Leonora, il mastro birraio #10 [La fortezza dei vinti]

printer-friendly
Leonora
#10 - il mastro birraio

Interpretato da: P. T.

Motto: Se ce l'ha fatta un uomo di certo ci riuscirò anch'io'
Gruppo: Liberi pensatori
Teaser: Nessuno pensava che la taverna del baluardo sarebbe sopravvissuta alla morte del padre di Leonora; del resto nessuno avrebbe mai scommesso su una donna che passa troppo tempo sui libri del barone Prospero o a chiedere il perchè delle cose invece che a ubbidire. Invece, grazie al suo ingegno, la locanda è sempre piena, gli avventori sono felici e Leonora, ricca, rispettata e soddisfatta. Si dice che abbia persino prestato dei soldi a qualcuno che non li sta restituendo.

Legami: Fratello di Iacopo. Non sopporta il Vicario Cristoforo, Frate Calvino e un po' tutti i preti. I suoi veri amici sono il Barone Prospero e Emma. Ha molta simpatia per Pellerino il Matto, che ogni tanto però lo inquieta. Odia Calandro che ha diverse volte svuotato impunemente le casse di suo padre. Silvestro le è palesemente ostile.

Provenienza: Baluardo - Gruppo: Liberi pensatori - Razza: Umano - Sesso: femmina - Età del giocatore: 20 o più - Consigli: Riceverà un angolo locanda (tavolo, brocche, boccali e tutta la birra dell'evento), potrà distribuirla come crede - Archetipi: Popolano più Ricco

Altri membri del gruppo: Liberi pensatori Cecilia Serena Vermigliani (104 ) interpretato da CamillaC; Prospero Catullo Vermigliani (8 ) interpretato da NiccolòG; Pellegrino (12 ) interpretato da FabioC; Benedetto (103 ) interpretato da MattiaS; Emma (9 ) interpretato da GiuliaV; Aria (201 ) interpretato da GiuliaM; Lia (207 ) interpretato da SusannaA;