Editta - personaggio per Con gli occhi del nemico [Terre Spezzate] Gestionale Terre Spezzate

printer-friendly

Editta, Il combattente pentito - #13

Editta
#13 - Il combattente pentito (età 25 o più.)

Personaggio de [ character for ] Con gli occhi del nemico - Interpretato da [ played by ]: L. M.

Note del giocatore: [ player's notes ]

Motto:
Gruppo: [ group ] Clan della Lince

Mostra/nascondi descrizione del gruppo: [ toggle group description ]

Nota bene: la descrizione che segue si riferisce al gruppo dei personaggi ribelli, non ai membri dell'ambasceria di Clotario. “Colui che ha il potere di governare ne ha anche il diritto” Dalle profonde ed oscure foreste della Selva Fatata fino ai duri e innevati monti di Punta Artiglio, tutti i cantori conoscono l’infausta storia della Lince, iniziata con il furto del Corno degli Spiriti, sottratto al Falco con l’astuzia, che causò il massacro di donne e guerrieri nella città di Altorivo da parte dell’avidità del Lupo. Tenendo sempre fresco nella memoria il ricordo dell’accaduto, i figli della Lince vivono con la costante consapevolezza di non poter sfuggire ai propri debiti, e che ogni azione debba essere compiuta con sicurezza e controllo. Questo tiene a mente Manto della Lince, quando decide a malincuore di sacrificare la figlia primogenita per ingraziarsi gli Spiriti e garantirsi così il trionfo in battaglia contro Clotario. All’alba dello scontro per la vittoria della Lince però, il capoclan viene trovato morto accoltellato. È il fratello Artiglio della Lince a diventare il nuovo capo, e, su consiglio della tormentata Beldifiamma, la vecchia moglie di Manto, sceglie di rinviare il combattimento e di chiamare a raccolta tutti i Clan e le famiglie Brumiane dissidenti per organizzare la controffensiva. Grazie all’innata abilità politica di Zanna della Lince e la saggezza dello sciamano Cuordivento, il Clan della Lince si sente l’unico in grado di guidare le schiere in maniera degna, e il sacrificio compiuto da Manto potrebbe sancirne la vittoria. Nonostante quasi tutti i suoi cantori non siano più in grado di sentire il potere degli Spiriti, la Lince sa che il suo destino è quello di stringere il potere tra le mani, dopo troppi inverni passati a subire le angherie dei clan più forti, ma quanti saranno disposti a tradire le leggi che hanno giurato di onorare pur di adempiere a questo compito?

Teaser: Era proprio necessario versare tanto sangue? Un conto è obbedire a un ordine, un altro lasciarsi trasportare come bestie. Ha amato la guerra e i suoi brividi per tutta la vita, ma ora si sente colpevole e desidera rimediare. La redenzione vale più della sua stessa vita.

Legami: [ Relations ] Amico di Ventofiero, ne ha sempre invidiato la leggerezza
morale. Vorrebbe avvicinarsi a Brainardo/Britta e non sarà il suo fare
scontroso ad allontanarlo.

Provenienza: [ Origin ] Mistici Pitti - Razza: [ race ] - Sesso: [ sex ] unisex - Età del giocatore: [ player's age ] 25 o più. - Consigli: [ advices ] - Archetipi: [ archetypes ] Guerriero

Altri membri del gruppo Clan della Lince: [ characters in the same group ]