Benedetto Tibaldi, Il Conformista / Il Ribelle #18 [Novecento]

printer-friendly
Benedetto Tibaldi
#18 - Il Conformista / Il Ribelle

Interpretato da: A. S.


Secondo Personaggio: Benito Tibaldi
Gruppo: Famiglia Tibaldi - I Proprietari Terrieri
Mostra/nascondi descrizione del gruppo:

Benché benestanti e proprietari di vari appezzamenti di terra e di capi di bestiame, i Tibaldi hanno sempre sofferto della rivalità con gli sprezzanti Beccaria, loro sgraditi vicini e sempre un passo avanti a loro. In particolare in quel giorno del 1912 in cui hanno seppellito il loro capofamiglia Ambrogio e posato tutto il peso della guida sulle spalle del suo ancor troppo giovane erede. E mentre ancora si celebravano le esequie i Beccaria facevano echeggiare le grida della loro festa.

Tengono a mezzadria i Gagliardi, in virtù della vecchia amicizia tra Ambrogio e il vecchio Gagliardi, Gefferson, commilitoni durante l’impresa dei Mille. Ambrogio fece fortuna, a Gefferson le cose andarono male, così tutta la famiglia finì al servizio dei Tibaldi.

I venti del Nuovo Secolo colpirono anche il podere, ma i Tibaldi trovarono sempre il modo di resistere, forti come la roccia e sani e fruttuosi come la loro terra che attraversa lo scorrere delle Stagioni. Il modo di adeguarsi ad ogni mutare dei tempi e di rivalersi sui Beccaria.

Se però dall’esterno vedete la loro crescente fortuna solo vivendo con loro potete avvertire la tempesta che li scuote: dissapori, rivalità, conflitti, passioni, tradimenti. Contrasti politici che dividono i fratelli e miti di famiglia pesanti da sopportare.

Teaser primo personaggio:

A seguito di traumi infantili è tormentato da un forte bisogno di essere accettato seguendo le regole e trova nel Partito Fascista l’habitat in cui essere accolto, qualunque sia il prezzo che gli verrà chiesto. Il desidero di essere normale, anzi un cittadino esemplare, in contrapposizione all'affascinante ma indisciplinato fratello, di rendere legittima ogni sua azione lo ossessiona da sempre. Ma le Leggi cambiano e il tormento rimane e una colpa non ne lava un'altra, ma ne ingrandisce solo la macchia. Warning: Temi sensibili. Anno di nascita 1889

Teaser secondo personaggio:

In rifiuto al padre e al nome che gli ha imposto ha abbracciato idee sovversive, ma ne ha ereditato l’indole predisposta alla violenza. La rabbia dentro di lui è cresciuta, ma alcuni dicono che la sua sia solo una posa, per il piacere di essere contro. L'acredine verso i Beccaria è la sola cosa che ancora lo accomuni alla famiglia, mentre ha sviluppato una forte solidarietà con i Gagliardi. Anno di nascita 1932

Larp: Novecento - Gruppo: Famiglia Tibaldi - I Proprietari Terrieri - Genere: uomo - Età del personaggio/i: giovane/adulto

Altri membri del gruppo: Famiglia Tibaldi - I Proprietari Terrieri Luciana Stefanelli (21 ) interpretato da Chiara T; Stella Tibaldi (20 ) interpretato da Stefania P; Orio Gervasini (17 ) interpretato da Nazareno Piero B; Carlo Tibaldi (15 ) interpretato da Ivan M; Athos Tibaldi (19 ) interpretato da Michele R; Livia Semprini Tibaldi (14 ) interpretato da Camilla C; Ermanna Tibaldi (13 ) interpretato da Chiara T; Antonio Tibaldi (12 ) interpretato da Domenico L; Nilde Tibaldi (16 ) interpretato da Tiziana F; Alfio Tibaldi (22 ) interpretato da Paolo B;