Tiberio Orazio Vermigliani, il nobile patriottico #18 [La fortezza dei vinti]

Interpretato da: P. V.

Note del giocatore: Combatteremo sulle spiagge, combatteremo agli approdi, combatteremo nei campi e nelle strade...

Motto: La Patria prima di ogni altra cosa
Gruppo: Patriottici
Teaser: Tutti sanno che il rigido e orgoglioso Tiberio Orazio Vermigliani non scende a compromessi e che difenderebbe fino alla morte l'onore della famiglia e della sua terra. Fedelissimo di Anselmo farebbe ogni cosa per lui, sebbene ritenga che il matrimonio con la Baronessa Lavinia l'abbia rammollito. Tollera gli stranieri, purché siano pacifici, e pensa che i Vermigliani e la loro gente posseggano una tempra morale e un orgoglio che li rende superiori a chiunque. E' un buon tetradico.

Legami: I fratelli Vermigliani sono 4:,, e, che è il signore del Baluardo. Ha messo alla gogna Frate Calvino durante una visita del vescovo. Amico di Cristoforo e di Ser Marcello, è convinto che Ser Lancillotto / Dama Blianna Rosaspina sia in realtà una spia. Vivaldo è il suo scudiero. Gode della stima di Geppo il costruttore e dell'amirazione di sua moglie Adelasia. Silvestro è un servo devoto, Lia è un'impudente che ha fatto punire.

Provenienza: Baluardo - Gruppo: Patriottici - Razza: Umano - Sesso: maschio - Età del giocatore: 20 o più - Archetipi: Nobile più Guerriero

Altri membri del gruppo: Patriottici Silvestro (206 ) interpretato da EmilianoD; Adelasia (205 ) interpretato da LuciaC; Geppo (203 ) interpretato da GiorgioT; Vivaldo (202 ) interpretato da DanieleI; Guido (109 ) interpretato da AndreaC; Renato (108 ) interpretato da MauroV; Fosco (22 ) interpretato da LucaS; Vittorio (20 ) interpretato da marcos; Ser Marcello Claudio (19 ) interpretato da FabioB; Ferrante (21 ) ancora in cerca di interprete;