Gerhard Maze, Il fratello anarchico #57 [Dead Inside @ FOX Circus]

printer-friendly
Gerhard Maze
#57 - Il fratello anarchico

Interpretato da: M. M.

Motto: La strada dell'obbedienza... bisogna farne tanta per diventare cosi coglioni, per non riuscire più a capire che non ci sono poteri buoni.
Gruppo: Reduci
Mostra/nascondi descrizione del gruppo:

I Reduci

Quante miglia deve camminare un uomo, per sfuggire ai mostri nascosti nelle pieghe più oscure del suo animo? Quante volte dovrà percorrere le polverose vie del Kentucky, prima di trovare un luogo dove riposare? Per sempre. Senza sosta. Perché in questo mondo alla fine del mondo chi si ferma è perduto.
Avete provato a cercare riparo. Avete provato a ricostruire delle comunità. Ogni volta avete fallito. Prima sono arrivati i Vaganti, a divorare ogni illusione di sicurezza, a calpestare come un’orda ogni rifugio: il Red Cross Refugee Camp, l’ospedale Saint Mary, Camp Hope. Poi, quando avete imparato a combattere i morti, vi siete resi conto di quanto il vero nemico fossero i vivi. I soldati di Camp Hope hanno distrutto il New Life Center, mentre i Lupi Selvaggi vi hanno mostrato il vero significato della parola crudeltà.
Mai più.
Non vi fermerete. Non vi fiderete più di nessuno. Avete scelto di vivere come nomadi, liberi, per strade dimenticate. Non esiste nessuno oltre a voi. Siete i migliori a sopravvivere. Non vi farete rallentare. Non vi farete ingabbiare. Siete gli ultimi. Gli ultimi reduci del Kentucky.

Teaser: No, se c'è una cosa a cui Gherard Maze non vuole pensare sono i suoi genitori, non vuole pensare ai loro ''te lo avevo detto'' non vuole pensare al tentativo di suo padre di renderlo un soldato, o ai maldestri tentativi della madre di farne un buon credente. Né la forza delle armi, né quella della fede sono stati mai un conforto per Gherard, e l'avanzata dei morti non cambia di certo le cose, d'altronde è colpa loro! Sono stati quei bastardi che controllano il mondo a scatenare la piaga, ed e stata colpa loro se tutto è andato a puttane! Gherard le sa queste cose, e odia il fatto che nessuno lo ascolti, ma prima o poi dovranno rendersi conto che infondo ha sempre avuto ragione lui.
TRATTI : Pragmatico - Anarchico - Cinico - Terrorizzato dai Vaganti -

Legami: Conosceva Catherine prima dell'apocalisse e spera che stia bene, è il fratello di Tower anche se ogni tanto fatica a guardarlo in faccia, invece adora e cerca di proteggere la ''nipotÈ' Hope; non riesce a fidarsi di Moses sa che è un bravo ragazzo ma odia la sua fede cieca. Si relaziona male ai militari. Una notte, preso da un improvviso senso di sconforto ha giaciuto con Caroline Johanson complice il fatto che lei fosse alticcia, da quel momento si vergogna quando la incontra.

DEAD INSIDE @FOX CIRCUS:
Ha fatto un viaggio coast to coast M. Ortiz di cui era fraterno amico.

Provenienza: I veterani del Kentucky - Gruppo: Reduci - Sesso: maschio - Età del giocatore: qualsiasi

Altri membri del gruppo: Reduci Rylee Carter (21 ) interpretato da SilvioB; Kennedy Jernigan (16 ) interpretato da LuanaA; Jada Collins (15 ) interpretato da ElenaD; Norbert Wellman (96 ) interpretato da ElioD; Rudy Malone (6 ) interpretato da AndreaS; S. Watson (234 ) ancora in cerca di interprete; J. Doors (233 ) ancora in cerca di interprete; R. Sanders (231 ) ancora in cerca di interprete; W. Brooks (232 ) ancora in cerca di interprete; C. Myers (230 ) ancora in cerca di interprete;