Judith Price - personaggio per Chiave di Volta - ITA 1 [Terre Spezzate]

Judith Price, La cameriera romantica - #27

Personaggio de [ character for ] Chiave di Volta - ITA 1 - Interpretato da [ played by ]: S. A.

Note del giocatore: [ player's notes ]

Motto: Sono gli animi più nobili le prime vittime dell'amore
Gruppo: [ group ] Servitù degli Ospiti


Servi o Signori: Servi - Nazionalità: Inglese - Sesso: [ sex ] Femmina - Età del giocatore: [ player's age ] Qualsiasi - Consigli: [ advices ] Adatto ad una giocatrice che ami le storie romantiche, senza escludere il coinvolgimento in misteri ed intrighi. - HARDCORE - chi sceglie il personaggio sia disponibile a prestarsi a scene intense e particolari, che per alcuni potrebbero risultare sgradevoli o imbarazzanti

Teaser: Lord William Harold Wickham, settimo Conte di Asherton, ebbe tre mogli, cinque figli e un solo maggiordomo: il signor Robert Price. Forse per questo si affezionò più alla figlia del devoto Robert che alla sua progenie. Quando Judith era piccola il riverito Conte, rimasto vedovo per l'ultima volta, era solito tenerla sulle ginocchia mentre raccontava ai figli delle favolose sorti dell'Impero di Sua Maestà britannica. Alla giovane Judith tutto era permesso nella tenuta di Honinton: ella cavalcava e si avventurava per i boschi con i figli di Lord Asherton, divideva con loro gli svaghi e talvolta studi e letture, ma era con Gordon che Judith si sentiva più a proprio agio. Tra i due nacque in tenera età una straordinaria amicizia, ma, prima che l'affetto potesse trasfigurare in un amore senza speranza, Lord Asherton, forse intuendo la tenerezza che andava sbocciando tra i due ragazzi, spedì il figlio in un lontano college, perché potesse completare i suoi studi. Judith rimase invece accanto al proprio padre e al vecchio Conte, maturando un animo forte e combattivo ed apprendendo a dirigere quella grande casa che i due vecchi sembravano ogni giorno lasciar andare in malora. Fu forse la dolce fermezza del suo carattere che convinse Lord Asherton ad avvicinarla ulteriormente a sé, mettendola al corrente di alcuni segreti di famiglia e pregandola, in punto di morte, di vegliare sul giovane Gordon. Fu allora che Gordon, divenuto uomo, ritornò alla dimora avita. Judith rivide in lui il ragazzo che aveva amato in gioventù, ma ne scorse anche le debolezze, le ingenuità, l'incauta tendenza ad assecondare gli altri e decise, in un istante, di mettersi al suo fianco per proteggerlo, forse portando nel cuore una mai sopita e segreta speranza...

Legami: [ Relations ] Judith è la cameriera di Gordon Wickham, Ottavo Conte di Asherton (44) e crede che sia impossibile avere un padrone migliore. Spesso chiede ad Arjuna (16) di parlarle dell'India, peccato che Candide Artoise (9) ascolti sempre i loro discorsi. Da quando lo ha incontrato si sente sempre addosso gli occhi di Volker Beckmann (22), ha addirittura avuto l'impressione che lui la stesse spiando mentre portava dei panni in lavanderia.

Altri membri del gruppo Servitù degli Ospiti: [ characters in the same group ] Candide Artoise (9) {Clara Boccaccia}; Arjuna Ghalib (16) {DANIELA camba}; Abigail Kelly (12) {Ambra Borsalino}; Eileen Walsh (4) {Elettra Bergamini}; William Monck (20) {Matteo Tusa}; Christabel Goulden (11) {Annalisa Corbo}; Jacques Palanche (10) {Marcello Ruggeri}; Alfred Hanson (15) {Marcello Andolina}; Marco Sartori (24) {Marco Briata}; Morgan Camden (26) {Stefania Turinetti}; Scarlett Owen (17) {Luisa Billia}; Lena Reinhart (28) {MICHELA MOLINARI}; Nathan Goodwill (21) {Luca Bellini}; Bernard Russell (2) {Diego Zappelli}; Edmond Roncourt (18) {Alessio Santarini}; Leo Vaughan (14) {Matteo Tonazzo}; Katrina Schneider (3) {Francesca R. Cicetti};