Ser Baldovino Portarovo, Il cavaliere spezzato #20 [Il crepuscolo degli Dèi: gli ultimi eroi]

printer-friendly
Ser Baldovino Portarovo
#20 - Il cavaliere spezzato

Interpretato da: d. f.


Motto: Anche una lancia spezzata può trafiggere il nemico
Gruppo: Esuli D’Urso
Teaser: Chiunque sostenga che l’ardore di un guerriero non può essere spento, non ha mai affrontato faccia a faccia il mostruoso furore della battaglia. Anche gli spiriti più indomiti si piegano sotto il peso di mille lance, e tremano al suono delle catapulte. Ferito in battaglia, Baldovino è divenuto schivo, evita gli scontri al punto d’apparire codardo. Lo spirito ferito cerca ora una strada nuova per dimostrare il suo valore, lontano dal sangue e dal clangore delle lame.

Legami: Confida in Meroveo per un futuro in cui anche uomini come lui potranno trovare un posto degno, Si confida spesso con Godvina ed è preoccupato per il futuro di Alvino

Provenienza: Ultimi Brumiani - Gruppo: Esuli D’Urso - Sesso: maschio - Età del giocatore: 20 o più - Archetipi: Guerriero

Altri membri del gruppo: Esuli D’Urso Sibilla da Monfiore (18 ) interpretato da Yuka S; Adolfo (24 ) interpretato da Valerio A; Meroveo D’Urso (16 ) interpretato da Luca B; Alvino/Alvina Portarovo (25 ) interpretato da Andrea L; Rodolfo (19 ) interpretato da Marco S; Ser Sigfrido Portarovo (22 ) interpretato da Pierpaolo V; Astride D’Urso (17 ) interpretato da Mariagrazia M; Ser Dedrico Portarovo (21 ) interpretato da Fabio C; Godvino (23 ) interpretato da Francesco P;