Carmine Galante, Il padrino #29 [Kitchen a Torino (con BLP)]

Motto: Filetto alla Wellington
Gruppo: Tavolo Il Padrino
Teaser: Carmine è un uomo gentile, distinto, all'antica, uno di quei signori che non ha mai neppure bisogno di alzare la voce, basta un sopracciglio inarcato con disappunto per ottenere quel che vuole. E di soddisfazioni, dalla vita, ne ha avute tante. Ha costruito un impero economico di successo, si è goduto lussi e piaceri sconosciuti ai più, si è guadagnato il rispetto di tutti quelli con cui ha avuto a che fare, e non da ultimo... ha evitato il 41bis, e dopo appena due anni a San Vittore ora si è ritirato a vita privata, o come volgarmente hanno scritto i giornali: ai Domiciliari. Ma il giudice, galantuomo al pari suo, gli concede ogni tanto di fare quattro passi e andare a mangiare al ristorante del suo più caro amico d'infanzia: Pompeo. Quanti ricordi...

Legami: Addolorata De Falco è presenza preziosissima nella sua vita, quasi insostituibile. Gionny è un bravo ragazzo, fidato e disponibile, senza grilli per la testa, ma suo fratello Tommy è sempre stato il suo preferito. Conosce bene Arturo e Pietro, che lavoravano con Pompeo, e sua nipote Ginevra, che ora gestisce il ristorante. Lascia sempre mance stellari a Sara.

Provenienza: Eccentrici Avventori - Gruppo: Tavolo Il Padrino - Sesso: Maschio - Età del giocatore: qualsiasi

Altri membri del gruppo: Tavolo Il Padrino Tommaso Gambino detto ''Tommy'' (30 ) ancora in cerca di interprete; Giovanni Gambino detto ''Gionny'' (31 ) ancora in cerca di interprete; Addolorata De Falco, detta ''Lory'' (32 ) ancora in cerca di interprete;