Daurin, L'erede di antica stirpe #63 [Sortilegio - 2018]

printer-friendly
Daurin
#63 - L'erede di antica stirpe

Interpretato da: L. F.


Motto: “Nelle mie vene scorre l'antica Avalon” - TEMA: la vendetta
Gruppo: Viaggiatori
Mostra/nascondi descrizione del gruppo:

Il castello di Tintagel si trova lungo la strada che conduce in molti posti. Da qui infatti si arriva al mare, e con una nave robusta e la grazia della buona sorte si può attraversarlo fino all’Irlanda, alla Normandia, all’Aquitania. Ma, ancor più, Tintagel sembra il crocevia di altre strade, che portano al passato, al futuro, al mistero, alla leggenda. Per questo molti passano da qui: un gruppo di frati che non nasconde di condurre con loro una sacra reliquia, e poi menestrelli erranti, poveri viandanti, cavalieri impegnati in qualche cerca, uomini e donne giunti a Tintagel per consumare le proprie vendette, o per portare nuove speranze.

Teaser: Due mondi si fondono nel sangue di Daurin, e uno di essi non avrà pace finchè un torto non verrà riparato. Chi osò prendere ciò che non gli apparteneva?
Pacato/a e generoso/a, si infiamma nella difesa di ciò in cui crede.

Legami:

Provenienza: Viaggiatori - Gruppo: Viaggiatori - Sesso: unisex - Età del giocatore: qualsiasi - Archetipi: arti curative

Altri membri del gruppo: Viaggiatori Gott (59 ) interpretato da Emanuele S; Regan (60 ) interpretato da Robertino A; Malvolio (55 ) interpretato da Lorenzo L; Darla (57 ) interpretato da Monica C; Ser Petrus (62 ) interpretato da Luca G; Tannerine (64 ) interpretato da Giulio Z;