Adam DeGiulio, Il colletto bianco #63 [Dead Inside @ FOX Circus]

printer-friendly
Adam DeGiulio
#63 - Il colletto bianco

Interpretato da: . .

Motto: Colletto bianco, anima nera.
Gruppo: Sopravvissuti
Mostra/nascondi descrizione del gruppo:

Sopravvissuti del St.Mary


L’ospedale St. Mary era il campo profughi più organizzato di tutto il Kentucky. Fin da subito, il numero degli sfollati fu di gran lunga troppo elevato se paragonato alla dimensione della struttura o alle sue scorte. Il cibo venne razionato e i medicinali distribuiti con il contagocce. Poche notizie diffuse dagli altoparlanti, confuse e preoccupanti, contribuirono a creare un clima di paura. Tuttavia, tutti era convinti che il St. Mary li avrebbe protetti dalla catastrofe. Si sbagliavano.
Nel cuore della notte un allarme registrato svegliò di colpo tutto il campo: un’orda di vaganti aveva fatto breccia nelle difese. All’alba, delle centinaia di profughi restava solo un piccolo gruppo di sopravvissuti, in fuga per le desolate campagne del Kentucky. Essi si affidarono al dottor Turner, un medico certo di poter condurre tutti verso un luogo sicuro. Egli infatti sapeva di un magazzino a Louisville equipaggiato con imponenti sistemi di emergenza: batterie solari, scorte di vivere e di munizioni. Il cammino fu lungo e terribile. Per sopravvivere molti profughi compirono azioni di cui si pentiranno per sempre ma, per le strade del Kentucky, vige solo la legge del più forte. Tuttavia, alla fine, essi finalmente raggiunsero Louisville e l’agognato Sector B.
Quando i sopravvissuti incontrarono la Resistenza erano stanchi, laceri, affamati, incattiviti dalla sfiancante marcia. In un primo momento sembrò che la comunità del Sector B non li avrebbe fatti entrare. Fu il personale NIPHA ad intercedere per Turner e il suo gruppo di disperati.

Teaser: Intelligente, colto, predatore. Nei suoi piani minuziosamente studiati per piegare l'alta finanza e godersi un lusso inimmaginabile c'era perfino il rischio della prigione. Tutto calcolato: patteggiamento, qualche anno dentro, condizionale e fuga coi soldi. Ma ambientarsi è stata dura, dopo diversi pestaggi è diventato famoso per aver quasi ammazzato il suo assalitore. E’ finito in massima sicurezza, da allora nessuno fotte con il ''colletto bianco''. L'orrore e la fuga dal carcere, il caos in cui è piombato il mondo sono stati la vera condanna del suo piano. Il mondo di prima era il suo piatto di ostriche, e la sua scacchiera. Le regole e i giocatori sono cambiati.
TRATTI : Pragmatico - Meritocratico -

Legami: Ethan Shelby gli ha salvato la vita durante la fuga, e infatti lo osserva spesso. Kaylee Jackson lo ha rimesso a posto dopo qualche apprezzamento non gradito. Segue la leadership di Brad Lendricks. Bartholomew Sellers lo provoca in continuazione e la sua pazienza ha un limite. Gareth Ford è una vecchia conoscenza.

DEAD INSIDE @FOX CIRCUS:
Una volta hai assunto P. Ramones e W. Cox per "convincere" qualcuno di poco collaborativo, era stata una roba da poco ma avevi subito capito quanto Ramones fosse pericoloso e pazzo e che era meglio avercelo come amico e non come nemico.

Provenienza: La Resistenza di Louisville - Gruppo: Sopravvissuti - Sesso: maschio - Età del giocatore: qualsiasi

Altri membri del gruppo: Sopravvissuti Maya Hodges (45 ) interpretato da FlaviaD; Scarlett Stravinski (156 ) interpretato da BarbaraC; Victor Clay (152 ) interpretato da FrancescoA; Canary Rivers (29 ) interpretato da FlaminiaG; Cassie Bowman (87 ) interpretato da ChiaraB; D. Bailey (220 ) interpretato da StefanoS; R. Steward (80 ) interpretato da ChristoferC; Fernando Lopez (100 ) interpretato da AnnachiaraS; Dr. G. Turner (219 ) ancora in cerca di interprete;