Ottavia Piazza, La donna in lutto #30 [I ribelli della montagna 1]

printer-friendly
Ottavia Piazza
#30 - La donna in lutto

Interpretato da: m. b.


Motto: Chi di rancore è pieno, ciò che mastica è sempre veleno
Gruppo: Braccianti
Teaser: Tutti hanno perso qualcuno in questi anni. I morti vanno col Signore e ai vivi non rimane che il dolore e il rancore. Sono trascorsi venti giorni da quando quei vili criminali che si rintanano nei boschi, come le bestie che sono, le hanno ucciso il marito Piero. Le hanno portato via la buon anima del suo consorte, lui che era sempre stato un Italiano esemplare, leale, buono e coraggioso come ogni fascista deve essere. Ottavia Piazza non perdonerà mai quegli assassini, lo ha giurato sulla sua tomba.

Legami: Sua figlia Clarina Piazza è l'unica cosa che le è rimasta oltre il ricordo del marito.Odia Paolo Gamberini il partigiano che le ha ucciso il marito, quando era stato catturato se l'è visto passare davanti e gli ha sputato in faccia.

Provenienza: Abitanti di Montelupo - Gruppo: Braccianti - Sesso: Femmina - Età del giocatore: Adulto - Archetipi: Equilibrato

Altri membri del gruppo: Braccianti Beatrice Malagoli (14 ) interpretato da Sofia G; Leandro Bisi (8 ) interpretato da Federico M; Clarina Piazza detta Cicci (5 ) interpretato da Giulia W; Agnese Viganò (6 ) interpretato da DANIELA c; Armanda Longhi (24 ) interpretato da Silvia C; Marzio Fabbri (15 ) interpretato da Luca S; Amelia Giambone (19 ) interpretato da Monica P; Renza Brunelli (18 ) interpretato da Valentina M; Elvira De Martis (10 ) ancora in cerca di interprete ;