Guido Papalia, Il Sostituto Procuratore #1 - L'ultimo covo 1 (sito)

Guido Papalia
#1 - Il Sostituto Procuratore (età Maturo)

Personaggio de [ character for ] L'ultimo covo 1 - Interpretato da [ played by ]: L. V.

printer-friendly

Note del giocatore: [ player's notes ]

Motto: Volete sapere chi me lo fa fare? Soltanto lo spirito di servizio - Giovanni Falcone, intervista
Gruppo: [ group ] Forze dell'Ordine
Teaser: Qualcuno ha detto che il caso ha il gusto del complotto: nulla di più vero. Eccolo qui, assegnato ad una sonnolenta procura di provincia, il dott. Guido Papalia è il magistrato che si trova a dirigere l'indagine della vita. Ecco il suo volto schivo sotto ai riflettori, i suoi occhi timidi accecati dai flash dei fotografi. Tutto questo è toccato a lui, uomo dal carattere introspettivo, amante dell'armonia del silenzio e del profumo dei libri. Tende ad evitare l'uso di ogni forma di violenza anche laddove questa serva per raggiungere la verità, perchè per il dott. Papalia il fine non dovrebbe giustificare i mezzi. Ma quando il gioco si fa duro e la vita dell'ostaggio è in serio pericolo, quando tutti i nodi vengono al pettine e la lotta di classe raggiunge il suo apice di ferocia, come sfuggire alla spirale di odio per far trionfare la giustizia quando la violenza sembra l'unica risposta? Ed ecco arrivare, anche per le colombe, il momento di scegliere se allearsi con i falchi o soccombere definitivamente.

Legami: [ Relations ] Sin da subito i rapporti con il comandante dei NOCS Edoardo Perna, con il capo UCIGOS Gaspare De Francisci ed il suo vice Umberto Improta non sono stati dei migliori: Guido non condivide l'uso spregiudicato della violenza nella conduzione delle indagini. Per lo stesso motivo percepisce il disappunto ed a volte anche il disprezzo dell'agente Nocs Luciano De Gregori: anche quest'ultimo passerebbe direttamente alle maniere forti con qualsiasi sospetto. Ha sempre alle costole il cronista Giulio De Stefanis: che insista pure, nulla trapelerà in questo momento delicatissimo. Ha conosciuto Don Franco, uomo onesto e posato, durante le infruttuose indagini sull'attentato al cavaliere Araldi. Non tiene in alcuna considerazione le visioni di Florence Mc Moneagle, per cui non ha avuto nemmeno una buona parola. Del resto contano i fatti, non si possono certo fondare le indagini sulle visioni di una ciarlatana!

Provenienza: [ Origin ] - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] Maschio - Età del giocatore: [ player's age ] Maturo - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ] Nessuno

Immagine