Viridia, la strega del bosco #6 [La fortezza dei vinti]

printer-friendly
Viridia
#6 - la strega del bosco

Interpretato da: E. M.


Motto: Quando una donna è davvero libera, la trovi relegata ai margini della società o immolata sul ceppo. Una donna davvero libera fa troppa paura.
Gruppo: Popolani
Teaser: Nessuno capisce perché Viridia abbia la protezione del barone Anselmo: lei non mostra rispetto né alla chiesa né ai nobili e poi ha avuto troppi amanti per essere una brava donna. Nessuno sa per certo cosa faccia nel bosco, né se abbia davvero stretto empi patti con spiriti e demoni come alcuni malignano. Certo è davvero brava a curare la gente. Molti la disprezzano, altri le sono riconoscenti, tutti la temono.

Legami: Viridia e la baronessa Lavinia non si sopportano. E' affascinata da Prospero Catullo Vermigliani, uno spirito libero, è spesso in contrasto con il precettore Tito, con cui si dice abbia avuto una relazione. Ha vuto molti uomini del castello come amanti, per lo più occasionali. Silvestro le è palesemente ostile. Ha simpatia per Lia, la serva ribelle.

Provenienza: Baluardo - Gruppo: Popolani - Razza: Umano - Sesso: femmina - Età del giocatore: 25 o più - Archetipi: Novizio più Cerusico

Altri membri del gruppo: Popolani Lorenzo Tiberio (302 ) interpretato da attila t; Calvino (3 ) interpretato da Alessandro C; Fortebraccio (212 ) interpretato da Lorenzo B; Mira (200 ) interpretato da Serena C; Bruno (102 ) interpretato da Giuseppe D; Guaccione (111 ) interpretato da Daniele P; Raffaello (2 ) interpretato da Paolo P; Tito Fidelio Marzio (7 ) interpretato da Alessandro C; Elsa (101 ) interpretato da Caterina P; Brando (1 ) interpretato da Matteo W; Giustina (5 ) interpretato da Stefania P; Cornelio (4 ) interpretato da Stefano P;