Pellegrino, il matto #12 [La fortezza dei vinti]

Interpretato da: F. C.

Motto: Alla pazzia è affine il grande genio, solo una sottile parete li divide.
Gruppo: Liberi pensatori
Teaser: Solo gli Dei sanno se Pellegrino sia un matto o un profeta, se le sue parole racchiudano segreti celati ai più o se siano solo deliri. Nessuno capisce che gli passi per la testa, ed il suo essere imprevedibile non aiuta a svelare il mistero. In passato veniva spesso deriso ma da quando è entrato sotto l'ala protettrice di Prospero Catullo Vermigliani pochi osano schernirlo. Silvestro gli è palesemente ostile.

Legami: Il barone Prospero gli deve la vita e lo protegge. In un viaggio a sud ha fatto amicizia con Gregorio mago di Venalia. Ha terrorizzato Adelasia profetizzandole imminante sventura e dolore. Lia si prende spesso cura di lui. Silvestro gli è palesemente ostile.

Provenienza: Baluardo - Gruppo: Liberi pensatori - Razza: Umano - Sesso: maschio - Età del giocatore: 16 o più - Archetipi: Popolano

Altri membri del gruppo: Liberi pensatori Cecilia Serena Vermigliani (104 ) interpretato da CamillaC; Prospero Catullo Vermigliani (8 ) interpretato da NiccolòG; Benedetto (103 ) interpretato da MattiaS; Leonora (10 ) interpretato da PaolaT; Emma (9 ) interpretato da GiuliaV; Aria (201 ) interpretato da GiuliaM; Lia (207 ) interpretato da SusannaA;