A. Bennett, Il Pastore #228 [Dead Inside @ FOX Circus]


Motto: Non ti ho io comandato: Sii forte e coraggioso? (Giosuè 1:9)
Gruppo: Paradise City
Mostra/nascondi descrizione del gruppo:

Paradise City


Paradise City è una comunità indipendente, sorta nei pressi di una centrale idroelettrica rimessa in funzione da alcuni ingegneri. Paradise City nasce dalla speranza, forse ingenua e destinata a fallire, di creare una società umana e pacifica in questo mondo alla fine del mondo, un luogo in cui tutti possano avere una seconda occasione, senza distinzioni, senza legge marziale, violenza o esecuzioni sommarie.
Molti dei sopravvissuti che ora popolano Paradise City sono stati accompagnati alla diga da Sorella Kate, una fervente religiosa convinta di aver davvero trovato un nuovo paradiso in questa terra martoriata. Kate li ha radunati durante il sanguinoso scontro fra i militari di Fort Knox, soldati allo sbando convinti di poter disporre dei civili come meglio credono, e i violenti Lupi Selvaggi, un gruppo di briganti e tagliagole su cui circolano inquietanti sospetti di cannibalismo e altre barbarie.
Durante il lungo cammino, il piccolo gruppo di pellegrini disposti a conservare ancora un briciolo di speranza è diventato via via più grande: superstiti alle scorribande dei Lupi, disperati alla ricerca di un luogo sicuro, famiglie desiderose di trovare un nuovo futuro, dissidenti in fuga dai fucili dei militari.
Dopo dieci giorni di marcia ininterrotta, finalmente i profughi sono arrivati in vista della diga di Wolf Creek, l’ultimo rifugio pacifico di tutto il Kentucky.
La vita a Paradise City non è affatto semplice. Per quanto più attrezzati di molti altri campi e dotati di energia elettrica, i suoi abitanti sono spesso impreparati a difendersi dai vaganti o dai banditi. Inoltre, la mancanza di regole ferree rende difficile gestire le piccole crisi tra i membri della comunità.
Ma tutto questo è solo un piccolo prezzo da pagare per restare umani in un Paese ormai dominato dai mostri, vivi o morti che siano.

Teaser: Non è facile riuscire a mantenere salda la fede quando il mondo attorno va in pezzi. Eppure, attorno a sè Bennett vede persone senza più morale abusare dei deboli e degli ultimi, quindi si chiede come fare a trovare la forza per essere un pastore per i bisognosi e un esempio per chi cammina nel buio che il loro stesso orrore crea,
TRATTI : Pacifista - Meritocratico - Autoritario - Ottimista - Terrorizzato dai Vaganti - Machiavellico -

Legami: Ha avuto una storia in passato con Lisa Morris, finita molto male ed ora non si possono vedere.
E' molto affine per indole a Foster e lo reputa un buon amico, spesso si consigliano sul da farsi.
Kelly era di animo buono e spesso dialogava con lui, ma l'arrivo dei Vaganti potrebbe aver cambiato molto le cose.
Quando si è unito al gruppo di Suor Kate ha subito legato con Galen O'Shay e gli ha prestato conforto perchè ferito.

Provenienza: I veterani del Kentucky - Gruppo: Paradise City - Disponibilità personaggio: riservato ai visitatori FOX Circus - verrà assegnato sul campo - Sesso: maschio - Età del giocatore: qualsiasi - Chi può scegliere questo personaggio: Questo personaggio è RISERVATO ai visitatori del FOX Circus. Sarà assegnato direttamente sul campo venerdì 30 novembre o sabato 1° dicembre Riceverà in prestito gratuito qualche accessorio e capo d'abbigliamento da Sopravvissuto, per il resto... porta vestiti comodi e che puoi sporcare!

Altri membri del gruppo: Paradise City K. Huges (227 ) interpretato da SimoneG; Noah Lang (2 ) interpretato da LucaF; Jason Glover (52 ) interpretato da MassimilianoM; Moses Price (56 ) interpretato da AxelM; David Hickey (108 ) interpretato da federicog; Sidney Sheridan (104 ) interpretato da emanuelac; Talia / Troy ''Dice'' Nath (150 ) interpretato da LiviaP; Galen O'Shay detto ''The Priest'' (64 ) interpretato da DavideC; Rhonda Peters (74 ) interpretato da GAIAN; Rebecca Clements (46 ) interpretato da VittoriaB; H. Foster (229 ) ancora in cerca di interprete; L. James (226 ) ancora in cerca di interprete;