Scarlett Stravinski, La Vedova Bipolare #156 [Dead Inside @ FOX Circus]

printer-friendly
Scarlett Stravinski
#156 - La Vedova Bipolare

Interpretato da: B. C.


Motto: Non sono capace di fare niente.... o forse so fare tutto...
Gruppo: Sopravvissuti
Mostra/nascondi descrizione del gruppo:

Sopravvissuti del St.Mary


L’ospedale St. Mary era il campo profughi più organizzato di tutto il Kentucky. Fin da subito, il numero degli sfollati fu di gran lunga troppo elevato se paragonato alla dimensione della struttura o alle sue scorte. Il cibo venne razionato e i medicinali distribuiti con il contagocce. Poche notizie diffuse dagli altoparlanti, confuse e preoccupanti, contribuirono a creare un clima di paura. Tuttavia, tutti era convinti che il St. Mary li avrebbe protetti dalla catastrofe. Si sbagliavano.
Nel cuore della notte un allarme registrato svegliò di colpo tutto il campo: un’orda di vaganti aveva fatto breccia nelle difese. All’alba, delle centinaia di profughi restava solo un piccolo gruppo di sopravvissuti, in fuga per le desolate campagne del Kentucky. Essi si affidarono al dottor Turner, un medico certo di poter condurre tutti verso un luogo sicuro. Egli infatti sapeva di un magazzino a Louisville equipaggiato con imponenti sistemi di emergenza: batterie solari, scorte di vivere e di munizioni. Il cammino fu lungo e terribile. Per sopravvivere molti profughi compirono azioni di cui si pentiranno per sempre ma, per le strade del Kentucky, vige solo la legge del più forte. Tuttavia, alla fine, essi finalmente raggiunsero Louisville e l’agognato Sector B.
Quando i sopravvissuti incontrarono la Resistenza erano stanchi, laceri, affamati, incattiviti dalla sfiancante marcia. In un primo momento sembrò che la comunità del Sector B non li avrebbe fatti entrare. Fu il personale NIPHA ad intercedere per Turner e il suo gruppo di disperati.

Teaser: Scarlett non ha mai avuto la necessità di lavorare un singolo giorno in vita sua. Le migliori scuole private, poi la migliore università, poi le migliori frequentazioni sociali. Fin'ora è sopravvissuta grazie all'aiuto di altri, che non la rispettano, ma ora la situazione è cambiata. La morte del marito e il ricordo della morte della sua famiglia le hanno provocato un grave shock che ha fatto emergere in lei una doppia personalità. In alcuni momenti è passiva e accondiscendente e in altri avventata e piena di rabbia.
TRATTI : Pragmatico - Legge del più forte - Autoritario - Xenofobo - Inflessibile -

Legami: Anche il Dott. V.Cook proviene da una famiglia ricca come lei, ma lui la critica per il suo carattere sottomesso. Vede Bailey come qualcuno da aiutare e allo stesso tempo lo reputa ancora più inutile di se stessa. Ha legato con W. Cox quando ha lasciato i Sin City Deciples. Siete molto diversi, ma l'apocalisse ha reso possibili rapporti una volta impensabili. Thomas Allen ha cominciato a farsi vedere nella loro zona, ma non ha ancora capito dove vuole andare a parare.

Provenienza: La Resistenza di Louisville - Gruppo: Sopravvissuti - Disponibilità personaggio: tutti i partecipanti possono richiedere questo personaggio - Sesso: femmina - Età del giocatore: qualsiasi - Chi può scegliere questo personaggio: Questo personaggio può essere richiesto da qualsiasi partecipante (NON è riservato a chi non ha ancora giocato con Terre Spezzate)

Altri membri del gruppo: Sopravvissuti Canary Rivers (29 ) interpretato da FlaminiaG; Fernando Lopez (100 ) interpretato da AnnachiaraS; R. Steward (80 ) interpretato da ChristoferC; D. Bailey (220 ) interpretato da StefanoS; Cassie Bowman (87 ) interpretato da ChiaraB; Victor Clay (152 ) interpretato da FrancescoA; Maya Hodges (45 ) interpretato da FlaviaD; Dr. G. Turner (219 ) ancora in cerca di interprete;