Lady Violet Scarborough, La sorella del padrone di casa #56 [Chiave di Volta - ITA 1]

printer-friendly
Lady Violet Scarborough
#56 - La sorella del padrone di casa

Interpretato da: O. K.


Motto: È un dono del Signore una donna silenziosa, non c’è compenso per una donna educata. Grazia su grazia è una donna pudica, non si può valutare il peso di un’anima modesta.
Gruppo: Famiglia e servitù di Lord Scarborough
Teaser: Il ruolo di una donna della buona società è quello di pilastro della casa e della famiglia. Ella deve avere sempre tutto sotto controllo: la servitù, i conti, i rifornimenti, l’organizzazione delle feste che eventualmente il padrone di casa dovesse decidere di organizzare, deve sapersi comportare con grazia, intrattenere conversazioni interessanti ma senza affrontare discorsi che per una donna potrebbero apparire sconvenienti. Ella, ad esempio, non esprimerà mai in pubblico idee su politica, religione o economia e non contraddirà mai un uomo che esprime le sue idee in materia. Forse molte donne trovano avvilente e limitante questo ruolo, ma non Lady Violet Scarborough, che ha dedicato la sua intera vita alla casa e alla famiglia. Come si conviene a una vera signora, ha sacrificato l’amore in favore di un matrimonio di interessi, ha servito e onorato suo marito per tutta la vita, fin sul letto di morte, ha allevato un figlio in grado di diventare uno dei più importanti Pari di Inghilterra, e quando, rimasta vedova, avrebbe potuto accogliere una vita infine libera dagli uomini, ha deciso invece di dedicarsi al fratello. Ecco una donna che è sempre stata definita dall'essere figlia, poi moglie, madre e infine sorella, ma ciò non toglie che nel privato delle sue stanze Lady Violet non si sia mai concessa di avere pensieri, elaborare teorie e costruire piani. L'immagine pubblica di una donna della buona società inglese è molto diversa da quella privata, e in fondo tutti serbano qualche piccolo segreto per se stessi.

Legami: Madre di Lord Henry. sorella di Lord Oliver Maxwell Scaroborough. Conosce bene l'avvocato, e senatore, Vegezzi. Tra lei e Miss Murray, vige un contegnoso silenzio, che nasconde, secondo alcuni, una certa rivalità. Si dice che quando Lady Violet ha scoperto che il fratello ha invitato alla villa Cedric Constantine Crosby sia scoppiata una lite furibonda. Quando può, ama trascorrere del tempo con Tracy Conner e mostra grande affezione per l'impeccabile Fanny Andrews. È grata a Morgan Camden per averle ritrovato un gioello che ella aveva perduto.

Servi o Signori: Signori - Gruppo: Famiglia e servitù di Lord Scarborough - Nazionalità: Inglese - Sesso: Femmina - Età del giocatore: Adulto - 26 anni o più - Consigli: Personaggio femminile forte, attivo, e con ruolo di coordinazione tra i nobili e i servi. Adatto ad una giocatrice che voglia immedesimarsi nella mentalità femminile dell'epoca e non abbia paura di giocare la donna scaltra, ma che agli altri non appare tale.

Altri membri del gruppo: Famiglia e servitù di Lord Scarborough Lord Oliver Maxwell Scarborough (32 ) interpretato da Giacomo L; Saverio Francesco Vegezzi (30 ) interpretato da Elio D; Gabriel Wooster (31 ) interpretato da Marco B; Fanny Andrews (29 ) interpretato da Elizabeth L; Jean-Pierre Guillot Savarin (5 ) interpretato da Filippo S; Emilio Fiori (13 ) interpretato da Filippo G; Hector Schmitz (1 ) interpretato da Lorenzo S; Leonard Warren-Hopkins (59 ) interpretato da FABRIZIO B; Lord Henry Scarborough - Talbot (55 ) interpretato da Alessandro L; Claretta Benvenuti (19 ) interpretato da Margherita F; Giovanni De Simone (23 ) interpretato da Luca N; Margaret Alice Murray (42 ) interpretato da Federica M; Tracy Conner (7 ) interpretato da Martina P; Derrick Gravehound (6 ) interpretato da Ettore C; Elizabeth Rush (8 ) interpretato da Rossana M; Volker Beckmann (22 ) interpretato da Federico I; Lily Fisher (25 ) interpretato da Maria Grazia C;