Ser Sigfrido Portarovo, Il cavaliere dell'Antico Codice #22 [Il crepuscolo degli Dèi: gli ultimi eroi]

printer-friendly
Ser Sigfrido Portarovo
#22 - Il cavaliere dell'Antico Codice

Interpretato da: P. V.

Note del giocatore: Ser Sigfrido sorride raramente, "burbero" e "cavaliere dell'antico codice" per lui fanno la rima.

Motto: La misura dell'uomo sta nelle leggi del nord
Gruppo: Esuli D’Urso
Teaser: Nessuno più di Sigfrido incarna il principio di cavaliere, baluardo delle tradizioni, pronto a combattere fino all’ultima goccia del suo sangue perché le leggi e l’onore vengano rispettati. Sigfrido non ha mai dubbi, ne incertezze. La sua fedeltà non va agli uomini ma alle cinque leggi del nord. Averlo tra le proprie fila è come avere un monito continuo, un minaccioso promemoria ad agire sempre secondo le leggi.

Legami: Teme che Ser Dedrico possa perdere di vista le sue priorità a causa della sua passione e ha deciso di tenerlo d'occhio. Ha deciso di fare di Alvino un vero cavaliere, adottandolo come scudiero, ma non è certo che ne abbia la stoffa. Allievo di Normanno/Aldea.

Provenienza: Ultimi Brumiani - Gruppo: Esuli D’Urso - Razza: Umano - Sesso: maschio - Età del giocatore: 25 o più - Consigli: Deve indossare un'armatura di metallo - Archetipi: Guerriero, tenace.

Altri membri del gruppo: Esuli D’Urso Godvino (23 ) interpretato da FrancescoP; Ser Baldovino Portarovo (20 ) interpretato da davidef; Ser Dedrico Portarovo (21 ) interpretato da FabioC; Astride D’Urso (17 ) interpretato da MariagraziaM; Rodolfo (19 ) interpretato da MarcoS; Alvino/Alvina Portarovo (25 ) interpretato da AndreaL; Meroveo D’Urso (16 ) interpretato da LucaB; Adolfo (24 ) interpretato da ValerioA; Sibilla da Monfiore (18 ) interpretato da YukaS;