Tito Fidelio Marzio, il precettore #7 [La fortezza dei vinti]

Interpretato da: A. C.


Motto: Un giorno tutti i nodi verranno al pettine, e avrò la mia rivincita.
Gruppo: Popolani
Teaser: Dotto studioso, ligio alle leggi di uomini e Dei, avrebbe potuto essere uno dei maggiori eruditi della storia, un filosofo conteso da tutte le corti dei grandi signori. Oggi invece fa da scrivano e precettore in un maniero di campagna, rimugina su un passato crudele e guarda con invidia e rancore coloro che hanno goduto di libertà e privilegi a lui negati. Talvolta, per l'amarezza, alza troppo il gomito.

Legami: Disprezza il Barone Prospero. Fraterno amico della cerusica Veronica si dice che in passato abbia avuto una relazione con Viridia con cui oggi è solito scontrarsi. E' in confidenza con Martino / Malva.

Provenienza: Baluardo - Gruppo: Popolani - Razza: Niviano - Sesso: maschio - Età del giocatore: 25 o più - Consigli: Si consiglia una buona conoscenza dell'ambientazione estesa. - Archetipi: nessuno, è un uomo dotto

Altri membri del gruppo: Popolani Lorenzo Tiberio (302 ) interpretato da attila t; Calvino (3 ) interpretato da Alessandro C; Fortebraccio (212 ) interpretato da Lorenzo B; Mira (200 ) interpretato da Serena C; Bruno (102 ) interpretato da Giuseppe D; Guaccione (111 ) interpretato da Daniele P; Raffaello (2 ) interpretato da Paolo P; Elsa (101 ) interpretato da Caterina P; Brando (1 ) interpretato da Matteo W; Giustina (5 ) interpretato da Stefania P; Viridia (6 ) interpretato da Ester M; Cornelio (4 ) interpretato da Stefano P;