Lord Francis Wimsey - personaggio per Chiave di Volta - ITA 1 [Terre Spezzate]

Lord Francis Wimsey, L'ambasciatore inglese - #37

Personaggio de [ character for ] Chiave di Volta - ITA 1 - Interpretato da [ played by ]: M. M.

Note del giocatore: [ player's notes ]

Motto: Padrone del mondo, vittima del desiderio
Gruppo: [ group ] L’Alta Società


Servi o Signori: Signori - Nazionalità: Inglese - Sesso: [ sex ] Maschio - Età del giocatore: [ player's age ] Qualsiasi - Consigli: [ advices ] Personaggio dal carattere complesso, adatto a chi ama i drammi interiori. La sua lucidità in intrighi e questioni politiche potrebbe essere messa in difficoltà dalle tensioni personali che lo animano. -

Teaser: Quale superba sensazione è l'esser suddito dell'Impero di Sua Maestà britannica! La consapevolezza d'essere parte e strumento del più grande Impero che sia mai esistito sulla faccia della terra conferisce una suprema tranquillità, un magnifico distacco, un assoluto orgoglio. Così appare Lord Francis, primo figlio del Marchese di Wimsey, ai fortunati che hanno l'avventura d'incontrarlo: un gentiluomo contegnoso dai modi impeccabili, mai eccessivamente rigido e con il viso perennemente benedetto da un sorriso candidamente beffardo. D'altronde la breve ma fruttuosa carriera di Lord Francis nel corpo diplomatico del Regno lo ha ben addestrato a mostrare di sé un'immagine distaccata, mirabile specchio della consapevolezza, propria di ogni gentiluomo, per cui un Pari d'Inghilterra non ha proprio nulla da dimostrare e tutto, o quasi, da pretendere. Se solo gli sguardi degli ammiratori di Francis Wimsey potessero perforare la lucente scorza che protegge il suo cuore vi vedrebbero un mare in tempesta, selvaggiamente agitato dal desiderio, dalla passione e dal rimorso. Scorgerebbero le onde della sua incalzante bramosia di vivere farsi ad ogni istante più alte ed avventarsi con furia incontenibile contro le fragili dighe che le separano dalla realtà. Allora sì, sarebbero in grado di comprendere che la vera natura di Francis deve trovare periodicamente sfogo nell'oblio e nel piacere, e capirebbero, osservando i relitti che si accumulano sui fondali del suo animo, che le acque hanno già rotto gli argini in diverse occasioni ed una nuova tempesta s'approssima, minacciosa, all'orizzonte.

Legami: [ Relations ] Ha alle sue dipendenze la fedele quanto vivace cameriera Scarlett Owen (17). Conosce Lord George Cadogan (69) per questioni di stato. Ha avuto stretti rapporti, non sempre amichevoli, con il senatore Costantino Nigra (40). Nonostante la distanza di convinzioni politiche e sociali si è incontrato in diverse occasioni con Emmeline Pankhurst (70).
Lord Wimsey ha avuto alcuni brevi incontri di Stato con Lord Evelyn Baring (80).

Altri membri del gruppo L’Alta Società: [ characters in the same group ] Giovan Battista Borghese (85) {Giampaolo Mangiaracina}; Lord Evelyn Baring (80) {Federico Malavasi}; Heinrich von Wissman (54) {Pierpaolo Vittoria}; Alphonse Raimbaud Rubenstein (34) {Luigi Maggi}; Lord / Lady Ashley Wetmore (39) {Vittoria Bertaglia}; Lord Gordon Asherton (44) {Tommaso Nonvino}; Madame Poisson La Ferté (66) {Gabriella Aguzzi}; Annie Besant (38) {Paola Iseppi}; Contessa Luisa Gigli Cervi de Robilant (36) {Alessia Boni}; Lord Terence Hamilton-Blackwood (68) {Massimiliano Milano}; Justine Floquet (81) {Raffaella Bortolani}; Emmeline Pankhurst (70) {Kristina Vermanis}; Costantino Nigra (40) {Nicolò Biciacci}; Sir Charles Cowdery (33) {Silvio Bettinsoli}; Monsignor Giulio Orazio Mattei (67) {Davide Albertosi}; Lady Johanna McEwan (57) {Francesca Marina Costa}; Joseph Emmanuel Wedder (60) {Riccardo Venanzi}; Lord George Cadogan, V Conte Cadogan (69) {Leonardo Giansanti}; Cedric Constantine Crosby (41) {Ludovico Giansanti}; Ginevra Capocci (86) {Alice Panada}; Clayton William White (83) {Andrea Cicala}; Katharine Douglas Scott (73) {micaela mylonas}; Gaetano Osculati (43) {Davide Bergamini}; Alice Westinghouse (88) {non assegnato }; Oreste Rivetti-Badone, Conte di Val Cervo (79) {non assegnato }; Victoria Baring (75) {non assegnato }; Beatrice Rivetti-Badone, Contessina di Val Cervo (74) {non assegnato };