Mirella Galimberti, La proprietaria dell'osteria #33 [I ribelli della montagna 1]


Motto: Benedici Signore la nostra patria, i nostri cari e il Duce, nostra luce.
Gruppo: Artigiani
Teaser: Nessuno a Montelupo ama il Duce come questa sagace, religiosa e pragmatica. Le vicende che negli anni ha visto svolgersi attraverso la finestra della sua mescita sono probabilmente paragonabili a quelle delle grandi città. Da quando il Duce si palesò politicamente, ella lo sostenne coinvolgendo tutta la famiglia in questo impegno di diffusione politica. Non c'è angolo della locanda che non riporti un'icona del fascio littorio o un busto di Benito Mussolini e questo grazie a lei. Quando il figlio diventò sottoufficiale dei militi della RSI, organizzò una grande festa in locanda e si sentì la donna più fiera di Montelupo.

Legami: Madre di Corrado Contamoneta di cui è molto fiera. Non ha idea della sorte di suo marito Enrico Contamoneta, partito per la campagna di Russia. Detesta Meredith Taylor (----): innanzitutto è inglese, in secondo luogo distrae Cicci dai suoi doveri lavorativi.

Provenienza: Abitanti di Montelupo - Gruppo: Artigiani - Sesso: Femmina - Età del giocatore: Maturo - Archetipi: Carismatico

Altri membri del gruppo: Artigiani Alberto Campanini (2 ) interpretato da Marco B; Giovanni Arpinati (7 ) interpretato da Giorgio C; Meredith Taylor (1 ) interpretato da Muriel A; Angela Gamberini (3 ) interpretato da Chantal M; Domenica Bianchi (12 ) interpretato da Monia N; Vincenzo Veronesi (13 ) interpretato da Elia Z; Mariolina Gamberini (4 ) ancora in cerca di interprete ;