Warrek detto lo 'Stallone bastardo di Meereen' - personaggio per Dracarys - il risveglio della magia [Terre Spezzate] Gestionale Terre Spezzate

printer-friendly

Warrek detto lo 'Stallone bastardo di Meereen', Il mercenario rancoroso - #338

Warrek detto lo 'Stallone bastardo di Meereen'
#338 - Il mercenario rancoroso

Personaggio de [ character for ] Dracarys - il risveglio della magia - Interpretato da [ played by ]: A. M.

Note del giocatore: [ player's notes ]

Motto: La vendetta è il più sincero e onesto fra gli scopi.
Gruppo: [ group ] I dimenticati dal Westeros (leggi descrizione gruppo)
Teaser: Molti sono i bastardi Dothraki che cavalcano nelle terre dell’Esteros, e molti sono quelli che vengono venduti come schiavi a Meeren per combattere nelle fosse, ma pochi sopravvivono e ancora meno possono vantarsi di avere ottenuto la libertà così giovani. Il suo volto pieno di cicatrici è come un libro aperto che racconta la storia di questo esperto e sbruffone mercenario al soldo di Lord Bracken.
Durante la Guerra dei Cinque Re l'amata moglie, conosciuta solo l'anno prima nelle Terre dei Fiumi, è stata massacrata innocentemente da meri vigliacchi. Al truce ma leale “Stallone bastardo di Meeren” resta solo la vendetta ad animare i suoi pensieri: 'Uccidere è la cosa più dolce e vera che ci sia'

Legami: [ Relations ] Lord Jonos Bracken lo ha assunto come mercenario insieme al fidato amico Yajes Tre Gambe e a Jaddon, un dorniano che gira troppo intorno ad Arina, che per lui è come una sorella. Lungo il viaggio una notte lui e Kannos Clegane si sono pestati selvagemente; nessuno dei due ne è uscito vincitore, e da allora sono amici o almeno si rispettano. Emilee si è presa cura delle sue ferite e Warrek le ha promesso riconoscenza. In passato ha lavorato con Yajes per Illyrio Mopatys. Ai tempi della Compagnia Dorata ha conosciuto il massiccio e possente Marg il dorato, un buon amico; Garrar l'eunuco che combatteva nelle fosse di Meeren come lui - si rispettano a vicenda ma non sono amici; Lysa Maar la cinica maestra delle spie; Laswell Peake che era agli ordini di Yajes fino a quando non hanno deciso di lasciare la Compagnia e andare a combattere nel Westeros; da quel momento Laswell è stato promosso di grado. Ai tempi della Compagnia Dorata durante un incarico a Dorne per conto di Lord Anders Yronwood insieme a Tre Gambe e Marg il dorato ha conosciuto Areo, il capitano delle guardie dei Martell. Ha stretto amicizia con Dallin, un gran guerriero e maestro d'armi di Astern Storm, suo pupillo che ama come un figlio. Non vedeva Revyz Due Lame dai tempi di Meereen: era una tipa tosta; se esiste una donna in grado di batterlo, potrebbe essere lei.... quasi.

Provenienza: [ Origin ] Personaggi in italiano - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] maschio - Età del giocatore: [ player's age ] qualsiasi - Consigli: [ advices ] Parlare almeno un inglese scolastico; Trucco e abbigliamento: molte vistose cicatrici sul volto; armatura leggera o solo parte di essa; - Archetipi: [ archetypes ] (clicca per descrizione) Tenace

Altri membri del gruppo I dimenticati dal Westeros: [ characters in the same group ] Jonos Bracken (354 ) interpretato da [ played by ] Andrea D; Jaddon il dorniano (339 ) interpretato da [ played by ] Stefano S; Lya (324 ) interpretato da [ played by ] Lorenza S; Kannos Clegane (340 ) interpretato da [ played by ] Alessandro s; Lord Elrin Dayne (321 ) interpretato da [ played by ] Costantino P; Astern Storm (325 ) interpretato da [ played by ] Marco L; Yajes 'Tre Gambe' (337 ) interpretato da [ played by ] Matteo T; Emilee (341 ) interpretato da [ played by ] Agnese A; Falia (350 ) interpretato da [ played by ] Valeria V; Lady Reyla Dayne (323 ) interpretato da [ played by ] Livia P; Steffon (351 ) interpretato da [ played by ] Saverio F; Kristenne (353 ) interpretato da [ played by ] Sara C; Carn (343 ) interpretato da [ played by ] Alessandro V; Lord Damian Mudd (334 ) interpretato da [ played by ] Andrea S; Hoster (335 ) interpretato da [ played by ] Tommaso M; Dallin (326 ) interpretato da [ played by ] Gabriele C; Lady Julienna Tully (322 ) ancora in cerca di interprete [ not yet assigned ] ;