno e la sua mente rapidi e burrascosi come la tempesta. La curiosità, talvolta inquietante e morbosa, è l'instancabile sprone che spinge le sue azioni.
Un animo profondo e misterioso si cela dietro questo vortice di travagliate emozioni e ancora nessuno ha compreso la fonte della sua affascinante e sregolata natura.

Legami: [ Relations ]

NOBILE DI MARIBERG (Tratto di Gruppo) - Quest : L'orgoglio del Nord


Descrizione Quest: I nobili di tre Regni del Nord viaggiano verso la Cittadella con il loro seguito, ciascuno ha una missione vitale da portare a compimento, o le proprie terre e la propria gente, non avranno alcuna speranza di rialzare la testa, o forse addirittura di sopravvivere un altro inverno. - Riservata a: Regni del nord

Descrizione Tratto: - Questo Tratto aggiunge il titolo ''di Mariberg'' al nome del personaggio - Sono in due a giungere da Mariberg e sulle loro spalle grava la salvezza di tutte le genti della contea. Le innumerevoli ore trascorse in preghiera hanno certamente forgiato il suo carattere, ma non hanno cambiato granché per gli abitanti di Mariberg, un *Regno fantasma* ancora flagellato dalla peste. La caccia agli untori ha illuminato a giorno il cortile del castello con pire consacrate alla Fiamma Imperitura, ma non di meno la gelida stretta della morte tiene in pugno la regione. L'erede dei Conti di Mariberg ha giurato di fronte alla Chiesa e al popolo che non farà ritorno senza un rimedio per la piaga che affligge le genti, e benché la sua devozione religiosa sia nota a tutti, è evidente che abbia intenzione di usare qualsiasi mezzo, virtuoso o meno, per risanare quelle terre infelici. Divide il cammino con Taran Gregori MERCANTE AUDACE, ma nonostante una missione comune li unisca, c'è una tensione palpabile tra loro, qualcosa di grave e irrisolto nel loro passato.

SOTTERFUGIO (Tratto di lavoro) - Quest : L'unione fa la forza?


Descrizione Quest: I viaggiatori che giungono da Nord hanno ben chiaro quante e quali questioni, politiche e commerciali, siano in ballo alla Cittadella. Dall'esito della Fiera d'Estate dipende il futuro dei loro regni, ma lavorare per un unico scopo non sarà facile, e non tutti sono convinti che sia la scelta giusta. - Riservata a: Regni del nord

Descrizione Tratto: Lungo il tragitto verso la Fiera d'Estate ha pensato a lungo a quale sia la linea da seguire. I Regni del Nord sono di certo le terre che sono uscite dai tempi bui più misere e deboli delle altre; e quando si ha poco da offrire, bisogna ingegnarsi e trovare metodi di persuasione alternativi. Spiare, scoprire inimicizie e desideri segreti, mentire, manipolare, estorcere... questa è l'unica via per ottenere qualcosa. Seminare all'ombra, per raccogliere alla luce del sole. Poco importa se gli altri non sono d'accordo, intende comunque sporcarsi le mani e sapere di aver fatto qualcosa di concreto per salvare la sua gente dalla disgrazia.

REDUCE DI OXENBERG 7 (Tratto di cerchia) - Quest : Reduci di Oxenberg


Descrizione Quest: Chi si ricorda l'ultimo scontro avvenuto tra l'Impero, mentre occupava la roccaforte di Zelenkirchen, e Novigrad e i suoi dintorni? Di quella battaglia solo alcuni hanno memoria e aneddoti da raccontare, e pare che non lo facciano con spensieratezza. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Non dimenticherà mai quel che avvenne nell'ultima battaglia che pose fine alla guerra, né i volti di chi era presente. I veterani, anche se combattevano in schieramenti diversi, hanno qualcosa in comune che gli altri non capiranno mai.

AMANTE DELLA BALDORIA 8 (Tratto di cerchia) - Quest : Un boccale lungo la via


Descrizione Quest: Coloro che in tempi recenti hanno avuto il fegato o la necessità di viaggiare per le contrade hanno imparato quali fossero le locande meglio fornite, le bettole più convenienti, i vini e le birre migliori in circolazione. Sanno anche riconoscere le facce di coloro che, pari loro, erano soliti tirare tardi in taverna a fare baldoria! Non che si possano dire proprio amici, non tutti quantomeno. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Ama frequentare taverne, bettole, locande e scacciare le preoccupazioni della vita in fondo a un boccale. Ridere, scherzare e fare baldoria è l'unico modo per avere un po' di spensieratezza, per dimenticarsi delle angustie e dei problemi. Nel corso degli anni, le facce rubizze e le voci ciarliere degli altri avventori diventano familiari.


(torna in cima) [ go to the top ]

#88 - Taran Gregori, La Fiaccola (personaggio interpretato da M. T.)

''Fiat iustitia et pereat mundus'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Regni del Nord - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Come la notte ammanta di incognito l’orizzonte, facendo perdere i viaggiatori per sentieri che più non comprendono, così la disperazione e la paura privano le persone di lungimiranza e attenzione, portandoli a scegliere, senza accorgersene, le strade che portano al peccato, all’errore e alla rovina. Ha visto con i propri occhi le tragiche conseguenze della miseria, non solo la fame, la malattia e gli stenti, quanto piuttosto la corruzione dell'anima, e ha fatto voto di combatterle con ogni fibra del suo essere.
Così ha giurato, deve essere come una fiaccola nell’ora più buia che rischiara la tenebra, svelando la retta via che conduce alla giustizia: con le parole, con l’esempio, con la virtù.

Legami: [ Relations ]

MERCANTE AUDACE (Tratto di Gruppo) - Quest : L'orgoglio del Nord


Descrizione Quest: I nobili di tre Regni del Nord viaggiano verso la Cittadella con il loro seguito, ciascuno ha una missione vitale da portare a compimento, o le proprie terre e la propria gente, non avranno alcuna speranza di rialzare la testa, o forse addirittura di sopravvivere un altro inverno. - Riservata a: Regni del nord

Descrizione Tratto: Sono in due a giungere da Mariberg e sulle loro spalle grava la salvezza di tutte le genti della contea, un *Regno fantasma* ancora flagellato dalla peste. Una vita iniziata negli stenti e nella miseria spesso finisce nel medesimo modo, ma soccombere ad un destino infausto non era nei suoi piani e ha giocato le proprie carte talmente bene da aver guadagnato una posizione di agio e di prestigio tale che i Conti di Mariberg fanno affidamento sul suo talento negli affari per i commerci della regione. Con alle spalle i roghi degli untori, le autoflagellazioni di piazza e la miseria estrema del volgo, cammina al fianco di Per Janecz NOBILE DI MARIBERG per cercare di alleviare le sofferenze del volgo e tenere fede agli ordini del Conte. Trovare una soluzione appare impossibile, ma questa parola è stata bandita dal suo cuore anni fa, e ha intenzione di dimostrarlo. Certo, se andasse d'amore e d'accordo con Per Janecz NOBILE DI MARIBERG sarebbe tutto più semplice, ma un'ombra del passato grava ancora oggi su di loro, e l'assoluta fedeltà alla missione e l'obbedienza all'erede di Mariberg son due cose molto diverse.

OGNUN PER Sé (Tratto di lavoro) - Quest : L'unione fa la forza?


Descrizione Quest: I viaggiatori che giungono da Nord hanno ben chiaro quante e quali questioni, politiche e commerciali, siano in ballo alla Cittadella. Dall'esito della Fiera d'Estate dipende il futuro dei loro regni, ma lavorare per un unico scopo non sarà facile, e non tutti sono convinti che sia la scelta giusta. - Riservata a: Regni del nord

Descrizione Tratto: Non condivide il pensiero che i tre Regni del Nord possano davvero collaborare per ottenere vantaggi commerciali in comune! È pura ipocrisia, ed è bene chiarirlo subito! Nitrya, Rostov e Mariberg non sono mai stati in rapporti davvero amichevoli, perché dovrebbero fidarsi gli uni degli altri? Dividere il cammino è una cosa, collaborare insieme è tutt'altra faccenda, e dal canto suo, è semplicemente impossibile. Che ognuno cerchi di fare il meglio per sé.

FREQUENTAZIONE ALTOLOCATA 1 (Tratto di cerchia) - Quest : Il privilegio dell'eleganza


Descrizione Quest: Due anni fa, nonostante i tempi bui, la Baronessa La Valette organizzò a Novigrad una festa elegante ed esclusiva. Fu l'unica occasione mondana in anni e anni di miseria e paura, chi vi partecipò è quindi da annoverarsi tra le persone ricche ed eleganti, nobili o notabili, di tutti i regni intorno a Novigrad. Non tutti i presenti erano però realmente invitati dalla contessa, nella cerchia della gente che conta potrebbero esserci dunque veri titolati, ricchi borghesi, o anche gente benvestita e imbucata per conoscere il bel mondo! - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Grazie ad un invito ufficiale, o imbucandosi, ha partecipato all'unica occasione mondana ed elegante degli ultimi anni, e ora fa parte di un'elite di persone che o sono ricche e importanti, o ambiscono ad esserlo.

GIRAMONDO 6 (Tratto di cerchia) - Quest : Viandanti e pellegrini


Descrizione Quest: Durante i Tempi Bui non erano in molti ad avere il fegato di viaggiare per le contrade del Nord, per necessità, miseria o profitto. Le facce nuove si notano, e lungo le stazioni di posta e le locande per viaggiatori, si finisce col chiacchierare e fare amicizia. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Non ha mai smesso di viaggiare, anche quando, nei recenti Tempi Bui, tutti se ne stavano rintanati dietro solide mura. Che fosse coraggio, follia o necessità, nei volti incrociati lungo la via o nelle locande ha trovato compagnia e amicizia.


(torna in cima) [ go to the top ]

#89 - Arcturus Vok, Il cinismo (personaggio interpretato da L. L.)

''Una risata vi seppellirà'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Regni del Nord - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Risulta sempre molto divertente osservare come gli stolti si carichino incessantemente di preoccupazioni e rimorsi. Ma perché gravarsi come asini da soma? Sarà forse più cortese il morso di un lupo quando saprà quante promesse il malcapitato ha rispettato? Si può forse cacciare la peste con atti di misericordia e gentilezza con il prossimo?
Non v'è posto per lealtà, onore e virtù a questo mondo sciagurato, se non nelle fosse dei cimiteri che già traboccano di poveracci. La speranza non è altro che l’ennesima sciocchezza con cui si baloccano gli illusi, ma il rifiuto di tale innegabile verità è comune a molti. Dal canto suo, ha imparato la lezione. La vita è amara e non vi è miele che possa lenirne le ferite, l’unica armatura contro gli strali del fato è la beffarda consapevolezza che tutto è vano. Eppure, se si abbisogna di un’armatura, non vuol questo dire che qualcosa da proteggere è tuttavia rimasto? Forse, nell'attaccamento all'unica vita che ha, risiede anche la necessità di cercarvi qualcosa per cui valga la pena alzarsi al mattino.

Legami: [ Relations ]

NOBILE DI ROSTOV (Tratto di Gruppo) - Quest : L'orgoglio del Nord


Descrizione Quest: I nobili di tre Regni del Nord viaggiano verso la Cittadella con il loro seguito, ciascuno ha una missione vitale da portare a compimento, o le proprie terre e la propria gente, non avranno alcuna speranza di rialzare la testa, o forse addirittura di sopravvivere un altro inverno. - Riservata a: Regni del nord

Descrizione Tratto: - Questo Tratto aggiunge il titolo ''di Rostov'' al nome del personaggio - Sono in tre, vengono da Rostov e si fanno chiamare *Cacciatori di streghe*, forse per darsi coraggio, giacché sono un terzetto agguerrito ma anche terribilmente impreparato alle forze impari con cui hanno giurato di confrontarsi. Ama imporre il proprio titolo e la nobiltà dei suoi natali solo quando è strettamente necessario: a Nord tutti sanno che è la progenie cadetta del Barone. Per encomiabile prodezza o per ridicolo capriccio, ha deciso che avrebbe votato la vita a proteggere la patria e combattere le perniciose empietà che si annidano in ogni dove. Con gli stranieri, di contro, non disdegna di impressionare paesani o scioccare gente ricca e altolocata spendendo il nome di suo padre, Barone di Rostov. Le ragioni della sua impresa sono sue, e sue soltanto, e benché sia in teoria a capo dei suoi compagni, non di rado le sue decisioni vengono messe in discussione.

UNIONE (Tratto di lavoro) - Quest : L'unione fa la forza?


Descrizione Quest: I viaggiatori che giungono da Nord hanno ben chiaro quante e quali questioni, politiche e commerciali, siano in ballo alla Cittadella. Dall'esito della Fiera d'Estate dipende il futuro dei loro regni, ma lavorare per un unico scopo non sarà facile, e non tutti sono convinti che sia la scelta giusta. - Riservata a: Regni del nord

Descrizione Tratto: Pensare di ottenere qualcosa agendo ciascuno per conto proprio è una follia, e nessuno otterrà niente, con l'unico risultato che le genti dei loro piccoli regni moriranno di fame. Bisogna pensare al bene del popolo, e mettere da parte l'orgoglio! Lavorare insieme, agendo secondo una strategia comune, aiutandosi e fidandosi, è l'unico modo per ripristinare i commerci necessari a creare un futuro per i Regni del Nord. Ha tutte le intenzioni di spendersi a tale scopo, e far ragionare i suoi cocciuti compagni di viaggio!

MENTE LIBERA 3 (Tratto di cerchia) - Quest : Sete di sapere


Descrizione Quest: Non sono molti gli individui che sono disposti a rischiare pur di appagare la loro sete di conoscenza, chi pensa che il sapere dovrebbe essere libero e fruibile da tutti e che si oppone alle sciocche superstizioni degli ignoranti. Coloro che viaggiano e osano esplorare tali misteri spesso si conoscono, in un modo o nell'altro. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: L'oscurantismo, la superstizione e il bigottismo sono i suoi peggiori nemici. Amante del sapere al punto di prendersi rischi pur di perseguirlo, conosce altri che la pensano al pari suo... non necessariamente amici, ma di certo accomunati dalle stesse convinzioni, e da interessi simili.

GIRAMONDO 3 (Tratto di cerchia) - Quest : Viandanti e pellegrini


Descrizione Quest: Durante i Tempi Bui non erano in molti ad avere il fegato di viaggiare per le contrade del Nord, per necessità, miseria o profitto. Le facce nuove si notano, e lungo le stazioni di posta e le locande per viaggiatori, si finisce col chiacchierare e fare amicizia. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Non ha mai smesso di viaggiare, anche quando, nei recenti Tempi Bui, tutti se ne stavano rintanati dietro solide mura. Che fosse coraggio, follia o necessità, nei volti incrociati lungo la via o nelle locande ha trovato compagnia e amicizia.


(torna in cima) [ go to the top ]

#90 - Konrad Algirdas, La penitenza (personaggio interpretato da D. U.)

''È meglio morir con onore, che vivere con vergogna'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Regni del Nord - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Ogni passo per la strada della città è lungo un piede ma lo accompagnano dieci mani, tese a chiedere una moneta di carità. Per ogni persona che si riesce ad aiutare, dieci sono le ginocchia che cedono sotto il peso degli stenti. Non vi è tregua per chi sceglie di aiutare il prossimo, non vi è riposo per l'improbo lavoro che la sua coscienza impone di fare ogni giorno.
La ragione di tale abnegazione, così simile talvolta al martirio, è un voto sacro pronunciato per fare ammenda per una colpa che giace nel passato, in attesa della notte per tornare come incubo. Così, ogni pezzo di pane regalato colma la fame del rimorso e, tuttavia, lo sguardo sempre si posa sull’infinita schiera degli ultimi, dei poveri e dei miseri: non è ancora giunto il momento di riposare, ne deduce, e ancora torna ad impegnarsi nella sua continua missione.

Legami: [ Relations ]

NOBILE DI NITRYA (Tratto di Gruppo) - Quest : L'orgoglio del Nord


Descrizione Quest: I nobili di tre Regni del Nord viaggiano verso la Cittadella con il loro seguito, ciascuno ha una missione vitale da portare a compimento, o le proprie terre e la propria gente, non avranno alcuna speranza di rialzare la testa, o forse addirittura di sopravvivere un altro inverno. - Riservata a: Regni del nord

Descrizione Tratto: - Questo Tratto aggiunge il titolo ''di Nitrya'' al nome del personaggio - Sono in due, vengono da Nitrya e dalla loro missione dipende il futuro di quelle terre tormentate. Di nobili origini, è l'erede della famiglia ducale di Nitrya. Il piccolo regno del nord annaspa da anni nel vano tentativo di far ripartire i commerci un tempo floridi, ma nulla e nessuno ha finora saputo porre rimedio alla *Montagna Maledetta*: leggenda per alcuni, e ragione di incubi e terrore per altri. La responsabilità di trovare una soluzione ora grava sulle sue spalle, e su Mirabella Loncar L'IMPROBABILE CANTASTORIEinusuale compagnia che ha però espressamente richiesto affinché l'accompagnasse nel viaggio. Addestramento militare e rigore familiare sono stati i capisaldi della sua educazione, e volente o nolente non farà ritorno a casa finché non avrà adempiuto alla sua missione.

PUREZZA (Tratto di lavoro) - Quest : L'unione fa la forza?


Descrizione Quest: I viaggiatori che giungono da Nord hanno ben chiaro quante e quali questioni, politiche e commerciali, siano in ballo alla Cittadella. Dall'esito della Fiera d'Estate dipende il futuro dei loro regni, ma lavorare per un unico scopo non sarà facile, e non tutti sono convinti che sia la scelta giusta. - Riservata a: Regni del nord

Descrizione Tratto: Ha chiara in mente la via da seguire per avere successo nei commerci, l'unica via percorribile. Quando si ha poco da offrire, in termini di merci e ricchezza, occorre compensare con altro, in questo caso: la virtù, l'onore, la lealtà, l'eccellenza. Avere rapporti commerciali con persone di specchiata rispettabilità è di certo preferibile ad accomunarsi a gente scaltra che cercherà di fregarti. Nessuna menzogna dorata, nessun inganno o macchinazione: la forza dell'onestà e della disperazione è la chiave per convincere le genti della Cittadella, perché hanno conosciuto gli stenti e la fame e la paura proprio come loro.

FLAGELLANTE 1 (Tratto di cerchia) - Quest : La cinghia uncinata


Descrizione Quest: La peste è una sciagura tremenda che il solo ricordo contorce le budella. Alcuni pensano che solo grazie a continui sacrifici e particolari penitenze tale disgrazia possa essere non solo cacciata, ma anche mantenuta lontana dalle case. Che queste pratiche possano essere viste come stregoneria è sicuramente una possibilità, ma il rischio del ritorno della peste è una paura che scuote anche l'animo più coraggioso. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: La peste è scomparsa solo grazie alla fede e alle punizioni che ha inflitto al proprio corpo, insieme ad altri ferventi fedeli! Ma il pericolo è sempre in agguato, e il senso di fratellanza e di comunione tra flagelalnti è sempre vivo e vibrante.

GIRAMONDO 2 (Tratto di cerchia) - Quest : Viandanti e pellegrini


Descrizione Quest: Durante i Tempi Bui non erano in molti ad avere il fegato di viaggiare per le contrade del Nord, per necessità, miseria o profitto. Le facce nuove si notano, e lungo le stazioni di posta e le locande per viaggiatori, si finisce col chiacchierare e fare amicizia. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Non ha mai smesso di viaggiare, anche quando, nei recenti Tempi Bui, tutti se ne stavano rintanati dietro solide mura. Che fosse coraggio, follia o necessità, nei volti incrociati lungo la via o nelle locande ha trovato compagnia e amicizia.


(torna in cima) [ go to the top ]

#91 - Alberich Wassertrum, l'homo sacer (personaggio interpretato da E. B.)

''O Fiamma, perché io?'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Novigrad - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Si dice che il giorno della sua nascita la Fiamma Imperitura fu fioca, meno brillante che in altri tempi.
Gli sguardi di sospetto dei sacerdoti più anziani e dei parenti più scaramantici hanno composto il coro che ha accompagnato la sua intera vita. Un'ombra fu gettata sulla sua intima natura quando ancora era infante, e mai fu davvero sollevata.
Che sia tutto questo una prova? Che la Fiamma abbia scelto così di insegnare l'umiltà del santo e il fervore del fedele? O che sia il fato già segnato? Che chi nasce impuro impuro perirà?
Certi marchi, anche invisibili allo sguardo, non vanno mai via, e dunque che le sue azioni siano virtuose e specchiate, o riprovevoli e degne di biasimo, sempre l'ombra persistente suggerisce che siano schermo o riprova di una creatura che patì il rifiuto della Fiamma, o che da essa fu consacrata: se alla punizione eterna o all'ordalia grandezza solo il tempo saprà dirlo.

Legami: [ Relations ]

COMMERCIANTE DI FAMA LOSCA (Tratto di Gruppo) - Quest : Il Guanto del Potere


Descrizione Quest: La Cittadella deve tornare sotto l'ala protettrice e lo sguardo attento della potente Novigrad, nella salda presa del Consiglio e della Fiamma Imperitura. La mano di Novigrad si allunga sul borgo, e se sarà guantata di velluto o di ferro è tutto da scoprire. - Riservata a: Novigrad

Descrizione Tratto: Non tutti i traffici remunerativi abbisognano di fama pubblica, e pubblica invidia. Anzi, a ben vedere, alcuni degli affari più lucrosi non sono affatto alla luce del sole. Il quartiere noto come Corte della Seta, zona di bettole, bordelli, scommesse e malaffare è solo una parte delle sue molte proprietà, ma non di meno tra le più fruttuose. Benché sia una personalità stimata e temuta, quanto facoltosa, non sono in pochi ad insinuare che gran parte del suo successo affondi a piene mani nel malaffare. Voci e sussurri, nulla più, perché chiunque osi intralciare sul serio i suoi affari è certamente destinato a conseguenze pesanti, persino fatali. Novigrad è una città pericolosa, e brutti incidenti possono capitare a chiunque...

CREDITORE OSTILE (Tratto di lavoro) - Quest : Il Peso dell'Oro


Descrizione Quest: I Tempi Bui hanno decisamente raffreddato i buoni rapporti e il profondo legame che univa la Cittadella e Novigrad. E' evidente che la Fiera sia l'occasione per riallacciare quei rapporti, e stringere nodi che siano vincoli vantaggiosi. Ciascuno dei viaggiatori dalla grande città ha anche, com'è ovvio, obiettivi più personali. Il potere è tremendamente seducente, e così è anche il denaro. - Riservata a: Novigrad

Descrizione Tratto: Oltre gli affari da portare avanti alla Fiera d'Estate, ha un forte credito nei confronti di una famiglia della Cittadella, ed ha ogni intenzione di riscuotere tutta la somma senza se e senza ma, con spietato rigore. Non riceverà la benevolenza della famiglia indebitata, ma di certo le botteghe rivali potrebbero essere nuove ed interessanti amicizie.

AMANTE DELLA BALDORIA 5 (Tratto di cerchia) - Quest : Un boccale lungo la via


Descrizione Quest: Coloro che in tempi recenti hanno avuto il fegato o la necessità di viaggiare per le contrade hanno imparato quali fossero le locande meglio fornite, le bettole più convenienti, i vini e le birre migliori in circolazione. Sanno anche riconoscere le facce di coloro che, pari loro, erano soliti tirare tardi in taverna a fare baldoria! Non che si possano dire proprio amici, non tutti quantomeno. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Ama frequentare taverne, bettole, locande e scacciare le preoccupazioni della vita in fondo a un boccale. Ridere, scherzare e fare baldoria è l'unico modo per avere un po' di spensieratezza, per dimenticarsi delle angustie e dei problemi. Nel corso degli anni, le facce rubizze e le voci ciarliere degli altri avventori diventano familiari.

GIOCO ACCANITO 6 (Tratto di cerchia) - Quest : Il brivido della scommessa


Descrizione Quest: In ogni paese e città esiste almeno una taverna o una locanda in cui concedersi il brivido del gioco d'azzardo. Carte e dadi sono spesso le vie per conoscere le persone giuste, quelle che amano scommettere e che non hanno paura del rischio di perdere. - Riservata a: Visitatori

Descrizione Tratto: Per giocare forte e scommettere bisogna avere compagnia, e poiché l'azzardo è una sirena irrestitibile per certe persone, è facile ricordare i volti di costoro e sapere di avere in loro entusiasti compagni di gioco, magari persino amici.


(torna in cima) [ go to the top ]

#92 - Gabor - ASSENTE - Pernath, il pragmatismo (personaggio disponibile)

''Con la morale non si sazia nemmeno il passero'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Novigrad - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] maschio - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: L'ideale è una favola affascinante, quando si è alti un soldo bucato e si ha ancora paura del buio. Poi si cresce, si impara ad osservare la realtà e l'ideale appare per quel che è: una benevola bugia nel migliore dei casi, o un astuto inganno.
Novigrad si è ripresa con il lavoro duro dei cittadini, non con i buoni principi. Non v'è guerra o affare che non si siano conclusi con una qualche forma di compromesso.
Per ogni idealista, ogni anima candida e ingenua, occorre per contrappasso qualcuno che incarni la vera natura della ragione. Una persona che non condizioni le sue gesta con l'etica, la morale o i buoni sentimenti, ma che faccia ciò di cui c'è bisogno. La coscienza pulita e le mani sporche non vanno quasi mai d'accordo, ma nulla si compie senza sporcarsi le mani.

Legami: [ Relations ]

GUARDIA CITTADINA SENZA SCRUPOLI (Tratto di Gruppo) - Quest : Il Guanto del Potere


Descrizione Quest: La Cittadella deve tornare sotto l'ala protettrice e lo sguardo attento della potente Novigrad, nella salda presa del Consiglio e della Fiamma Imperitura. La mano di Novigrad si allunga sul borgo, e se sarà guantata di velluto o di ferro è tutto da scoprire. - Riservata a: Novigrad

Descrizione Tratto: La guardia cittadina di Novigrad è un'istituzione che risponde al Consiglio Cittadino e alla Chiesa della Fiamma Imperitura, e chi presta servizio in tale ordine si occupa di ogni aspetto della sicurezza in città: arrestare criminali, proteggere i mercanti e riscuotere le tasse sono le sue principali occupazioni. Alcuni si arruolano per idealismo, altri per mera convenienza, è infatti assai facile approfittare della propria autorità per una modesta dose di guadagno personale. Niente di eclatante, si capisce, per non destare sospetti o, peggio ancora, pestare i piedi ai potenti. Nel suo caso, essere una guardia priva di scrupoli ha sempre e solo portato vantaggi. Non c'è niente di male nel chiudere un occhio ogni tanto, come anche nell'usare addestramento marziale ed esperienza per arrotondare con piccoli lavoretti quando non si è in servizio. Risolvere i problemi, o crearne se necessario, è la sua specialità!


(torna in cima) [ go to the top ]

#93 - Leman Dalibor, La magnitudine (personaggio interpretato da F. S.)

''È grande soltanto chi può trascurare l’applauso della moltitudine e fare a meno del suo favore.'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Novigrad - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Tutto ciò che riguardi la sua persona è fuori scala. Giganteschi sono i suoi desideri e i suoi appetiti, immensa la sua benevolenza con chi arrivi a meritarla, straordinaria la sua ira quanto si scatena. Tutte le sue virtù e tutti i suoi difetti, le inclinazioni e i comportamenti appaiono sempre eccessivi, quasi caricaturali a volte.
Non esistono le mezze misure, né nel giudizio che gli altri si fanno avendoci a che fare, né nel giudizio che si forma nel suo animo quando valuta il prossimo.
E quando la dimensione della propria persona è smisurata, non si può che raggiungere la grandezza, nel bene come nel male.

Legami: [ Relations ]

COMMERCIANTE PECORA NERA (Tratto di Gruppo) - Quest : Il Guanto del Potere


Descrizione Quest: La Cittadella deve tornare sotto l'ala protettrice e lo sguardo attento della potente Novigrad, nella salda presa del Consiglio e della Fiamma Imperitura. La mano di Novigrad si allunga sul borgo, e se sarà guantata di velluto o di ferro è tutto da scoprire. - Riservata a: Novigrad

Descrizione Tratto: La sua famiglia è ricca e potente, da generazioni, ma non ha mai accettato di sottostare ai suoi dettami, infatti, ha anche adottato il cognome di sua madre, per poter fare gli affari suoi e non rischiare di essere sempre riconosciuti. Il nome che porta, a Novigrad è conosciuto da tutti, ed esso è parimenti adulato, invidiato, osteggiato e temuto. Non è facile avere una famiglia ingombrante e influente, e l'unico modo per non diventarne schiavi è ribellarsi, ogni volta che si può, anche con gesti eclatanti. Questo pensava a 14 anni, e ancora si comporta così talvolta. Qualcuno doveva pur essere la pecora nera, no? Ciò nonostante le richieste, il lavoro e le responsabilità continuano a giungere dai suoi parenti ostinati e inamovibili, e così è in viaggio verso la Cittadella. Non è felice del mandato famigliare, ma conta di trasformare questa noia nell'opportunità per fare quel che preferisce: gli affari propri! Rapporto di parentela stretta (fratelli o cugini) con Drogodar Wasilewski COMMERCIANTE POTENTE di cui acquisisce anche il patronimico.

FICCANASO (Tratto di lavoro) - Quest : Il Peso dell'Oro


Descrizione Quest: I Tempi Bui hanno decisamente raffreddato i buoni rapporti e il profondo legame che univa la Cittadella e Novigrad. E' evidente che la Fiera sia l'occasione per riallacciare quei rapporti, e stringere nodi che siano vincoli vantaggiosi. Ciascuno dei viaggiatori dalla grande città ha anche, com'è ovvio, obiettivi più personali. Il potere è tremendamente seducente, e così è anche il denaro. - Riservata a: Novigrad

Descrizione Tratto: Alcuni suoi concittadini sembrano avere una morsa più salda sulle genti della Cittadella, crediti, amicizie, conoscenze e chissà cos'altro, tutti hanno segreti dopotutto. Forse non ha questo vantaggio, ma ha anche più libertà d'azione, e potenzialmente la possibilità di infilarsi in affari altrui, per prendervi parte, o per rovinarli.

FREQUENTAZIONE ALTOLOCATA 9 (Tratto di cerchia) - Quest : Il privilegio dell'eleganza


Descrizione Quest: Due anni fa, nonostante i tempi bui, la Baronessa La Valette organizzò a Novigrad una festa elegante ed esclusiva. Fu l'unica occasione mondana in anni e anni di miseria e paura, chi vi partecipò è quindi da annoverarsi tra le persone ricche ed eleganti, nobili o notabili, di tutti i regni intorno a Novigrad. Non tutti i presenti erano però realmente invitati dalla contessa, nella cerchia della gente che conta potrebbero esserci dunque veri titolati, ricchi borghesi, o anche gente benvestita e imbucata per conoscere il bel mondo! - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Grazie ad un invito ufficiale, o imbucandosi, ha partecipato all'unica occasione mondana ed elegante degli ultimi anni, e ora fa parte di un'elite di persone che o sono ricche e importanti, o ambiscono ad esserlo.

GIOCO ACCANITO 1 (Tratto di cerchia) - Quest : Il brivido della scommessa


Descrizione Quest: In ogni paese e città esiste almeno una taverna o una locanda in cui concedersi il brivido del gioco d'azzardo. Carte e dadi sono spesso le vie per conoscere le persone giuste, quelle che amano scommettere e che non hanno paura del rischio di perdere. - Riservata a: Visitatori

Descrizione Tratto: Per giocare forte e scommettere bisogna avere compagnia, e poiché l'azzardo è una sirena irrestitibile per certe persone, è facile ricordare i volti di costoro e sapere di avere in loro entusiasti compagni di gioco, magari persino amici.


(torna in cima) [ go to the top ]

#94 - Voin Kresimir, L'alpha (personaggio interpretato da D. D.)

''Tiene gioco la fortuna solo chi se gli sottomette'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Novigrad - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Novigrad è una città libera, di nome e di fatto. E' la foresta di mattoni dove gli uomini vivono secondo una legge di natura antica quanto il mondo. E in ogni foresta la bestia più libera è quella più forte, gli unghioni e le zanne han fatto spazio ai denari e alle spadae, il ruggito alla minaccia e il ringhio basso all'inganno. Si caccia o si è cacciati.
La sofisticazione di cui gli uomini si ammantano trae in inganno solo gli sciocchi, l'uomo non è più nobile dell'animale, ed esserne consci ha i suoi vantaggi. L'ipocrisia non appartiene al suo pensiero, e si fa invece vanto d'aver compreso che l'uomo, nella sua più intima e vera natura, non è altro che bestia.

Legami: [ Relations ]

LA MENTE DELL'INQUISIZIONE (Tratto di Gruppo) - Quest : Il Guanto del Potere


Descrizione Quest: La Cittadella deve tornare sotto l'ala protettrice e lo sguardo attento della potente Novigrad, nella salda presa del Consiglio e della Fiamma Imperitura. La mano di Novigrad si allunga sul borgo, e se sarà guantata di velluto o di ferro è tutto da scoprire. - Riservata a: Novigrad

Descrizione Tratto: L'autentica illuminazione può essere raggiunta solo attraverso la conoscenza e la dottrina. La Fiamma Imperitura è la luce che sconfigge le tenebre, simbolo di speranza e di progresso. La natura perniciosa del Male non ammette ignoranza, ecco perché, tra gli agenti dell'Inquisizione, alcuni dedicano la propria vita ad indagare il peccato e l'empietà in ogni sua manifestazione, a studiare e sondare ogni depravazione ed ogni stregoneria con mente affilata e animo saldo. Questa è la via che ha intrapreso quando ha consacrato la sua esistenza alla Chiesa, scalando i ranghi dell'*Inquisizione* non con i modi violenti dei macellai, ma con la curiosità vibrante dei sapienti. La sua fama da topo di biblioteca spesso viene associata, erroneamente, ad una minore ferocia, una minore determinazione nello scovare ed estirpare la corruzione dello spirito; ma di questo errore in tanti, pagando l'ultimo tributo mentre penzolano da una forca, hanno avuto di che pentirsi. Nel viaggio verso la Cittadella condivide il cammino e l'alta missione ricevuta dalla Chiesa con Jenna Gryzmawa IL PUGNO DELL'INQUISIZIONE, che ha viaggiato a lungo per le contrade epurandole dall'empietà, e i cui metodi grossolani sono notoriamente molto diversi dai suoi. Ma che si colpisca con inaudita violenza o si indaghi con sottile acume, il giudizio finale è sempre lo stesso. A guidare la spedizione è però Siegfried Korzek GERARCA DELL'INQUISIZIONE, che siede a capo dell'Inquisizione e il cui potere adombra quello del Consiglio Cittadino di Novigrad. Ha concesso loro ampia autorità d'azione e di giudizio, ma in ogni questione, se lo desidera, il verdetto finale è suo, e suo soltanto.

L'AMBIZIONE DEL POTERE (Tratto di lavoro) - Quest : Il Peso dell'Oro


Descrizione Quest: I Tempi Bui hanno decisamente raffreddato i buoni rapporti e il profondo legame che univa la Cittadella e Novigrad. E' evidente che la Fiera sia l'occasione per riallacciare quei rapporti, e stringere nodi che siano vincoli vantaggiosi. Ciascuno dei viaggiatori dalla grande città ha anche, com'è ovvio, obiettivi più personali. Il potere è tremendamente seducente, e così è anche il denaro. - Riservata a: Novigrad

Descrizione Tratto: Ha l'ambizione di sostituire il Capo del Consiglio di Novigrad tra qualche mese, ma intende rompere drasticamente con il passato e in particolare con l'attuale Capo del Consiglio e i suoi cani. L'esito della Fiera d'Estate è il suo banco di prova, e tra i suoi “alleati” ci sono anche avversari da battere.

GIRAMONDO 9 (Tratto di cerchia) - Quest : Viandanti e pellegrini


Descrizione Quest: Durante i Tempi Bui non erano in molti ad avere il fegato di viaggiare per le contrade del Nord, per necessità, miseria o profitto. Le facce nuove si notano, e lungo le stazioni di posta e le locande per viaggiatori, si finisce col chiacchierare e fare amicizia. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Non ha mai smesso di viaggiare, anche quando, nei recenti Tempi Bui, tutti se ne stavano rintanati dietro solide mura. Che fosse coraggio, follia o necessità, nei volti incrociati lungo la via o nelle locande ha trovato compagnia e amicizia.

FREQUENTAZIONE ALTOLOCATA 7 (Tratto di cerchia) - Quest : Il privilegio dell'eleganza


Descrizione Quest: Due anni fa, nonostante i tempi bui, la Baronessa La Valette organizzò a Novigrad una festa elegante ed esclusiva. Fu l'unica occasione mondana in anni e anni di miseria e paura, chi vi partecipò è quindi da annoverarsi tra le persone ricche ed eleganti, nobili o notabili, di tutti i regni intorno a Novigrad. Non tutti i presenti erano però realmente invitati dalla contessa, nella cerchia della gente che conta potrebbero esserci dunque veri titolati, ricchi borghesi, o anche gente benvestita e imbucata per conoscere il bel mondo! - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Grazie ad un invito ufficiale, o imbucandosi, ha partecipato all'unica occasione mondana ed elegante degli ultimi anni, e ora fa parte di un'elite di persone che o sono ricche e importanti, o ambiscono ad esserlo.


(torna in cima) [ go to the top ]

#95 - Edward Radoslaw, La scintilla (personaggio interpretato da L. B.)

''Non piangere i morti, ridi coi vivi'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Novigrad - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: La peste dà la peste toglie, la guerra dà la guerra toglie, e le tavole di Novigrad hanno passato lunghi anni imbandite di piatti miseri, o proprio vuoti. Le madri salutavano figli con gli occhi tersi di chi pronuncia un arrivederci che echeggia di addio.
Ma il sole ancora sorge sulla città, gli uccelli trovano ancora la voglia di cantare e il cielo d'essere azzurro, bisogna essere grati. Ora la sciagura è finita, in molti sono morti per regalarci un altro giorno, apprezziamo ogni pasto come un gran banchetto, anche se è un misero tozzo di pane, apprezziamo ogni giorno, anche il più infausto, come un dono prezioso.
Come le mura della cittadella, il nostro spirito non crollerà.

Legami: [ Relations ]

⭐ CONSIGLIERE DI NOVIGRAD (Tratto di Gruppo) - Quest : Il Guanto del Potere


Descrizione Quest: La Cittadella deve tornare sotto l'ala protettrice e lo sguardo attento della potente Novigrad, nella salda presa del Consiglio e della Fiamma Imperitura. La mano di Novigrad si allunga sul borgo, e se sarà guantata di velluto o di ferro è tutto da scoprire. - Riservata a: Novigrad

Descrizione Tratto: Fare parte del Consiglio Cittadino di Novigrad è un onore e un privilegio, ma quando si viene riconfermatialla carica per tre mandati consecutivi, come nel suo caso, si ottiene dal resto della cittadinanza una deferenza simile a quella tributata alla nobiltà di sangue. Se non fosse che il denaro e il potere valgono molto di più di un blasone o di un nome altisonante. In virtù della sua posizione, è ovviamente alla guida della carovana partita da Novigrad alla volta della Cittadella, e nessuno oserebbe contrastare in pubblico una sua decisione, o tentare di sfidare la sua influenza e il suo prestigio. Solo un'idiota, dall'alto del suo ruolo, non si aspetterebbe di avere nemici che tramano nell'ombra, è infatti vero che l'invidia e la cupidigia muovono i pensieri e le azioni dei cittadini di Novigrad, ed è altrettanto vero che nessuno si sognerebbe di associare la parola idiozia alla sua persona, semmai il contrario.

LA SCOMMESSA (Tratto di lavoro) - Quest : Il Peso dell'Oro


Descrizione Quest: I Tempi Bui hanno decisamente raffreddato i buoni rapporti e il profondo legame che univa la Cittadella e Novigrad. E' evidente che la Fiera sia l'occasione per riallacciare quei rapporti, e stringere nodi che siano vincoli vantaggiosi. Ciascuno dei viaggiatori dalla grande città ha anche, com'è ovvio, obiettivi più personali. Il potere è tremendamente seducente, e così è anche il denaro. - Riservata a: Novigrad

Descrizione Tratto: L'apparenza della ricchezza è essa stessa ricchezza. E invece ha bisogno di tornare dalla Fiera d'Estate con una cospicua somma di denaro, altrimenti la rovina incombe sul suo futuro. Ha deciso di rischiare, e in grande stile, per questo ogni mezzo sarà lecito per ottenere quello di cui ha bisogno.

GIOCO ACCANITO 8 (Tratto di cerchia) - Quest : Il brivido della scommessa


Descrizione Quest: In ogni paese e città esiste almeno una taverna o una locanda in cui concedersi il brivido del gioco d'azzardo. Carte e dadi sono spesso le vie per conoscere le persone giuste, quelle che amano scommettere e che non hanno paura del rischio di perdere. - Riservata a: Visitatori

Descrizione Tratto: Per giocare forte e scommettere bisogna avere compagnia, e poiché l'azzardo è una sirena irrestitibile per certe persone, è facile ricordare i volti di costoro e sapere di avere in loro entusiasti compagni di gioco, magari persino amici.

DISGRAZIA 3 (Tratto di cerchia) - Quest : I segni della sfortuna


Descrizione Quest: Storpi, ciechi, sfregiati, debilitati pesantemente da una malattia, o una vecchia ferita. Il marchio della disgrazia che si è abbattuta su di loro è visibile a tutti. Potrebbero conoscersi da molti anni, oppure essersi appena visti, ma il sentimento che si suscitano a vicenda è bene o male sempre lo stesso: un senso di comunione nella sofferenza, oppure il disprezzo, un fastidio simile a quello di vedersi riflessi nella miseria altrui. Talvolta è una combinazione dei due. Sanno di avere in comune qualcosa, l'aver desiderato almeno una volta, o molto spesso, che ci fosse il modo di tornare normali. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Essere diversi è spesso un'onta, una colpa, un peccato; sempre è un dolore cocente, un fardello che si porta in solitudine. Ma purtroppo la sua condizione non è affatto unica, di disgraziati ce ne sono tanti. Che non sia forse possibile, e sensato, condividere quel fardello con loro?


(torna in cima) [ go to the top ]

#96 - Zetnuag Gryf, L'immortalità (personaggio interpretato da A. L.)

''Nessuno muore finché vive nel cuore di chi resta'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Novigrad - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Nella vita di noi altri la morte è compagna fedele, l'oscuro cancello che brilla sempre alla fine della via; ella prese tanti, uomini, donne, infanti, vecchi, santi e peccatori, di cui ora solo resta polvere resta. Tutto diventerà cenere, prima o poi, non vi è chi sfugge al gelido abbraccio della morte, non vi è oro che possa corromperla o spada che possa ferirla, solo una cosa ella non può carpire ed essa è il ricordo.
Portando questa convinzione impressa nell'animo ed avendola eletta ad assoluta bussola morale, vive la propria esistenza con l'obiettivo di lasciare il segno, essere artefice di cambiamento e grandezza! Bisogna osare, bisogna eccellere, solo così quando la Nera Signora verrà a prenderci ancora si vivrà; questa carne un giorno sarà polvere, ma mai lo saranno le imponenti statue, le poesie gloriose e i sepolcri solenni.

Legami: [ Relations ]

COMMERCIANTE GIRAMONDO (Tratto di Gruppo) - Quest : Il Guanto del Potere


Descrizione Quest: La Cittadella deve tornare sotto l'ala protettrice e lo sguardo attento della potente Novigrad, nella salda presa del Consiglio e della Fiamma Imperitura. La mano di Novigrad si allunga sul borgo, e se sarà guantata di velluto o di ferro è tutto da scoprire. - Riservata a: Novigrad

Descrizione Tratto: Durante i tempi bui occorreva una certa dose di coraggio o di follia per avventurarsi fuori dalle mura di Novigrad al fine di curare personalmente i propri affari; essendo tra i pochissimi che avevano osato tanto, il suo nome è presto diventato celebre, e i suoi commerci ne hanno beneficiato, così come la sua rete di amicizie, che si è allargata. La politica di Novigrad è però un gioco complesso, e pericoloso, che richiede astuzia ed equilibrismo: se si è troppo modesti non si ottiene credito, favori, amicizie, rispetto, ma non si hanno neppure nemici, quando invece ci si arricchisce di oro e di fama, le porte si aprono più facilmente, e al contempo si viene riconosciuti come un pericolo, e dietro ad una porta aperta potrebbe nascondersi un assassino. Ha studiato il gioco a lungo, indugiando sulla soglia del successo nel timore di buttarsi in pasto agli squali, e ora che conosce le regole, ha intenzione di giocare pesante, e vincere.

CREDITORE BONARIO (Tratto di lavoro) - Quest : Il Peso dell'Oro


Descrizione Quest: I Tempi Bui hanno decisamente raffreddato i buoni rapporti e il profondo legame che univa la Cittadella e Novigrad. E' evidente che la Fiera sia l'occasione per riallacciare quei rapporti, e stringere nodi che siano vincoli vantaggiosi. Ciascuno dei viaggiatori dalla grande città ha anche, com'è ovvio, obiettivi più personali. Il potere è tremendamente seducente, e così è anche il denaro. - Riservata a: Novigrad

Descrizione Tratto: Tra le varie cose da fare alla Cittadella, c'è anche l'esazione di un forte credito nei confronti di una famiglia locale. Intende riscuotere la somma, certo, ma è anche disponibile a concedere del tempo alla famiglia debitrice in cambio di un accordo amichevole, non contano solo i soldi a questo mondo, e un debito si può estinguere, o mitigare, in tanti modi. L'unico limite è l'immaginazione, e la capacità di saper presentare anche il giogo più pesante con parole leggere.

GIRAMONDO 7 (Tratto di cerchia) - Quest : Viandanti e pellegrini


Descrizione Quest: Durante i Tempi Bui non erano in molti ad avere il fegato di viaggiare per le contrade del Nord, per necessità, miseria o profitto. Le facce nuove si notano, e lungo le stazioni di posta e le locande per viaggiatori, si finisce col chiacchierare e fare amicizia. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Non ha mai smesso di viaggiare, anche quando, nei recenti Tempi Bui, tutti se ne stavano rintanati dietro solide mura. Che fosse coraggio, follia o necessità, nei volti incrociati lungo la via o nelle locande ha trovato compagnia e amicizia.


(torna in cima) [ go to the top ]

#97 - Claudia -ASSENTE- Odrowaz, Le mort vivant (personaggio disponibile)

''Chiudete gli occhi e ascoltate'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Novigrad - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] femmina - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Pochi possono dire d'essere stati baciati dalle purulente labbra della peste ed essere ancora vivi, e più volte ha desiderato non essere tra questi. Nel suo caso la vita ebbe un costo assai salato: le pustole marcarono orride cicatrici sul suo corpo incidendo la carne affinché fosse sempre ricordato il loro passaggio, e così fu. Quale raccapriccio, quale repulsione provano coloro che incrociano il suo sguardo, forse perché tale visione ricorda loro di altri ora perduti, o forse che mai si è veramente salvi dai tempi passati.
Ma quale senso avrebbe avuto vincere il più terrificante degli avversari per farsi sconfiggere poi dagli occhi torvi della gente?
Presto non sarà più sinonimo di orrore, e tutti quelli che ora distolgono lo sguardo presto tenderanno le orecchie.

Legami: [ Relations ]

GUARDIA CITTADINA ARRIVISTA (Tratto di Gruppo) - Quest : Il Guanto del Potere


Descrizione Quest: La Cittadella deve tornare sotto l'ala protettrice e lo sguardo attento della potente Novigrad, nella salda presa del Consiglio e della Fiamma Imperitura. La mano di Novigrad si allunga sul borgo, e se sarà guantata di velluto o di ferro è tutto da scoprire. - Riservata a: Novigrad

Descrizione Tratto: Porta i colori della Guardia Cittadina con orgoglio, e si dedica con zelo ad ogni incarico, nella speranza di attirare l'attenzione delle persone che contano ed impressionarle con i suoi molti talenti e virtù. La guardia cittadina di Novigrad è infatti un'istituzione che risponde al Consiglio Cittadino e alla Chiesa della Fiamma Imperitura, e chi presta servizio in tale ordine si occupa di ogni aspetto della sicurezza in città: arrestare criminali, proteggere i mercanti e riscuotere le tasse sono le sue principali occupazioni. Scomparire nella massa senza fare carriera è il suo timore più grande, ecco perché ha tutte le intenzioni di distinguersi e di usare ogni mezzo necessario per ottenere la fiducia e l'approvazione della gente che conta. Un giorno, non lontano, sarà Capitano della Guardia... costi quel che costi.


(torna in cima) [ go to the top ]

#98 - Siegfried Korzek, La virtù (personaggio interpretato da A. G.)

''Forte è colui che affamato resta virtuoso'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Novigrad - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Più i tempi sono duri, più gli uomini si fanno lupi, le più salde fondamenta marciscono, i principi che sono stati il faro che guidò instancabile i cittadini di Novigrad si corrompono.
La guerra e la fame hanno furono la causa, il pungolo infame che mutò il rispetto, pilastro di una società retta, in servilismo, e l'onestà, la più nobile delle qualità, in opportunismo. Ma la colpa di averlo lasciato accadere, quella grava sugli uomini e le loro debolezze. Questi e altri pensieri affollano la sua mente istancabile e angustiano la sua anima cristallina. La perfezione traspare da ogni sua gesto o parola, un'ecellenza talmente ostentata da essere fastidiosa per alcuni, e implausibile per altri. Per quanto inclusive e compassionevoli siano le sue massive, una sola impressione se ne ricava: il giudizio di chi guarda tutti dall'alto in basso.
E' tempo che le genti riscoprano la virtù, e non v'è misura più esatta della virtù che non sia la propria, com'è ovvio.

Legami: [ Relations ]

⭐ GERARCA DELL'INQUISIZIONE (Tratto di Gruppo) - Quest : Il Guanto del Potere


Descrizione Quest: La Cittadella deve tornare sotto l'ala protettrice e lo sguardo attento della potente Novigrad, nella salda presa del Consiglio e della Fiamma Imperitura. La mano di Novigrad si allunga sul borgo, e se sarà guantata di velluto o di ferro è tutto da scoprire. - Riservata a: Novigrad

Descrizione Tratto: La Fiamma Imperitura è simbolo di speranza, di resistenza alla sventura. Un fuoco che illumina la via per uscire dalle tenebre, un araldo del progresso e di un futuro radioso. La Chiesa della Fiamma Imperitura protegge la città dalle forze del male che potrebbero minacciare i suoi abitanti e l'*Inquisizione* è l'ufficio religioso che indaga e punisce l'empietà, estirpandola da questo mondo. A capo dell'Inquisizione siede Siegfried Korzek GERARCA DELL'INQUISIZIONE, una carica rispettata quanto temuta, il cui potere adombra quello del Consiglio Cittadino di Novigrad. Un suo sospetto può rovinare per sempre la reputazione di chiunque, il suo giudizio può condurre alla morte, la sua benevolenza (concessa con parsimonia) può significare ricchezza e prestigio. Amministra l'immenso potere concesso dalla sua carica di Gerarca accordando i principi religiosi con i propri, e contrastare apertamente le sue opinioni è sempre pericoloso. Nel viaggio verso la Cittadella ha scelto di portare con sé Voin Kresimir LA MENTE DELL'INQUISIZIONE e Jenna Gryzmawa IL PUGNO DELL'INQUISIZIONE, agenti dell'Inquisizione a cui è stata concessa ampia autorità d'azione e di giudizio, ma in ogni questione, se lo desidera, il verdetto finale è suo, e suo soltanto. A dispetto di quel che vorrebbero i mercanti e i consiglieri della città, anche in faccende che non riguardino la fede il suo verdetto pesa come un macigno, capace di travolgere e schiacciare chiunque.

LA VOCE RESPONSABILE (Tratto di lavoro) - Quest : Il Peso dell'Oro


Descrizione Quest: I Tempi Bui hanno decisamente raffreddato i buoni rapporti e il profondo legame che univa la Cittadella e Novigrad. E' evidente che la Fiera sia l'occasione per riallacciare quei rapporti, e stringere nodi che siano vincoli vantaggiosi. Ciascuno dei viaggiatori dalla grande città ha anche, com'è ovvio, obiettivi più personali. Il potere è tremendamente seducente, e così è anche il denaro. - Riservata a: Novigrad

Descrizione Tratto: I suoi concittadini e compagni di viaggio non capiscono il peso dell'unione, anche a livello di mera convenienza individuale, se non bastasse l'importanza della prosperità dell'intera città. Cerca dunque di tenere insieme l'eterogeneo gruppo per il bene della città, affinché nessun altro visitatore, soprattutto l'Avamposto Imperiale di Zelenkirchen. Ha nobili intenti e agisce per il bene collettivo, certo, ma non per forza significa che questo non abbia ripercussioni molto vantaggiose per sé, tutt'altro.

FREQUENTAZIONE ALTOLOCATA 3 (Tratto di cerchia) - Quest : Il privilegio dell'eleganza


Descrizione Quest: Due anni fa, nonostante i tempi bui, la Baronessa La Valette organizzò a Novigrad una festa elegante ed esclusiva. Fu l'unica occasione mondana in anni e anni di miseria e paura, chi vi partecipò è quindi da annoverarsi tra le persone ricche ed eleganti, nobili o notabili, di tutti i regni intorno a Novigrad. Non tutti i presenti erano però realmente invitati dalla contessa, nella cerchia della gente che conta potrebbero esserci dunque veri titolati, ricchi borghesi, o anche gente benvestita e imbucata per conoscere il bel mondo! - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Grazie ad un invito ufficiale, o imbucandosi, ha partecipato all'unica occasione mondana ed elegante degli ultimi anni, e ora fa parte di un'elite di persone che o sono ricche e importanti, o ambiscono ad esserlo.

CREDENTE FIAMMA 1 (Tratto di cerchia) - Quest : Devoti della Fiamma


Descrizione Quest: La devozione alla Fiamma Imperitura vive nel cuore di ciascuno, ma ogni anno, nel Giorno della Fiamma, a Novigrad si riversano i credenti più fedeli e motivati, che nonostante i tempi bui hanno osato sfidare i pericoli del viaggio. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: La Fiamma Imperitura brucia nel suo petto, e i visi di coloro che hanno condiviso preghiere e fede sono sempre i benvenuti. In una folla di peccatori, i veri fedeli si sanno riconoscere e unirsi per compiere il dovere che spetta loro: osservare, vigilare, denunciare!


(torna in cima) [ go to the top ]

#99 - Jenna Gryzmawa, Il terrore (personaggio interpretato da S. C.)

''Le forme esteriori possono ingannare, sempre l'ornamento inganna il mondo.'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Novigrad - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Il suo incedere per le vie di Novigrad viene sempre notato, seguito dagli sguardi di ricchi e pezzenti. Si dice che non abbia cuore, che l'abbia sostituito con un pezzo d'acciaio, gelido come l'inverno e affilato come una lama. Di certo il suo sguardo, compassato e severo, non lascia pensare altrimenti. Avidità e arroganza i suoi peccati, rigore e vendetta i suoi desideri, così crede la gente e a quanto pare tale consapevolezza non turba i suoi pensieri. Che credano ciò che vogliono, o ciò che devono, per giustidicare quel che davvero provano: paura, che si persuadano pure che il suo cuore non soffra, che la sua carne non sanguini, che il suo animo non abbia un briciolo di nobiltà e decenza.

Legami: [ Relations ]

IL PUGNO DELL'INQUISIZIONE (Tratto di Gruppo) - Quest : Il Guanto del Potere


Descrizione Quest: La Cittadella deve tornare sotto l'ala protettrice e lo sguardo attento della potente Novigrad, nella salda presa del Consiglio e della Fiamma Imperitura. La mano di Novigrad si allunga sul borgo, e se sarà guantata di velluto o di ferro è tutto da scoprire. - Riservata a: Novigrad

Descrizione Tratto: Un fuoco che arde, giorno e notte, per scacciare le tenebre della corruzione e bruciare i demoni generati dall'empietà e dal peccato. Una luce di speranza, alimentata dalla punizione e dalla mortificazione della carne. La Chiesa della Fiamma Imperitura protegge la città dalle forze del male che potrebbero minacciare i suoi abitanti e l'Inquisizione è l'ufficio religioso che indaga e punisce la corruzione blasfema e caotica, estirpandola da questo mondo. Da quando veste i panni dell'inquisizione ha accettato quegli incarichi che tanto spaventano i suoi colleghi, le missioni da Cacciatori di Streghe che viaggiano per le contrade, i paesi, le campagne, a scovare le manifestazioni perniciose del male, combattere mostri orrendi e impiccare fattucchieri e maghe. Così ha fatto strada nella Chiesa, con la fede e con la spada! Nel viaggio verso la Cittadella condivide il cammino e l'alta missione ricevuta dalla Chiesa con Voin Kresimir LA MENTE DELL'INQUISIZIONE, che ha fama e d'essere topo di biblioteca e i cui metodi subdoli e astuti sono notoriamente molto diversi dai suoi. Ma che si colpisca con inaudita violenza o che si indaghi con sottile acume, il giudizio finale è sempre lo stesso. A guidare la spedizione è però Siegfried Korzek GERARCA DELL'INQUISIZIONE, che siede a capo dell'Inquisizione e il cui potere adombra persino quello del Consiglio Cittadino di Novigrad. Ha concesso loro ampia autorità d'azione e di giudizio, ma in ogni questione, se lo desidera, il verdetto finale è suo, e suo soltanto.

LA CONOSCENZA (Tratto di lavoro) - Quest : Il Peso dell'Oro


Descrizione Quest: I Tempi Bui hanno decisamente raffreddato i buoni rapporti e il profondo legame che univa la Cittadella e Novigrad. E' evidente che la Fiera sia l'occasione per riallacciare quei rapporti, e stringere nodi che siano vincoli vantaggiosi. Ciascuno dei viaggiatori dalla grande città ha anche, com'è ovvio, obiettivi più personali. Il potere è tremendamente seducente, e così è anche il denaro. - Riservata a: Novigrad

Descrizione Tratto: Nessuno sa esattamente come, ma conosce segreti e ha notizia di eventi e persone lontani, ma anche vicini. Una conoscenza utile per rafforzare la posizione di Novigrad alla Fiera d'Estate, ma che i suoi concittadini percepiscono anche come una giusta minaccia. A nessuno piace che si conoscano i propri affari privati, è un innegabile vantaggio per perseguire i propri scopi.

CREDENTE FIAMMA 2 (Tratto di cerchia) - Quest : Devoti della Fiamma


Descrizione Quest: La devozione alla Fiamma Imperitura vive nel cuore di ciascuno, ma ogni anno, nel Giorno della Fiamma, a Novigrad si riversano i credenti più fedeli e motivati, che nonostante i tempi bui hanno osato sfidare i pericoli del viaggio. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: La Fiamma Imperitura brucia nel suo petto, e i visi di coloro che hanno condiviso preghiere e fede sono sempre i benvenuti. In una folla di peccatori, i veri fedeli si sanno riconoscere e unirsi per compiere il dovere che spetta loro: osservare, vigilare, denunciare!

MENTE LIBERA 8 (Tratto di cerchia) - Quest : Sete di sapere


Descrizione Quest: Non sono molti gli individui che sono disposti a rischiare pur di appagare la loro sete di conoscenza, chi pensa che il sapere dovrebbe essere libero e fruibile da tutti e che si oppone alle sciocche superstizioni degli ignoranti. Coloro che viaggiano e osano esplorare tali misteri spesso si conoscono, in un modo o nell'altro. - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: L'oscurantismo, la superstizione e il bigottismo sono i suoi peggiori nemici. Amante del sapere al punto di prendersi rischi pur di perseguirlo, conosce altri che la pensano al pari suo... non necessariamente amici, ma di certo accomunati dalle stesse convinzioni, e da interessi simili.


(torna in cima) [ go to the top ]

#100 - Drogodar Wasilewski, La gazzarra (personaggio interpretato da G. F.)

''Chi vuol esser lieto sia...'' - Provenienza: [ Origin ] Visitatori - Gruppo: [ group ] Novigrad - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ]

Teaser: Un sorriso malizioso, una risata impertinente e la capacità di trovarsi a proprio agio sia tra nobili signori come tra i peggiori farabutti, sono le cifre della sua personalità. Affabile e accomodante, ha sempre l'aria di chi non aspetti che un pretesto per fare baldoria e divertirsi. Ma non è solo con un carattere piacevole e divertente che si costruisce un futuro ricco e radioso, occorrono altre virtù, da tenere celate come un tesoro: astuzia, lungimiranza, curiosità, naturalezza nel mentire ed una morale elastica;, sono le gemme più preziose di quel tesoro. Se sia capace di reale affezione verso qualcosa o qualcuno pare cosa dubbia, di certo appare come chi non esiterebbe a calpestare nemici o amici con passo baldanzoso e fare allegro.

Legami: [ Relations ]

COMMERCIANTE POTENTE (Tratto di Gruppo) - Quest : Il Guanto del Potere


Descrizione Quest: La Cittadella deve tornare sotto l'ala protettrice e lo sguardo attento della potente Novigrad, nella salda presa del Consiglio e della Fiamma Imperitura. La mano di Novigrad si allunga sul borgo, e se sarà guantata di velluto o di ferro è tutto da scoprire. - Riservata a: Novigrad

Descrizione Tratto: La sua famiglia è ricca e potente, da generazioni, e questo si riflette in ogni aspetto della sua vita pubblica. A Novigrad, nei quartieri che contano, tutti conoscono il suo nome, ed esso è parimenti adulato, invidiato, osteggiato e temuto. La prima arte che devono imparare quelli che aspirano al potere è di essere capaci di sopportare l'odio, questa ed altre lezioni sono state l'educazione che ha ricevuto fin dall'infanzia, nel tentativo di coltivare la futura guida della famiglia. Ha imparato bene, ma il tempo del comando è ancora lontano; a meno che tremendi accidenti capitino i suoi parenti hanno il potere sugli affari di famiglia e si aspettano che faccia la sua parte per portarli al successo. Questa è una sua priorità, ma ha anche affari più personali a cui badare. Come il seme che germoglia troppo vicino all'albero che lo ha figliato, e ne viene adombrato, così la sua ambizione soffre, e allunga i rami per raggiungere il sole, e generare frutti suoi. Rapporto di parentela stretta (fratelli o cugini) con Leman Dalibor COMMERCIANTE PECORA NERA.

L'EREDITà DEL POTERE (Tratto di lavoro) - Quest : Il Peso dell'Oro


Descrizione Quest: I Tempi Bui hanno decisamente raffreddato i buoni rapporti e il profondo legame che univa la Cittadella e Novigrad. E' evidente che la Fiera sia l'occasione per riallacciare quei rapporti, e stringere nodi che siano vincoli vantaggiosi. Ciascuno dei viaggiatori dalla grande città ha anche, com'è ovvio, obiettivi più personali. Il potere è tremendamente seducente, e così è anche il denaro. - Riservata a: Novigrad

Descrizione Tratto: Tra alcuni mesi a Novigrad sarà tempo di rieleggere il Consiglio Cittadino, e chi ora domina sulla grande città ha già annunciato che si farà da parte, e concederà il proprio appoggio a chi si distinguerà negli affari della Cittadella. Ha l'ambizione dalla propria parte, ma anche avuto un colloquio privato con il Capo del Consiglio di Novigrad appena prima di partire. Fatto che ha impensierito o allarmato gli altri pretendenti.

FREQUENTAZIONE ALTOLOCATA 2 (Tratto di cerchia) - Quest : Il privilegio dell'eleganza


Descrizione Quest: Due anni fa, nonostante i tempi bui, la Baronessa La Valette organizzò a Novigrad una festa elegante ed esclusiva. Fu l'unica occasione mondana in anni e anni di miseria e paura, chi vi partecipò è quindi da annoverarsi tra le persone ricche ed eleganti, nobili o notabili, di tutti i regni intorno a Novigrad. Non tutti i presenti erano però realmente invitati dalla contessa, nella cerchia della gente che conta potrebbero esserci dunque veri titolati, ricchi borghesi, o anche gente benvestita e imbucata per conoscere il bel mondo! - Riservata a: tutti

Descrizione Tratto: Grazie ad un invito ufficiale, o imbucandosi, ha partecipato all'unica occasione mondana ed elegante degli ultimi anni, e ora fa parte di un'elite di persone che o sono ricche e importanti, o ambiscono ad esserlo.

GIOCO ACCANITO 9 (Tratto di cerchia) - Quest : Il brivido della scommessa


Descrizione Quest: In ogni paese e città esiste almeno una taverna o una locanda in cui concedersi il brivido del gioco d'azzardo. Carte e dadi sono spesso le vie per conoscere le persone giuste, quelle che amano scommettere e che non hanno paura del rischio di perdere. - Riservata a: Visitatori

Descrizione Tratto: Per giocare forte e scommettere bisogna avere compagnia, e poiché l'azzardo è una sirena irrestitibile per certe persone, è facile ricordare i volti di costoro e sapere di avere in loro entusiasti compagni di gioco, magari persino amici.


(torna in cima) [ go to the top ]

Footer: Terre Spezzate